1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

I voucher

Discussione in 'Concerti e Meeting' iniziata da Tarotman, 20 Maggio 2020.

  1. CirclePitch

    CirclePitch
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    2 Novembre 2010
    Messaggi:
    716
    "Mi Piace" ricevuti:
    228

    29 Marzo 2021

    Ho ricevuto anch'io la stessa mail per quanto riguarda il concerto annullato dei Testament dello scorso febbraio. Mi chiedo in caso di mancata restituzione se rischio di incorrere in qualche tipo di sanzione, anche perché a distanza di oltre un anno quel biglietto avrei potuto tranquillamente buttarlo in pattumiera
     
  2. Wakka

    Wakka
    Expand Collapse
    Nobody's Hero

    Registrato:
    22 Novembre 2007
    Messaggi:
    12.010
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.858

    29 Marzo 2021

    Nel caso succedesse posso pure benissimo dire di averlo mandato e che la posta è stata persa/l'han buttata loro.
    Di certo è che il mio iban ce l'hanno e non è segnato nessun movimento, e su quello non si può mentire.
     
  3. Blackest

    Blackest
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    21 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.262
    "Mi Piace" ricevuti:
    275

    29 Marzo 2021

    Prova a rivolgerti a uno sportello di Ticket One, io ho fatto così. Voglio parlare faccia a faccia con qualcuno di persona e fargli tutte le domande che voglio! Chiedi delucidazioni su questa mail e se questo è proprio il modo corretto con cui fanno le cose. Io non ho chiesto ancora nessun rimborso perché nel mio caso l'evento risulta ancora rinviato e non annullato. Potrò richiederlo solo qualora venisse annullato, ma a quanto sembra l'intenzione è quella di rinviarlo al 2022, come si è detto nel topic del Rock The Castle.
     
  4. HYPERIONE

    HYPERIONE
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    25 Febbraio 2005
    Messaggi:
    106
    "Mi Piace" ricevuti:
    11

    31 Marzo 2021

    Ciao ho ricevuto anch'io la simpatica mail di ticket-one che chiede la restituzione di due biglietti relativi a un concerto di marzo 2020 (!) effettivamente rimborsatomi per intero la scorsa primavera (su questo nulla da dire: il procedimento di rimborso è stato semplice e rapido). Per il momento, non avendo trovato i biglietti (verosimilmente avendo ricevuto il rimborso li avrò pure buttati), ho chiesto chiarimenti tramite il form sul sito, rappresentando di non averli trovati e di essere disponibile ad inviare loro una dichiarazione di smarrimento degli stessi, ove occorra.

    Certo è che avrebbero potuto citare gli estremi della normativa fiscale invocata (di sicuro non mi metto a cercarla...se avessero indicato articolo e provvedimento legislativo invece magari una verifica l'avrei fatta) tuttavia non escludo che fra le farraginose norme italiche possa esservi un simile obbligo.

    Il fatto che abbiano scelto di inviare una mail invitando alla restituzione a mezzo posta prioritaria (accettando quindi il rischio dello smartimento) mi induce a pensare che l'abbiano fatto solo per potere dichiarare all'Agenzia delle Entrate di averlo richiesto e di non potere certo obbligare i Clienti a provvedere in merito...però potrei sbagliarmi, non conosco la normativa invocata.

    Non mi resta di vedere cosa e se rispondono.
     
  5. HYPERIONE

    HYPERIONE
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    25 Febbraio 2005
    Messaggi:
    106
    "Mi Piace" ricevuti:
    11

    31 Marzo 2021

    Ok, fatto veloce googlata dalle FAQ pubblicate sul sito della SIAE:

    "L’Agenzia delle Entrate, con consulenza giuridica n. 956-12/2020 del 12/5/2020, ha confermato tale iter e, tuttavia, al fine di consentire all’organizzatore/titolare di sistema di adempiere all’obbligo di conservazione del titolo tradizionale annullato, integro in tutte le sue parti (art. 7, c.4 DM 13/7/2000), ha ritenuto che i titoli cartacei debbano comunque essere fatti pervenire all’organizzatore/titolare di sistema “entro i termini di versamento delle imposte”. Questa ultima è da individuare:•In caso di rilascio voucher, in ragione della data del nuovo evento per ilquale il voucher di rimborso sarà utilizzato (ad esempio, con consegna manuale del vecchio biglietto da parte dello spettatore al momento del ritiro di quello nuovo)•In caso di rimborso monetario, entro i termini di versamento delle imposte relative all’evento annullatoTenuto conto che l’obbligo di conservazione ex art. 7, c. 4 DM 13/7/2000 è previsto per i titoli di accesso annullati e che gli abbonamenti già utilizzati non potranno essere tecnicamente annullati, l’obbligo del ritiro del supporto cartaceo per tali abbonamenti non annullabili si ritiene non sussistere.Tuttavia, si ritiene comunque opportuno detto ritiro ai fini della conservazione, quanto meno per i casi di rimborso monetario (v. FAQ 9). Per quanto sopra, appare evidente che occorrerà sensibilizzare in ogni modo gli spettatori, sin dagli avvisi di rimborso pubblicizzati su tutti i canali attraverso i quali è possibile richiedere il rimborso, affinché conservino il titolo cartaceo ai fini della restituzione, in quanto necessario per assolvere un obbligo tributario. Si potrà anche prevedere che coloro i quali non dovessero ritrovare il biglietto dovranno necessariamente presentare una denuncia di smarrimento o furto dello stesso, che dovrà essere conservata in luogo del titolo annullato.A tal proposito, L’Agenzia delle Entrate con nota dell’11/8/2020, di riscontro ad un’istanza di interpello avanzata da un titolare di sistema, ha precisato che a fronte di un comportamento diligente da parte dell’organizzatore –quale quellosuddetto –nessuna sanzione potrà essergli applicata laddove lo spettatore che abbia già anticipato in via telematica il titolo da annullare, ne ometta la consegna materiale pur a fronte della richiesta dell’organizzatore stesso.Con tutta evidenza il problema non si pone, invece, per il biglietto di tipo digitale".

    Fondamentalmente ci ho preso. Di sicuro non vado - visto anche il rischio Covid - a fare denuncia di smarrimento di due biglietti di un concerto dell'anno scorso.

    Il documento completo da cui ho preso la citazione lo trovate qui: https://www.siae.it/sites/default/files/FAQ v_4.0_16 settembre 2020.pdf
     

Condividi questa Pagina