1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Tendinite...

Discussione in 'Musicisti' iniziata da Guest, 25 Gennaio 2005.

  1. Guest

    Guest
    Expand Collapse
    Guest

    27 Gennaio 2005

    Questa evenienza il dottore l'ha scartata subito :happy: . Per fortuna mi ha subito rassicurato dicendo che ho una costituzione robusta e i muscoli sono molto tonici, pur non avendo mai praticato palestra. Quasi sicuramente non è lo stesso tuo caso! :wink:
     
    #16
  2. AngelsCry

    AngelsCry
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    3 Febbraio 2003
    Messaggi:
    395
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    27 Gennaio 2005


    Ah, ok, meglio così, io te l'ho detto, pechè a volte uno non ci pensa, ma spesso la soluzione più semplice pone fine a tanti problemi... Vabbè, in bocca al lupo di pronta guarigione, facci sapere come procedono le cure... ;)
     
    #17
  3. Metalfender82

    Metalfender82
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    4 Novembre 2004
    Messaggi:
    26
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    29 Gennaio 2005

    Bhe io pochi mesi fa mi sono preso una distorsione a vari tendini della mano, con una successiva infiammazione del tutto per avere sottovalutato la cosa (non riuscivo più a muovere pollice, indice e medio..).. e praticamente ho risolto il tutto andando da un omeopata-fisioterapista che pratica "medicina alternativa", sono andato avanti per 1 mese a farmi 15-20 punture la settimana di arnica e altre strane cose, una seduta di ozono-ossigeno terapia ed è passato tutto!
    Quando il fisiatra "ufficiale" mi aveva steccato la mano e detto che ne avrei avuto per circa 3 mesi fra stecche e terapie varie..
    Cmq se ti può rassicurare in una maniera o nell'altra si risolve tutto, o quantomeno io non ho avuto più nessun fastidio!!

    Vai tranquillo ;)
     
    #18
  4. Guest

    Guest
    Expand Collapse
    Guest

    30 Gennaio 2005

    Ti ringrazio tanto per la tua comprensione, Metalfender82 :wink: . Una cosa è certa, quando passi questi momenti vedi tutto nero, è impossibile far capire come ti senti a chi non ha mai provato qualcosa del genere :( ... Spero vivamente di poter riacquisire la massima funzionalità della spalla, non vedo l'ora di ricominciare a suonare! :x
     
    #19
  5. Craine

    Craine
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    16 Novembre 2004
    Messaggi:
    278
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    4 Marzo 2005

    spero di non avere questa malattia in futuro....perchè per un chitarrista stare senza chitarra per un mese è un incubo
     
    #20
  6. Guest

    Guest
    Expand Collapse
    Guest

    19 Marzo 2005

    Da poco ho fatto l'ecografia che mi aveva prescritto il medico, dopo 20 sedute di ultrasuoni, infrarossi, ionoforesi e laser. :annoyed:
    Le lastre mostrano che nè muscoli nè tendini sono in alcun modo danneggiati! :)
    Il problema è che mi è permasto un dolorino di fondo, temo di ricadere di nuovo nell'orrendo oblio del male inspiegabile! Per un pò non suonerò (anche se ho riprovato un paio di volte, mi sono divertito da pazzi! :sadic: ), infatti il medico mi ha prescritto altre 10 sedute di "stabilizzazione", poichè mi ha spiegato che anche se l'ecografia è perfettamente normale molte volte i pazienti soffrono ancora i "postumi" della loro patologia... :ueeee:
    Vorrei solo dire ha chi sta soffrendo di questi problemi di non disperare, sono solo periodi di merda che possono capitare a chiunque... In questi mesi sono stato disperato come mai nella mia vita, ma ora tutto sembra stare per ritornare alla normalità... o almeno lo spero... :x
     
    #21
  7. HeadlessChild

    HeadlessChild
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    20 Gennaio 2003
    Messaggi:
    5.565
    "Mi Piace" ricevuti:
    11

    19 Marzo 2005

    Vengo da + di un'anno di tendinite. Ne avevo già avuta una ma era passata in 2 mesi.

    1- Usa POCHISSIMO il PC (l'ho scoperto tardi io purtroppo), che è peggio di suonare
    2-Per po riposati di brutto, ma appena riesci nn lasciare il braccio completamente immobile, altrimenti si accumulano acidi urici e si infiamma di più.. fagli fare i movimenti "normali" della giornata, ma senza sforzi (assolutamente nn portare pesi)
    2- Sempre per lo stesso motivo: Stai rilassato. Per evitare di muovere la parte che ti fa male tenderai automaticamente a tenere contratti quei muscoli, questo gli farà ancora peggio, cerca di rilassarli
    3 - Controlla se nn ti fa male di + il mattino. Per ragioni nervose la notte moltissimi contraggono i muscoli, questo su una tendinite può essere fatale. In tal caso chiedi al medico se nn è il caso di farti mettere un tutore. In ogni caso devi fare di tutto x stare rilassato (risolvi i problemi, elimina le inquietudini interiori, nn mangiare troppo la sera, nn fumare tanto se fumi, se vedi che la cosa è molto insistente e sei un tipo molto nervoso considera anche l'idea di uno psicologo). Considera anche che spesso le infiammazioni alle braccia vengono xche le persone nervose tengono contratti i muscoli del collo e delle spalle, quindi gli altri muscoli collegati a loro vangono affaticati di + dai movimenti che devono fare
    3- Fai una dieta un minimo regolata, chiedi ad un medico. Certi alimenti (quali i pomodori, o la carne rossa) se presi eccessivamente fanno accumulare acidi nell'organismo.
    4- Qualunque cosa ti dica il medico, nel fare la ionoforesi usa solo solo sostanze NON dannose in assoluto. Rifiuta i cortisonici. Infatti molte cose, che pure ti fanno guarire velocemente, danneggiano la muscolatura e ti rendono + predisposto. Nel corso degli anni avresti altre tendiniti e alla lunga ti potresti scordare la musica.

    ...poi, x quando ricominci.
    1- Se puoi investi un po di soldi in una chitarra con un buon manico, in grado di reggere un'action molto bassa. Se poi preferisci rialzala quando sei ripreso bene.
    2- Usa corde sottili e chiedi in giro quali marche fanno corde abbastanza morbide. Poi quando sarai completamente ripreso rimetti gradualmente corde sempre + grosse (sempre che sia nelle tue intenzioni)
    3- Scordati x un po di fare le cose che facevi prima. Ricomincia piano piano, anche se ti senti di poter fare di +. Nella tua testa ci sono certe capacità, nella tua resistenza muscolare un'altra. Rischi di svegliarti il mattino dopo con il dolore.
    4- Quando farai modifiche al tuo strumento (action + alta, corde + grosse ecc..) per un po di giorni suona meno o con + tranquillità
    5- Suona RILASSATO, lasciando morbidi i muscoli delle spalle e del collo.. e tutti gli altri :-) Se c'è un pezzo al limite delle tue capacità nn ti sforzare nel farlo: prenditi tempo e suonalo tante volte ad una velocità che ti permette di stare rilassato... piano piano potrai accelerare con naturalezza. Altrimenti va a finire che contrai tutti i muscoli e sovraccarichi.
    6-Tieni la chitarra ad un'altezza giusta e fatti consigliare da un maestro la migliore impostazione.
     
    #22
  8. Guest

    Guest
    Expand Collapse
    Guest

    20 Marzo 2005

    :-o
    Grazie per i consigli!!!
    Come ho scritto prima, l'ecografia non mostra nulla. 8-]
    I casi sono due:

    1. Le sedute hanno avuto il loro ottimo risultato e, anche se un dolore di base rimane, il più è stato risolto (infiammazione tendinea o muscolare).
    2. In realtà la patologia non si è mai presentata in forma così intensa (per fortuna), forse non ho mai avuto una tendinite, solo un affaticamento eccessivo di articolazioni e/o muscoli.

    Adesso che ho la certezza di non avere nulla purtroppo talvolta imbraccio la chitarra e riprendo a suonare come niente fosse stato...
    Se poi il dolore forte ritorna mi vengono gli scrupoli a posteriori, che ci posso fare, sono così stronzo! :evil:
    Da ora in poi cercherò di non suonare più, almeno fino a quando sarò sicuro di farcela senza problemi... :wink:
    Tu lo hai risolto completamente questo problema???
     
    #23
  9. Gasko

    Gasko
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    10 Dicembre 2004
    Messaggi:
    1.171
    "Mi Piace" ricevuti:
    2

    21 Marzo 2005

    Mamma mia la tendinite, il mio maestro di chitarra me ne ha dette su questa brutta parola! Oltre che a curarla d'ora in poi cerca di prevenirla, so che potrà sembrarti una cazzata ma bisogna abituarsi a tenere il pollice appoggiato DIETRO il manico e NON SOPRA (a parte quando fai ritmica) questo perchè si raggiungono facilmente tutte le corde senza sforzare i tendini, anche se all'inizio ti sembrerà scomodo è una questione di abitudine.

    ...e comunque attenzione a non continuare a suonare se hai dolore perchè per adesso è leggera, ma quando è acuta tende a cronicizzarsi!!! (non voglio portarti sfiga, è vero!)
     
    #24

Condividi questa Pagina