1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Techno-thrash

Discussione in 'Thrash Metal' iniziata da otrebla86, 1 Novembre 2006.

  1. Blitz

    Blitz
    Expand Collapse
    < Ghost in the Ruins >

    Registrato:
    30 Agosto 2011
    Messaggi:
    16.267
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.465

    11 Novembre 2020

    Tipo i Megadeth? :lookaround:
     
    A angus81 piace questo elemento.
  2. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Mentalità pazzesca
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    33.795
    "Mi Piace" ricevuti:
    21.292

    11 Novembre 2020

    Concordo, nel techno-thrash di quegli anni vanno assolutamente tenuti in altissima considerazione...assieme a Toxik, Deathrow, Coroner, Watchtower, Anacrusis, Mekong Delta....

    Non li vedo minimamente dietro.

    E' una nicchia piccola, non vedo tre/quattro big tanto davanti agli altri come in altri settori. Poi è una questione di gusti personali.
     
  3. angus81

    angus81
    Expand Collapse
    fight fire with spitfire

    Registrato:
    9 Gennaio 2011
    Messaggi:
    20.744
    "Mi Piace" ricevuti:
    19.273

    11 Novembre 2020

    Anche loro anche se meno raffinati hanno il loro perché
     
    A Vittorio e Blitz piace questo messaggio.
  4. Blitz

    Blitz
    Expand Collapse
    < Ghost in the Ruins >

    Registrato:
    30 Agosto 2011
    Messaggi:
    16.267
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.465

    11 Novembre 2020

    Questo disco è un capolavoro pazzesco :sbav:
    Preso per 5 euro un mesetto fa ad una fiera del disco di Legnano :sisi:
     
  5. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    5.680
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.609

    11 Novembre 2020


    No, imprescindibili significa una ben determinata cosa. Un gruppo imprescindibile è una band che si è distinta per aver inventato (contribuito a ), innovato, evoluto, influenzato un determinato stile genere e/o che si è distinta particolarmente per l'innovazione totale e particolarità della proposta la quale poi ha avuto un preciso impatto su tutta la scena e/o per l'indubbia novità dello stile proposto.
    Imprescindibile è una band senza la quale quel tipo di musica sarebbe stato differente da come si è sviluppato.

    E questo prescinde dai gusti personali. Se faccio una lista molto stretta delle NWOBHM band fondamentali tipo top 5 chi piglio i Jaguar? Gli Iron Maiden i Saxon saranno "più imprescindibili" o no? E non mi pare sia mera questione di gusti.

    Se tolgo i Watchtower (ad esempio), tolgo un pezzo di storia fondamentale ed imprescindibile per il technical metal tutto, per il progressive metal e per il progressive-thrash nello specifico. Se tolgo gli Hexenhaus cambia un cazzo.
    E no, non mi si può dire che "è uguale" perché non lo è. Se debbo scegliere 3 band "imprescindibili" per prog thrash che faccio scelgo gli Hexenhaus? Su quali basi?
    E allora nominiamoli tutti (come si sta facendo, perché i Target band di chiara derivazione Mekong Delta, prodotti da RH, senza un briciolo dell'innovazione e della particolarità dei MD e durati due dischi due, ovviamente valgono i Mekong Delta). Gli Hexenhaus hanno sì dischi validi che si possono mettere a confronto con altri, si può dire che sia una band da conoscere se si approfondisce il genere...ma fondamentali...
     
    A Aguirre piace questo elemento.
  6. Blitz

    Blitz
    Expand Collapse
    < Ghost in the Ruins >

    Registrato:
    30 Agosto 2011
    Messaggi:
    16.267
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.465

    11 Novembre 2020

    Per me per un amante di certe sonorità quei dischi sono imprescindibili. Uno che fa colazione con Nesquik e Voivod, pranza con Ragù e Coroner, cena con Arrosto e Toxik... troverà imprescindibili, fondamentali i vari Mekong Delta, Target & co. Imprescindibili per il fan e per il loro (micro)genere, non nell'immenso universo "Metal".
    Io la vedo così.
     
    A angus81 e Vittorio piace questo messaggio.
  7. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Mentalità pazzesca
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    33.795
    "Mi Piace" ricevuti:
    21.292

    11 Novembre 2020

    Tua opinione.

    Non stiamo parlando di Iron Maiden vs Malice (a casissimo) ma di gruppi di un sottogenere che piacciono ad un ristretto numero di appassionati. Potremmo stare a discuterne per ore, l'ambito è piccolissimo, la base statistica di riferimento impercettibile.

    Tu dici che i Watchtower sono "imprescindibili" per il technical metal tutto, io ti dico che è una cazzata perché non contano niente se li metti a paragone con Queensryche e Fates Warning per fama e impatto sul metal.

    Ma poi non voglio andare troppo fuori tema perché qui si discute di progressive thrash o techno thrash, se ci mettiamo a parlare di prog metal non ne veniamo più fuori.
     
    A Blitz piace questo elemento.
  8. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    5.680
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.609

    11 Novembre 2020

    Beh sbagli.
    Non solo i Watchtower figurano tra i primi in assoluto ad iniziare il prog metal con i FW, ma l'impatto che hanno avuto è stato enorme se consideriamo quello stile (e con soli due dischi). Non solo si è riverberato direttamente su tutto il technical prog successivo Atheist, Cyinic e Death (da Human) non ci sarebbero stati senza o sarebbero stati molto diversi (e da loro a cascata tutto il resto del technical metal) ma poi la loro influenza si è mischiata con quella dei Fates arrivando a band quali Sieges Even (che esordiscono praticamente con un disco che deve molto a Watchtower in primis) in Germania (e altre), Psychotic Waltz (i primi sono una fusione di FW e Watchtower) e altri Senza contare che i Dream Theater - come gran parte delle band prog che poi emergeranno - li conoscevano bene dato che erano assurti a nome mitico nell'underground.
     
    A Aguirre piace questo elemento.
  9. Blitz

    Blitz
    Expand Collapse
    < Ghost in the Ruins >

    Registrato:
    30 Agosto 2011
    Messaggi:
    16.267
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.465

    11 Novembre 2020

    Si ma allora diciamo che tutta sta gente non sarebbe esistita senza Slayer / Metallica / Exodus / Megadeth, che a loro volta non sarebbero esistiti senza i Black Sabbath, Deep Purple, Led Zeppelin, che a loro volta non sarebbero esistiti senza Beatles e Rolling Stones, che a loro volta non sarebbero esistiti senza che l'uomo un bel giorno inventasse la chitarra.

    Dai che ci siamo capiti ;)
     
    A angus81 e Vittorio piace questo messaggio.
  10. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    5.680
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.609

    11 Novembre 2020

    No, non ci siamo capiti.

    Senza i Watcthtower il prog thrash, il technical metal e anche parte del prog metal tecnico sarebbe stato differente; senza gli Hexenhaus sarebbe uguale. Non cambierebbe nulla. Se hai capito questo, allora ci siamo capiti
     
    A Aguirre piace questo elemento.
  11. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Mentalità pazzesca
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    33.795
    "Mi Piace" ricevuti:
    21.292

    11 Novembre 2020

    @The Transgressor le tue sono elucubrazioni nozionistiche senza alcun fondamento.

    I Watchtower sono un grande gruppo underground e nient'altro, con un disco importante (il primo molto meno) e tu adesso ci vieni a dire che senza di loro dischi come Focus, Elements, Human e mettiamoci dentro anche Images & Words non sarebbero stati tali?

    Ma per favore.
     
    A angus81 e Blitz piace questo messaggio.
  12. Blitz

    Blitz
    Expand Collapse
    < Ghost in the Ruins >

    Registrato:
    30 Agosto 2011
    Messaggi:
    16.267
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.465

    11 Novembre 2020

    Le prove a supporto della tua tesi?
     
  13. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    5.680
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.609

    11 Novembre 2020

    Vittorio dico davvero, non sai di cosa parli e non è la prima volta che capita. Non conoscere bene una cosa e voler dare giudizi.
    Già che dici che "il primo è molto meno importante":facepalm:
    Mio dio davvero non saprei manco da dove iniziare siamo all'ABC.

    Il primo disco che "sarebbe poco importante" è stato concepito nel 1983, poi registrato nell'83-84 (finito in demo, le canzoni sono praticamente quelle si possono ascoltare sulla compilation) e successivamente ri-registrato definitivamente nel 1984-85 ed uscirà a fine 85 per una minuscola etichetta.
    La band era così innovativa all'epoca che pur non pubblicando nulla già il nome era girato molto. Praticamente i Watchtower sono stati i primi in assoluto a dar vita ad una sorta di fusion metal, influenzati da prog rock (non solo da Rush dove ci sono marcati rimandi ma dalle band prog fusion) e jazz fusion in particolare Allan Holdsworth. Il primo chitarrista Billy White era una specie di mito nella zona (che poi sarà sostituito degnamente da Ron Jarzombek, anch'egli profondamente influenzato dalla fusion e Holdsworth).
    Il disco Energetic Disassembly è semplicemente qualcosa di unico e di mai sentito all'epoca nel metal: una destrutturazione ritmica totale (che verrà portata al parossismo col secondo), il basso preminente come la chitarra, la batteria che disegna passaggi incredibili. C'era solo una band complessa -per struttura delle canzoni -come loro all'epoca, ma molto meno tecnica, ed erano i Fates Warning. Semplicemente, non si era sentito nulla di simile nel metal prima dei Watchtower. E la loro unicità li fa girare molto in ambito underground diventando da subito nome rispettato, nonostante la distribuzione misera.

    Gli Atheist e compagnia partono proprio stilisticamente dai Watchtower, dal fusion metal+prog metal immettendolo in un metal ancora più veloce ed estremo. Il compianto Roger Pattinson era un fan non solo della band ma di Doug Keyser in particolare, fan sfegatato tanto che alla sua morte pensarono a Doug Keyser come sostituto. Chuck Schuldiner era un fan della band e l'ha dichiarato apertamente più volte. I Dream Theater li conoscevano e nelle interviste hanno rilasciato apprezzamenti; non c'è un'influenza diretta nella band, non ho detto questo ma il fatto che li conoscevano come parte della scena nascente prog metal e soprattutto il fatto che i DT stessi siano stati influenzati dalla fusion, dai gruppi prog fusion e i Watchtower sono LA band che ha aperto per prima questo, qualcosa dice. Poi i DT hanno scelto un'altra strada, meno angolare e destrutturante nelle ritmiche.

    Il secondo album si inizia a concepire nel 1985, con i demo che già girano. Poi avrà lunga gestazione ed uscirà nel 1989: ed è praticamente un manifesto del progressive metal tecnico, un fusion metal ultra tecnico che davvero non aveva eguali in quanto a destrutturazione ritmica e ad eccesso tecnico.
     
    #1483
    Ultima modifica: 11 Novembre 2020
    A Aguirre piace questo elemento.
  14. Blitz

    Blitz
    Expand Collapse
    < Ghost in the Ruins >

    Registrato:
    30 Agosto 2011
    Messaggi:
    16.267
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.465

    11 Novembre 2020

    Il basso preminente come la chitarra ce l'avevano già i Motorhead ben prima del 1983 :lookaround:
     
  15. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Mentalità pazzesca
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    33.795
    "Mi Piace" ricevuti:
    21.292

    11 Novembre 2020

    Vaaa bene. Ok, prof.

    :fesso:
     

Condividi questa Pagina