1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Steve Albini (DIO) (Big Black, Rapeman, Shellac)

Discussione in 'L'Altra Musica' iniziata da mircoas, 15 Maggio 2011.

  1. mircoas

    mircoas
    Expand Collapse
    Aby bevi meno

    Registrato:
    26 Febbraio 2003
    Messaggi:
    18.399
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.025

    11 Maggio 2024

    Non lo avevo mai sentito. Incredibile come sia riuscito a portare sonorità Noise pure nel thrash metal.
     
    #46
    A Vittorio piace questo elemento.
  2. Flea

    Flea
    Expand Collapse
    Fanboy

    Registrato:
    2 Aprile 2005
    Messaggi:
    17.855
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.751

    11 Maggio 2024

    E invece... :lookaround:

    Inviato dal mio SM-F936B utilizzando Tapatalk
     
    #47
  3. Dwight Fry

    Dwight Fry
    Expand Collapse
    Cialtrone

    Registrato:
    20 Gennaio 2009
    Messaggi:
    10.777
    "Mi Piace" ricevuti:
    11.473

    13 Maggio 2024 alle 09:55

    Osservazioni sparse:

    1) Mi spiace per il [poco] vecchio Steve, era un bel personaggio, una mente critica che (come tutte le menti critiche) cadeva talvolta in contraddizione e/o formulava opinioni discutibili. Ma la contraddizione e l'opinione prevedono che si assuma una posizione, e lui almeno in questo non si faceva pregare.

    2) Per quanto riguarda l'Albini musicista, qui in Italia (ma non solo) non se l'è inculato per anni neppure la sua scena di riferimento, se non quelli più fissati con l'underground. Figuriamoci se a preoccuparsi del suo anonimato debbano essere quei quattro metallari rimasti nel 2024.
    A metà dei '90 il suo era l'ultimo nome che sentivo venir fuori nelle discussioni sul rock alternativo. Si parlava dei big seller o tutt'al più di di Melvins, di Sonic Youth, di Pixies, Primus, Husker Du, Fugazi o chi per loro, ma in quanto a Big Black o Shellac...

    3) C'è gente che dei suoi innumerevoli progetti ha sentito qualcosa ma non viene qui a dissertare perché, semplicemente, non ha gradito ciò che ha ascoltato.

    4) Qualcuno rimprovera ai fan del jazz-rock di non ascoltare Steve Albini? Così, per sapere.

    5) Albini non era un mostro di simpatia e vien facile pensare che il suo continuo pontificare su tutto gli abbia alienato qualche ascolto.

    6) Tirare in ballo un gruppo di rock commerciale in un topic dedicato a un musicista underground ha davvero poco senso. E comunque gli utenti che ascoltano e apprezzano i Maneskin, qua dentro, saranno uno o due, i cui gusti sono perlopiù orientati al rock / hard rock soft, neppure al metal.

    7) Lamentarsi del fatto che la massa non ascolti il misconosciuto artista/gruppo fa molto “metallaro” medio. Un tempo anch'io ragionavo così, poi ho realizzato che (parlo in linea generale) la gente non va rimproverata ma incuriosita. Capire i gusti altrui e modellare una proposta di ascolto.
    Molto più efficace di uno sterile “perdete tempo con dei gruppi di merda invece di ascoltare la vera arte”.
     
    #48
  4. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Poi vediamo.
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    40.736
    "Mi Piace" ricevuti:
    25.256

    13 Maggio 2024 alle 09:58

    upload_2024-5-13_9-58-17.png
     
    #49
  5. mircoas

    mircoas
    Expand Collapse
    Aby bevi meno

    Registrato:
    26 Febbraio 2003
    Messaggi:
    18.399
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.025

    15 Maggio 2024 alle 18:09

    mah oddio, ho visto gli Shellac tre volte e c'era sempre un botto di gente, fra chi sente questa musica era considerato anche come musicista.
    Certo non puoi fare paragoni con gruppo come Sonic Youth, Pixies, Primus quelli li conosce anche mia madre.

    sul discorso dei Maneskin chiaro fosse una provocazione, non mi aspetto su un forum metal si parli a gogo di questa musica (ci provai appunto ai tempi ad aprire il topic con scarso risultato). La tristezza unica è che magari si perde tempo con band mediocri da Virgin Radio quando c'è un mondo da scoprire e manco ci si prova. Per il resto io vivo lo stesso e per i prossimi mesi mi farò un mega-revival di dischi prodotti da Albini (di cui il 50% ancora manco li conosco/li ho sentiti)
     
    #50

Condividi questa Pagina