1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Blind Guardian

Discussione in 'Power Metal' iniziata da Gollum, 14 Novembre 2004.

  1. Xan

    Xan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    5.161
    "Mi Piace" ricevuti:
    83

    7 Settembre 2022

    Io non mi soffermo più di tanto sulla produzione, credo sia secondario, un po' come discutere del dito, anche se è perfettamente legato all'appiattimento generale.

    Quello che invece arriva immediatamente come nota negativa è la ormai confermata e anche intenzionale perdita della magia, della melodia medioevale, della capacità di emozionare anche con il lato più dolce ed evocativo, quindi in sostanza un buon 50 % dell'identità portante di Blind. Basti pensare che non sono più in grado di comporre una ballad come si deve da non so quanti dischi fa ormai, forse dal 2010 se non prima.

    E' intenzionale anche dalla scelta degli orrendi video "moderni" che va di pari passo con la piatta e di dubbio gusto parte grafica ormai da videogame. La ricchezza di dettagli delle copertine precedenti ricorda la medesima nella musica. Infatti quello che manca a questi pezzi è il respiro, il lato yin - femminile del tao, la melodia che si stampa in testa ed è fuori dal tempo. I Blind sono sempre stati fuori dal tempo, viaggiatori del LORO tempo, e invece ora sono perfettamente integrati con la nostra epoca decadente fatta di like e di pomposità, e ci sguazzano dentro perfettamente. Questa pomposità è ancora presente anche se hanno indurito il sound.

    Interessante notare come molte recensioni danno voti altissimi, figlie ormai di questo entusiasmo da serie TV dove l'emotività reattiva adolescenziale ormai prende perfettamente il posto ad una introspezione seria.

    Per me nella loro musica c'era sempre qualcosa in più da scoprire, come nelle loro copertine. La magia ha iniziato a svanire da A twist in the myth in poi, fino ad arrivare a questa scelta intenzionale di indurirsi, riempirsi e raffreddarsi, come un prendere le distanze da quel fanciullo interiore per riempire di effetti speciale la propria proposta. Non appena il loro sound si spoglia di orpelli, ecco emergere i veri difetti, anche se bisogna riconoscere che ho apprezzato la scelta di snellirsi e cercare la via più sincera e diretta.

    Per me Blood Of The Elves è l'unico pezzo veramente degno, con un ritornello trascinante finalmente. Non sono male neanche gli altri singoli ma dubito che rimarranno nella storia, e poi c'è qualche altro pezzo anonimo.

    Inascoltabile al momento affogata nella sua banalità Let It Be No More, incomprensibile e fuori contesto Destiny, fredda e poco coinvolgente Architects Of Doom.
     
    A ReunionDay piace questo elemento.
  2. Tarotman

    Tarotman
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    20 Aprile 2003
    Messaggi:
    2.130
    "Mi Piace" ricevuti:
    466

    7 Settembre 2022

    Questo però non é un aspetto imputabile alla band. Resta lo specchio dei tempi, siamo emotivamente coinvolti su qualsiasi cosa con una velocità di reazione altissima salvo poi dimenticare tutto o quasi nel giro di poco tempo.
    Il fatto che i forum come questo resistano vuol dire che c'è ancora domanda di contenuti sviscerati in un certo modo.
     
  3. dreamwarrior

    dreamwarrior
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Giugno 2005
    Messaggi:
    9.064
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.846

    7 Settembre 2022

    Disco che si dimentica dopo una settimana, non brutto ma sostanzialmente inutile.
    Sia chiaro, non è completamente colpa della band, credo che una percentuale non irrilevante dipenda dalle pretese impossibili degli ascoltatori, che chiedono quel quid in più ad artisti che oramai hanno già detto tutto quello che avevano da dire.
     
  4. Engie

    Engie
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    6 Agosto 2010
    Messaggi:
    1.193
    "Mi Piace" ricevuti:
    227

    7 Settembre 2022

    Ero molto preoccupato dalle premesse di questo disco. Cosa molto strana perché coi Blind vado sempre in fiducia ad occhi chiusi, ma qui avevo delle sensazioni negative, un po per le dichiarazioni un po per i singoli.

    Da qualche giorno lo sto ascoltando in macchina e devo dire che temevo molto peggio.
    Manca la grandeur a cui mi ero affezionato negli ultimi dischi; manca sicuramente la magia degli anni 90, ma quello era scontato.

    Tuttavia, nel complesso mi sembra un buon disco.
    Spero che cresca con gli ascolti o che quantomeno non mi venga a noia troppo presto.
    L'mpressione è comunque di un disco meno ispirato del solito; molto mestiere e poco altro, ma comunque molto godibile.

    P.s. ho scoperto ora su wikipedia (mea culpa) che nel 2018 hanno pubblicato delle reissue di Nightfall e Imaginations con brani inediti..qualcuno può dirmi qualcosa in più?
    I brani meritano? Dove posso recupeare i cd (su amazon trovo le versioni 2007 che ho già)?
     
  5. Beller0f0nte

    Beller0f0nte
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    24 Settembre 2010
    Messaggi:
    7.580
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.467

    8 Settembre 2022

    @Engie credo tu ti riferisca a Doom e The Tides of war più due cover. Da fan devi avere i due pezzi, specie The Tides of war che è gran bello.

    PS che palle ste canzoni nascoste in versioni speciali.
     
    A Engie piace questo elemento.
  6. sciacallo010

    sciacallo010
    Expand Collapse
    MungoPolipiPerSoldi
    Membro dello Staff Webmaster

    Registrato:
    4 Maggio 2009
    Messaggi:
    21.646
    "Mi Piace" ricevuti:
    15.492

    8 Settembre 2022

    Non è proprio così, sono canzoni che erano state scritte all'epoca di Nightfall e parzialmente registrate, ma non erano complete ad un livello che soddisfacesse la band.
    Più recentemente le hanno messe a posto e rifinite e quindi sono state pubblicate nelle edizioni successive del disco.
    Non si tratta esattamente di versioni speciali ma più di una sorta di versione "riveduta ed aggiornata". Realisticamente in tutte le copie stampate d'ora in avanti ci saranno anche quelle due canzoni.
     
    A Beller0f0nte piace questo elemento.
  7. Beller0f0nte

    Beller0f0nte
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    24 Settembre 2010
    Messaggi:
    7.580
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.467

    8 Settembre 2022

    Ah, sapevo di The Tides che risalisse ai gloriosi tempi, ma ero invece convinto che Doom fosse del periodo di Beyond ; tantè che non la trovo ispirata come la prima.
     
  8. sciacallo010

    sciacallo010
    Expand Collapse
    MungoPolipiPerSoldi
    Membro dello Staff Webmaster

    Registrato:
    4 Maggio 2009
    Messaggi:
    21.646
    "Mi Piace" ricevuti:
    15.492

    8 Settembre 2022

    Convinzione legittima dato che Doom fa parte di Beyond, come bonus track dell'edizione limitata, con un testo leggermente cambiato rispetto a quello che trovi su Nightfall per servire meglio la storia di Beyond.
    In Nightfall (ovviamente) continua la storia del concept.
     
    A Beller0f0nte piace questo elemento.
  9. Engie

    Engie
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    6 Agosto 2010
    Messaggi:
    1.193
    "Mi Piace" ricevuti:
    227

    8 Settembre 2022

    Systems failing è una cover?
     
  10. sciacallo010

    sciacallo010
    Expand Collapse
    MungoPolipiPerSoldi
    Membro dello Staff Webmaster

    Registrato:
    4 Maggio 2009
    Messaggi:
    21.646
    "Mi Piace" ricevuti:
    15.492

    8 Settembre 2022

    Sì, del Michael Schenker Group
     
  11. deadlord

    deadlord
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    25 Novembre 2015
    Messaggi:
    348
    "Mi Piace" ricevuti:
    126

    9 Settembre 2022

    È un problema della versione per cd e piattaforme, come sempre troppo compresse, compressione fatta molto male purtroppo, io ho sia il cd che il vinile e il secondo è molto meglio, non è perfetto ma tutto sommato buono
     
    A LucaGiulio piace questo elemento.
  12. giova

    giova
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    21 Novembre 2008
    Messaggi:
    1.485
    "Mi Piace" ricevuti:
    655

    11 Settembre 2022

    in questi giorni sto provando ad ascoltare il nuovo (preso in cd), ma al contempo ne approfitto per ritornare ai capitoli precedenti.

    a proposito di A twist in the myth quanto è bellissima l'accoppiata Otherland + Turn the page?
    ..salvo poi arrivare Fly
     
  13. Engie

    Engie
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    6 Agosto 2010
    Messaggi:
    1.193
    "Mi Piace" ricevuti:
    227

    11 Settembre 2022

    Dopo una ventina di ascolti posso dire che il disco mi piace molto, nonostante sia una brusca deviazione rispetto al percorso "orchestrale" intrapreso con At The Edge Of Time (che mi garbava assai, nonostante non fosse confrontabile con la magica produzione anni '90).

    Una cosa che ho messo a fuoco è che l'approccio più diretto e "old school" mette più in risalto la mancanza di Thomen rispetto agli ultimi album (dove pure si sentiva). Questi pezzi più "in your face" avrebbero giovato moltissimo del suo drumming: credo che molti dei "delusi" si ricrederebbero sentendo questi brani risuonati col suo tocco.

    Alla fine mi piacciono tutti le canzoni (chi più chi meno).
    Deliver Us e Damnation bei pezzi tirati che aprono le danze si fanno apprezzare.
    Secrets of the American Gods è un pò il pezzo più "orchestrale" e, nel contesto del disco, l'ho rivalutato molto.
    Violent Shadows invece mi piace molto nelle strofe, ma ha un ritornello particolare che non apprezzo proprio.
    Life Beyond the Spheres e Blood of the Elves, invece, hanno i ritornelli migliori del disco. Il secondo forse è proprio il miglior brano del lotto.
    Architects of Doom è un pò straniante nei suoi continui cambi di mood: nel complesso mi piace ma non la metto negli highlight del disco, anche per via di un ritornello mediocre, non all'altezza del resto.
    Let It Be No More non mi sembra brutta come leggo: un lento che fa il suo, senza infamia senza lode. Ci sta.
    Destiny è il brano "sperimentale" e secondo me ci sta come chiusura: un pò strana per i BG ma dopo vari ascolti la approvo (ma l'assolo da 2:00 a 2:20 da dove viene? mi sembra una palese citazione ma mi sfugge al momento).

    Se dovessi dire i miei brani top, forse al momento scegliere Damnation, Secrets of the American Gods e Blood of the Elves.

    Deliver Us, Violent Shadows, Life Beyond The Spheres e Destiny un gradino sotto.

    Architects of Doom e Let It Be No More quelli meno convicenti nel complesso.

    P.S. sto ascoltando in parallelo Doom (che conoscevo cono bonus di Beyond The Red Mirror) e Tides Of War e sono veramente grandi pezzi. Si sente che vengono dal periodo d'oro...che nostalgia.

    P.S.S. sto riascoltando anche l'orchestrale che all'uscita mi aveva lasciato un pò freddino (anche per l'eccessiva aspettativa che si era costruita in oltre 20 anni di attesa), salvo poi rivalutarlo nei mesi successivi.
    Mi piacerebbe davvero sentirlo "metallizzato" come furono Sacred Worlds e Wheel Of Time, ma credo che sia un sogno impossibile.
     
    A RIP piace questo elemento.
  14. Engie

    Engie
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    6 Agosto 2010
    Messaggi:
    1.193
    "Mi Piace" ricevuti:
    227

    11 Settembre 2022

    Ah dimenticavo: @sciacallo010 perchè non vedo ancora la doverosa intervista ad Hansi e Andre???
    Potresti anche chiedergli che significa il titolo, in relazione al contenuto del disco... è una citazione di qualche libro?

    Leggevo che hansi ha dichiarato che durante le registrazioni del disco era preso dal Death Metal e voleva andare in quella direzione, am è stato bloccato dal resto del gruppo. Sarebbe stato curioso vedere cosa sarebbe venuto fuori.
     
  15. sciacallo010

    sciacallo010
    Expand Collapse
    MungoPolipiPerSoldi
    Membro dello Staff Webmaster

    Registrato:
    4 Maggio 2009
    Messaggi:
    21.646
    "Mi Piace" ricevuti:
    15.492

    12 Settembre 2022

    C'è stato qualche problema di calendario, nel senso che loro potevano ad Agosto quando io non c'ero, e appena sono tornato loro sono partiti per il tour e ovviamente ora sono occupatissimi.
    Cerchiamo di recuperare non appena tornano disponibili :sisi:
     
    A Vittorio e Engie piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina