1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Coronavirus

Discussione in 'Attualità e Cultura' iniziata da Peste Noire, 31 Gennaio 2020.

  1. Dustx85

    Dustx85
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    14 Giugno 2018
    Messaggi:
    1.746
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.016

    7 Novembre 2020

    Crozza_Luttwak.jpg
     
  2. dreamwarrior

    dreamwarrior
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Giugno 2005
    Messaggi:
    8.014
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.338

    7 Novembre 2020

    Non bastano qualche dpcm e qualche ordinanza, tra l'altro dai contenuti molto soft, per cancellare in un colpo 50 anni di abitudini.
    E non basta neanche un virus, dall'impatto sulla salute modesto, che fa danni soprattutto nei soggetti più deboli e anziani, che di quelle abitudini oramai non sanno più cosa farsene.
    Chiudi alle 22? Si fa baldoria fino alle 21.30. Il ristorante chiude alle 18? SI magna e ci si assembra, come se niente fosse, fino alle 17,55.
    E' cultura occidentale, per queste cose si sono combattute guerre con costi in termini di vite molto più alti di quelle che farà questo virus.
    Quindi mettiamoci l'anima in pace, non è certamente dalla gente comune che si può trovare la soluzione alla pandemia.
    Gente che, per inciso, sa bene quale è il problema ma che non può accettare la soluzione.
     
    A IAmTheLaw, Riky, Vittorio e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  3. lunaticgate

    lunaticgate
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    16 Novembre 2008
    Messaggi:
    1.052
    "Mi Piace" ricevuti:
    375

    8 Novembre 2020

    Io non capisco la meraviglia di certe situazioni.
    Si lascia aperti ristoranti e bar fino alle 18.
    Cosa significa questo? Cosa ti aspetti? Che non ci vada nessuno?
    Lasci le persone libere di passeggiare e di uscire.
    Cosa ti aspetti da una città come Napoli dove l'unica grande strada per passeggiare all'aria aperta e buona è il lungomare di Mergellina, Pozzuoli o Bagnoli? Dove dovrebbero passeggiare, nei vicoletti?
    E a Genova nei caruggi? Certo che si riversano verso il lungomare.
    Roma ad esempio ha tantissimi grandi parchi (Villa Ada, Salaria, Borghese ecc..), per non parlare dei castelli (dove vivo io).
    A Milano andavano ai Navigli o alla Martesana? E quindi? Dove dovevano andare?
    Cosa ci si aspetta dalle persone? Potete uscire ma non uscite! Bah!
     
    A Vittorio piace questo elemento.
  4. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.019
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.916

    8 Novembre 2020

    L'unica soluzione è andare in Pronto soccorso se l'USCA non viene a casa e se la dottoressa non è in grado di gestire la situazione (non certo solo per colpa sua).
     
    A ANGELO7 piace questo elemento.
  5. dreamer15

    dreamer15
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    7 Aprile 2005
    Messaggi:
    12.874
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.748

    8 Novembre 2020

    Ecco, a casa di mio papà è andato personale dell'USCA a fare il tampone.
     
  6. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.019
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.916

    8 Novembre 2020

    Questo non è assolutamente vero. O, meglio, è vero per la stragrande maggioranza dei contagiati, per una minima percentuale si tratta di una polmonite molto particolare, per la quale gli strumenti sono ancora troppo pochi, rispetto a patogeni ben più conosciuti.

    Non ti far fuorviare dalle distorsioni dei numeri: è vero che su 1000 tamponi positivi solo 5 hanno sintomi con segni di impegno, e solo 1 di questi necessita di un sostegno rianimatorio intubato mentre gli altri 4 se la cavano con una NIMV, un casco CPAP oppure con HFNC oppure con maschera con reservoir, oppure sono asintomatici o bastano 2 giorni di riposo e tutto sparisce. Ma non è detto che questi 4 non peggiorino già da ricoverati, anzi, la maggior parte di questi ricoverati nel giro di qualche giorno peggiorano, pretendendo una ventilazione invasiva.
    Stando queste proporzioni e passando a 10.000 o a 100.000 o a 1.000.000 ecco che i posti in terapia intensiva finiscono molto presto.
    Noi da 14 siamo passati a 28, ma non bastano più in 3 giorni dovremmo passare a 38 come a marzo, ma il sentiment è che ne serviranno molti altri se non cambia il trend, perchè siamo ancora a novembre, quando arriverà dicembre gennaio arriverà la botta.
    Purtroppo non basta un letto e un ventilatore per fare un posto letto in rianimazione.
    Personalmente credevo che il rialzo dei posti occupati in terapia intensiva sarebbe iniziato a dicembre, più o meno un mese prima rispetto all'anno scorso, invece il trend si è mosso da metà ottobre. E questo è molto molto negativo.
    Credevo che il sistema territoriale avesse più strumenti per identificare e trattare a domicilio gli asintomatici, per carità, la volontà c'è stata, ma il distress respiratorio è repentino come a marzo e gli antivirali + antibiotico + cortisonico arrestano la marea solo in parte. A questo giro i contagiati sono molti molti di più. E sono molto molto più giovani.
    Attualmente la stragrande maggioranza dei ricoverati sono del '50-'60-'70, senza patologie pregresse. Sfido ad indicare come un 70enne al giorno d'oggi (salvo GRAVI patologie pregresse) sia con un piede nella fossa se è ha in terapia un antiipertensivo o un bbloccante, un fluidificante, metformina, atorvastatina. L'età media è avanzatissima e non è che gli anziani sono tutti allettati come talune persone vogliono far credere.
    I decessi che abbiamo avuto sono di pazienti sia anziani con patologie pregresse a carico dell'apparato respiratorio, ma anche 65enni in grande forma. A questo giro per il momento in reparto "arriva" questo. Indubbiamente con la stagione influenzale aumentarà di gran lunga la percentuale dei più deboli.

    Altro errore che fa la gente comune è pensare solo all'età dei deceduti. E' ovvio che la maggior parte dei deceduti riguarderà sempre i più deboli e i grandi anziani, ma questo non vuol dire che in terapia intensiva non ci siano pazienti ben più giovani. E l'ho appena sottolineato. Che poi i più giovani, non essendo deboli, abbiano la stoffa per riprendersi meglio e prima degli altri è proprio una prerogativa della loro età stessa.
    Faccio un esempio: se un 50enne si rompe il femore, magari con difficoltà se ha gravi patologie, raramente arriva alll'exitus, mentre per un grande anziano diventa un problema grave. Ma questo non vuole dire che nessun 50enne si è mai rotto il femore.

    Indubbiamente si sanno molte più cose, con l'esperienza di marzo, su come ventilare questi pazienti affetti da polmonite covid19. Per dirla terra terra di tratta di un ARDS particolare che non va affrontata (ovviamente l'approccio molto diverso se si tratta di un polmone sano oppure se la polmonite coglie un polmone già patologico) con il tipico approccio delle polmoniti esistenti, ha caratteristiche particolari, e l'esperienza di marzo viene in soccorso in questo momento. A marzo, complice un approccio standard, si erano prodotti pnx ipertesi e barotraumi, a questo giro no perchè il reclutamento avviene in maniera differenza con PEEP molto più basse e senza il ricorso di APRV o di PCVG (o per lo meno solo per determinati pazienti).
    Ovviamente la storia è molto più complessa, ma i negazionisti parlano solo di FiO2 1.0 ovvero ossigenazione al 100%. Ah! Sapessero che i danni si fanno e si sono fatti con altri parametri, mica con l'ossigenazione.

    A tal proposito, più di uno di quelli estubati si è poi rivelato negazionista convinto: c'è chi a marzo e aprile faceva video su Facebook prendendo in giro chi andava in giro con la mascherina, chi post awakening ha detto che ci denuncia tutti, che non è vero niente, che non vuole essere ucciso, c'è chi ha chiesto apertamente quanti soldi prendiamo, chi ha minacciato di far arrivare la finanza se non la smettiamo di curarlo per il covid.
    Tutto questo è assolutamente vero e non sto esagerando. Tutto questo è assolutamente assurdo, forse ancora più del covid stesso.

    Trovo che la "colpa" di tutto ciò sia in mano a molti: indubbiamente a quelle persone facilmente manipolabili, a chi fa affari mettendo in giro fake news, a chi fa leva sull'ignoranza della gente partendo da una mezza verità e poi costruendoci sopra un castello fantasioso, a chi tramite i media sono mesi che manda messaggi contrastanti, fumosi, cerchiobottisti. Ora, io non guardo mai la tv e leggo solo online, non per difendere la categoria, ma trovo che chi meglio di un rianimatore sia in grado di far capire che ci troviamo di fronte a un qualcosa che manco lontanamente era ipotizzabile un anno fa? Probabilmente proprio perché sembra un film che la gente stenta a crederci veramente.
    Invece che far parlare gente che lavora sul campo, ma veramente, viene lasciato troppo spazio a chi ragiona per istituzioni, per istruzione, per carteggi, non smanettando con la manopola del ventilatore o confrontando per ore differenti tecniche di imaging per cercare di capirci qualcosa di più. Perchè c'è poco da fare, questi pazienti non ventilano niente, hanno una compliance scadente e se non svoltano da soli più giorni passano sedati, curarizzati, con cicli di pronazione continui, meno chance hanno di sopravvivere.

    Chiaro che già si paventano denunce con richieste di cartelle. Enormemente di più rispetto a marzo. Un po' per questo senso di diffidenza mista ad incredulità per quello che sta succedendo nel mondo, un po' per del sano affarismo.

    Qui stiamo parlando di sgomento, incertezza, paure, incredulità, non di certo di falsità, collusione con sedicenti poteri forti od incapacità. Il mondo Occidentale (parola grossa che non ha nulla a che vedere con Galimberti) è in ginocchio e per ognuno (come è nella natura umana, anzi, di ogni essere vivente) vige il "si salvi chi può", ognuno ha ragione nel difendere i propri interessi. Ma arrivare a pensare che sia tutta una montatura (in Pronto soccorso arriva gente che simula malesseri munita di gopro) è semplicemente assurdo. Ripeto, tutto questo non ha senso.
     
    #9126
    Ultima modifica: 8 Novembre 2020
    A ANGELO7, RIP, IAmTheLaw e 1 altro utente piace questo messaggio.
  7. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.019
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.916

    8 Novembre 2020

    Detto il precedente lenzuolo, oggi andando a lavorare i ristoranti del lungomare erano tutti pieni. Ma cosa vuoi dire? E qui riprendo altri interventi, come puoi avercela con queste persone? Evviva se c'è ancora chi ha voglia di godersi uno straccio di vita reale in un mondo che al momento è surreale. Quest'estate c'è stato troppo lassismo? E meno male! Se da marzo avessimo tirato avanti fino adesso con lockdown più o meno stretti veramente a quest'ora ci sarebbero le barricate per i grandi viali.
    A me infastidisce chi non crede a tutto ciò, ma non perchè mi incolpa di essere parte di un sistema corrotto, ma proprio perché ci vuole fantasia nel credere che migliaia di persone agiscano come automi in silenzio. Cioè voglio dire non abbiamo le mostrine SS sul camice :lookaround:
     
    A ANGELO7 e IAmTheLaw piace questo messaggio.
  8. Dustx85

    Dustx85
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    14 Giugno 2018
    Messaggi:
    1.746
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.016

    9 Novembre 2020

    452zml.png
     
    A Vittorio e dreamer15 piace questo messaggio.
  9. Evillupo

    Evillupo
    Expand Collapse
    bestemmie e parole d'orgoglio

    Registrato:
    1 Gennaio 2010
    Messaggi:
    6.898
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.911

    9 Novembre 2020

    Io ce l'ho
     
    A dreamer15 piace questo elemento.
  10. lunaticgate

    lunaticgate
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    16 Novembre 2008
    Messaggi:
    1.052
    "Mi Piace" ricevuti:
    375

    9 Novembre 2020

    A me dispiace solo che non sia stato rieletto Trump, perché secondo i negazionisti, sarebbe arrivato a liberarci dal potere corrotto! :facepalm:
    E con questo passo e chiudo!
     
  11. IAmTheLaw

    IAmTheLaw
    Expand Collapse
    Non dipende quanti siamo, ma come siamo arrabbiati

    Registrato:
    28 Febbraio 2010
    Messaggi:
    16.803
    "Mi Piace" ricevuti:
    14.626

    9 Novembre 2020

    Ma che davvero? Cioè, esiste gente che si ammala, diventa grave, necessita di essere intubata e una volta in via di guarigione riprende a dire stronzate ancora dal letto d'ospedale?
     
    A Vic Rattlehead piace questo elemento.
  12. nikopowaz

    nikopowaz
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    22 Maggio 2012
    Messaggi:
    1.211
    "Mi Piace" ricevuti:
    683

    9 Novembre 2020

    Oggi ho ricevuto l'esito del tampone (positivo), 11 giorni dopo. Non esco di casa da 19 giorni..
    E io pirla che avevo pure scaricato Immuni.
     
  13. claudiop7878

    claudiop7878
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Ottobre 2014
    Messaggi:
    6.759
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.867

    9 Novembre 2020

     
  14. Riky

    Riky
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    20 Settembre 2002
    Messaggi:
    3.859
    "Mi Piace" ricevuti:
    831

    9 Novembre 2020

  15. dreamer15

    dreamer15
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    7 Aprile 2005
    Messaggi:
    12.874
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.748

    9 Novembre 2020

Condividi questa Pagina