1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Coronavirus

Discussione in 'Attualità e Cultura' iniziata da Peste Noire, 31 Gennaio 2020.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.503
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.429

    17 Ottobre 2021

    Come è naturale ho avuto modo di parlare con gli ultimi 2 ricoverati in rianimazione.
    Premessa: tutti i ricoverati non sono intubati, al momento alternano lo scafandro la notte e le cannule nasali ad alti flussi il giorno, continuando sempre con le pronazioni. Età 40-50 anni. Qualcuno è altrimenti sano, qualcuno ha già patologie di base respiratorie. Finché i ricoverati in medicina covid e in Obi in pronto soccorso lo permettono è evidente che i casi più gravi vengono presi in tempo prima che si debba intubarli al volo.

    Il primo dei 2: 45 anni, sano, non vaccinato per scelta perché dice che lui non ha mai preso una influenza in vita sua, non ha mai interpellato il curante, non ha conoscenti malati gravi di covid, in famiglia nessuno è vaccinato, la moglie è positiva a casa, lavoratore autonomo che non ha mai interrotto l’attività nonostante la positività.

    Il secondo dei 2: 52 anni, subobeso, bpco, apnee notturne, remota metastasi al colon con resezione, ma senza chemio nè radio, lavoratore autonomo, in famiglia nessuno è vaccinato, la moglie è positiva (lui crede a casa, ma è già ricoverata in medicina), ha sentito il curante, il quale non lo ha convinto, ha troppa paura del vaccino, dice che se fosse stato obbligatorio lo avrebbe fatto.

    Io credo che sia l’ennesima dimostrazione di quanto l informazione sotto banco, deviata, fasulla sia stata decisamente più convincente dell informazione istituzionale, razionale, scientifica.
    Fermo restando che gli egoisti e, in parte, idioti misti a mitomani, gli immancabili contras ecc ci sono per qualunque argomento.

    Concludo dicendo che ho avuto modo di parlare con molti no green pass: ma la cosa che mi discosta da loro è il fatto che hanno una enorme confusone in testa. Ripeto: parli di greenpass e ti parlano di vaccino, parli di vaccino e di rispondono con quello che fanno gli altri paesi. A me sembrano più stupidi di quello che sono. Invece sono solo impauriti per un qualcosa che non capiscono o che non vogliono capire. Per cui si trincerano dietro il greenpass. Motivo per il quale non vedo L ora che venga tolto, così almeno accetteranno la realtà e avranno il coraggio di dire che sono no vax.
     
    A Vittorio piace questo elemento.
  2. Insania

    Insania
    Expand Collapse
    Retorica insopportabile

    Registrato:
    19 Settembre 2004
    Messaggi:
    18.660
    "Mi Piace" ricevuti:
    23.748

    17 Ottobre 2021

    Saremmo come i rumeni senza il green pass :sisi:

    Anzi, probabilmente peggio :sisi:
     
  3. dreamer15

    dreamer15
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    7 Aprile 2005
    Messaggi:
    13.727
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.015

    17 Ottobre 2021

    @ador dorath, il secondo caso che hai descritto ha molti punti in comune col mio amico fraterno che non vuole vaccinarsi.
     
  4. Insania

    Insania
    Expand Collapse
    Retorica insopportabile

    Registrato:
    19 Settembre 2004
    Messaggi:
    18.660
    "Mi Piace" ricevuti:
    23.748
  5. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.503
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.429

    17 Ottobre 2021

    È questo il vero problema attuale: persone praticamente sane, ma che hanno una patologia che per età non è ancora invalidante in toto in relazione alla qualità della vita, che però dal punto di vista covid sono fragili. Per queste dovrebbe già inziare la terza dose e invece sono addirittura no vax. Se sono prese in tempo e se sono complianti alle posturazioni e allo scafandro hanno moltissime chance di guarire, pur stando molto male.
    Evidentemente la paura, le notizie lette, le invenzioni logiche magari carpite in rete o al bar hanno avuto il sopravvento sulla fiducia nel curante, creando un percorso self fullfilling in seno alla famiglia. Difatti è molto comune che siano famiglie intere no vax, non semplici cani sciolti in seno alla società. Famiglie che fanno muro, poi il greenpass lo ha innalzato indubbiamente.

    C’è da dire che non tutti ragioniamo allo stesso modo, come c’è da dire che se i no vax fossero sooo 4 stupidì a questo ora gli ospedali macinerebbero interventi, visite e follow up fermi da mesi. A questi altrettanti deboli e fragili chi da voce? I ristoratori dell anno scorso?
     
  6. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.503
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.429

    17 Ottobre 2021

    A Insania piace questo elemento.
  7. Evillupo

    Evillupo
    Expand Collapse
    bestemmie e parole d'orgoglio

    Registrato:
    1 Gennaio 2010
    Messaggi:
    7.270
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.333

    17 Ottobre 2021

    Ho un ex di altissima borghesia napoletana, il fratello veniva alle superiori con me, primo della classe, laurea in economia alla LUISS, duecento Erasmus, parla benissimo inglese e ora vive in Svezia per lavoro come responsabile di un'azienda di Milano. Padre con 2 lauree (scienze politiche e giurisprudenza mi sembra) capitano dei NAS, madre con una laurea in lettere. Insomma non proprio lo scarto culturale del mondo.
    Ecco questa gente, non solo è no vax, ma addirittura è convinta che Draghi e Speranza si siano fatti riprendere mentre veniva iniettato loro un falso vaccino, perché sanno che non è sicuro ma sono stati pagati da Big Pharma. Prima di allora mi inviava almeno una volta al mese video con meraviglie tipo "il piano Kalergi" QAnon o come cavolo si scrivono ste cazzate. Magari si trattasse di un problema di ignoranza, abbiamo una vera e propria dinamica di deliri condivisi che trascende le classi sociali. Gente che ha imparato a fare gli integrali ma che non ha il minimo di ragionevolezza
     
    #12892
    Ultima modifica: 17 Ottobre 2021
    A Dustx85 e lunaticgate piace questo messaggio.
  8. lunaticgate

    lunaticgate
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    16 Novembre 2008
    Messaggi:
    1.282
    "Mi Piace" ricevuti:
    471

    17 Ottobre 2021

    Se mettessi in un post per ogni cazzata che dice un mio collega (era un amico ma non riesco più a definirlo tale) di università, non basterebbero le 860 pagine presenti in questo thread. Eppure parliamo di un laureato (vecchio ordinamento) con master, persona che ritenevo davvero brillante e intelligente, invece..
    Guarda caso parliamo di una persona che qualche anno fa si è fatto terra bruciata dopo aver denunciato e portato in tribunale il suo ex datore di lavoro. In linea generale aveva anche ragione, ma da allora non riesce ad avere un contratto e un lavoro decente. A 43 anni vive sulle spalle dei genitori (due professionisti benestanti) e fa il leone da tastiera sui social, abbracciando tutte le teorie complottistiche che girano in rete.
     
  9. claudiop7878

    claudiop7878
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Ottobre 2014
    Messaggi:
    8.627
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.203

    17 Ottobre 2021

    [​IMG]
     
    A alexmai piace questo elemento.
  10. ReignInBlood_1986

    ReignInBlood_1986
    Expand Collapse
    ¯\_(ツ)_/¯

    Registrato:
    12 Febbraio 2009
    Messaggi:
    67.365
    "Mi Piace" ricevuti:
    45.307

    17 Ottobre 2021

    Verrebbe fuori un bel film con questa storia
     
    A alexmai piace questo elemento.
  11. Riky

    Riky
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    20 Settembre 2002
    Messaggi:
    4.139
    "Mi Piace" ricevuti:
    971

    17 Ottobre 2021

    Ma se guardiamo ogni singola persona è normale che ci trovi anche i plurilaureati, andrebbe fatto uno studio sui grandi numeri, sulla relazione fra istruzione media di una nazione e propensione alla vaccinazione del suo popolo.
     
    #12896
    Ultima modifica: 17 Ottobre 2021
  12. yessong

    yessong
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    16 Marzo 2009
    Messaggi:
    6.807
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.280

    17 Ottobre 2021

    La gente "normale" si sta scocciando di questi complottisti no vax no green pass e, se bloccassero una nazione che pian piano si sta aprendo a una vita normale, rischiano di provocare degli scontri.
    Secondo me stanno esagerando molto e incominciano a rompere le scatole non poco.
     
    A Vittorio piace questo elemento.
  13. Evillupo

    Evillupo
    Expand Collapse
    bestemmie e parole d'orgoglio

    Registrato:
    1 Gennaio 2010
    Messaggi:
    7.270
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.333

    17 Ottobre 2021

    Si, io non volevo certo delineare una regola generale a partire da un caso personale che rimane aneddotico. Quello che io credo è che nel nostro paese almeno (e non dico che negli altri sia diverso) il modo di ragionare e di sentire è così distante dal ragionamento "scientifico", e così legato al meccanismo del branco/villaggio che si presta molto più credito a quello che dice il vicinato che una organizzazione scientifica, a tal punto che anche acquisire una laurea o due non cancella comunque questa forma mentis. E credo che in ciò ci sia pure una colpa del nostro sistema di istruzione. Da noi questa cosa ha dei risvolti inquietanti, tanto che sono sconcertato anche dal numero non esiguo di medici no vax e simili. Questi sono comunque laureati a tutti gli effetti, magari tendenzialmente anzianotti, ma comunque istruiti a livello alto rispetto alla maggioranza dei loro coetanei, eppure questo ha inciso troppo poco sul loro atteggiamento davanti ai problemi.
     
  14. dreamwarrior

    dreamwarrior
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Giugno 2005
    Messaggi:
    8.860
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.747

    17 Ottobre 2021

    Oltre a questi casi "umani" da complottismo estremo, c'è una percentuale non esigua di chi non è contro i vaccini in generale, ma contro questi vaccini, uniti dalla convinzione che non sia il caso di assumerli a fronte di una malattia che, con un altissimo grado di probabilità, sopporterebbero come una normale influenza se non, addirittura, senza neanche accorgersi di essere infetti. Qui entra in gioco il discorso egoistico/riduzionistico, che tanto non mi prende (o mi prende leggero) e che me ne frega se ci vorrà ancora tempo per uscirne, visto che per me con o senza virus non cambia niente e faccio quello che mi pare e piace.
    Poi ci sarà anche quella percentuale contro a priori e voi medici ben sapete come ci sia un ostracismo quasi atavico nei confronti delle vaccinazioni.
     
    A Rik94 e dreamer15 piace questo messaggio.
  15. dreamer15

    dreamer15
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    7 Aprile 2005
    Messaggi:
    13.727
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.015

    17 Ottobre 2021

    A "giustificazione" del mio amico, c'è da dire che lui il covid lo ha fatto, a casa ma gli è arrivata una bella scoppola. E su questa base dice che a lui il vaccino non serve (beninteso, NON ha mai fatto il sierologico per verificare il livello anticorpale).
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina