1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Savatage

Discussione in 'Heavy Metal' iniziata da Eric, 3 Gennaio 2005.

  1. Aslan

    Aslan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Novembre 2005
    Messaggi:
    9.969
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.175

    19 Ottobre 2021

    A mio parere il top come suono della chitarra è edge of thorns, lo trovo più pieno e caldo, meno nasale. Ma va a gusti
     
  2. Blitz

    Blitz
    Expand Collapse
    < Ghost in the Ruins >

    Registrato:
    30 Agosto 2011
    Messaggi:
    17.206
    "Mi Piace" ricevuti:
    9.015

    19 Ottobre 2021

    Per me Hall - Gutter - Streets non si battono.
    Il suono di Criss in quei tre dischi è IL suono, quello che (per me, ovviamente) E' la chitarra elettrica.
     
  3. DarkWing

    DarkWing
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    21 Novembre 2003
    Messaggi:
    23.146
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.579

    20 Ottobre 2021

    Sul suono di Criss concordo con te, anche secondo me il SUO suono è quello del trittico che citi.

    Se invece dovessi valutare nel complesso, secondo me a livello di produzione il disco dei Sava migliore è Dead Winter Dead. Sarà la vena orchestrale o non so cos'altro, ma quel disco ha un suono cristallino.
     
  4. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Poi vediamo.
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    37.568
    "Mi Piace" ricevuti:
    23.409

    20 Ottobre 2021

    Lana caprina....:roll:
     
    A Blitz piace questo elemento.
  5. Kaine

    Kaine
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Dicembre 2002
    Messaggi:
    3.426
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.334

    22 Ottobre 2021


    Sì però se noti nella versione in vinile mancano: "St. Patrick's" e "If I Go Away" (che non sono state inserite per limiti di spazio).
    Non parlo di ristampe ovviamente ma del vinile originale.
     
    A The Silent Man piace questo elemento.
  6. Kaine

    Kaine
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Dicembre 2002
    Messaggi:
    3.426
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.334

    22 Ottobre 2021

    Purtroppo quella della EAR music è sporcata dalle due bonus acustiche "This isn't What We Meant" e "Morning Sun" che non c'entrano niente con l'album. Pergiunta quando poi altre bonus, che sarebbero state ben più attinenti, le hanno messe totalmente a casaccio su altri album nel ciclo di ristampa.
    Pe me l'edizione migliore di Streets resta tuttora la prima dell'Antantic (dopotutto Streets non è un album che si ascolta skippando le canzoni) con la chicca della Narrated Version (che è da avere ma non è esente da difetti e quindi non può esserne considerata la versione definitiva).
     
  7. The Silent Man

    The Silent Man
    Expand Collapse
    Still The Orchestra Plays...

    Registrato:
    13 Novembre 2005
    Messaggi:
    352
    "Mi Piace" ricevuti:
    454

    18 Novembre 2021

    Iniziato il tour della Trans-Siberian Orchestra.
    Hanno suonato per la prima volta Welcome e A Little Too Far:




    Interessante l'animazione della nave tra le fiamme:
     
    #7207
    Ultima modifica: 18 Novembre 2021
    A judas81priest piace questo elemento.
  8. Kaine

    Kaine
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Dicembre 2002
    Messaggi:
    3.426
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.334

    19 Novembre 2021

    La cosa incredibile è quanto Jon, anche nei suoi peggiori momenti di forma fisica, a parità di pezzo riesca sempre ad essere spanne sopra sia in versione studio che live a tutti i blasonati cantanti della TSO. Fuoriclasse.
     
    A judas81priest e The Silent Man piace questo messaggio.
  9. The Silent Man

    The Silent Man
    Expand Collapse
    Still The Orchestra Plays...

    Registrato:
    13 Novembre 2005
    Messaggi:
    352
    "Mi Piace" ricevuti:
    454

    19 Novembre 2021

    È tra i principali motivi per cui nessuno di noi riuscirà ad affezionarsi a un Gutter Ballet della Trans-Siberian Orchestra, a prescindere dalla sua validità. Abbiamo sentito Believe, Heal My Soul, A Little Too Far: non c'è storia.

    Jon, Criss e Paul sono, per motivi diversi, assolutamente unici, inconfondibili e irreplicabili. Ciò che è davvero pazzesco è che abbiano lavorato in un unico team (e che in pochi al mondo se ne siano accorti).
     
    A Ameelus, Blitz e infernal affair piace questo elemento.
  10. Kaine

    Kaine
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Dicembre 2002
    Messaggi:
    3.426
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.334

    29 Dicembre 2021

    Savatage: Chris Caffery al lavoro con Jon Oliva per il nuovo album e un nuovo DVD - truemetal.it

    "The Dungeous Are Calling Again"? :facepalm: firmata da Caffery? :facepalm: :facepalm: Forte apporto compositivo di Caffery? :facepalm: :facepalm:
    Ma perchè sto album non lo può firmare solo Jon e basta, visto perdipiù che il songwriting di Caffery lo sappiamo tutti che pattume ha sempre regalato...

    Buona notizia, ma solo se si vuole leggere tra le righe con fantasia, è che se non hanno nessun concerto completo con Criss.. siginfica però che ne hanno di parziali e quindi c'è materiale da pubblicare se lo mettono assieme (del resto anche Ghost of the Ruins è un insieme di canzoni prese da più date).

    I concerti del periodo di Wake of Magellan filmati invece non mi fanno ne caldo ne freddo visto che c'è già il Japan live per il periodo senza Criss.
     
  11. Mik 92

    Mik 92
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    4.115
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.043

    30 Dicembre 2021

    Rispetto alle news degli ultimi mesi, per me questa è un passo indietro.
    Pur, come sempre detto, apprezzando Caffery come artista, direi che non posso che concordare con Khaine.
    Il fatto che sembra che sia lui ad aver preso in mano il "Progetto", non può che mettermi timore e poca curiosità nel vedere un nuovo disco con lui come main composer, se Jon effettivamente è in un periodo di buio.
    E di un nuovo disco live post Criss sinceramente non ne sento il bisogno, a meno che non abbiamo fatto tutto DWD all'epoca dall'inizio alla fine registrando lo show, ma non ho notizie su questo.
     
  12. Kaine

    Kaine
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Dicembre 2002
    Messaggi:
    3.426
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.334

    30 Dicembre 2021

    Credo che sia Jon ad avere in mano il progetto ma, inspiegabilmente, non si accolla il songwriting come dovrebbe (inutile dire che se volesse, quel disco, oltre che a scriverselo tutto se lo potrebbe pure suonare da solo ad occhi bendati). Perchè un conto è dar spazio per par condicio al songwriting anche ad altri membri della band ad esso "estranei" se una band è in piena attività, un conto è farlo su un album di commiato probabilmente fine a sè stesso che arriva 20 anni dopo. A parte poi che Caffery si è sempre atteggiato, ma qui stendiamo un velo.. su Gutter Ballet, a differenza di quello che pensano in molti, non suona una nota.. nel perido Poets & Mandman quel pò di potere decisionale in più che era riuscito ad ottenere è conciso/origine del calo della band... album suoi solisti meglio non parlarne.. ora senza Paul, con Jon preso dai suoi vizi, temo veramente che possa avere carta bianca molto più del dovuto...

    D'accordissimo con te. Si solo un concerto dell'epoca con tutto DWD avrebbe senso, ma non mi risulta che l'abbiano mai fatto.
    Con Criss non è mai stato registrato niente per un uscita ufficiale in video che al tempo sarebbe stata in VHS (l'occasione migliore sarebbe stata il concerto di addio di Jon, che durò ben 3 ore, ma non gli venne in mente di farlo). Presumo che, quello a cui si alludeva sopra, siano spezzoni di riprese private della band nel corso degli anni destinate ad uso personale e non ad uso commerciale (spesso al tempo, perchè oggi con gli smartphone è tutto molto più semplice, queste registrazioni erano anche di ottima fattura perchè venivano filmate da un roadie con una buona attezzatura ed in una posizione di favore), non mi aspetto multicamera o altro ma non credo neanche si alludesse ai video-bootleg presenti su youtube. Peraltro, molte band hanno pubblicato DVD non traendo le riprese da un unico concerto completo ma attingendo da più date, quindi non ci vedrei niente di strano. Fermo per inciso che si tratta di materiale d'epoca e qualsivoglia cosa esce di ufficiale con Criss è oro.
     
    A Mik 92 piace questo elemento.
  13. judas81priest

    judas81priest
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    22 Gennaio 2010
    Messaggi:
    1.637
    "Mi Piace" ricevuti:
    753

    30 Dicembre 2021

    Ho letto la notizia pensando a te, immaginando la tua reazione alla dichiarazione di Caffery, ahahah.

    Ad ogni modo, immagino e spero che il coinvolgimento di Caffery sia dovuto al fatto che Jon non voglia usare unicamente suo materiale e farlo suonare ai "Savatage" ma voglia tentare una scrittura di gruppo... un po' come quando c'erano Paul o Criss...
    Chissà, di certo non mi aspetto troppo ma con tutto quello che ha messo da parte Jon in questi anni spero in un album dignitoso.

    Per quel che riguarda il recupero di materiale extra ben venga, a me il Japan Live non fa impazzire per cui un live con Pitrelli potrebbe interessarmi.
    Poi se ci fosse materiale live di Criss, magari dei tour di Edge of Thorns e Streets, io apprezzerei sicuramente.


    Inviato dal mio LM-X540 utilizzando Tapatalk
     
    A Kaine e Vic Rattlehead piace questo messaggio.
  14. Kaine

    Kaine
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Dicembre 2002
    Messaggi:
    3.426
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.334

    30 Dicembre 2021

    :beer:

    Può essere, ciò non toglie che, purtroppo, i precedenti di Caffery songwriter non sono per nulla incoraggianti e Pitrelli come compositore è abbastanza un incognita.
    Altra cosa che da spazio a molti dubbi è il riciclo di canzoni dalla session di Poets&Madmen e del suo ipotetico successore mai pubblicato Stories (che di fatto si colloca nel periodo di ispirazione peggiore della band).

    Si parla di reunion ma il team creativo che stà dietro l'album è più una cosa nuova che da reunion. A mio avviso ottimo se era per un disco dei Circle 2 Circle o dei Machines of Grace ma fuori contesto per il moniker Savatage... staremo a vedere, anche perchè sono già pronti i lacrimoni per la canzone dedicata Paul che voglio ben vedere se non è firmata da Jon perlomeno in parte.

    Non si parla, invece, purtroppo mai di Johnny Lee Middleton, vero membro storico della band insieme a Jon, bassista di tutto rispetto e peraltro coautore di pezzi quali 24 hrs. Ago e Hall of the Mountain King.
     
    A The Silent Man piace questo elemento.
  15. judas81priest

    judas81priest
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    22 Gennaio 2010
    Messaggi:
    1.637
    "Mi Piace" ricevuti:
    753

    30 Dicembre 2021

    Lui direi che é uno che si tiene fuori dalla portata dei radar...
    É mai stato intervistato?

    Inviato dal mio LM-X540 utilizzando Tapatalk
     

Condividi questa Pagina