1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Le vostre opinioni impopolari

Discussione in 'Chiacchiere' iniziata da moncrete, 28 Agosto 2013.

  1. gianowar

    gianowar
    Expand Collapse
    è ora di basta1!1!

    Registrato:
    26 Marzo 2009
    Messaggi:
    11.087
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.170

    26 Aprile 2018

    Comunque io non li capisco quelli che si definiscono di sinistra, si sentono scontenti del PD e passano a formazioni ambigue o addirittura dichiaratamente di estrema destra.
    È come se io andassi tutte le settimane alla steak house e poi siccome mi sembra che la qualità della carne alla griglia sia calata decidessi da quel momento in poi di cenare al ristorante vegano dall’altro lato della strada :lookaround:
     
  2. gianowar

    gianowar
    Expand Collapse
    è ora di basta1!1!

    Registrato:
    26 Marzo 2009
    Messaggi:
    11.087
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.170

    26 Aprile 2018

    Comunque io non li capisco quelli che si definiscono di sinistra, si sentono scontenti del PD e passano a formazioni ambigue o addirittura dichiaratamente di estrema destra.
    È come se io andassi tutte le settimane alla steak house e poi siccome mi sembra che la qualità della carne alla griglia sia calata decidessi da quel momento in poi di cenare al ristorante vegano dall’altro lato della strada :lookaround:
     
  3. Aslan

    Aslan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Novembre 2005
    Messaggi:
    7.951
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.641

    26 Aprile 2018

    Gianowar, ormai sinistra o destra sono categorie inutili, specchietti per le allodole.
    "Migrazioni" del genere ci sono da anni. Ti dirò anche che, visto che siamo su un forum musicale, il movimento neofolk è stato fondato proprio da loschi figuri provenienti dall'estrema sinistra, che poi sono passati a posizioni comunemente ritenute di estrema dx/comunitariste (sempre che questi termini abbiano un senso) con estrema naturalezza e senza rinnegare il proprio passato. Ricorda che anche a "destra" è sempre esistita un'anima sociale spesso ultraradicale, aspramente in conflitto con quella bigotta e conservatrice che comunemente e superficialmente viene conosciuta col termine "destra".
    Non tutto è sempre classificabile.
    La mia tesi di laurea, ormai 13 anni fa, era dedicata proprio al socialismo, e rastrellava tutte queste idee partendo dal marxismo, passando per l'anima cristiano/sociale e arrivando al socialismo nazionale. Ero in una città che piú rossa non si può, e nessuno ha battuto ciglio, perchè di fatto basta approcciare la questione in maniera coerente, lasciando fuori le ideologie.
    Purtroppo la vera forzatura è ragionare per stereotipi, abbracciando proprio quei pregiudizi che qualcuno ha alimentato per decenni e ancora oggi alimenta (stancamente) a fini elettorali.

    Se il pasto è buono, è buono tanto che sia vegan quanto che sia apparecchiato alla steak house. A me i vegan stanno pure sulle palle ma non per questo mangio solo carne

    Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
     
  4. SturmTramonz

    SturmTramonz
    Expand Collapse
    Mavco Giovdano

    Registrato:
    5 Dicembre 2009
    Messaggi:
    2.367
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.546

    26 Aprile 2018

    Che poi questa presunta "contraddizione" è presente da -boh- un secolo? Senza neanche scomodare i millemila esempi degli ultimi trent'anni, abbiamo proprio un esempio calzante in Mussolini che, prima dei fasci (peraltro definiti a San Sepolcro, a conti fatti, come apolitici) era direttore dell'Avanti e irriducibile comunista interventista. O d'Annunzio, che nella metà degli anni novanta dell'Ottocento abbandonò la destra borghese e si schierò a Sinistra perché "lì c'era la Vita".
    Ora questa intersezione è favorita dai tempi attuali, politici (fascismo e nazismo come forze ufficiali al governo non esistono, teoricamente) e socioeconomici (una media borghesia non esiste praticamente più, l'alta borghesia in pratica è l'aristocrazia di oggi, il cui voto giuridicamente vale come le masse, ma sono numericamente molto, molto inferiori).
     
    #12364
    Ultima modifica: 26 Aprile 2018
    A Aslan piace questo elemento.
  5. claudiop7878

    claudiop7878
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Ottobre 2014
    Messaggi:
    5.597
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.240

    26 Aprile 2018

    al mio paesello di merda per forza nuova come sindaco si candida per forza nuova un ex consigliere di rifondazione comunista
     
  6. Thrashead

    Thrashead
    Expand Collapse
    Ki Ki Ki Ma Ma Ma

    Registrato:
    23 Dicembre 2010
    Messaggi:
    25.247
    "Mi Piace" ricevuti:
    13.545

    26 Aprile 2018

    però c'è socialismo e socialismo. Il socialismo marxista è una delle correnti, aggiungerei una delle più estreme, che la destra sociale spesso e volentieri avversava
     
  7. Aslan

    Aslan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Novembre 2005
    Messaggi:
    7.951
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.641

    26 Aprile 2018

    Perchè portatore di una visione comunque internazionalista.
    Oggi il contesto è cambiato. Qualcuno, che ancora opera senza fraintendimenti a sx, si è svegliato.
    Molti invece, che pure si professano di sinistra, compresi i cosiddetti movimenti antagonisti, sono diventati le marionette di quell'ordine mondialista a senso unico che 30 anni fa i loro padri avversavano. Roba da far accapponare la pelle.
    Oggi il nemico n.1 è molto piú feroce, perchè non c'è quell'equilibrio delle parti che c'era negli anni della guerra fredda.
    Fusaro sarà anche un personaggio al limite del macchiettistico, ma ci vede lungo. Vecchia storia: se una macchietta dice una cosa vera, non è che essa sia meno vera.

    Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
     
  8. Thrashead

    Thrashead
    Expand Collapse
    Ki Ki Ki Ma Ma Ma

    Registrato:
    23 Dicembre 2010
    Messaggi:
    25.247
    "Mi Piace" ricevuti:
    13.545

    26 Aprile 2018

    per questo per me non potrai mai avere un dialogo con un marxista se fai parte di quella destra socialista, proprio per il carattere internazionalista. E chi ha abbandonato la falce e il martello per l'estrema destra, ha cambiato corrente socialista.
    Una volta lessi una frase di Massimo Fini che diceva che comunismo e liberismo sono due facce della stessa medaglia; questo perché le battaglie antimondialiste della sinistra erano solo contro un tipo di mondialismo, l'altro che invece appoggiavano è caduto con il muro.
    Inoltre il marxismo prevedeva anche altri strumenti piuttosto estremi che la destra non ha mai approvato, perché appunto eccessivi
     
    #12368
    Ultima modifica: 26 Aprile 2018
  9. Aslan

    Aslan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Novembre 2005
    Messaggi:
    7.951
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.641

    27 Aprile 2018

    E aveva ragione. Di per sè il comunismo fu portatore di una concezione materialista dell'uomo, e di fatto trattavasi di una visione capitalista "di stato". Ciò non toglie che molti aspetti del suo impianto critico non possano essere riesumati oggi, e aggiornati, in un contesto di pensiero unico del libero mercato

    Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
     
  10. Thrashead

    Thrashead
    Expand Collapse
    Ki Ki Ki Ma Ma Ma

    Registrato:
    23 Dicembre 2010
    Messaggi:
    25.247
    "Mi Piace" ricevuti:
    13.545

    27 Aprile 2018

    Per me, più che ripensare il marxismo, fallace e fallimentare, bisogna tornare a un socialismo più pragmatico
     
  11. Evillupo

    Evillupo
    Expand Collapse
    bestemmie e parole d'orgoglio

    Registrato:
    1 Gennaio 2010
    Messaggi:
    6.502
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.301

    27 Aprile 2018

    Guardate, senza che vi offendete, ma a me sembra che questa divisione tra destra e sinistra, anche al di là dei contenuti, ce l'avete anche voi. E ce l'abbiamo tutti.
    È una simpatia verso un archetipo psicologico, più che verso i punti programmatici politici. Da un lato la simpatia verso il leader forte, austero, integro ma pragmatico e dedito alla real politik, testosteronico è una figura che spesso associamo alla destra. Dall'altra la simpatia verso partiti più alla volemose bene, verso un idealismo in cui tutti senza ricorrere a dimostrazioni muscolari vivono in pace e armonia nonostante le differenze liberi di fare qualsiasi cosa, che però è spesso campato per aria.
    Non è che una parte sia giusta e l'altra no, entrambe hanno pregi e difetti e in ogni persona possono convivere parti di entrambi. Ma il lato simpatetico è innegabile, o non mi spiego come molti di voi che elogiano la destra sociale abbiano giubilato per un turbo-capitalista come Trump urlando al cambiamento di rotta. Ma di esempi simili ce ne sono anche per la sinistra. Spesso l'ideologia viene accantonata
     
    A Vittorio, Pierluigi e requiemscript piace questo elemento.
  12. Thrashead

    Thrashead
    Expand Collapse
    Ki Ki Ki Ma Ma Ma

    Registrato:
    23 Dicembre 2010
    Messaggi:
    25.247
    "Mi Piace" ricevuti:
    13.545

    27 Aprile 2018

    concordo, d'altronde sia destra che sinistra sono divisi in correnti e partitini.
     
  13. Zanna

    Zanna
    Expand Collapse
    Soldier of fortune

    Registrato:
    5 Gennaio 2005
    Messaggi:
    6.240
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.058

    27 Aprile 2018

    Ma il fatto è ad esempio, che il Pd stesso con Renzi non era più di sinistra...dato che lui rimaneva in questo partito solo perché a destra essendoci Berlusconi molto forte, ancora fino a qualche anno, non avrebbe mai potuto essere il leader...e faceva cose di ... destra o meglio di centro-destra.

    Da questo discendono 2 cose, a mio avviso:

    1. Il pd e la sinistra si sono praticamente snaturati.

    2. Non ha più tanto senso parlare di destra e di sinistra e c'è gente che vota l'opposto di ciò che ha votato magari fino a un anno fa (per dire) per delusione o per mancanza di alternative...per esclusione.
     
    #12373
    Ultima modifica: 27 Aprile 2018
  14. claudiop7878

    claudiop7878
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Ottobre 2014
    Messaggi:
    5.597
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.240

    27 Aprile 2018

    nel 2018 ancora credete alla favola destr-sinistra??in italia quelli di destra votano lega che fino a ieri sputava sul tricolore e poi si fanno le seghine sulla marocchina ruby che lo grattava ad un vecchio oltretutto sposato,quelli di sinistra o che si dichiarano comunisti hanno l azienda e al bar sono i primi a dire che odiano i neri e i gay
     
  15. Thrashead

    Thrashead
    Expand Collapse
    Ki Ki Ki Ma Ma Ma

    Registrato:
    23 Dicembre 2010
    Messaggi:
    25.247
    "Mi Piace" ricevuti:
    13.545

    27 Aprile 2018

    La colpa non è di Renzi, che è un democristiano, il peccato originale deriva dalla fusione della corrente di sinistra della DC, incarnata ne La Margherita, con i DS, partito erede del PCI, che, non solo non ha mai fatto i conti con il proprio passato, ma neanche si è rinnovato dalle fondamenta accogliendo un'idea di socialismo diversa, anzi, le prime riforme liberali le fece proprio D'Alema con il pacchetto Treu, che introdusse i famigerati co.co.co, e le prime liberalizzazioni.
     

Condividi questa Pagina