1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Amplificatori

Discussione in 'Musicisti' iniziata da JoeS90, 21 Agosto 2006.

  1. Fanculium

    Fanculium
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    30 Gennaio 2017
    Messaggi:
    4
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    30 Gennaio 2017

    ciao a tutti!!
    Sono anche io in procinto di comprare un nuovo ampli e sono rimasto sbalordito dal suono del Blackstar Ht 60 metal, ma suonando prevalentemente a casa e ogni tanto con gli amici in saletta prove... Non è che sia troppo potente??
    Ho provato anche l'ht 5 metal ma non sono tanto convinto....
    Consigli??
    Grazie a tutti!
    Ciao!
     
  2. Aslan

    Aslan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Novembre 2005
    Messaggi:
    9.872
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.110

    30 Gennaio 2017

    Io ho un peavy bandit 112 (65 w se nn ricordo male) con cono sheffield dei 90. Non suono da 11 anni ma al tempo era una bomba. Per suonare metal estremo al tempo era considerato uno dei migliori. In piú era resistente come un carro armato. Mi è caduto da 1 metro di altezza e non si è fatto nulla. Mai avuto problemi, versatilissimo sia in saletta che dal vivo, lo consiglierei a chiunque. Venivo dal marshall e devo dire che fui molto contento del cambio. Ovviamente parlo di allora e di quello che suonavo io, non so cosa giri oggi e a quali prezzi

    Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
     
  3. Fanculium

    Fanculium
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    30 Gennaio 2017
    Messaggi:
    4
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    7 Febbraio 2017

    In questi giorni ho preso anche in considerazione l'ENGL Metalmaster 20W o 40W che non c'è tanta differenza di prezzo..
    Qualcuno li ha mai provati???
    Secondo voi meglio uno di questi oppure il blackstar???
    AIUTOOO!!!
    Sono super indeciso!!
    Grazie
    ciao!
    Giacomo
     
  4. Maelstrom

    Maelstrom
    Expand Collapse
    "IO SONO SCEMO!"
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    1 Dicembre 2013
    Messaggi:
    10.007
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.750

    8 Febbraio 2017

    Non ho provato nessuno dei due anche perchè io sono chitarrista per gioco, però so che Blackstar ha un ottimo rapporto qualità/prezzo generalmente, ma se dici che l'ENGL 40w ha poca differenza di prezzo, allora prendi quello e stop!
     
  5. deleted_109907

    deleted_109907
    Expand Collapse
    Guest

    24 Febbraio 2017

    Personalmente consiglio una testata, rispetto ad un combo. La scelta è soggettiva e dipende dal genere che si vuole suonare in prevalenza e dal budget.
     
  6. HeavyGabry

    HeavyGabry
    Expand Collapse
    Faggot 'till death!

    Registrato:
    26 Settembre 2009
    Messaggi:
    6.852
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.987

    1 Giugno 2017

  7. qwerty

    qwerty
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Giugno 2010
    Messaggi:
    1.227
    "Mi Piace" ricevuti:
    395

    1 Giugno 2017

    Per suonare in casa (eventualmente pure collegandosi al pc e registrandosi) ho sentito parlare un gran bene dello Yamaha HTC10, ma non avendolo mai provato non saprei dirti se le suddette voci corrispondono a realtà.
    Si sale un bel po' di prezzo, però (250 sesterzi mi pare).
     
  8. Maelstrom

    Maelstrom
    Expand Collapse
    "IO SONO SCEMO!"
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    1 Dicembre 2013
    Messaggi:
    10.007
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.750

    1 Giugno 2017

    Naaaaa, schif'!
    Per gli ampli da casa conviene spendere almeno dagli 80€ a salire.
    Comunque lo store è ottimo, uno dei migliori in Italia.

    https://shop.suonostore.com/p/fender-mustang1-v2-amplific-20-watt.html

    Prendi questo, te lo consiglio davvero tanto: io ho la versione V2 da 40w che uso anche in sala prove ed è straordinariamente decente per il prezzo, i vari modelli fisici funzionano bene al contrario di certo giocattolame sulla stessa fascia di prezzo.

    https://www.strumentimusicali.net/product_info.php/cPath/21_147_418/products_id/30016/eko-v25r.html

    Poi vi è questo...ti consiglio caldamente il modello V25, ci sarebbero anche il V15 (economicissmo) e il V10 The Beetle ma quest'ultimo è davvero troppo piccolo e costa solo 15€ in meno del V15 che ha il cono da 6.5" al posto del con da 5" del V10, mentre il V25 ha un cono da 8" ed anche uno splendido riverbero a molla ma costa anche il doppio del V15. Eko è davvero la migliore ditta italiana per rapporto qualità/prezzo, straccia tutti: manifattura eccezionale!
     
    A HeavyGabry piace questo elemento.
  9. HeavyGabry

    HeavyGabry
    Expand Collapse
    Faggot 'till death!

    Registrato:
    26 Settembre 2009
    Messaggi:
    6.852
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.987

    1 Giugno 2017

    Grazie!
    In realtà in questo caso lo cerco proprio compatto, perché me lo terrei sulla scrivania... sentirò un po' di prove sul tubo (per quanto possano fare testo) e poi deciderò.
     
  10. Maelstrom

    Maelstrom
    Expand Collapse
    "IO SONO SCEMO!"
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    1 Dicembre 2013
    Messaggi:
    10.007
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.750

    1 Giugno 2017

    YouTube fornisce pessime prove degli esemplari da me citati, soprattutto del Fender: prendile moooolto con le pinze!
     
    A HeavyGabry piace questo elemento.
  11. deleted_109907

    deleted_109907
    Expand Collapse
    Guest

    1 Giugno 2017

    A meno che non debba suonare in uno stadio, una testata valvolare da 100 o più watt di potenza non ti serve a un cazzo perché di fatto non potrai mai utilizzarla. Per casa potresti anche valutare appositi programmi per computer, risparmi un casino e hai una marea di suoni ed effetti, oltre a non doverti preoccupare dei volumi. Io avevo un line6 ma credo adesso ce ne siano di diverse marche.
     
    A HeavyGabry e Maelstrom piace questo messaggio.
  12. Byford86

    Byford86
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    1 Febbraio 2005
    Messaggi:
    18.238
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.284

    9 Giugno 2017

    Roland Microcube? Io ho la versione vecchia e per suonare a casa va benissimo, pagato usato 60 euro pari al nuovo. La versione più recente ha anche altre funzioni oltre ad un Watt in più. Sembrano pochi 3 Watt ma per un utilizzo casalingo sono perfetti, anzi difficilmente supererai 1/3 della manopola volume! Poi puoi portarlo dietro dentro uno zaino(ha anche l'alimentazione a batterie). http://www.mercatinomusicale.com/mm...-amplificatore-per-chitarra-3w_id3183470.html
     
  13. deleted_109907

    deleted_109907
    Expand Collapse
    Guest

    9 Giugno 2017

    Infatti, per uso casalingo, specie se abiti in un condominio, è preferibile un transistor a basso wattaggio, conta poi che adeso ne producono molti con effetti e simulazioni incorporate quindi si ha una paletta di suoni molto versatili.
     
    A Byford86 piace questo elemento.
  14. HeavyGabry

    HeavyGabry
    Expand Collapse
    Faggot 'till death!

    Registrato:
    26 Settembre 2009
    Messaggi:
    6.852
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.987

    14 Novembre 2017

    Allora, in elettronica vado in una scala di soli voti negativi, quindi mi serve una mano.
    Ho una testata che va a 4 e 8 ohm (rispettivamente mono e stereo), ed un cabinet 4x12 che va ad 8 e 16 ohm (rispettivamente stereo e mono). Come regola di massima, mi sembra di aver capito che la cosa importante è che il carico sulla testata sia minore o uguale rispetto a quello del cabinet, quindi l'accoppiamento sensato dovrebbe essere 4 testata e 16 cabinet. Come alternativa, devo rivedere il cablaggio. Ho letto la formuletta delle impendenze e non ho capito.
     
  15. Maelstrom

    Maelstrom
    Expand Collapse
    "IO SONO SCEMO!"
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    1 Dicembre 2013
    Messaggi:
    10.007
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.750

    14 Novembre 2017

    Vi è una regoletta pratica che uso sempre, dato che la teoria tendo a scordarmela.
    Rispetto alla testata, la cassa deve essere SEMPRE uguale o inferiore, MAI superiore.

    Se hai una testata a 4 ohm, allora la cassa deve essere 4, 8 o 16.
    Se la cassa è a 8 ohm, allora la testata deve essere uguale cioè 8: in questo caso, solo la cassa può essere inferiore, cioè 16 ohm.
    Nessuno dei due carichi deve essere superiore, sempre inferiore come vedi, o uguale, dove ovviamente per inferiore è per forza la cassa e MAI la testata.
    Comunque per stare sicuro vai sempre uguale e fregatene :D!
     
    A HeavyGabry piace questo elemento.

Condividi questa Pagina