1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Savatage

Discussione in 'Heavy Metal' iniziata da Eric, 3 Gennaio 2005.

  1. Kaine

    Kaine
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Dicembre 2002
    Messaggi:
    3.102
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.184

    30 Novembre 2020

    Sicuramente il nome conta, però credo che sia un discorso che valga a 360 gradi. Se i musicisti sono iconici, con le dovute proporzioni di notorietà, fà appeal la reunion a prescindere. A maggior ragione, nelle band meno mainstreem dove i fans tendono a sapere tutto. Gli Helloween, che stanno nello stesso bacino di utenza dei Savatage, ad esempio hanno incentrato tutta la loro reunion proprio sulla formazione.
    Ma ci sono davvero tanti casi ed ognuno è una storia che va presa a suo modo, dai Kiss che sono mainstreem ed appena si parla dei membri storici raddoppia l'interesse, da Joey De Maio che non vuole una reunion con Ross the Boss perchè non la vede come best for business per i Manowar tanto da preferirgli un dilettante, ai Vicious Rumors che potrebbero riunirsi anche domani com Mark McGee e Tommy Cisco ma che non guadagnerebbero abbastanza per pagare le spese, agli Iced Eath dove praticamente tutti i fans rivorrebbero vedere Barlow in pianta stabile, a chi tipo Wolf Hoffmann va avanti col logo ma ormai è un progetto solista, agli Scorpions che con Mikkey Dee sono una formazione stellare a livello di nomi ma non gli ha cambiato di una virgola le vendite, ad una vera band di culto tipo gi Holy Mother che si è recentemente riunita con i due membri storici ma la cosa resta in sordina Etc. Etc.

    Appunto che senso ha riesumare il logo visto che la band è cmq rimasta sempre attiva portando in giro di fatto sempre la stessa musica.
    Proprio per questo ipotizzo che l'unico traino che hanno sarà puntare su DWD. Poi può essere anche che escano con un disco ed un tour senza tanti fronzoli o mosse pubblicitarie dato che, visto gli introiti della TSO, questa sarà certamente un operaizone più amarcod che commerciale.

    D'altro canto penso che una reunion con Damond Jiniya al posto di Zak (cosa che, tranquilliziamoci, sicuramente non avverrà) attirerebbe ai concerti dei Savatage molta meno gente che a quelli dei JOP (a parte forse i primi mesi di boom mediatico iniziale).
    Ma come del resto il fatto che se ci sarà Wacholz alla batteria piuttosto che Plate o viceversa in termini di afflusso cambierà poco o niente in quanto non sono figure di primo piano a livello d'immagine.

    Beh mica tanto. Nel periodo di Wake of Magellan avevano raggiunto risultati di tutto riguardo: dal suonare da noi al Palaquatica (stesso capienza che riempivano i Whitesnake e di Priest per intenderci) fino all'essere headliner a Wacken 98 e nei primi nomi del Monsters of Rock in Brasile. Poi con Poets&Madmen sono andati in calo ma lì è stato anche un cercarsela.
     
  2. Kaine

    Kaine
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Dicembre 2002
    Messaggi:
    3.102
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.184

    30 Novembre 2020

    "guarda caso" ora (intervista recentissima) è ritornato a parlarne bene:
     
  3. Mik 92

    Mik 92
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    3.747
    "Mi Piace" ricevuti:
    937

    1 Dicembre 2020

    Per carità salvateci dal supplizio di rivedere questo Jinya con i Savatage, farebbe crollare tutto l'entusiasmo derivante dalla reunion.
    E se dovessero decidere addirittura di incentrare gran parte del concerto su DWD, considerando che, forse, Jon non sia così in forma vocalmente e si dovranno basare in larga parte su pezzi dell'era Zak?
    Per me sarebbe l'apice, per i miei gusti sono disposto a non sentire live canzoni tratte dai primissimi dischi (tralasciando le più note) pur di sentire DWD più o meno per intero.
     
    A Kaine e Vic Rattlehead piace questo messaggio.
  4. Kaine

    Kaine
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Dicembre 2002
    Messaggi:
    3.102
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.184

    1 Dicembre 2020

    Mi fà quasi ridere nell'intervista sentirlo dire che ha sempre portato rispetto alle canzoni e certo: grande segno di rispetto buttarci dentro i growls alla Phil Ansemo di qua e di là tanto per gradire o salire sul palco ubriaco :(

    Non intendevo che faranno tutto DWD per intero. Intendevo che, con buona probabilità, useranno "reunion della line-up di DWD" a scopo promozionale. Può darsi che poi non lo facciano ma mi sembra la cosa più scontata visto che la formazione sarà quella al netto della questione Wacholz e forse del tastierista aggiunto che avevano al Wacken con la TSO (di cui mi scordo sempre il nome).
    Poi, come diceva Sciacallo, la parola "reunion" in pratica attira da sola ma di solito si tende a motivarla con un qualcosa per enfatizzarla. E penso che, anche in questo caso, sarà così.

    Proprio nel tour di DWD Jon cantava poco o niente. Ha ripreso a farlo un pò di più in quello di Magellan. Ma Zak ha sempre cmq fatto anche prezzi dai primi album non solo dai suoi. Ad esempio, sono innumerevoli i video dove fà City Beneath the Surface o Dungeons are Calling già dai tempi del tour di Edge of Thorns. Jesus Saves, Sirens, Hall of The Mountain King e Believe quelle che sicuramente ha fatto di più.
    Se però Jon stà bene mi pare ovvio che le farà lui come ha fatto in anni più recenti con i JOP quando la sua voce si era ristabilita.

    P.S. Zak dalla sua ha un grandissimo pezzo che è Follow Me purtroppo dimenticatissimo in sede live.
     
    A The Silent Man piace questo elemento.
  5. Mik 92

    Mik 92
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    3.747
    "Mi Piace" ricevuti:
    937

    1 Dicembre 2020

    Sisi avevo ben inteso, era più che altro un mio sogno apprezzando soprattutto i dischi post Hall OTMK.
    Citi Follow Me che è un pezzo assurdo, chissà se riuscirebbe a fare l'acuto finale del ritornello il buon Zak!
    Da Edge live pagherei per sentire Watching You Fall, altro brano dimenticato dal mondo, così come tutta la seconda parte di EOT direi
     
    A Vic Rattlehead piace questo elemento.
  6. Vic Rattlehead

    Vic Rattlehead
    Expand Collapse
    Cortexiphan Addicted

    Registrato:
    21 Settembre 2002
    Messaggi:
    11.686
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.334

    1 Dicembre 2020

    Facessero un pò come vogliono, sono pronto a svenarmi per vedere i Savatage dal vivo!
     
    A The Silent Man piace questo elemento.
  7. Mik 92

    Mik 92
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    3.747
    "Mi Piace" ricevuti:
    937

    1 Dicembre 2020

    Preparati, allora:
    alla batteria Andy James
    al basso Keith "Thumper" Collins
    alla chitarra Jack Frost
    alla voce Damond Jiniya
    (i primi due ho dovuto cercarli, mai sentiti)

    E grande reunion sia :stare:
     
    A Vic Rattlehead piace questo elemento.
  8. Vic Rattlehead

    Vic Rattlehead
    Expand Collapse
    Cortexiphan Addicted

    Registrato:
    21 Settembre 2002
    Messaggi:
    11.686
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.334

    1 Dicembre 2020

    Che roba è?:rotfl:
    Almeno Jon lo voglio :zizizi:
     
  9. Textures

    Textures
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.049
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.591

    1 Dicembre 2020

    Al Tenax (Firenze) ero pure riuscito a prendere il plettro di Jack Frost :lookaround:
     
    A Vic Rattlehead piace questo elemento.
  10. Kaine

    Kaine
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Dicembre 2002
    Messaggi:
    3.102
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.184

    2 Dicembre 2020

    Keith Collins è stato il primo bassista. L'hai sicuramente sentito perchè suona su Sirens, Dungeons are Calling e Power of the Night. Essenzialmente era un chitarrista che si adattava a suonare il basso, questo fù uno dei motivi principali per cui poi lo cambiarono poi con Middleton.
    Andy James è il batterista che ha fatto il tour di Edge of Thorns assieme a Wes Garren (alla seconda chitarra e tastiere). Non era male dai bootleg che ho visto. Se non fosse successo quello che è successo mi sono sempre chiesto se i due sarebbero entrati in formazione in pianta stabile o no.
     
    A Mik 92 piace questo elemento.
  11. Vic Rattlehead

    Vic Rattlehead
    Expand Collapse
    Cortexiphan Addicted

    Registrato:
    21 Settembre 2002
    Messaggi:
    11.686
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.334

    2 Dicembre 2020

    Che culo...
    Eh mi pareva infatti.
    Qualcuno ha link di live con quel cantante li, tanto per sapere quanto faceva schifo :D
     
  12. Mik 92

    Mik 92
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    3.747
    "Mi Piace" ricevuti:
    937

    2 Dicembre 2020

    Sicuramente ne sai più di me al riguardo, infatti i nomi non li ricordavo (nemmeno il bassista dei primi dischi), però sarebbe una formazione "assurda" questa e, ovviamente, era goliardica.

    Guarda, io ripudio Jinya per il modo che aveva di stare sul palco e l'atteggiamento da sborone/fighetto/tamarro che non centrava nulla con la band.
    Per quanto riguarda il cantato, ci sono cantanti peggiori (e, al contrario, mille volte migliori).
    Qui non cantava male, se non per qualche nota mezza urlata giusto per dare carica (che, per me, non ci sta). La voce l'aveva, l'estensione pure, ma è proprio il personaggio che fatico a capire.



    Qui invece riesce ad essere più "Savatage" e l'esibizione mi sembra ottima.
    Però qui aiuta il fatto che chiunque canti un capolavoro assoluto ed indiscusso come All That I Bleed parte avvantaggiato.



    Resta il fatto che quella band per me non erano i Savatage, ma una ottima cover band capitanata da Jon.
    Che poi mi lascia sempre stupito quando vedo video di Jeff Waters sul palco con loro, non ho mai approfondito la questione sua con la band ma apprezzandolo molto come persona e chitarrista sarei curioso di saperne di più.
    Cioè, era anche all'epoca considerato uno dei migliori nel suo genere, quindi perchè rischiare di andare in una band non più così in voga? (nel 2002 parlo).
    E, soprattutto, era sempre Caffery a suonare le parti soliste o le faceva Jeff?
     
    A Vic Rattlehead piace questo elemento.
  13. Vic Rattlehead

    Vic Rattlehead
    Expand Collapse
    Cortexiphan Addicted

    Registrato:
    21 Settembre 2002
    Messaggi:
    11.686
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.334

    2 Dicembre 2020

    @Mik 92 grazie per i video, beh io pensavo fosse decisamente peggio,comunque meglio non abbiano in quella maniera.
     
  14. Kaine

    Kaine
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Dicembre 2002
    Messaggi:
    3.102
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.184

    2 Dicembre 2020

    Beh dai è facilissimo. I Savatage sono sempre stati i fratelli Oliva, Steve Wacholz e Johnny Lee Middleton (ad eccezione, appunto, delle prime tre uscite dove c'è Keith Collins al basso).
    Ricordiamoci che Caffery non suona una nota su Gutter Baller dove c'è la sua foto nel libretto solo perchè pensarono fosse utile a farlo accettare ai fans come secondo chitarrista dal vivo nell'imminente tour.

    Poi c'è EOT con Zak alla voce. Handful of Rain con Skolnick e la Line Up 2.0 con Caffery, Pitrelli e Plate.
    Ed appunto,come dici tu, consideriamo il porto di mare che è venuto dopo come una cover band capitanata da Jon (ma più che Jon forse da Caffery cha era arrivato ad avere tantissimo potere decisionale complice il fatto che l'attenzione di Paul si era spostata sulla TSO).
     
    A Vic Rattlehead piace questo elemento.
  15. Mik 92

    Mik 92
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    3.747
    "Mi Piace" ricevuti:
    937

    3 Dicembre 2020


    Si il mio problema non sono le lineup post Hall, ma prima, solamente perchè non ricordavo il nome di quel bassista.
    Poi le seguenti formazioni sono storiche ed indimenticabili...tranne quella con Jinya.
     

Condividi questa Pagina