1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Sonata Arctica

Discussione in 'Power Metal' iniziata da The Black Lord, 15 Agosto 2004.

  1. Mik 92

    Mik 92
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    4.115
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.043

    2 Ottobre 2019

    Ok beh anche se non conoscevi Pariah potevi comunque commentare su questo topic, come dici tu non è un capolavoro che tutti devono conoscere :già:
    Chiaramente anche qui si va sui gusti per gran parte dei commenti, però credo che ci siano delle cose oggettive da riconoscere in quel disco, e parlo di What Did you do in the war, dad e Blood che, a livello di costruzione, testo, melodie, arrangiamento sono canzoni di livello superiore.
    Quantomeno superiore a molto di quello da loro fatto negli ultimi anni.
    Chiaro che se si apprezza poco il prog tutto è più ostico perchè Unia, The Days Of Grays e vari pezzi successivi sconfinano in quel sottogenere alla fine
     
  2. Vince Summers

    Vince Summers
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    9 Giugno 2010
    Messaggi:
    4.575
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.601

    3 Ottobre 2019

    Io credo che la maggior parte dei fan delusi sia ancora molto affezionata alla prima fase Power metal della band, e non se ne voglia staccare.

    Ricordo che già ai tempi di Reckoning Night c'era chi non sopportava certe sperimentazioni (The Boy Who Wanted To Be A Real Puppet, per esempio, che per me era favolosa) e invece sbavava per una canzone all'epoca già vecchia e scontata come My Selene. Era chiaro che la band voleva staccarsi da quell'immagine di "cloni degli Stratovarius" che avevano all'epoca. Proprio in quel disco trovarono il loro vero suono, che svilupparono in lungo e in largo nei dischi successivi.
     
  3. Bright_of_Glory

    Bright_of_Glory
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    29 Maggio 2007
    Messaggi:
    2.106
    "Mi Piace" ricevuti:
    139

    3 Ottobre 2019

    Me lo impone l'antico adagio: "se non sai taci, che nel dubbio fai bella figura" 8-]:ammicca:

    Come dicevo qualche post più sopra, per me quello è stato l'apice del loro "vero suono", una rielaborazione da dove si sono poi gradualmente allontanati.
    Mi lascia perplesso che fosse proprio una scelta voluta, perchè ci sono poi stati vari tentativi di riavvicinarsi, senza riuscire però ad essere convincenti come in passato.
     
  4. Mik 92

    Mik 92
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    4.115
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.043

    10 Ottobre 2019

    Prima impressione dopo un ascolto per intero del disco.
    Sono presenti alcuni brani veramente buoni (Message From the sun, Whirlwind, Cold, Storm The Amanda, Demon's Gate), un brano ottimo, divertente e finalmente "power" come Ismo's Got Good Reactors (provare per credere, anche se è strumentale) e dei pezzi che mi lasciano un pò cosi (A Little Less Understanding, Who Failed The Most, The Raven.. che devo ancora capire perchè è lunga).
    The Garden e Last Of The Lambs sono i peggiori per quanto mi riguarda, due canzoni moscie e noiose alla morte che fatico a comprendere il perchè siano state inserite nel disco.
    La bonus You Won't Fall di sicuro non risolleva la qualità, brano moscio e poco attrattivo.
    In generale Kakko interpreta bene il mood, quasi teatrale come si diceva, le chitarre sono quasi completamente assenti e la produzione è ignobile (assurda questa cosa).
    Direi che sono rimasto più colpito per l'orecchiabilità di un brano radiofonico come Cold e lo pseudo prog di Storm The Armada, entrambi pezzi belli.
    Insomma, mi pare che ci sia stato purtroppo un netto calo dal penultimo disco, e mi dispiace.
    Lo riascolterò e qualcosa magari la troverò migliore, ma dubito cambierò totalmente idea.
    Per me è un disco da 6, niente di più.
     
    A Savior in the Clockwork piace questo elemento.
  5. Mik 92

    Mik 92
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    4.115
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.043

    17 Ottobre 2019

    Altri ascolti, stessa opinione.
    Questo brano direi che è il migliore del lotto, in assoluto.



    Veramente un gran pezzo
     
    A Vince Summers piace questo elemento.
  6. Helevorn

    Helevorn
    Expand Collapse
    estiqaatsi

    Registrato:
    3 Luglio 2006
    Messaggi:
    14.581
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.282

    30 Ottobre 2019

    è durata poco dai :sisi:
     
  7. Bright_of_Glory

    Bright_of_Glory
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    29 Maggio 2007
    Messaggi:
    2.106
    "Mi Piace" ricevuti:
    139

    30 Ottobre 2019

    L'agonia dell'ascolto? :hihi::hihi:
     
  8. LordXan

    LordXan
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    15 Febbraio 2006
    Messaggi:
    15
    "Mi Piace" ricevuti:
    4

    31 Ottobre 2019

    Certo, il meno inascoltabile direi, e in un mare di NULLA sembra quasi bello....
     
  9. The Dweller

    The Dweller
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    10 Gennaio 2018
    Messaggi:
    1.122
    "Mi Piace" ricevuti:
    572

    31 Ottobre 2019

    Boh, a me questo disco continua a piacere. Canzoni come "Message from the sun" e "Cold" non capisco cosa abbiano di brutto: semplici, vanno dritto al punto con una melodia efficace. Non male anche "Whirlwind". "Storm the armada", "Demon's cage" e "The raven still files with you" sono più varie, e mostrano alcune novità; mi piace soprattutto "Storm..." con le sue atmosfere sognanti. "Imo..." una simpatica strumentale. I singoli "A little less understanding" e "Who failed the most" invece non colpiscono particolarmente, soprattutto la seconda. "The last of the lambs" e "The garden" secondo me rendono meno in un album già piuttosto soft, e possono fare un pò l'effetto sonnifero; tuttavia non le scarto totalmente, mi piace l'atmosfera che creano.
    Insomma secondo me un album che ha come difetto principale l'eccessiva mancanza di mordente, complice anche la produzione, stranamente scarsa, ma assolutamente non da buttare.
     
    A Vince Summers piace questo elemento.
  10. Wakka

    Wakka
    Expand Collapse
    Nobody's Hero

    Registrato:
    22 Novembre 2007
    Messaggi:
    13.357
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.118

    7 Novembre 2019

    Con questa scaletta invogliano proprio la gente ad andare a vederli:

    Intro
    A Little Less Understanding
    Closer to an Animal
    Whirlwind
    The Day
    Storm the Armada
    Cold
    I Have a Right
    X Marks the Spot
    Black Sheep
    Who Failed the Most
    Tallulah
    FullMoon

    Encore:
    Losing My Insanity (Ari Koivunen cover)
    Life (With Vodka outro)
     
  11. The Dweller

    The Dweller
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    10 Gennaio 2018
    Messaggi:
    1.122
    "Mi Piace" ricevuti:
    572

    7 Novembre 2019

    A parte i giudizi sugli ultimi lavori, dovrebbero davvero bilanciare meglio le scalette. Non è possibile fare 3 pezzi da Stones e 0 Da Winterheart's e Reckoning...
     
    A Vince Summers piace questo elemento.
  12. Wakka

    Wakka
    Expand Collapse
    Nobody's Hero

    Registrato:
    22 Novembre 2007
    Messaggi:
    13.357
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.118

    7 Novembre 2019

    E solo due canzoni power in tutta la scaletta a sto giro, sempre meno ormai.
     
  13. Vince Summers

    Vince Summers
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    9 Giugno 2010
    Messaggi:
    4.575
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.601

    7 Novembre 2019

    Mamma Mia.. hanno ripescato The Day, ma è l'unica cosa positiva di questa scaletta. E niente da Reckoning Night? Per me, assurdo
     
  14. Mik 92

    Mik 92
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    4.115
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.043

    7 Novembre 2019

    Beh, direi che posso pensare di non essere smentito se affermo che questa è una delle peggiori scalette che abbia mai visto, ma non solo dei Sonata.
    Terribile, nient'altro da aggiungere.
    Non so più cosa dire.
     
  15. Wakka

    Wakka
    Expand Collapse
    Nobody's Hero

    Registrato:
    22 Novembre 2007
    Messaggi:
    13.357
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.118

    7 Novembre 2019

    Appunto, ormai è da qualche tour che ripescano una canzone vecchia o mai fatta (The ruins of my life cancellata dopo solo sette date però...), stanno facendo tipo gli Helloween ma senza lo stesso successo, d'altronde se più del restante 90% della scaletta è da buttare non puoi sperare di convincere i vecchi fan a rivedere i tuoi concerti, giusto chi non li ha mai visti e die hard fan continueranno a seguirli.
     

Condividi questa Pagina