1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Topic unico per bassisti

Discussione in 'Musicisti' iniziata da Black-Magic, 10 Aprile 2005.

  1. EmbraceOfSadness

    EmbraceOfSadness
    Expand Collapse
    Da oggi con più Sadness

    Registrato:
    11 Giugno 2003
    Messaggi:
    2.322
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    2 Marzo 2006

    Ok, scusate ma non riesco a trattenermi da un nuovo post di felicità, ho acquistato un altro basso (un quattro corde...non è da me!!) e l'ho fatto fare fretless dal mio fido liutaio...è venuto uno spettacolo!!!:shock:

    Suonava molto bene già da fretted, infatti per un po' non sapevo se defrettare questo o il 5 corde, ma con le 5 corde ci vivo, e la quinta fretless non credo l'avrei usata un granchè. Dunque, molti dubbi nel defrettare questo basso, eppure...suona 10 volte meglio. Forse è l'esaltazione iniziale, ma mi sta facendo suonare un sacco di ore al giorno...è pura libidine!!:)

    Al solito, preso usato, di liuteria italiana (MassBass), e pagato abbastanza poco...
    Fotina:)
    [​IMG]

    Se mi gira, faccio anche qualche sample...(è che di solito mi deprimo, in diretta sulla mia scheda audio non adatta non suona come dall'amplificatore, e dunque li cancello molto in fretta....!).:)
     
  2. Metallicus

    Metallicus
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    20 Agosto 2005
    Messaggi:
    46
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    2 Marzo 2006

    Grazie per i consigli ragazzi.
    Continuerò a girare cercando bene anche nell'usato.
    Faccio i complimenti a tutti per il topic che stà diventado una sorta di enciclopedia del basso, utilissima.:)
    Hei Embrace bel basso.:)
     
    #602
    Ultima modifica: 2 Marzo 2006
  3. Harris85

    Harris85
    Expand Collapse
    Sisifo

    Registrato:
    15 Aprile 2002
    Messaggi:
    1.840
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    3 Marzo 2006

    Porco giuda ne fai di spese :P
    Sai che mi hai fatto pensare parecchio..è tanto che non suono tante ore al giorno...mi sto imputando con questa tastiera che sto perdendo un sacco di tempo, mi sto comprando un organetto (meglio non dire quanto sto spendendo) ma non ci posso fare nulla, adoro i suoni strani, effetti particolari, sintetizzatori multi effetti wah wisch sprang splem bish stum....:hihi:
    Basta devo smetterla devo riprendere a suonare il basso come una volta


    P.s. Cmq è anche per colpa dell'università che sto dedicando poco tempo al basso
     
  4. dreamer15

    dreamer15
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    7 Aprile 2005
    Messaggi:
    13.111
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.842

    9 Marzo 2006

    Mi intrometto nel topic pur non essendo un bassista (ma ho fatto due concerti con un gruppo punk rock suonando il basso, rigorosamente con le dita)! Volevo chiedervi se si potevano trovare da qualche parte video di Steve DiGiorgio, uno dei bassisti più incredibili che abbia mai ascoltato! Sapete dirmi qualcosa?
     
  5. dreamer15

    dreamer15
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    7 Aprile 2005
    Messaggi:
    13.111
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.842

    10 Marzo 2006

    Nessuno proprio? :ueeee:
     
  6. angelo pingerna

    angelo pingerna
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    9 Marzo 2006
    Messaggi:
    15
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    10 Marzo 2006

    allora io possiedo un bellissimo musicman del 1980 e un bel warwick streamer del 1988. Per le mani durante la mia carriera di bassista, iniziata nel lontano 1977, mi sono passati per le mani un rickenbacker 4001 stereo e un fender jazz bass del 1966, e un un charvel jackson abbastanza orribile anche dopo avergli cambiato i pick originali con degli ottimi bill lawrence. Tutto amplificato da un bel Marshall jcm 800. In base alla mia esperienza il basso migliore e' quello che senti addosso come se fosse una parte del tuo corpo, e purtroppo questo tipo di basso risulta quasi sempre essere il piu' costoso. Poi dipende anche da cio' che vuoi ottenere dallo strumento. Personalmente odio gli strumenti giapponesi in toto, anche quelli della serie top, proprio non li sopporto, li trovo molto impersonali. Trovo il musicman uno strumento super per fare rock e hard rock, per me personalmente rigorosamente a 4 corde. Lo streamer (neck thru body e non bolt on) lo trovo ottimo per lavori in studio. Ps: 16 di carriera e due soli cd per il fatto che i soldi per entrare in studio non ci sono quasi mai, considerando anche che ora la musica e' diventata per solo puro divertimentoi e non ho piu' velleita' di successo.
     
  7. angelo pingerna

    angelo pingerna
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    9 Marzo 2006
    Messaggi:
    15
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    10 Marzo 2006

    Ho visto bassisti correre come matti sulla tastiera e poi cagarsi sotto cercando di suonare uno shuffle di media velocita', uscendo completamente fuori tempo. A dir poco penosi. Personalmente penso che il bassista deve fare il bassista e non il chitarrista, deve colpire il pubblico allo stomaco e questo e' il suo unico lavoro nel rock. Deve essere un tutt'uno con il batterista. Esempi?Glover-Paice, jones-bonham, Anthony-van halen, lee-peart, ma anche williams-rudd.
     
  8. Burton Cliff

    Burton Cliff
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    7 Febbraio 2005
    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    12 Marzo 2006

    Concordo

    Concordo con te Angelo Pingerna, anche se un buon bassisita dovrebbe saper fare entrambe le cose....
     
  9. redstring

    redstring
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    25 Maggio 2005
    Messaggi:
    79
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    12 Marzo 2006

    Allora, a proposito di sting ray...l'altro giorno sono "inciampato" in uno sting ray:hihi: ...
    E' proprio vero: quando senti lo strumento vibrare assieme alla tua pancia... sai già che non te lo puoi permettere...:ueeee:
    Avevo cmq una domandina sugli SR: che differenza c'è tra versione SUB e non SUB? Cambia solo l'elettronica?
     
  10. Galneryus

    Galneryus
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    19 Marzo 2006
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    20 Marzo 2006

    Ciao a tutti, riguardo alla velocità sicuramente penso che chiunque si impegni seriamente riesca ad arrivare a fare 16esimi a 140 di metronomo...ma penso anche che la velocità non sia tutto nel basso, come strumento ritmico bisogna avere un buon tiro, un timing preciso e costante e altre mille cose, che mi rattrista di più é vedere gente in concerto con il basso in mano e non saper neanche come impostare le mani. Un saluto, mitico il sito
     
  11. Ellanimbor

    Ellanimbor
    Expand Collapse
    The Philosopher

    Registrato:
    9 Dicembre 2003
    Messaggi:
    3.682
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    20 Marzo 2006

    Beh, parlando di velocità bisogna intanto intendere se la si vuole ottenere con le dita (2 o 3) o col plettro, e poi se farla su di una sola corda oppure utilizzando il rake (più corde, sfruttando quello che con il plettro viene definito economy picking).

    Io a due dita ed a corde multiple raggiungo senza troppo penare i 130 ora come ora, mentre sulla stessa corda perdo circa 5-6 punti di metronomo, oppure, se la figurazione ritmica è semplice, utilizzo tre dita ed arrivo senza problemi a 150 ed anche di più. Alla fine buttar su velocità è un lavoro che prende molto tempo e che richiede uno sforzo fisico notevole: bisogna avere la pazienza di mettersi li 2 ore 4 volte la settimana suonando fino a farsi venir male al braccio... alla fine è come fare culturismo con i pesi.

    Io non è che mi dedichi all'avanzamento di velocità sempre: adesso ho un po' smesso dopo aver passato due mesi di allenamento intenso nei quali ho sono passato da 100 a 130 bpm come velocità di crociera... ora come ora mi sto dedicando di più alla tecnica ed all'improvvisazione. Quello che voglio dire è che non bisogna accanirsi: se i risultati non arrivano bisogna valutare se non sia il caso di spezzare un attimo il ritmo e prendersi qualche settimana di pausa studiando altra roba per poi riprendere una volta che si ha il braccio riposato. L'importante è non interrompere mai di suonare: anche se non si fa attività specifica verso qualche obbiettivo è sempre meglio prendere in mano il proprio strumento almeno un'oretta al giorno.
     
  12. redstring

    redstring
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    25 Maggio 2005
    Messaggi:
    79
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    21 Marzo 2006

    ...l'importante è non diventare macchine frullacorde la cui unica aspirazione è frullare le corde il più velocemente possibile e pensare di essere bravi solo perchè si frullano le corde più in fretta di altri...

    cmq è vero: dopo due ore di metronomo spinto l'avambraccio chiede pietà!
     
  13. Adrian Growl

    Adrian Growl
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    2 Novembre 2005
    Messaggi:
    183
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    21 Marzo 2006

    Usa guitar rig :P
     
  14. Satan 13/17

    Satan 13/17
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    12 Maggio 2005
    Messaggi:
    488
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    21 Marzo 2006

    Salve:demon: .Sono nuovo.Un saluto a tutti.Suono il basso da un po' e uso ancora il mio vecchio Silvertone:) ,che riesce tuttora a darmi grandi soddifazioni!che ne pensate di questa marca?
     
  15. Satan 13/17

    Satan 13/17
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    12 Maggio 2005
    Messaggi:
    488
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    26 Marzo 2006

    certo che sto topic e' proprio affollato...
     

Condividi questa Pagina