1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Chitarra: didattica

Discussione in 'Musicisti' iniziata da VentoGrigio, 5 Luglio 2008.

  1. Skinfist

    Skinfist
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    10 Settembre 2006
    Messaggi:
    2.843
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    19 Febbraio 2009

    a me più che altro PIACEREBBE saper suonare funk :hihi:

    più che altro devo cominciare ad utilizzare qualche altro plettro, il dunlop jazz III va bene per tutto ma per lo strumming e il funk oh...non si può suonare..
    per il suono, o chitarra coi single coil, più indicata, se no molti chitarristi funk usano anche l'humbucker al ponte (quello al manico non è abbastanza acido)...
    come eq, non troppi bassi (senza scarseggiare però se no manca quel suono ''percussivo'' tipico), e più importante, medi tagliati ;)
     
  2. raffomaster

    raffomaster
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    3 Febbraio 2007
    Messaggi:
    15.406
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    19 Febbraio 2009

    i medi tagliati provengono soprattutto dal plettro, e non dall'equalizzazione ;) più il plettro è fine, più la ritmica sarà scarseggiante di frequenze medie :)
    Quindi occhio a che plettro utilizzare :hihi:

    L'humbucker non ci può stare assolutamente, deve essere ovviamente splittato altrimenti nulla da fare :)
     
  3. LordRust

    LordRust
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    4 Luglio 2006
    Messaggi:
    1.275
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    19 Febbraio 2009

    A dirla tutta ho già qualche dubbio su "dominanti non alterate" :rotfl:
    Vabeh credo che sopperirò trovandomi un buon libro sul catalogo della Aebersold e nel frattempo girerò per Jazzitalia... ;)
     
  4. Darkstar

    Darkstar
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    20 Agosto 2005
    Messaggi:
    6.516
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    19 Febbraio 2009

    dai un occhio al II-V-I che ho postato qualche giorno fa! ;)
     
  5. LordRust

    LordRust
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    4 Luglio 2006
    Messaggi:
    1.275
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    20 Febbraio 2009

    Ci sto dando un'occhiata, e mi sovvengono già diversi dubbi...
    Sulla seconda battuta, ad esempio, quando si passa (alla melodia) dal Si al Do#... Avendo sotto un Gmaj7 (il Si, la terza maggiore, che relativamente alla fondamentale Sol si può considerare una decima? il mondo dei voicing è per me giungla inesplorata) il Do# ha funzione di quarta aumentata (del lidio) rispetto a Gmaj7 giusto?
    Ora, ponendo che quanto sopra sia esatto, e che la dominante non alterata sia "semplicemente" l'accordo sul quinto grado armonizzato secondo la tonalità (Cmaj qui)... In base a cosa hai scelto quel Do# sul Gmaj7? Cioè, hai semplicemente detto "Uhm, Vmaj7, mi piace il lidio, ci metto la nota caratteristica della modulazione rispetto alla fondamentale" o c'è qualcos'altro che mi è sfuggito? Tipo, nell'immagine leggo un "Fmaj7 5+" che non riesco a interpretare in maniera più approfondita di "sta proseguendo l'arpeggio di Fmaj7 però con la sua quinta aumentata (Do#)".
     
  6. Darkstar

    Darkstar
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    20 Agosto 2005
    Messaggi:
    6.516
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    20 Febbraio 2009

    Come è giusto che sia eheh! :P

    Quella modulazione è stata fatta in G-Lydian b7 (IV modo della minore melodica). In particolare, se non ricordo male, li avevo messo direttamente un piccolo arpeggio di Fmaj7 (5+) che, appunto, superimpone il colore di questa modulazione.

    Eheh diciamo anche che in quel piccolo pattern c'ho letteralmente "dato dentro" :D: parto con un arpeggio dorico (Fmaj7) sul Dm7, poi quasi con un piccolo pitch axis passo ad aumentare la 5 sfociando nel Lydian b7 (ed il colore diventa quasi esotico) sulla dominante, quindi chiudo sul classico C-Lydian nell'ultima quadriade. ;)

    Verrebbe quasi da dire un "semplice ma .. letale" eheh! :D
     
  7. Skinfist

    Skinfist
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    10 Settembre 2006
    Messaggi:
    2.843
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    20 Febbraio 2009

    deve venire dall'eq, il plettro può fare qualche piccola differenza ma i medi devono essere abbastanza scavati...

    per l'humbucker, la maggior parte dei chitarristi che sono passati nei parliament e nei funkadelic usavano l'humbucker al ponte, e dai risultati non mi sembra che ''non ci sia nulla da fare''...
    guardacaso una delle chitarre più usate nel funk dopo la classica strato o tele, è proprio la es335... :P
     
  8. raffomaster

    raffomaster
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    3 Febbraio 2007
    Messaggi:
    15.406
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    20 Febbraio 2009

    Vabbè, è normale che nell'eq non devi mettere medi a 10 e alti e bassi a 5 :hihi: i medi li metti, ad eempio a 4, bassi a 5 e alti a 6, ma è il suono del plettro che fa la differenza, con annesso il giusto pick up e variabile di suono.

    L'humbucker pieno non centra nulla con il funk, è troppo pesante il suono... e infatti i gruppi che hai scritto utilizzano l'humbucker splittato :hihi::P
     
  9. Skinfist

    Skinfist
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    10 Settembre 2006
    Messaggi:
    2.843
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    20 Febbraio 2009

    secondo me il plettro non incide così tanto...

    e sull'humbucker, non insistere, sulle semiacustiche non è splittabile..e l'hanno usato un sacco di gente...evidentemente, si può :P
    poi concordo che il suono più ''tipico'' sia dato dai single, ma ho visto gente fare cose spettacolari e soprattutto con un gran suono con le semiacustiche...
     
  10. raffomaster

    raffomaster
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    3 Febbraio 2007
    Messaggi:
    15.406
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    20 Febbraio 2009

    Si, ma tutti i chitarristi della motown e della starx non utilizzavano affatto semiacustiche... :hihi: poi we, dipende dall'humbucker... quelli con bassissimo output sono ancora utilizzabili :)

    Per il plettro, fidati che è FONDAMENTALE. All'inizio il nostro insegnante di ritmica ci ha fatto notare la differenza tra tantissimi plettri, dai superfini ai superduri, e la differenza (anche tra i fini) era udibile... poi con l'esperienza acquisita da novembre suonando funk e R&B ho notato che la differenza, ora, è ENORME :)
    Fidati, non è perchè voglio avere ragione eh :D E' semplicemente perchè è una questione che vedo ora dopo un po' di mesi passati a studiare quelle cose :P
     
  11. Marenigma

    Marenigma
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    4 Giugno 2008
    Messaggi:
    1.211
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    20 Febbraio 2009

    Quoto.
    Questo discorso vale anche per chi suona l'acustica o la classica.
    Il suono delle corde pizzicate dalle dita è migliore rispetto a quello creato con il plettro.;)
    Io quando vedo qualcuno suonare la classica con il plettro,inutile dire che mi viene da ittari buci! :rotfl:
     
  12. raffomaster

    raffomaster
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    3 Febbraio 2007
    Messaggi:
    15.406
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    20 Febbraio 2009

    Essì :hihi: però anche con il plettro è utile per fare determinate cose, un determinato sound che serve per certi tipi di musica :)

    Non c'è mai un suono orrendo che esce da plettro, o dita: è come dire "quel rullante fa schifo".. per determinati generi si, ma per altri può essere perfetto :)
     
  13. Il Luppoooo

    Il Luppoooo
    Expand Collapse
    Piglia schiaffone su chiappa

    Registrato:
    27 Luglio 2005
    Messaggi:
    24.391
    "Mi Piace" ricevuti:
    10.724

    20 Febbraio 2009

    Tutti discorsi inutili, tanto il vero metallaro al posto del plettro usa il martello da guerra consacrato a Thor.
     
  14. Skinfist

    Skinfist
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    10 Settembre 2006
    Messaggi:
    2.843
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    20 Febbraio 2009

    beh trovami un genere adatto al rullante di lars urlich su st.anger..

    mondial casa? ahahah :rotfl:
     
  15. Skinfist

    Skinfist
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    10 Settembre 2006
    Messaggi:
    2.843
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    20 Febbraio 2009

    effettivamente... :rotfl:
     

Condividi questa Pagina