1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Anticristianesimo

Discussione in 'Nordheim' iniziata da MetalWarrior87, 23 Marzo 2004.

  1. Allfodhr

    Allfodhr
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    30 Ottobre 2003
    Messaggi:
    8.123
    "Mi Piace" ricevuti:
    153

    2 Gennaio 2008

    Nessuno, anche perchè come ho già detto sarebbero critiche e considerazioni fondate sul nulla date le scarse fonti, si possono (e si devono a mio parere) criticare ampiamente la dottrina, la morale e le credenze cristiane ma la figura di Gesù non può essere criticata anche perchè sorge in un periodo particolare della storia e le sue teorie vanno contestualizzate in quel determinato periodo storico
     
  2. Necrophelia

    Necrophelia
    Expand Collapse
    Sleepwalker

    Registrato:
    23 Giugno 2007
    Messaggi:
    6.144
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    2 Gennaio 2008

    si ma io mi riferivo a Rave...;)
     
  3. TrueNorwegianBlackMetal

    TrueNorwegianBlackMetal
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    17 Novembre 2007
    Messaggi:
    3.827
    "Mi Piace" ricevuti:
    644

    2 Gennaio 2008

    fayr: se ti proclami ateo "forte"vuol dire che non credi nella figuara di nessun Dio, gesu compreso.


    Ma non capite che ci sono idee che trascendono qualunque religione??? che l'abbia predicato Gesu o no, far del bene alla gente, rispettarla, non far soffrire gli altri, vivere in modo onesto (ecc) sono tutte tematiche giuste che aiutano l'uomo; Allfödhr non mi puoi dire che le teorie di Gesu devono essere contestualizzate perchè sono e saranno sempre "molto recenti".

    Poi credo che molti di voi siano più antivaticani che anticristiani solo che le cose vengono intercambiate da alcuni.


    p.s io sono ateo, sia chiaro.
     
  4. Allfodhr

    Allfodhr
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    30 Ottobre 2003
    Messaggi:
    8.123
    "Mi Piace" ricevuti:
    153

    2 Gennaio 2008

    No, soprattutto a livello morale ci sono dei precetti che potevano andare bene solo ed esclusivamente per quell'epoca, con gli ebrei "dominati" dai romani (ed ovviamente potevano andare bene solo per gli ebrei e per i popoli nelle loro stesse condizioni). Il fatto che si possano considerare le teorie di Gesù "molto recenti" è dovuto solo ed esclusivamente al predominio della morale cristiana al giorno d'oggi e a nient'altro, ciò non toglie quindi che questa morale possa essere criticata
     
  5. Druso Italico

    Druso Italico
    Expand Collapse
    Ardet nec consumitur

    Registrato:
    29 Novembre 2005
    Messaggi:
    5.733
    "Mi Piace" ricevuti:
    33

    2 Gennaio 2008

    vabbè,negli stessi Vangeli dice andate e battezzate nel nome del Padre, del Figlio, e dello Spirito Santo......posto che i VAngeli siano manipolati (Chi,come, quando?), qual'è la parte manipolata, quella che parla delle Trinità o quella che non ne parla?E se son stati manipolati, perchè son state lasciate certe (almeno apparenti contraddizioni)?: I manipolatori non potevano uniformare per bene tutto,visto che son così melliflui e manovratori?

    Vabbè, è una goccia nel mare di inesattezze che ho letto, roba che i bimbi del catechismo san più cose.
    Confido solo in Headless.
    Mi do alla macchia.
     
  6. TrueNorwegianBlackMetal

    TrueNorwegianBlackMetal
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    17 Novembre 2007
    Messaggi:
    3.827
    "Mi Piace" ricevuti:
    644

    2 Gennaio 2008


    ebrei dominati dai romani??? Si, ok, con quello che predicava gesu conta poco niente.....

    Predominio della morale cristiana??? Se secondo te fare del bene e rispettare il prossimo significa basare le proprie idee solo su principi cristaini allora io sono cristiano... strano sai, ho letto diversi libri che parlano dell'ateismo: a partire dal trattato di ateologia ( di Onfray) fino ad arrivare a l'illusione di Dio ( di dawkins) e mi era parso di condividere le idee e le tematiche espresse dai vari autori. Ma evidentemnte sono rimasto un pò indietro: essere cristiano vuol dire vivere in modo onesto e cercare di non far del male gratutito al prossimo....
     
  7. Allfodhr

    Allfodhr
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    30 Ottobre 2003
    Messaggi:
    8.123
    "Mi Piace" ricevuti:
    153

    2 Gennaio 2008

    Evidentemente non mi sono spiegato bene, colpa mia. :)
    Mi rendo conto che è un'argomento che via forum non riesco a spiegare bene e che può facilmente essere frainteso, e mi scuso per questo (in effetti preferirei trattarne di persona davanti ad un boccale di birra :D), cercherò di essere più chiaro e di spiegarmi meglio ma non garantisco niente :rotfl:
    La morale cristiana non si ferma a fare del bene e ad essere onesti, tra l'altro queste non sono nemmeno caratteristiche esclusive della cristianità ma sono alla base di quasi tutte le religioni, e di certo non contesto questo (altrimenti a quest'ora sarei un pluri omicida :sadic:).
    A livello morale il cristianesimo è colpevole di aver modificato totalemte i concetti di bene e di male (Nietzsche docet), la tanto odiata (al giorno d'oggi) religione musulmana ad esempio ha nel corano dei concetti morali diametralmente opposti a quelli cristiani, soprattutto nel campo del bene e del male, ciò non toglie che però di base professi in parte gli stessi valori cristiani (fare del bene, rispettare il prossimo, ecc); la religione ioruba professa valori che nel cristianesimo non vengono neanche considerati, ciò non significa che si potevano permettere di andare ad uccidere la gente o di rubare senza problemi. La morale attuale è influenzata da quella cristiana, ma questo non vuol dire che sia l'unica morale esistente, nè tantomeno che sia quella giusta
     
  8. delphi

    delphi
    Expand Collapse
    Delphino Curioso

    Registrato:
    19 Novembre 2006
    Messaggi:
    10.794
    "Mi Piace" ricevuti:
    275

    2 Gennaio 2008

    Questo è vero ;) Però secondo molti sembra che sia solo il Cristianesimo ad essere così ed a fare del bene...
     
  9. Fayr

    Fayr
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    5 Settembre 2007
    Messaggi:
    105
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    2 Gennaio 2008

    Ho detto che sono ateo ma non ho detto di avercela con dio, ho detto di avercela con la chiesa stessa, voglio dire in passato ha aucciso milioni di vittime innocenti il papa si è scusato come vescovi e altri ma a parer mio non basta un semplice scusa per coprire il passato, i cavalieri teutonici impiccavano la gente dopo aver distrutto il villaggio in nome di cristo, io ce l' ho solo con la chiesa non con dio in se per se (anche perchè credo che non esiste), tutte le guerre, qual' è la scusa?LA religione! Io la penso così, ognuno ha la sua opinione

    per truenorwegianblackmetal: mi sono espresso male, per me il problema è per tutte le religioni, che si tratti di cristianesimo, islamismo ecc. per cui io la penso coem te, è solo che il cristianesimo ha ucciso molte più vite di altre religioni!
     
  10. TrueNorwegianBlackMetal

    TrueNorwegianBlackMetal
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    17 Novembre 2007
    Messaggi:
    3.827
    "Mi Piace" ricevuti:
    644

    2 Gennaio 2008


    Infatti: "fare dl bene" nonè un principio cristiano ma è una concetto che dovrebbe essere rispettato da tutti, al di fuori di qualsiasi religione. Ma quando dici che ".. Il fatto che si possano considerare le teorie di Gesù "molto recenti" è dovuto solo ed esclusivamente al predominio della morale cristiana al giorno d'oggi..." insinui che questi principi ( rispetto, onestà ecc) sono corrette solo se contestualizzate. Ora ho capito che non penssi esattamente questo ( o no??), l'importante è capirsi:)
    Che il cristianesimo inteso come Chiesa sia colpevole parzialmente ti posso dare ragione infatti ricordiamo che ( per fare il tuo stesso esempio) Nietzsche incolpa la Chiesa, le sue regole e i suoi dogmatismi. Il suo modo di pensiero non ha nulla a che vedere con Gesu...meglio non approfondire il discorso Nietzsche perchè sennò ciao.
    Credo di aver capito come la pensi e in certe argomntazioni sono pure d'accordo con te:happy:
     
  11. TrueNorwegianBlackMetal

    TrueNorwegianBlackMetal
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    17 Novembre 2007
    Messaggi:
    3.827
    "Mi Piace" ricevuti:
    644

    2 Gennaio 2008

    No, quelli sono valori che, ripeto, trascendono qualsiasi religione.:)
     
  12. Allfodhr

    Allfodhr
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    30 Ottobre 2003
    Messaggi:
    8.123
    "Mi Piace" ricevuti:
    153

    2 Gennaio 2008

    Quei principi sono validi (quasi) universalmente, ma non hanno niente a che vedere con ciò che critico della morale cristiana, una morale non tratta solo ed esclusivamente il fare del bene, se così fosse sarebbero tutte uguali non credi? :)

    Nietzsche ce l'aveva a morte con il cristianesimo, non con la chiesa (o meglio, anche con la chiesa :D), semplicemente tirava fuori dal discorso la figura di Gesù perchè non era colpevole della dottrina che è venuta fuori da ciò che lui predicava (mi riferisco in particolare a quanto scritto nell'Anticristo), ma se cominciamo a parlare di Nietzsche poi mi fomento e rischio di essere bannato in meno di 3 secondi quindi evitiamo :rotfl:
     
  13. delphi

    delphi
    Expand Collapse
    Delphino Curioso

    Registrato:
    19 Novembre 2006
    Messaggi:
    10.794
    "Mi Piace" ricevuti:
    275

    2 Gennaio 2008

    Esatto, e quello che voglio dire è che per molti "solo il Cristianesimo trascende questi valori", anche nella storia.
    Per esempio, perchè tutte le missioni in Africa o altri luoghi del terzo mondo hanno tutte il fine di diffondere il Cristianesimo anche dove si coltivano altre credenze?
     
  14. Fayr

    Fayr
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    5 Settembre 2007
    Messaggi:
    105
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    2 Gennaio 2008

    Comunque no, io sono un seguace dellle teorie di Nierzsche, non credo che verrai bannato anche perchè le questioni che hai tirato in ballo sono molto interessanti a parer mio, e comunque ripeto io sono anticristiano e ateo, non contro la figura di gesù stesso, ma la chiesa, coem ho detto in precedenza basti pensare ai cavalieri teutonici e del tutto il male che ha fatto. Sempre più convinto che le religioni siano il veleno della razza umano. Questione di opinioni..;)
     
  15. Allfodhr

    Allfodhr
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    30 Ottobre 2003
    Messaggi:
    8.123
    "Mi Piace" ricevuti:
    153

    2 Gennaio 2008

    Verrei bannato non per via delle citazioni a Nietzsche ma per via di altre cose non proprio gentili che potrei dire, quindi per non offendere nessuno e per non essere bannato evito :D
     

Condividi questa Pagina