1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Manowar

Discussione in 'Heavy Metal' iniziata da omega, 6 Agosto 2004.

  1. Umbril

    Umbril
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    1 Marzo 2007
    Messaggi:
    385
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    30 Dicembre 2007

    Secondo me i Manowar con fighting the world non si sono commercializzati e nemmeno ora son commerciali.Voglio dire se andiamo a vedere molti gruppi del panorama metal di un certo spessore,i Manowar tra i non ascoltatori di metal o tra gli ascoltatori di metal neofiti sono i meno conosciuti.O almeno questo è quello che ho potuto constatre.Invece in Germania sicuramente son più conosciuti ma non penso sia frutto di commercializzazione,se la sono meritata quella fama.Per FTW invece devo dire che è un ottimo disco sicuramente più heavy ma con un classico dell'epic secondo me targato defender (anche se si sente che è stata scritta nel primo periodo manowariano).
    Infine,come sfogo finale mi auguro che con l'avvento del 2008 vengano in italia perchè sono 4 anni che aspetto e non ce la faccio veramente più ca**o :\
     
  2. Dreki

    Dreki
    Expand Collapse
    Heart of Steel

    Registrato:
    28 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.171
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.300

    31 Dicembre 2007

    vabbè, che la svolta con FTW ci sia stata lo sappiamo tutti. ;)

    ovviamente chi ama le sonorità heavy-catchy preferirà i Kings di quel periodo... io amo l'epic sanguinario, e quindi FTW e LTH sono gli album che meno mi gustano.


    occhio però che un album di un genere che non piace non è un album brutto: riconosco in FTW e LTH canzoni spettacolari che mi fanno impazzire (del primo ovviamente Black Wind, Carry On e Violence, del secondo Outlaw, Brothers of Metal e ovviamente COURAGE).


    discorso diverso per KOM: con quel cd i Kings hanno sfornato una gemma che riesce a tenere i canoni più epici come in Blood of the Kings, Kingdom Come, Crown and the Ring, a fianco di Wheels of Fire e Kings of Metal, decisamente classiche. l'ho sempre ritenuto, più che un capolavoro (è un bellissimo cd, ma non il loro meglio), il più accessibile: proprio per questo.
    e, sempre a mia opinione, la vera svolta verso quello che sarebbe stato il loro futuro è in pezzi come Crown and the Ring e Kingdom Come: lì secondo me ci sono i semi di ciò che poi è stato GOW.


    tornando alla questione Epic/Heavy: è più una questione di resa globale... che in quegli album, FTW e LYH, non mi convince.

    dire che i Kings hanno mollato l'Epic nel periodo che corre tra quei 2 cd è semplicemente falso, visto che sfido chiunque a dire che TTOS non è epic metal... con quel cd hanno ritrovato il Segreto dell'Acciaio e hanno rispolverato spade e mazze.

    Il problema, come avevo già detto tempo fa, è che variano anche i concetti: se invece di "marciare per la vendetta" finisci a "cavalcare un cavallo fatto d'acciao", o se sostituisci la "great sword of steel" con "a gun by your side" non cambi solo il suono delle chitarre, ma anche l'immagine che l'ascoltatore si fa nella sua mente... musica e immagini viaggiano di pari passo.


    personalmente, sono d'accordo con Rive quando dice che i ManowaR sanno fare Epic, mentre l'heavy gli esce meno bene. per quanto abbiano scritto dei pezzi fantastici, nell'HM classico perdono la gara con molti rivali.

    sul fatto che in GOW siano "tornati" all'Epic... ormai qua tutti sanno come la penso. :D
     
    #9572
    Ultima modifica: 31 Dicembre 2007
  3. stellarmaster

    stellarmaster
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    22 Giugno 2005
    Messaggi:
    2.010
    "Mi Piace" ricevuti:
    357

    31 Dicembre 2007

    Ok ti sfido, in modo amichevole naturalmente. TTOS ha alcuni aspetti epic metal, ma pochi, ad esempio la canzone su Achille. Per me questi album sono abbastanza lontani dal concetto che ho io di epic metal, ovvero canzoni cupe,aggressive,evocative, e spesso con testi non proprio allegri (non deve vincere sempre il guerriero con lo spadone!). Esempi di epic metal sono "Twilight of the gods", "Hammerhearth" (e altri...) dei Bathory, i Doomsword, "Too late to pray" dei Tyrant, "Will of the gods is a great power" degli Scald, "Into glory ride" dei MANOWAR. Secondo me tutte queste caratteristiche sono sparite quasi del tutto da "Kings of metal" in avanti.Poi ripeto, non si sono commercializzati se no avrebbero venduto 15milioni di copie come i Metallica col Black album, semplicemente hanno optato per un genere un pò più accessibile al grande pubblico metal perchè, e adesso sfido io chiunque, l'epic metal è sicuramente molto meno seguito rispetto al metal classico (basta vedere i topic e le discussioni sul forum...)
     
  4. EmperorFuk

    EmperorFuk
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    4 Novembre 2006
    Messaggi:
    3.594
    "Mi Piace" ricevuti:
    43

    31 Dicembre 2007

    Beh sappi ke nn sei l'unico..anke a me è sempre piaciuta!!..:)
    E nn dimentikiamoci nemmeno di Holy war..(per altro eseguita molto bene sull'ultimo live):happy:
     
  5. -Honor-

    -Honor-
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    25 Gennaio 2005
    Messaggi:
    606
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    31 Dicembre 2007

    la "defender" che tu ascolti è stata scritta nel 86...ed è "molto diversa" da quella scritta nell'82...(credo 82):)
     
  6. Rive

    Rive
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    8 Ottobre 2006
    Messaggi:
    6.056
    "Mi Piace" ricevuti:
    77

    31 Dicembre 2007

    Io non faccio discorsi di commercialità o meno, dei quali sinceramente non mi interessa. Semplicemente i Manowar dopo i primi 4 album hanno perso in vena compositiva e in fantasia, oltre che in atmosfere epiche, ovviamente. Basta vedere che + della metà delle canzoni dei Manowar dopo Sign of the hammer ha lo stesso identico ritmo di basso (o chitarra-4, quello che è), quello tanto x intenderci dell'odiosa (non riuscirò mai a capire come possa essere tanto amata) The Power Of Thy Sword, dove tra l'altro l'Adams tanto esaltato in questo pezzo è lontano anni luce dalla potenza e dal sentimento che sprigionava nella stupenda Blood Of My Enemies...

    Il punto è che si sono messi a fare un genere tra il rock e il metal con elementi che spaziano dal pop (nei suoni) all'epic (nei testi): classici esempi: Hail And Kill e Kings Of Metal, x citarne due.
     
  7. -Honor-

    -Honor-
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    25 Gennaio 2005
    Messaggi:
    606
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    31 Dicembre 2007


    tsk...
     
  8. EmperorFuk

    EmperorFuk
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    4 Novembre 2006
    Messaggi:
    3.594
    "Mi Piace" ricevuti:
    43

    1 Gennaio 2008

    Dal pop all'epic????:shock:
    Tra rock e metal?!???:shock:
    Ma sei sicuro?:roll:
     
  9. Dreki

    Dreki
    Expand Collapse
    Heart of Steel

    Registrato:
    28 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.171
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.300

    1 Gennaio 2008

    sfida accettata. ;)
    considera tutto il mio discorso qua sotto un'analisi del cd a partire dal tuo spunto. non sto dettando regole, né lanciando accuse, è solo un modo per dare la mia chiave di lettura. :)


    premessa:
    io l'epic lo conosco "discretamente", nel senso che quasi la metà dei cd che ho in casa sono SOLO di epic classico, da quello degli Anni d'Oro, a quello attuale (che in Italia soprattutto sta facendo scintilleI.

    e se penso all'Epic storico non perso certo ai Bathory (che amo alla follia, "Hammerheart" è uno dei miei album preferiti di sempre), ma ai Manilla Road, agli Steele, agli Ungol, ai Dark Quarterer, magari persino agli Heavy Load.
    e se penso a quello attuale penso agli Adramelch, ai Wotan, agli Holy Martyr, a qualcosa degli Slough Feg.


    dunque, dicevamo:
    io non credo che oggettivamente pezzi come Spirit Horse, Burning e Demon's Whip siano canzoni allegre e col testo spensierato.
    riff aggressivi e cupi, decisamente epiche e oscure. non mi ricordo UNA canzone dei ManowaR dove il "guerriero con lo spadone" che tu citi tipo stereotipo fantasy ricorra in maniera più o meno scema, come in metà dei testi di roba tipo Blind Guardian, Repsodai ov faiar e via dicendo.
    Ride the Dragon è una delle pochissime canzoni dei ManowaR dove si parla di qualcosa di spiccatamente fantasy.

    non mi pare che in Spirit Horse si parli di un guerriero armato di spadone: io ci leggo una riflessione sul concetto di morte che avevano i nativi americani. dov'è lo spadone?

    io, francamente, ci vedo una bella differenza. per esempio, nel fatto che nessun ideale (positivo o negativo) viene associato, a parte il piacere del tenere in mano il ferro (o l'acciaio). infatti, si pregano gli dèi della guerra, a ripetizione: e Demon's Whip a modo suo fa vedere che, sotto sotto, non ce ne frega nulla nemmeno di Satanasso, visto che dice "armies of the GODS of Hell".

    solo che se mettiamo insieme tutta Achilles, Spirit Horse, Burning, Demon's, e Master of the Wind... quell'album viaggia tutto su coordinate OGGETTIVAMENTE piuttosto lontane dall'allegria fantasy che tu dici di vedere in TTOS. ora: o io non son più capace a leggere, o in quelle canzoni di divertente non ci leggo nulla.


    non vedo poi molti riferimenti nemmeno in Power of thy Sword: dire che qui il guerriero ha qualcosa a che vedere con l'allegria (guarda che non è un elfo!!!), vuol dire... non aver letto il testo.
    si parla di sangue che sprizza e di furia battagliera, in cui il guerriero lancia la sua personale invocazione agli dèi chiedendo di dargli forza in battaglia.
    allegria? mah.


    i Kings non parlano di eroi che mulinano la spada "per vincere": mai fatto. parlano di guerrieri che godono nel sentire la furia della battaglia che gli scorre nelle vene, e non pregano gli dèi di farli vincere... li pregano di non far finire la suddetta battaglia.

    spero di aver reso il concetto.
    bella discussione. :)
     
  10. Dreki

    Dreki
    Expand Collapse
    Heart of Steel

    Registrato:
    28 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.171
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.300

    1 Gennaio 2008

    sic.
    e io che ti avevo anche dato ragione, prima... :D


    innanzitutto ti vorrei far notare che l'andamento di Power of Thy Sword, e penso tu alluda al classico tappeto ritmico (di basso in 16esimi e batteria con la doppia cassa e rullante in levare), i Kings l'hanno infilato dai tempi di The Oath.
    Poi in Black Wind, Fire and Steel.
    Poi in Wheels of Fire.
    più della metà? vabbè.

    poi, sempre sul tema, potremmo discutere su che senso possa avere dire una cosa del genere.... su quello che è uno degli andamenti STANDARD di TUTTO l'heavy metal: ovvero la canzone veloce col tappeto ritmico.


    in compenso, io ti potrei ribattere che tutte le canzoni più epiche dei Kings dei primi 3-4 cd hanno TUTTE lo stesso tempo terzinato: TUTTE
    da Battle Hymn a March for Revenge, a Blood of my Enemies, a Guyana.

    il punto è che questo è uno standard dell'Epic: l'andamento terzinato (che i nostri hanno poi ripreso in Brothers of Metal, Call to Arms e infine in tutto Gods of War o quasi) si trova in nove canzoni su dieci di quei gruppi che Stellarmaster citava: Bathory e DoomSword.
    per dire.


    vogliamo di colpo dire che quell'andamento, quel ritmo, è banale?
    se sosteniamo questo, c'è una sola risposta: BELLA SCOPERTA.
    centomila band heavy metal di colpo dovranno tenerne conto.


    giornata di rivelazioni?
    che Eric dopo KOM abbia avuto un calo nell'estensione (calo che in LTH è ancor più evidente), è una cosa che credo sia evidente.
    così come è evidente che invece negli ultimi dieci anni ha impostato nuovamente la voce, guadagnandosi un timbro mostruoso nelle parti cupe e aggressive, cosa che nei primi 3 cd, pur cacciando acuti senza paragoni, non aveva.
     
    #9580
    Ultima modifica: 1 Gennaio 2008
  11. Rive

    Rive
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    8 Ottobre 2006
    Messaggi:
    6.056
    "Mi Piace" ricevuti:
    77

    1 Gennaio 2008

    Il "+ della metà" era un po' un modo di dire, non prenderlo letterale ;).

    Cmq scusa, ma non vorrai mettermi l'originalità, la varietà, la pluralità di suoni di queste ultime canzoni che hai citato con quelle che "stanno attorno" a The power of thy sword?
     
  12. Dreki

    Dreki
    Expand Collapse
    Heart of Steel

    Registrato:
    28 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.171
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.300

    1 Gennaio 2008

    no no no, aspetta.
    se tu mi avessi detto "più della metà delle canzoni di ManowaR hanno lo stesso testo", ok: avrei riso e ti avrei dato ragione.

    il punto non è se su (vado a caso) 40 canzoni sono 19 piuttosto che 21.
    se tu mi dici che "da SOTH in poi più della metà hanno lo stesso ritmo"... e queste sono invece meno di una dozzina, allora questo modo di dire è ben più che "forzato": è fuori luogo.
    quindi, ribadisco: siamo ben lontani.

    e lo voglio specificare:
    parlo da persona a cui NON piace il ritmo speed di questi pezzi negli ultimi 4 cd: a parte poche eccezioni (Outlaw, Dawn of Battle, ahitè Power of Thy Sword :D), preferisco la marcia terzinata.



    no, se mi parli soprattutto delle chitarre: una ritmica serrata sulla corda bassa è per forza meno "varia".

    però, ti ripeto: ma che c'entrano i ManowaR in questo discorso?
    se mi vieni a dire che la canzone speed con la ritmica a terremoto è poco varia, ti ripeto: bella scoperta.
    ma ci sono centomila metal band che fanno quello stesso tappeto ritmico.
    e allora?
    che c'entrano i ManowaR?
    perché non dirlo del power moderno?
    o dello speed thrash?
    mi stai dicendo che il Metal è musica banale che ricicla sempre le stesse cose? verissimo, e lo sappiamo tutti. non associo ai ManowaR nulla di questo in particolare.
     
  13. Rive

    Rive
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    8 Ottobre 2006
    Messaggi:
    6.056
    "Mi Piace" ricevuti:
    77

    2 Gennaio 2008

    Mica è sempre vero...

    Infatti anche, per esempio, per gli Slayer ho notato la pecca.
    Perchè tutto si può dire del power (e non è di certo tra i miei generi metal preferiti) tranne che sia poco vario e fantasioso.
    Ci sono casi e casi: come ho detot sopra, è il caso degli Slayer secondo me. Di certo NON di band come Metallica o Testament.
    No. Non lo penso. Almeno fino agli anni 90. Dopo si: tutto riciclo
     
  14. -Honor-

    -Honor-
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    25 Gennaio 2005
    Messaggi:
    606
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    2 Gennaio 2008

    ...stiamo scherzando ??

    cè, se dal 90 non cè più nulla di originale...veramente...

    per non parlare del power che è uno dei generi più riciclati in assoluto...

    davvero, la discussione si sta facendo sempre più ridicola...
     
  15. Blackie Lawless

    Blackie Lawless
    Expand Collapse
    Stomp vocals

    Registrato:
    5 Giugno 2005
    Messaggi:
    6.775
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    2 Gennaio 2008

    c'era il topic apposito nella sezione Power, se ti interessa la discussione potresti risollevarlo :)

    non c'entra nulla coi manowar cmq, che non considero affatto una band di canzoni tutte uguali, ogni disco mi pare diverso a me....tutte uguali (ma sono tra le mie bands preferite) sono AC/DC, motorhead, sti gruppi qui e ultimamente Slayer e Iron Maiden
     

Condividi questa Pagina