1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Neue Deutsche Härte

Discussione in 'L'Altra Musica' iniziata da Peste Noire, 18 Maggio 2015.

  1. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.556
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.260

    11 Novembre 2018

    Scusa ma, ti è più comoda Berlino di Francoforte o Monaco?
     
    #46
  2. Peste Noire

    Peste Noire
    Expand Collapse
    Trve Kvlt Member

    Registrato:
    15 Aprile 2013
    Messaggi:
    7.782
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.725

    11 Novembre 2018

    Francoforte è andata sold out prima del tempo e Monaco mi veniva scomoda per la data (maggio e inizi giugno è periodo di esami per me).

    Cambiando argomento, che ne pensi degli Schwarzer Engel?







     
    #47
  3. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.556
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.260

    11 Novembre 2018

    Mai sentiti sinceramente neanche di nome. Gli darò un ascolto, anche se non ho un cazzo di tempo ultimamente
     
    #48
    A Peste Noire piace questo elemento.
  4. Peste Noire

    Peste Noire
    Expand Collapse
    Trve Kvlt Member

    Registrato:
    15 Aprile 2013
    Messaggi:
    7.782
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.725

    11 Novembre 2018

    Tra i pionieri della NDH segnalo assolutamente i Fleischmann, che facevano un ottimo crossover thrash/alternative metal.
    Debuttano nel 1992 con Power of Limits ma ancora l'influenza americana era evidente e le liriche erano in inglese, l'anno successivo pubblicano Fleischwolf, ma ancora non raggiungono la loro maturità artistica e l'album è per 3/4 strumentale; è con il successivo Das Treibhaus che raggiungono la maturità e realizzano un gran bel album all'interno della scena underground musicale tedesca e si ripetono nel 1995 con Hunger, poi purtroppo però qualcosa va storto (sicuramente le scarsissime vendite) e nel 1996 il gruppo decide di sciogliersi.
    Belli tosti e con riffoni thrashosi, mancano giusto i synth e i campionamenti industrial per essere considerati al 100% parte della Neue Deutsche Harte, ma erano sicuramente un'ottima band, purtroppo rimasta sconosciuta ai più, che ha dato il suo contributo alla nascita del movimento/genere, sicuramente sono stati fonte di ispirazione (insieme agli Schweisser) per gli Hamatom, ve li consiglio!

     
    #49
    Ultima modifica: 13 Novembre 2018
  5. Peste Noire

    Peste Noire
    Expand Collapse
    Trve Kvlt Member

    Registrato:
    15 Aprile 2013
    Messaggi:
    7.782
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.725

    13 Novembre 2018

    Oggi vi presento invece quelli che sono probabilmente gli Elio e le storie tese della Neue Deutsche Harte, ovvero i Knorkator, bizzarra e folle band metal demenziale fondata nel 1994:



    PS: Alf Ator, tastierista dei Knorkator, ha anche sostituito Flake dei Rammstein per 3 date nel dicembre del 2009 durante il tour di supporto di Liebe ist fur Ale Da

    [​IMG]
     
    #50
  6. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.556
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.260

    19 Novembre 2018

    #51
    A Peste Noire piace questo elemento.
  7. Peste Noire

    Peste Noire
    Expand Collapse
    Trve Kvlt Member

    Registrato:
    15 Aprile 2013
    Messaggi:
    7.782
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.725

    20 Novembre 2018

    Dopo Unrein mi sono disinteressato agli OOMPH!, hanno preso una svolta troppo commerciale e banale per i miei gusti e hanno svoltato verso un sound più pop e morbido che non mi piace.
    Però devo dire che questa anteprima promette bene, che sia un ritorno al sound dei primi album?
     
    #52
  8. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.556
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.260

    20 Novembre 2018

    Vedremo, ma in che senso ti sei disinteressato? Non mi dire che non hai per esempio ascoltato XXV ? Quel Disco è vicino al capolavoro per me, oltre che il primo disco dopo il periodo commerciale
     
    #53
  9. Peste Noire

    Peste Noire
    Expand Collapse
    Trve Kvlt Member

    Registrato:
    15 Aprile 2013
    Messaggi:
    7.782
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.725

    20 Novembre 2018

    Nel senso che dopo un solo ascolto di Plastik, Ego e per finire Wahrheit oder Pflicht li ho lasciati perdere...
    Comunque se mi dici che XXV è un discone me lo ascolto subito allora!
     
    #54
  10. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.556
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.260

    20 Novembre 2018

    porca miserie se lo è! :hihi::hihi::hihi:

    Allora, fin dal primo ascolto mi è subito piaciuto tanto, e anche in quelli successivi ha confermato; è un disco imho perfetto, e nella top 3 dei loro dischi migliori di tutti i tempi :seghe::seghe::seghe:
     
    #55
  11. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.556
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.260

    30 Novembre 2018



    Boh, un ascolto sarà anche troppo poco per giudicare, ma a me ha fatto quasi cacare. Prevedibile come poche cose...
     
    #56
  12. Peste Noire

    Peste Noire
    Expand Collapse
    Trve Kvlt Member

    Registrato:
    15 Aprile 2013
    Messaggi:
    7.782
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.725

    30 Novembre 2018

    Mah... a me non dispiace affatto!
    Prevedibile sì, ma apprezzo il fatto di voler tornare a un sound più duro, sembra uscita da Unrein o Wunschkind quasi...
     
    #57
  13. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.556
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.260

    30 Novembre 2018

    Non so che dirti, tra l'altro ho letto commenti positivi dappertutto, quindi in teoria sarei l'unico a cui non è piaciuta. :stare:

    Gli darò un secondo ascolto appena posso però, così a freddo m'è sembrata troppo banale anche per via del testo e comunque la paragonerei a una "Augen Auf", cioè una canzone fatta apposta per farti entrare il ritornello in testa.
     
    #58
  14. Peste Noire

    Peste Noire
    Expand Collapse
    Trve Kvlt Member

    Registrato:
    15 Aprile 2013
    Messaggi:
    7.782
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.725

    4 Gennaio 2019



    Altro singolo, carino anche se ho preferito il precedente, in ogni caso potrebbe essere un buon album. :sisi:
     
    #59
  15. Peste Noire

    Peste Noire
    Expand Collapse
    Trve Kvlt Member

    Registrato:
    15 Aprile 2013
    Messaggi:
    7.782
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.725

    18 Gennaio 2019

    Bene, ora che ho ascoltato Ritual, il nuovo album degli Oomph! uscito oggi, posso fare le mie considerazioni traccia per traccia:

    Tausend Mann und ein Befehl: Si lascia ascoltare, aggressiva il giusto, peccato solo per l'assenza di elettronica e per il ritornello moscio e pop che stona con il resto, avrei scelto Kein Liebeslied come opener comunque. - 6/10

    Achtung! Achtung!: Ho apprezzato molto le parti elettroniche e la canzone in generale si lascia ascoltare. - 7/10

    Kein Liebeslied: Primo singolo uscito per promuovere il disco, continuo ad apprezzare l'aggressività e il voler tornare alle origini, industrial metal tirato e monolitico. 7.5/10

    Trümmerkinder: Sarebbe la risposta degli Oomph! a Links 2 3 4? L'inizio è praticamente uguale, per il resto è una buona canzone ma nulla di trascendentale. 6.5/10

    Europa: Ecco una delle migliori canzoni del disco, bellissima e evocativa con dinamiche da martial industrial, stupenda. 8.5/10

    In Namen des Vaters: Altra canzone tirata, ma ha differenza di Kein Liebeslied, non mi è rimasta molto impressa. 6/10

    Das Schweigen der Lämmer: Semi-ballad potente e suggestiva. 7.5/10

    TRRR - FCKN - HTLR
    : Il titolo lascia poche ambiguità, si parla proprio di quello, comunque la canzone è molto riuscita e divertente, tanz metal all'ennesima potenza, altro highlights. 8.5/10

    Phönix aus der Asche: Canzone gotica e oscura, ma ha lo stesso problema di Tausend Mann, ovvero il ritornello un pò loffo e pop per i miei gusti, tolto questo la canzone funziona comunque. 6.5/10

    Lass' die Beute frei: Questa sembra proprio uscita da Wunschkind o Unrein, marziale, oscura e violenta e ha un assolo di tastiera breve ma intenso. Bel brano. 8/10

    Seine Seele: La canzone di chiusura è una dolce e straziante ballad. 7/10

    Ho apprezzato anche le bonus track (Lazarus avrebbe funzionato meglio al posto di Phonix aus derAsche secondo me) e il remix più danzereccio e ebm di TRRR - FCKN - HTLR.

    In definitiva un buonissimo album NDH, seppur non manca qualche filler, ma in attesa del nuovo dei R+ è decisamente un buon antipasto.
    Voto complessivo: 7
     
    #60
    Ultima modifica: 23 Gennaio 2019

Condividi questa Pagina