1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Il mondo del lavoro ci odia.

Discussione in 'Chiacchiere' iniziata da UomoStrano, 28 Novembre 2015.

  1. Burbera

    Burbera
    Expand Collapse
    Miss Antropia

    Registrato:
    19 Maggio 2011
    Messaggi:
    3.232
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.934

    28 Novembre 2015

    Infatti l'avevo messo all'inizio, ma poi uno mi ha confessato che questa cosa scoraggia molti nella scelta, perché si sentono a disagio se vogliono fare conversazione e sanno che tu non vuoi farla (da allora io rido un bordello pensando a uno che sta pensando questa cosa).

    Ma parliamo del lavoro, se no Uomo ci augura viaggi socievolissimi.
     
    #16
  2. Sinner

    Sinner
    Expand Collapse
    Gloria Cremisi

    Registrato:
    22 Febbraio 2012
    Messaggi:
    3.321
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.336

    28 Novembre 2015

    Io lavoro part time come impiegato in una ditta di falegnameria, e non riscuoto lo stipendio da tre mesi. E mi girano i coglioni.
     
    #17
  3. Hypno

    Hypno
    Expand Collapse
    Pink Beatles in a Purple Zeppelin

    Registrato:
    25 Aprile 2007
    Messaggi:
    8.854
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.986

    28 Novembre 2015

    [​IMG]

    Il mondo del lavoro è diventato una merda per il semplice fatto che se hai la fortuna di lavorare in questo periodo, chiunque, colleghi, datori di lavoro, parenti e famigliari te lo farà pesare. Non ci si può più lamentare di un contratto indecente, di ritmi e orari snervanti e di uno stipendio da fame perchè dietro l'angolo ci sarà sempre qualcuno che ti dirà 'eh ma pensa a chi non lo trova'. Cristo santo, il lavoro è un diritto, non un lusso!
     
    #18
    A Streetcleaner, Il Luppoooo, Ride_The_Sky e 1 altro utente piace questo messaggio.
  4. Alan Ford

    Alan Ford
    Expand Collapse
    Ogni pugno ne copo uno
    BANNATO

    Registrato:
    9 Agosto 2011
    Messaggi:
    9.326
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.185

    28 Novembre 2015

    Penso che essere disoccupati sia peggio
     
    #19
    A Monk piace questo elemento.
  5. Monk

    Monk
    Expand Collapse
    To be a rock and not to roll

    Registrato:
    3 Maggio 2005
    Messaggi:
    56.270
    "Mi Piace" ricevuti:
    85.394

    28 Novembre 2015

    Ho un curriculum di 20 pagine (con alcune cose lasciate fuori), pubblicazioni in riviste internazionali, libri e progetti in corso, eppure a 38 anni suonati navigo nel limbo del precariato della ricerca. Il mondo del lavoro è pessimo, in Italia, perchè si è scelto di sposare la mobilità made in USA senza avere la base economica e sociale del paese dell'American Dream. Risultato? Un precariato pazzesco, che coinvolge il mondo del lavoro e della ricerca (su quest'ultimo, continuiamo ad essere il fanalino di coda dei paesi "ricchi" dell'UE, in fatto di investimenti). Prima ritenevo l'istruzione universitaria una bella cosa, ora consiglio a chiunque stia finendo il liceo di contattare qualche azienda seria, capire con quale corso/master potrebbe essere assunto subito, farlo alla velocità della luce e sistemarsi. Purtroppo è un mondo di merda.
     
    #20
    A Streetcleaner, forza panino, Ride_The_Sky e ad altre 4 persone piace questo elemento.
  6. Hypno

    Hypno
    Expand Collapse
    Pink Beatles in a Purple Zeppelin

    Registrato:
    25 Aprile 2007
    Messaggi:
    8.854
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.986

    28 Novembre 2015

    Si ma il discorso era un altro, ora il datore di lavoro che ti assume è come se ti stesse facendo un favore quando io lavoratore dovrei essere una risorsa per l'azienda.
     
    #21
  7. Eclipsed

    Eclipsed
    Expand Collapse
    Il solito porco

    Registrato:
    13 Luglio 2014
    Messaggi:
    2.217
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.278

    28 Novembre 2015

    Io sono in una falegnameria artigiana assunto come dipendente. Sono figlio del titolare e siamo rimasti solo noi 4 della famiglia.
    Mi manca un anno di stipendio. (e poi e poi...)
    Mio padre (zio, nonno) per non chiudere ha riversato dentro i risparmi di una vita.
    C'è da dire che quest'anno sta andando meglio e se questo mio "sacrificio" è servito per far sopravvivere la mia attività, beh, ok dai, posso portare pazienza. Rispetto a tutti quelli che invece hanno dovuto chiudere...
    Rispetto alla cifra che ci hanno perso i miei :facepalm:

    Con questo non voglio dire come la devi pensare o cosa devi fare; solo ecco, questa è la mia versione
     
    #22
  8. UomoStrano

    UomoStrano
    Expand Collapse
    Guest

    28 Novembre 2015

    lavorare col padre è come chiudersi in una stalla con un cavallo arrapato che puzza e sbuffa
     
    #23
    A Tigersuit piace questo elemento.
  9. Eclipsed

    Eclipsed
    Expand Collapse
    Il solito porco

    Registrato:
    13 Luglio 2014
    Messaggi:
    2.217
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.278

    28 Novembre 2015

    certe volte si.
    spesso si.
    ma mi ha permesso di arrivare a competenze che non potevo sperare altrimenti di raggiungere.
    di fatto programmo macchine CNC, seguo diversi aspetti tecnici di una produzione misera e artigianale dove non esiste la routine o lo "standard".
    Ho fatto la maturità alle serali solo quest'estate :beer:
     
    #24
  10. Sinner

    Sinner
    Expand Collapse
    Gloria Cremisi

    Registrato:
    22 Febbraio 2012
    Messaggi:
    3.321
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.336

    28 Novembre 2015

    Sono contento che da voi le cose stiano andando meglio. Nella ditta dove lavoro io è una tragedia: sono lì dentro da circa 8 anni, con contratto a tempo indeterminato, ed ho visto la struttura deteriorarsi progressivamente, con un fatturato che è calato di più del 60%. Semplicemente non siamo competitivi con le ditte che lavorano a livello industriale, i prezzi degli infissi che fabbrichiamo sono troppo alti. Anche nelle gare pubbliche vedi imprese che si aggiudicano i lavori con più del 30% di ribasso...senza contare l'ingresso nel mercato di ditte dell'est (Polonia, Romania) che attuano una politica di prezzi bassissimi. Mi dispiacerebbe andarmene, prima di tutto perché mi trovo bene con le persone con cui lavoro ed ho comunque un discreto grado di responsabilità, e poi perché non è facile trovare un nuovo lavoro a 36 anni suonati.
     
    #25
    A Eclipsed piace questo elemento.
  11. Maelstrom

    Maelstrom
    Expand Collapse
    To Mega Terron
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    1 Dicembre 2013
    Messaggi:
    9.744
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.610

    28 Novembre 2015

    Una frase splendida che riassume tutte le freustrazioni descritte dagli altri.
    Ormai ho 30 anni, la mia storia è un pochino complicata: dato che ho una gran faccia da co**ione o almeno così molti di datori di lavoro credono....o almeno credo che lo credano, devo pur inventare una motivazione al fatto che nessuno di questi mi ha mai assunto....si vabbè, comunque il mio ultimo impiego ufficiale è stato uno stage in un birrificio, nel 2008.
    Uno schifo, un mese di merda, mobbizzato....umiliato nell'animo, merda totale.

    Poi nel frattempo dato che non trovavo un cazzo nel 2010, mi son messo in testa la fissa di voler imparare a "capirci di suono" dato che la musica è l'unica cosa che sapevo e so tuttora fare (e nel frattempo, tanti CV e zero risposte o meglio se per risposte intendiamo "Vi faremo sapere").
    Tra sbatti vari e piccole e medie esperienze logicamente tutte in nero, of course, sono arrivato a collaborare anche in piccolissimi studetti, logicamente molti di questi abusivi, e mi son comunque tirato su una certa esperienzuccia.

    Proprio questo ho terminato un corso professionale scovato per puro mix di caso e culo (con stage dal Regno Unito - dove ho anche vissuto un pò per fatti miei lavorando logcamente sempre "Into the Black" per farlo più inglese - a Roma fino a piccole imprese locali) durato un anno e mezzo che dimostra effettivamente come io sia effettivamente ora un fonico ed ingegnere del suono, ed ho anche un certificato di mobilità europea Europass.
    Bene, ora dovrei essere in regola penso, no?
    Perchè la storia dell'autodidatta in nero sarà anche finita, ma tuttora che sono uno in bianco non si trova un cazzo o meglio quel poco che si trova "non mi degna di risposta" che sia una.
    Il massimo è stato un tipo che mi ha chiesto di fare tutto gratis....yeeeehhh!

    Ora ho messo in mezzo Garanzia Giovani o meglio loro hanno messo in mezzo me, ma non cambia nulla....
    Non so cosa cazzo fare, sono davvero disperato ed il bello è che ce la metto tutta, mi propongo....eppure, un cazzo, un beneamato cazzo di nulla, nonostante invio mail con allegati che fungerebbero come prova effettiva delle mie abilità sul campo.
    L'estero è una mezza puttanata almeno per come l'ho vissuto io, forse avrò anche beccato grazie al mio solito culo le persona sbagliate, ma è una cosa non mi sento di rifare.
    Bene, ho scritto anche troppo, lascio la parola a Strange Monkey & Friends.
     
    #26
    Ultima modifica: 28 Novembre 2015
  12. Nerone

    Nerone
    Expand Collapse
    Blue eyes and codeine

    Registrato:
    9 Agosto 2010
    Messaggi:
    1.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.460

    29 Novembre 2015

    Senza futuro ma a cazzo duro (cit.)
     
    #27
    A Il Luppoooo, Alan Ford, Monk e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  13. Maelstrom

    Maelstrom
    Expand Collapse
    To Mega Terron
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    1 Dicembre 2013
    Messaggi:
    9.744
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.610

    29 Novembre 2015

    Vedi che le malattie veneree non contano :*.

    "Il cazzo duro mi ha dato il futuro" ti direbbe un certo Rocco :lookaround:.
     
    #28
    A Monk piace questo elemento.
  14. requiemscript

    requiemscript
    Expand Collapse
    Bradipandoom (cit.)

    Registrato:
    16 Ottobre 2009
    Messaggi:
    6.344
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.652

    29 Novembre 2015

    Io lavoro da 5 anni come collaudatore in una torneria.

    Vantaggi:

    -La torneria è a 5 km da casa mia.
    -Ho il famoso posto fisso.
    -Posso fare più o meno quel cazzo che mi pare, visto che allo stato attuale sono l' unico in azienda ad essere insostituibile (semplicemente: sono l' unico capace di usare e programmare il tridimensionale per i collaudi e non possono permettersi di prendere qualcun altro che mi sostituisca, per i più svariati motivi), anche se tendenzialmente cerco di lavorare meglio che posso.

    Svantaggi:

    -L' ambito in cui lavoro mi fa cagare a sangue. Già non mi piace l' ambiente industriale, figuriamoci poi quello metalmeccanico. Penso che sia una delle peggiori fogne esistenti.
    -Siamo in balia di 3 idioti: un capo officina incapace, un ingegnere paraculo e un proprietario arteriosclerotico. Quello che ha meno colpe è il capo officina, perchè pur essendo limitato fa il meglio che può e lo fa in buona fede, e non so dove trovi la forza per sopportare quei due tumori ambulanti.
    -Il 95% dei miei colleghi è composto da subumani. Gente che il massimo che riesce a fare in uno slancio di intellettualismo è parlare di figa e motori contemporaneamente. Ad avere un minimo di capacità intellettive siamo in 3, e io (usando i risultati accademici come parametro, per quanto fallace), sono quello messo peggio. Gli altri 2 sono un astronomo marocchino, che è emigrato a causa di qualche problemino causato dalla sua "amabile" famigliola, e una ex professoressa di matematica polacca, che è venuta qua per stare insieme a suo marito.
    -I clienti sono ancora più subumani dei miei colleghi: una mandria di imbecilli pretenziosi che non hanno la minima idea di come si lavori in pratica e che pretendono l' applicazione di teorie irrealizzabili.
     
    #29
    A Ride_The_Sky e Maelstrom piace questo messaggio.
  15. UomoStrano

    UomoStrano
    Expand Collapse
    Guest

    29 Novembre 2015

    Chi non lavora non fa l'amore.

    Io sul curriculum non ho messo UN CAZZO :) Ho lavorato per tre anni, ora faccio l'operaio, finito questo mi aspetta un posto da magazziniere.

    Per quanto riguarda la storia del fonico. Sarebbe come se io volessi fare Irvine Welsh perchè ho pubblicato e sto cercando di far pubblicare un romanzo. Se uno vuole lavorare o ha studiato o fa un lavoro manuale :)
     
    #30

Condividi questa Pagina