1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Manowar

Discussione in 'Heavy Metal' iniziata da omega, 6 Agosto 2004.

  1. the Fierce

    the Fierce
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    18 Luglio 2018
    Messaggi:
    550
    "Mi Piace" ricevuti:
    231

    4 Ottobre 2019

    avevo letto che la cifra complessiva dovrebbe arrivare alla decina. Ok che per i gruppi che non siano di dimensioni spropositate è difficile fare una ricostruzione precisa, ma la cifra è verosimile. Un milione e mezzo in tutto, per una band che, nel metal, comunque è tra i big, è pochissimo. Considera che quando parli di disco d'oro si parla di un paese, non di vendita a livello globale
     
  2. Dustx85

    Dustx85
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    14 Giugno 2018
    Messaggi:
    1.210
    "Mi Piace" ricevuti:
    721

    4 Ottobre 2019

    Certo ma i dischi da te citati sono arrivati a quella cifra nel 2003 circa, se non sbaglio. In Spagna sempre nello stesso periodo intorno ai 50000.
    Che poi cacchio mi infogno in ste discussione che in matematica faccio schifo e che la proporzione che hai fatto tu, se i dati sono corretti anche se mi sembrano gonfiati, probabilmente è più corretta di quella che potrei fare io con un foglio di calcolo?!! :patpat:
     
    A Gwinet piace questo elemento.
  3. the Fierce

    the Fierce
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    18 Luglio 2018
    Messaggi:
    550
    "Mi Piace" ricevuti:
    231

    4 Ottobre 2019

    :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:
     
  4. Dreki

    Dreki
    Expand Collapse
    Heart of Steel

    Registrato:
    28 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.162
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.288

    5 Ottobre 2019

    Fierce, però io questo dato non ho ancora capito da dove viene.
    Ne sei sicuro?

    Perché a me sembra una cifra davvero tanto, MA TANTO (ma diciamo pure TROPPO) alta per una band come loro.

    I MANOWAR sono una band che sta nelsolco dell'HM tradizionale ma non british (l'etichetta "Epic" è sconosciuta al 50% degli ascoltatori, travisata dall'40% e oggetto di dispute dal restante 10%) che, fatto salvo per una metà dell'Europa, proprio non attira.
    In Italia hanno avuto la loro massima esplosione post LTH quando per tot anni furono chiamati al Gods of Metal, ma poi la curva è scesa.

    Francamente pensare che i MANOWAR abbiano venduto quelle cifre (10 milioni - ma fossero anche 9 o 11) a me sembra altamente irrealistico. Ripeto: altamente irrealistico. I Monarchi sono sempre stati "fuori periodo", da questo punto di vista... negli anni '80 erano roba da estremi puristi, lontano dal mercato. Quando allargarono la base con un sound più accessibile, vedi periodo Fighting the World e Kings of Metal, forse fu il loro unico vero periodo d'oro per le vendite. Ma dopo la metà degli anni '90, quando il grunge finalmente si stava autoseppellendo, l'ondata power nordeuropea ha spostato tutta l'attenzione dei "defender" (così ci chiamavamo, in quegli anni) su altri lidi, e dagli Usa vennero fuori tutte le band (Pantera, machine Head) che avrebbero cambiato per sempre il sound del metallo. E i MANOWAR? Loro uscirono nel '96 col disco più legato all'HM tradizionale che han mai fatto nello stesso periodo in cui i Judas si affossavano con Jugulator (che oggi tutti rivalutano ma, ehi, sticazzi: ve lo ricordate cosa dissero all'epoca?). Ricordo benissimo che quando uscì WOTW ci fu chi disse che "i MANOWAR stavano copiando gli Hammerfall"... eresia storica, ma così fu.
    Quando poi nella scena classic-epic si riscoprirono sonorità più true... loro fecero GOW, stando ancora una volta lontani mille e mille miglia dai trend. Che andrebbe benissimo se fossi una band nata per innovare... ma non era la loro storia, questa.

    Insomma, dove accidenti le avrebbero vendute s'te milionate di copie?
     
    A stellarmaster, Tarotman e LucaGiulio piace questo elemento.
  5. the Fierce

    the Fierce
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    18 Luglio 2018
    Messaggi:
    550
    "Mi Piace" ricevuti:
    231

    5 Ottobre 2019

    Dreki, come giá detto, non è un dato certo, nè mi ricordo dove l'ho pescato, e per certe band non è affatto agevole fare certe ricostruzioni, se non si hanno informazioni specifiche, peró si prova a fare stime credibili. I Manowar non sono certamente una band da 50 milioni di copie e di sicuro l'atteggiamento oltranzista su tutti i fronti non è buon amico della vendita, peró nel metal rimangono sempre tra i "grossi" e ai festival fanno gli headliner. Voglio dire, per ricoprire certe posizioni un qualche riscontro di pubblico, e quindi di vendita, ce lo devi avere. Non si scappa. Fanno gli headliner all'hellfest (quando ci vanno), non al keep it true.
    Non sono gli AC/DC, ma nemmeno i Riot e la proporzione di 1:10 con gli Slayer, che pure fanno roba molto di nicchia, non mi pare possa essere logica
     
  6. Aslan

    Aslan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Novembre 2005
    Messaggi:
    8.007
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.705

    5 Ottobre 2019

    Un momento, chi ha rivalutato jugulator? Voce fantastica, 2 o tre pezzi molto buoni ma...il resto ancora oggi fa acqua da tutte le parti. Testi, produzione, musica, assoli...bah. Certo se confrontato con demolition è oro che cola
     
  7. the Fierce

    the Fierce
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    18 Luglio 2018
    Messaggi:
    550
    "Mi Piace" ricevuti:
    231

    5 Ottobre 2019

    A me non dispiaceva. Certo, non è tra i disconi dei Priest
     
  8. Aslan

    Aslan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Novembre 2005
    Messaggi:
    8.007
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.705

    5 Ottobre 2019

    Diciamo che non è un disco dei jp, che è accettabile (con qualche chicca) e che il bravissimo owens ha un tempismo incredibile per cantare sempre sui dischi sbagliati
    Nella classifica dei jp lo metto in fondo, ma sopra demolition, al pari con nostradamus
     
    A the Fierce piace questo elemento.
  9. Metal-Heart

    Metal-Heart
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    10 Febbraio 2002
    Messaggi:
    834
    "Mi Piace" ricevuti:
    137

    5 Ottobre 2019

    In merito alle copie vendute dei Manowar, non ho certezze, ma l'ultimo dato che conosco anche io è 9 milioni di copie.
    Vi aggiungo cio' che ricordo di aver letto nel tempo, chiedo venia se non ricordo la fonte...o se questa è adesso non piu' reperibile.

    a) Battle Hymns vendette 8'000 copie nel 1982 negli USA, lo lessi in un intervista a Joey. Poichè le vendite furono considerate insufficienti, furono "scaricati" dall'etichetta.
    b) Lo stesso album raggiunse le 500'000 copie (credo complessive/globali) nel 2005, poco prima del festival Earthshaker(Geiselwind). Sono sicuro di ricordare la foto di una certificazione
    c) La cifra di 8 milioni di copie vendute (senza distinguere il tipo di formato, e intendendo probabilmente tutto...studio albums, live, dvd e senza distinzione geografica) comparve sul sito stesso della band, proprio in occasione dell'annuncio (per capirci tra il Natale 2004 ed il Luglio 2005) della reunion all'Earthshaker.
    d) Sign of the hammer raggiunse 100'000 copie in "breve tempo" (senza una precisa indicazione geografica o di tempo...)...lo lessi nella ripubblicazione di una vecchia intervista, per la precisione una intervista rilasciata da Joey a Metal Hammer ad inizio 1987. L'ho ritrovata...
    Manowar Germany / Interviews / Presse
    e) Su un sito di una delle band di Ross the Boss (i Death Dealer?...boh...) di qualche anno fa,dove si parlava della sua biografia c'era scritto che i primi 6 album dei Manowar a cui aveva partecipato erano arrivati a vendere un totale di 4 milioni di copie.

    La migliore fonte per il mercato americano sarebbe Soundscan come già detto, ma è valida solo dal 1991 ad oggi. Non so se sia liberamente consultabile, comunque qualche dato che si trova qua e la', ci dice periodo 1991/2002:
    Kings of metal 91'645 copie (tenete conto che l'album era gia' uscito nel 1988, quindi 3 anni prima...)
    The triumph of steel 87'580 copie
    Louder than hell 39'557 copie

    per districarsi e capire il significato dei vari dischi d'oro, platino, ecc...digitate su wikipedia
    List_of_music_recording_certifications

    nelle note, c'e' persino la distinzione per periodo di tempo.

    Alla luce di quanto esposto, è secondo me piu' credibile pensare che siano ora intorno ai 9 milioni di copie vendute, piuttosto che credere agli 8 milioni indicati nel 2005 o ai 20/25 milioni "sparati" altrove...

    Quello delle copie vendute pero' è un campo davvero minato...
    Gli Iron Maiden si aggirano sui 100 milioni secondo molte fonti, ma se ne possono dimostrare solo 60 in base alle certificazioni...ci sono intere pagine di discussione nei forum. I Judas Priest quando pubblicarono una specie di antologia intorno al 2004, scrissero oltre 20 milioni...Adesso si parla di oltre 50 milioni. Non hanno certamente venduto 30 milioni negli ultimi 15 anni, visto che il loro successo attuale non è certamente paragonabile a quello degli anni 80'. Piu' probabilmente il primo dei due dati era prudenziale o volutamente basso.
    Chiaramente, poichè dalle copie vendute dipendono le royalties, a nessun artista piace farsi guardare nelle tasche con eccessiva precisione.
     
    #26904
    Ultima modifica: 5 Ottobre 2019
  10. Metal-Heart

    Metal-Heart
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    10 Febbraio 2002
    Messaggi:
    834
    "Mi Piace" ricevuti:
    137

    5 Ottobre 2019

    Quanti album hanno venduto i " ........... " ???

    Sono obbligato ad autocitarmi ed esiste il topic specifico...non sarà la Bibbia, ma ci sono molte info interessanti e su tanti gruppi. Non so se è ancora valido il link, ma a pagina 3 avevo indicato la fonte
     
    #26905
    Ultima modifica: 5 Ottobre 2019
  11. sciacallo010

    sciacallo010
    Expand Collapse
    MungoPolipiPerSoldi
    Membro dello Staff Webmaster

    Registrato:
    4 Maggio 2009
    Messaggi:
    19.884
    "Mi Piace" ricevuti:
    13.907

    5 Ottobre 2019

    Scusami, ma questa è una sciocchezza.
    I Manowar hanno quasi suonato headliner a Hellfest, solo sull'onda del tour d'addio, notoriamente una tecnica di marketing efficacissima per aumentare le vendite.
    Prima di quest'anno non mi pare abbiano mai suonato un festival di quelle dimensioni da headliner (che poi non l'hanno fatto neanche quest'anno, ma lasciamo perdere), quindi un confronto fatto su questa base ha poco senso.

    Ciò detto, gli Slayer hanno avuto un'influenza infinitamente maggiore, hanno una fama quasi "pop" nel Metal e anche un po' all'infuori.
    Giusto di qualche giorno fa la notizia che solo nel tour di addio hanno venduto più di 10 milioni di dollari di merch.
    Qui si parla di 20 milioni di dischi venduti nel mondo (al 2016) e, anche se non fosse attendibile, si parla dovunque del report Nielsen che attesta 5 milioni di dischi venduti, solo negli USA, solo tra il 91 ed il 2013, se parliamo di vendite totali, in tutto il mondo, per forza saranno molto di più.

    Sia a livello di fama che di vendite gli Slayer danno la paga ai Manowar.
     
    A RIP e LucaGiulio piace questo messaggio.
  12. Kaine

    Kaine
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Dicembre 2002
    Messaggi:
    2.872
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.058

    5 Ottobre 2019

    A LucaGiulio piace questo elemento.
  13. LucaGiulio

    LucaGiulio
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    4 Agosto 2018
    Messaggi:
    1.080
    "Mi Piace" ricevuti:
    809

    5 Ottobre 2019

    Si, infatti io trovo alcuni discorsi letti qui fantascienza, secondo me il milione di copie in ambito metal lo superano un pugno di band e stop.
     
  14. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    5.374
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.410

    6 Ottobre 2019

    Ho scatenato un casino :lookaround:

    Comunque, almeno in Germania è appurato che i Manowar hanno 800 mila copie certificate per 4 dischi. Da qui, va da sé che tutte le copie vendute in Germania siano più di queste 800mila per il semplice fatto che non è che gli altri dischi abbiano venduto zero e che quelli certificati è plausibile che anche solo una copia in più l'abbiano venduta dall'epoca della certificazione ad oggi (quella di Kings of Metal è del 94), certo non hanno venduto in modo da ottenere la seconda certificazione (platino) ma sempre più di quelle certificate. Quante? Nessuno lo sa, si possono solo fare speculazioni. Mi verrebbe da dire che un gruppo che riesce con certi dischi a raggiungere il disco d'oro sicuramente non avrà venduto due copie degli altri (spesso le vendite dei dischi più di successo trascinano anche gli altri, seppure in modo minore).
     
  15. Metal-Heart

    Metal-Heart
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    10 Febbraio 2002
    Messaggi:
    834
    "Mi Piace" ricevuti:
    137

    6 Ottobre 2019

    Non preoccuparti, anzi hai ravvivato un po' il topic con un argomento sempre curioso, ma sul quale è particolarmente difficile fare luce...

    L'effetto traino esiste eccome quando uno o piu' album successivi hanno particolarmente successo. Kill' Em All dei Metallica vendette ca. 15'000 copie in America il primo anno. Adesso è a 3 milioni...Cio' non sarebbe mai stato possibile se i dischi successivi non avessero avuto molto piu' successo.

    In America le certificazioni possono trarre in inganno. Esiste una notevole discrepanza tra le copie "spedite" e quelle vendute". Per fare un esempio abbastanza estremo, ricordo che St. Anger dei Metallica in un particolare momento ottenne già la certificazione platino per 2 milioni di copie, quando in realtà fisicamente aveva venduto solo 1 milione e 220'000 copie. Due milioni era la quantità di dischi spediti ai negozi. Ma era già sufficiente tale criterio per garantire il secondo disco di platino.

    Per tornare ai Manowar, che io sappia, l'unico album che ebbe seri problemi di distribuzione, e che per un periodo di tempo piuttosto lungo addirittura non esisteva su cd, è stato Into Glory Ride. Viceversa, per capirci conosco una persona che prese il vinile di Battle Hymns in un negozio di Londra nell'autunno 1982, segno quindi che il disco era distribuito in inghilterra.
     

Condividi questa Pagina