1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Favorevoli alla pena di morte?

Discussione in 'Attualità e Cultura' iniziata da irondelvif83, 30 Dicembre 2006.

  1. metalgrinch

    metalgrinch
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    11 Febbraio 2008
    Messaggi:
    3.692
    "Mi Piace" ricevuti:
    3

    26 Dicembre 2008

    No, infatti era una battuta.:D

    E comunque il tuo intervento mi sembrava un pò qualunquista. Infatti sono contento che tu mi abbia risposto perchè per l'appunto io non mi definisco di sinistra.
     
  2. Melanio Vakyas

    Melanio Vakyas
    Expand Collapse
    Bella fregatura. Che fai?

    Registrato:
    9 Ottobre 2007
    Messaggi:
    5.647
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.397

    26 Dicembre 2008

    Sono contro la pena di morte: parlo solo degli Stati Uniti in generale, e non Stato per Stato, dato che si tratta di un paese "evoluto" e con un ordinamento giuridico sicuramente all'avanguardia rispetto a certi ordinameti i quali sconfinano, in certi casi, anche nel fanatismo religioso di paesi nei quali vige la pena di morte; e che personalmente ritengo vere follie umane. Sono contro per un semplice motivo: perchè ritengo che una pena esemplare, cioè l'ergastolo, senza sconti di pena, con nessuna revisione e senza dare nessun beneficio al detenuto che sia capace di intendere e volere e che abbia commesso un reato, conscio e nel pieno delle sue facoltà intellettive, sia più redditizio ai fini della giustizia più che della pena di morte stessa. Ci sono stati vari casi eclatanti in cui detenuti detenuti, prima nel braccio della morte, e poi giustiziati, con nuove tecniche e indigini scentifiche approfondite, si sono rivelati post mortem innocenti e; sarà un discorso crudo il mio, ma nel dubbio e per assurdo, col senno di poi, meglio che un innocente resti vivo in carcere che ucciso giustiziato... ma questo è un discorso da semplice umano. Non credo che questo, eventualmente, peserebbe sulle coscenze di chi decide se giustiziare o mono un uomo.

    Per quanto riguarda il discorso dei perenti delle eventuali vittime, non è mica detto che manterrebbero rancore nei confronti di chi ha procurato un dolo privando loro di un congiunto, perchè ci sono stati tanti casi in cui parenti, con la forza anche della fede, hanno deciso di perdonare.
     
  3. metalgrinch

    metalgrinch
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    11 Febbraio 2008
    Messaggi:
    3.692
    "Mi Piace" ricevuti:
    3

    26 Dicembre 2008

    Per me è assurdo solo pensare che un legislatore debba mettersi nei panni delle vittime quando decide che sanzione collegare al reato come conseguenza giuridico-punitiva. Renderebbe l'ordinamento penale un semplice strumento di vendetta, non sarebbe parziale nel decidere e sarebbe contrario ai principi di uno stato di diritto.
     
  4. Byford86

    Byford86
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    1 Febbraio 2005
    Messaggi:
    18.144
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.194

    26 Dicembre 2008

    mah figuriamoci,chi mai ha detto questo. di certo abolire anche l'ergastolo mi sembra esagerato,i parenti delle vittime devono avere giustizia,qui in italia chi commette un'omicidio se ha le conoscenze e la grana si becca al massimo qualche annetto.
     
  5. Fux89

    Fux89
    Expand Collapse
    And don't keep the faith

    Registrato:
    2 Novembre 2008
    Messaggi:
    2.412
    "Mi Piace" ricevuti:
    856

    27 Dicembre 2008

    Il problema è questo, secondo me. Non è tanto la durezza della pena che serve, quanto, piuttosto, la certezza della pena.
     
  6. Ross the Boss

    Ross the Boss
    Expand Collapse
    X-MONA

    Registrato:
    12 Gennaio 2006
    Messaggi:
    10.522
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.004

    27 Dicembre 2008

    Scusa se rispondo con ritardo.

    Potenzialmente è una buona obiezione. Potresti spiegarmi che differenze ci sono tra la nostra società e quella dell'epoca che rendevano la pena di morte giusta nel ventennio e la renderebbero ingiusta oggi?

    Personalmente non ho simpatie per l'URSS o per altri regimi; quanto alla religione cattolica, essa ha una valanga di incoerenze perché, a differenza di ogni altro regime, lo Stato Pontificio è in piedi da quasi due millenni. I suoi fedeli si regoleranno di conseguenza, a mio avviso si può essere solo cristiani fregandosene delle menate anacronistiche del clero, ma questi non sono problemi miei, io ho idee mie e non ho l'obbligo di appoggiare quelle di nessun altro.
    Ad esempio, posso dire che i rigidi controlli del fisco negli Stati Uniti sono un'ottima cosa che porterebbe grandissimi benefici se applicata in Italia, ma non per questo sono un sostenitore del modello di società made in USA (non mi vedrai mai con una bandiera americana in avatar, puoi starne certo ;)).
     
  7. Byford86

    Byford86
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    1 Febbraio 2005
    Messaggi:
    18.144
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.194

    27 Dicembre 2008

    nn ho mai detto di esser favorevole alla pena di morte,ne nel ventennio ne al giorno d'oggi,ripeto,nn ho ancora deciso! il mio era un discorso generale,uno che mostra simpatia per un determinato periodo nn significa per forza che debba al giorno d'oggi ricalcare tutto ciò che è stato fatto al tempo,e se ci riferiamo a determinati regimi,il discorso vale dall'una e dall'altra parte,se io mostro simpatia per carlo magno nn per forza devo approvare lo sterminio di massa come metodo per risolvere una tensione politica.
     
  8. Ross the Boss

    Ross the Boss
    Expand Collapse
    X-MONA

    Registrato:
    12 Gennaio 2006
    Messaggi:
    10.522
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.004

    27 Dicembre 2008

    Commentare separatamente ogni singolo provvedimento è una cosa, mostrare simpatia per un governo è un'altra e implica un giudizio di valore che nel primo caso è assente.
    Se vieni a dirmi che il fascismo ha fatto delle cose buone non mi è possibile darti torto, è oggettivamente vero che determinate azioni del governo fascista sono state un bene (fra tutte le bonifiche delle aree paludose e la creazione del codice civile, operazione che con un governo democratico avrebbe richiesto molto più tempo), e se non lo riconoscessi sarei vittima di un pregiudizio.
    Mostrare simpatia, però, è ben altra cosa. Significa ritenere un determinato governo un bene assoluto, ed è inutile che ti dica che se non si fosse servito della pena di morte per imporre le sue idee il regime fascista non sarebbe mai esistito, o sarebbe durato molto poco. Se uno mostra simpatie per il ventennio, come ti ho già detto, può essere contrario alla pena di morte ma ne approva l'uso da parte del regime come male necessario, in quanto senza quella pena il fascismo non sarebbe durato a lungo.
    Io, invece, preferisco giudicare separatamente ogni legge e non mostrare simpatia per governi che da che mondo è mondo non sono mai stati immuni dalla corruzione. In questo modo sono libero di dire che certe riforme fasciste sono state un bene ma la pena di morte e l'assenza della libertà d'espressione sono sempre un prezzo troppo alto da pagare per uno Stato.
    In definitiva, come ebbe a dire Churchill, "la democrazia è la peggior forma di governo al mondo, ad eccezione, naturalmente, di tutte le altre".
     
    #953
    Ultima modifica: 27 Dicembre 2008
  9. Byford86

    Byford86
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    1 Febbraio 2005
    Messaggi:
    18.144
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.194

    27 Dicembre 2008

    sono d'accordo con quest'analisi,è molto più ponderata e meno di parte rispetto ad altri interventi. anche se per quanto riguarda la teoria sul simpatizzare per un certo periodo storico rimango sulle mie posizioni,l'uccidere oppositori politici è stato uno sport che ha accumunato tutti,anche governi detti "democratici".
     
  10. Melanio Vakyas

    Melanio Vakyas
    Expand Collapse
    Bella fregatura. Che fai?

    Registrato:
    9 Ottobre 2007
    Messaggi:
    5.647
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.397

    27 Dicembre 2008

    Questo è vero....
     
  11. guldur

    guldur
    Expand Collapse
    di fede GialloRossoNera

    Registrato:
    2 Luglio 2008
    Messaggi:
    16.884
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.455

    27 Dicembre 2008


    ok

    sapevo che quella mia affermazione avrebbe suscitato un po di stupore o sdegno (?) !

    comunque è tutto ok ;)
     
  12. Monk

    Monk
    Expand Collapse
    To be a rock and not to roll

    Registrato:
    3 Maggio 2005
    Messaggi:
    56.457
    "Mi Piace" ricevuti:
    85.665

    27 Dicembre 2008

    Vedi, hai scritto una cosa che reputo più che giusta. Però:

    Mi spieghi perchè membro devi sempre recensire gli interventi altrui? Perchè devi sempre suggerire di informarsi meglio, questo scrive senza conoscere l'argomento, quell'altro lo fa solo per partito preso, quell'altro ancora è un represso alla ricerca di un nemico. Ecchecazzo, comunica il tuo parere e basta, vedrai che la discussione ne guadagnerà!!
     
  13. Byford86

    Byford86
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    1 Febbraio 2005
    Messaggi:
    18.144
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.194

    27 Dicembre 2008

    perchè noto che certi interventi sono mirati a screditare o attaccare,invece si dovrebbe proporre idee o dare proprie opinioni senza dire "con questo nn ci puoi parlare" o "ma va a cagare",io penso di rispettare l'opinione di tutti. ma potrei sempre sbagliarmi,no problem cmq,parentesi chiusa.
     
  14. Monk

    Monk
    Expand Collapse
    To be a rock and not to roll

    Registrato:
    3 Maggio 2005
    Messaggi:
    56.457
    "Mi Piace" ricevuti:
    85.665

    27 Dicembre 2008

    Il "Ma va' a cagher!" era una risposta ironica (e non un invito lassativo) che non avrei mai pensato di dare se avessi postato "Lo scopo del sesso è la riproduzione" nel 1490 e ti fossi chiamato Torquemada. Ad amenità anacronistiche (siamo nel 2008, quasi 2009), permetti che ti si risponda con una boutade. E la mia ironia derivava dalla tua uscita, non dal tuo avatar o dalla firma. ;)
     
  15. Inferno77

    Inferno77
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    5 Febbraio 2006
    Messaggi:
    2.771
    "Mi Piace" ricevuti:
    16

    27 Dicembre 2008

    Contrario totalmente alla pena di morte, ma bisogna ammettere che il nostro sistema giudiziario fa acqua da tutte le parti.
    Non c'è, in caso di colpevolezza, la certezza della pena, e spesso questa è ridicola...
    Ci vorrebbero pene più lunghe ed un carcere più duro, ma che allo stesso tempo abbia l'obbiettivo di, quantomeno, tentare di recuperare queste persone!!
    Altrimenti non serve assolutamente a niente!!
     

Condividi questa Pagina