1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Anticristianesimo

Discussione in 'Nordheim' iniziata da MetalWarrior87, 23 Marzo 2004.

  1. ildanish

    ildanish
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    15 Gennaio 2003
    Messaggi:
    174
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    27 Ottobre 2005

    Farò finta di non aver letto dove dici che la scienza nasce dalla religione e che
    le 2 cose non sono mai state in contrasto...

    Ma stiamo scherzando??? :sgrat: :sgrat:

    Per rispondere alla tua domanda:
    Come già ha fatto qualcuno potrei dire che non ne ho bisogno, il che è vero,
    ma non basta. Ammesso che uno abbia bisogno di credere in qualcosa (e vatti
    a leggere i nostri post precedenti per capire perchè secondo me non sia
    indispensabile) non vedo perchè bisogna prendere per buona la mitologia
    cristiana invece di quella greca o egizia o nordica o maya etc etc.
    Perchè il dio cristiano? Quello che ci da la libertà di scegliere se peccare o
    meno e sta li, in finestra, ci osserva, spettegola con qualche angelo e
    ci prepara punizioni eterne...

    Non mi piace 'sto dio, e non mi sembra credibile...

    Comunque 'sto thread sta calando di tono, ci stiamo ripetendo continuamente :) :)

    AlexSkolnick, sono sempre più d'accordo con te! :)
     
  2. Impaled Nazarene

    Impaled Nazarene
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    2 Novembre 2003
    Messaggi:
    3.571
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    27 Ottobre 2005

    io sono 5640 post che sto qua, pensa un pò...
    è un circolo vizioso.

    - ANTICRISTIANESIMO -
    attenzione: crea dipendenza.
     
  3. Ares982

    Ares982
    Expand Collapse
    Better Than You.

    Registrato:
    5 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.785
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    27 Ottobre 2005

    Livelli decenti di autoignoranza vorrai dire. Perchè solo un alto livello di autoignoranza permette di ignorare la componente metafisica dell'uomo in quanto coscente e pensare che questa componente si risolva solo all'interno dell'uomo. E' così che ci si condanna alla miseria, alla debolezza, all'accontentarsi di se'. Non si è deboli credendo in qualcosa che nemmeno la realtà nega, ma anzi presuppone. Significa essere realisti:)
     
  4. ildanish

    ildanish
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    15 Gennaio 2003
    Messaggi:
    174
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    27 Ottobre 2005

    Non vedo perchè la realtà presupponga una natura metafisica dell'uomo e del
    mondo che ci circonda, il realismo non può prescindere dalla dimostrabilità dei
    fatti, quindi non vedo perchè dovrebbe essere un'accontentarsi il credere che
    l'uomo possa trovare in sè gli stimoli e gli obiettivi necessari per vivere.
    E' al contrario una dimostrazione di forza e di indipendenza.
    Certo, se scindiamo il bisogno di "metafisica" dalla "religione" entriamo un un campo
    minato in cui la soggettività è più forte dell'oggettività e tutti i punti di vista
    possono essere validi, la religione invece è nociva a prescindere, chiunque
    diffonda dottrine inverificabili a scopo di lucro è paragonabile a Wanna Marchi :-D :sadic: :sadic:

    :-D :-D :-D A questo punto ti meriti il titolo di "Gran Maestro dell'Anticristo" :hihi: :hihi: :hihi:
     
  5. Riky

    Riky
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    20 Settembre 2002
    Messaggi:
    3.889
    "Mi Piace" ricevuti:
    850

    27 Ottobre 2005

    Effettivamente potrebbero anche chiuderla la discussione.

    Tanto chi non crede in dio ha tutte le sue teorie che non ammettono replica e chi invece ci crede per fede non ha bisogno di dimostrazioni.

    Chi crede a priori di essere nella verità assoluta ha già sbagliato in partenza!
     
  6. Immortal 7

    Immortal 7
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    17 Marzo 2004
    Messaggi:
    4.265
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    27 Ottobre 2005

    la fede (in termini religiosi) è un grave stato mentale che va cancellato dalla terra insieme a tutte le altre baggianate.
    La fede (nella stragran maggiornaza degli individui)attiva nel subconscio un meccanismo avverso a ogni negazione del credo per poi rimandare a ragionamenti che cavillano sul nulla e su discorsi quasi, dico quasi ,furbamente labili.

    Ares982 la realtà meta-fisica dell'uomo è il comprendere coscientemente l'infinito in cui esistiamo e l'equilibrio del cosmo in ogni sua sfaccettatura infinitesima NON credere a leggende metropolitane o meglio, leggende desertiche.
     
  7. AlexSkolnick

    AlexSkolnick
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    18 Maggio 2005
    Messaggi:
    1.039
    "Mi Piace" ricevuti:
    2

    27 Ottobre 2005

    Ancora una volta è la presunzione dell'uomo il male peggiore. Chi diavolo ti dice che l'uomo abbia una componente metafisica? La capacità dell'uomo di riflettere su sè stesso e sulle proprie azioni (e la ragione umana stà tutta quì) e fare scelte di conseguenza (la coscienza di cui parli tu) non presuppone una dimensione extra-terrena. Il bisogno della trascendenza di cui parla tanto B 16 è conseguenza della presunzione di cui parlavo prima. Perchè non dovrei accontentarmi di me? Perchè devo trovare sempre qualcosa di non umano per dare un senso alla mia esistenza? Io sono uomo e non posso negarlo, perciò devo accettare la mia condizione: sono un essere vivente, un ammasso di molecole che nasce, cresce, si riproduce e muore, con in più la coscienza di me. E' brutto pensare così, anche a me piacerebbe credere di essere qualcosa di speciale e di importante nell'universo... ma bisogna essere spietatamente sinceri con se stessi. Solo se si supera la paura di guardare in faccia la dura realtà dei fatti si può andare oltre Dio.
     
  8. Death-thrasher85

    Death-thrasher85
    Expand Collapse
    Vìgrìdhr

    Registrato:
    6 Settembre 2005
    Messaggi:
    2.418
    "Mi Piace" ricevuti:
    6

    27 Ottobre 2005

    io credo non sia giusto parlare solo ed esclusivamente di anticristianesimo, in quanto non è una prerogativa del cristianesimo lo stato attuale di declino/degrado morale della nostra società (intesa generalmente), ma è un fattore che riguarda tutte le religioni nelle sue forme..

    d'accordo, chi crede fa bene a farlo, forse avra un appoggio morale in più confronto a noi non credenti, però rendiamoci conto che ci fanno credere quello che vogliamo, sempre, è inutile seguire gli insegnamentei (anche giusti) di una bibbia, quando poi di questa ce ne fanno arrivare il riassunto di 23 libri sui trecento originali che andavano a pesare nella credibilità della chiesa..allora qui per me parte un discorso similmonetario, nel senso che la religione nasce per l'interesse monetario di qualcuno, del tipo tu mi dai due mucche ed io ti scaccio lo spirito maligno.....
     
  9. Filo

    Filo
    Expand Collapse
    Je suis Mirco

    Registrato:
    22 Maggio 2005
    Messaggi:
    5.415
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.134

    27 Ottobre 2005

    :rotfl: :rotfl: :rotfl:
     
  10. HELM

    HELM
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    17 Agosto 2005
    Messaggi:
    2.887
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    27 Ottobre 2005

    Io mi chiedo soltanto come ha fatto un'idea metafisica (dio) a fare tanto danno. O sarà mica che la metafisica non c'entra una cippa?
    Mezzo miliardo di morti nella storia della sola chiesa cattolica. Per qualcosa che la scienza non ha mai dimostrato esistere...sono contento di essere materialista fino all'osso,e a chiunque volesse fare discorsi sulla metafisica ricordo che dio è un concetto non empirico...se non è empirico esiste come gli unicorni, i folletti e babbo natale. Altra puntualizzazione da fare: antricristo è subito bollato come satanismo o simili...
    comunque ragazzi cercate documenti sulla chiesa e :
    1)musica da non ascoltare.
    2)tipi di satanismo.
    Come ateo per la chiesa sono moralmente sullo stesso piano di un pedofilo...e con me ogni ateo del mondo. E tu?che tipo di satanista sei? scoprilo sul sito della chiesa cattolica!
     
  11. Filo

    Filo
    Expand Collapse
    Je suis Mirco

    Registrato:
    22 Maggio 2005
    Messaggi:
    5.415
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.134

    27 Ottobre 2005

    con me ogni ateo del mondo. E tu?che tipo di satanista sei? scoprilo sul sito della chiesa cattolica![/quote]

    :) qual'è l'indirizzo?
     
  12. dimensionzero

    dimensionzero
    Expand Collapse
    wrong again

    Registrato:
    28 Novembre 2004
    Messaggi:
    2.723
    "Mi Piace" ricevuti:
    12

    27 Ottobre 2005


    :beer: ti dovrò offrire una birra :-D
     
  13. Immortal 7

    Immortal 7
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    17 Marzo 2004
    Messaggi:
    4.265
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    27 Ottobre 2005

    Le religioni sono nate per dare risposte a domande inizialmente impossibili da rispondere,poi è diventato anche un business
    come quasi tutto d'altronde....
     
  14. dimensionzero

    dimensionzero
    Expand Collapse
    wrong again

    Registrato:
    28 Novembre 2004
    Messaggi:
    2.723
    "Mi Piace" ricevuti:
    12

    27 Ottobre 2005

    e quando le risposte si sono trovate ormai era troppo tardi per togliersele di dosso...:roll:
     
  15. Filo

    Filo
    Expand Collapse
    Je suis Mirco

    Registrato:
    22 Maggio 2005
    Messaggi:
    5.415
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.134

    27 Ottobre 2005

    più che risposte si tratta di rispondere alla domanda "cosa c'è dopo la morte?" e qui tute le religioni promettono la vita eterna, come premio per chi ne segue i dettami...
     

Condividi questa Pagina