1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Ragazze, meglio sterili

Discussione in 'Chiacchiere' iniziata da Wrath, 4 Maggio 2004.

  1. Wrath

    Wrath
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    19 Agosto 2002
    Messaggi:
    5.541
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    4 Maggio 2004

    "In Inghilterra sempre più teenager restano incinte. Un fenomeno che il governo Blair ha deciso di combattere dando il via libera alla sterilizzazione temporanea delle minorenni, anche senza autorizzazione dei loro genitori. E scoppia la polemica
    O. C.
    Il problema non è certo nuovo. Da anni infatti il Regno unito detiene senza rivali un primato in Europa: è il paese con il maggior numero di ragazze madri. E le gravidanze tra le giovani under 16 continuano ad aumentare (più 2.2% dal 2001 al 2002). Ma i metodi scelti dal governo di Tony Blair per contrastare e invertire questa tendenza sono destinati a scatenare polemiche. Dopo aver invaso le scuole con volantini che informavano sui vari metodi contraccettivi, dopo aver fatto installare in alcuni istituti macchinette che, oltre al caffè distribuivano anche preservativi, dopo aver organizzato incontri in ogni quartiere, il governo ha infatti deciso di ricorrere alla cosiddetta sterilizzazione temporanea delle teen-ager. Non tutte, s'intende, solo quelle che optano per questo metodo contraccettivo. Il problema sorge quando, stando al settimanale Sunday Times, l'intervento viene effettuato su ragazze minorenni all'insaputa dei loro genitori. Ci sono due modi di sterilizzazione temporanea. Il primo, molto diffuso anche negli Stati uniti, consiste nell'inserimento di un tubetto lungo cinque centimetri sotto l'ascella della donna (in anestesia locale). Il tubetto libera ormoni sintetici ad intervalli regolari interrompendo nei fatti la produzione di ovuli. Questo intervento sterilizza per tre anni. L'altro intervento è più semplice e meno duraturo: si tratta infatti di praticare una iniezione di anti-concezionali che blocca la produzione di ovuli per tre mesi.

    Per la verità l'idea di sterilizzazione temporanea delle giovani donne non è nuova in Gran Bretagna. Il governo Blair infatti l'aveva già presa in considerazione nel 1999. Un controverso studio di una Family planning clinic londinese aveva infatti proposto come metodo efficace e sicuro quello di interventi che facessero «dimenticare» il problema gravidanza. Visto che le ragazze - dicevano gli autori del rapporto - continuano a non usare i contraccettivi in commercio, tanto vale «intervenire con qualcosa di efficace che consenta loro di dimenticarsi del problema fino a quando non avranno deciso di volere figli».

    La proposta aveva suscitato violente polemiche, soprattutto in ambienti medici. Il governo aveva dunque accantonato l'idea ricorrendo a metodi più tradizionali. Da una parte liberalizzando (si fa per dire visto che costano 20 sterline a scatola, cioè circa 30 euro) la cosiddetta pillola del giorno dopo fino a due anni fa acquistabile in farmacia soltanto con la ricetta del medico. Dall'altra il governo aveva puntato su una dispendiosa campagna d'informazione soprattutto nelle scuole. Per la verità qualche risultato s'era visto: infatti il numero di ragazze che prendono la pillola oggi è aumentato del 7% rispetto a quattro anni fa (dal 17 al 24% tra le ragazze di 16-17 anni). E nel complesso una donna su sette afferma di usare un metodo contraccettivo. Passi avanti, certo, ma ancora molto distanti dall'obiettivo che il governo Blair (fissato con target da raggiungere ad ogni costo) si è dato: dimezzare entro il 2010 il numero di gravidanze tra le under 16. E' forse anche per questo il governo ha dato il via libera nelle strutture del servizio sanitario nazionale alla sterilizzazione temporanea.

    In un recente dibattito parlamentare è emerso che in tre anni il numero di interventi è passato da zero a quattrocento. Ma negli ultimi dodici mesi sono state ben duemilacinquecento le ragazze under 15 che hanno scelto l'iniezione contenente il mix di contraccettivi per non dover pensare alla contraccezione, seppure per soli tre mesi. Inevitabili le critiche da parte soprattutto di conservatori e organizzazioni anti-abortiste. Il governo però si è limitato a sottolineare che «la persona è libera di scegliere il metodo anti-concezionale che preferisce. Il nostro compito è quello di fornire tutte le informazioni necessarie a compiere questa scelta in maniera oculata». In Gran Bretagna del resto la sterilizzazione (sia tra gli uomini che tra le donne) è piuttosto comune. Basti pensare che nel 2002 (ultimo dato disponibile) era il 44% la percentuale di donne di età compresa tra i 39 e i 45 anni ad aver scelto la sterilizzazione di uno o di entrambi i partner. Un balzo in avanti considerevole dal 35% del 1986. Quello che invece continua a rimanere inesplorato e soprattutto a non essere aggredito sono le cause reali di queste gravidanze per la maggior parte non volute. Non è un caso, come sottolineano gli opuscoli delle Family planning clinics, che le gravidanze sono più diffuse tra le ragazze che vivono nei quartieri più poveri, dove l'informazione spesso è nulla e dove le giovani non se la sentono di rivolgersi al medico di famiglia né per chiedere consigli sulla contraccezione né tanto meno per chiedere informazioni sull'interruzione di gravidanza. "

    Lascio a voi le considerazioni (no politica e simili)
     
    #1
  2. Macross

    Macross
    Expand Collapse
    Cyberwarrior

    Registrato:
    16 Luglio 2003
    Messaggi:
    6.425
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    4 Maggio 2004

    Penso sia una cosa fatta bene, anche se questo non impedisce malattie di altro genere.
    Ssi, penso proprio che sia una cosa fatta bene, anche se all'inizio mi lasciava un pò scettico. Se devo avere qualche dubbio, rimane per la mancata autorizzazione dei genitori, ma vi immaginate una figlia che va dal babbo e gli fa: "mi firmi il foglio per la sterilizzazione?"
    E cmq è sempre meglio prevenire che ritrovarsi poi ad abortire.
     
    #2
  3. Stefano Risso

    Stefano Risso
    Expand Collapse
    In Fogna Veritas!

    Registrato:
    5 Agosto 2003
    Messaggi:
    13.175
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    4 Maggio 2004

    andare a mettere mano nel sistema ormonale non è mai una gran cosa. specialmente se stiamo parlando di contraccezione. cmq mi sembra un espediente che, se funziona correttamente, senza controindicazioni, mi sembra utile.
    ai posteri l'ardua sentenza...
     
    #3
  4. Eilan83

    Eilan83
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    10 Maggio 2003
    Messaggi:
    5.032
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    4 Maggio 2004

    Utile, senza dubbio :)
     
    #4
  5. paul harris 73

    paul harris 73
    Expand Collapse
    Thrasher old school!

    Registrato:
    11 Novembre 2003
    Messaggi:
    4.807
    "Mi Piace" ricevuti:
    36

    4 Maggio 2004

    Non so prendere una decisione definitiva; comunque per prima cosa non condivido assolutamente il fatto che tale decisione possa essere presa senza l'ausilio dei genitori essendo minorenne. Questa la trovo veramente allucinante: i minorenni devono sempre essere sotto la tutela dei propri genitori per come la penso io e quindi decisioni del gennere devono avere l'approvazione di uno di loro. Capisco benissimo che purtroppo esistono al mondo genitori pessimi e incapaci di prendere decisioni importanti, però togliere l'autorità a tutti i genitori lo trovo pazzesco.
     
    #5
  6. Wrath

    Wrath
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    19 Agosto 2002
    Messaggi:
    5.541
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    4 Maggio 2004

    La penso decisamente come te
     
    #6
  7. Knight_

    Knight_
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    25 Gennaio 2003
    Messaggi:
    1.125
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    4 Maggio 2004

    Ragazzi, rendetevi però conto di una cosa: quando mai la ragazzina (o anche il ragazzino se è x questo, ma qui si parla di donne) quindicenne va dalla mamma o dal papà tutta contenta gridando: "ehi sapete che ho fatto sesso!!!" ?!?!

    Certo, in alcune famiglie dove il sesso non è vissuto come un tabù e vi sono magari dei rapporti molto confidenziali tra genitori e figli può capitare, ma nella maggior parte dei casi (soprattutto in zone dove la povertà e quindi anche l'ignoranza sono + diffuse) questo non avviene.

    Rendetevi conto che ci sono cose che i figli decidono di fare anche se minorenni, e anche senza chiedere il parere dei genitori. O voi avete forse chiesto il permesso alla vostra famiglia qualora abbiate deciso di avere rapporti prima dei 18 anni??? Hahah mi sembra uno scenario ben poco realistico.

    Qui si tratta di tutelare la salute e la vita stessa delle persone (perchè di stravolgimento della vita si parla, avere un bambino a 15 o 16 anni) e nel caso in cui la ragazzina in questione decida di godere dei piaceri della vita senza andare incontro al rischio di una gravidanza non voluta, beh mi sembra che lo possa fare in tutta tranquillità senza dover per forza scomodare la famiglia.

    In fin dei conti ci vuole forse l'autorizzazione scritta del vostro papà x andare a comprare una scatola di goldoni??? Quandomai!!!
    Per me sta cosa della sterilizzazione temporanea è valida, e non ci vedo francamente tutti questi problemi che dite.
     
    #7
  8. ELIO

    ELIO
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    29 Aprile 2004
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    4 Maggio 2004

    Secondo me si sputtano gli ovuli......se viene preso sotto gamba e siccome già una minorenne prende sotto gamba il fatto di restare in cinta pur sapendo i metodi contracettivi....figuratevi, altro che pillola!
    Penso che ci voglia il consenso dei genitori...almeno
     
    #8
  9. Armand

    Armand
    Expand Collapse
    I'm too sexy for this crowd

    Registrato:
    20 Gennaio 2003
    Messaggi:
    24.672
    "Mi Piace" ricevuti:
    350

    4 Maggio 2004

    Quoto Knight_. Non è realistico che un minorenne vada da un genitore a chiedere il permesso di sterilizzarsi perché deve ciulare. Non è questo lo spirito della cosa, bensì la possibilità di non rimanere incinta in modo sicuro ed efficace.

    Del resto è semplice, o ciulano senza il consenso dei genitori e restano incinte, o ciulano senza il consenso dei genitori e NON restano incinte. Scusate la brutalità ma la vedo così.
     
    #9
  10. Knight_

    Knight_
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    25 Gennaio 2003
    Messaggi:
    1.125
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    4 Maggio 2004

    Ma dai suuuu!!! Cazzo, un medicinale prima di essere messo in commercio passa tanti di quei controlli e anni e anni di sperimentazione che non è che ti fanno sta cazzo di puntura e rimani sterile a vita ma dai!!!

    E poi pure la pillola, minchia, esiste da prima degli anni 70, anche quella inibisce il rilascio di ovuli da parte delle ovaie tramite il rilascio di quantità controllate di ormoni nel corpo, e nessuno è mai rimasto sterile per il fatto di averla presa, basta sospenderla e dopo un paio di mesi ritorna tutto come prima!

    Non spariamo cazzate, diciamo piuttosto che la ragazzina quindicenne di cui sopra, punto primo magari manco c'ha i soldi x comprarsi una confezione di contraccettivi visto che gratis non li danno, punto secondo i soldi non li va certo a chiedere alla mamma, se non le vuole far sapere che servono x comprarsi "la pillola", punto terzo con la pillola ci si può pure dimenticare di prenderla tutti i giorni quindi poi conta come il cazzo alle vecchie, che problema c'è invece con la puntura da 3 mesi o con la barretta ormonale sotto l'ascella, funzionano tutte con lo stesso identico principio, nulla di nuovo sotto il sole eh!!!

    Svegliaaaaaaaaa....
     
    #10
  11. Solko

    Solko
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    19 Settembre 2001
    Messaggi:
    1.673
    "Mi Piace" ricevuti:
    3

    4 Maggio 2004

    Ma kos'è il booom degli sterilizzatori ??
    A kuando la makkinetta vicino le stazioni ???
    :D :D
     
    #11
  12. francesco

    francesco
    Expand Collapse
    The One Who Made Heavy Metal

    Registrato:
    12 Febbraio 2002
    Messaggi:
    3.753
    "Mi Piace" ricevuti:
    2

    4 Maggio 2004

    Se davvero non ci sono controindicazioni e se il metodo è sicuro non ci vedo nulla di male, anche se forse altri metodi anticoncezionali (es. preservativo) è forse più semplice e meno a rischio (possibili controindicazioni possono sempre esserci)
     
    #12
  13. Black_roseImmortal

    Black_roseImmortal
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    30 Aprile 2004
    Messaggi:
    37
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    4 Maggio 2004

    In effetti questi metodi consentono alle ragazzine di non rimamere incinte ok però non fermano affatto il diffondersi di malattie a trasmissione sessuale... e secondo me tra un po' di anni sarà quello il problema..
     
    #13
  14. Dark Ice

    Dark Ice
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    3 Febbraio 2004
    Messaggi:
    206
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    4 Maggio 2004

    quoto anche se dopo il problema saranno le malattie
     
    #14
  15. Ulfedhnarr

    Ulfedhnarr
    Expand Collapse
    The Best Of Enemies

    Registrato:
    17 Dicembre 2001
    Messaggi:
    2.634
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    4 Maggio 2004

    ah cazzo, è vero! e le infezioni/malattie veneree come le eviti?!
     
    #15

Condividi questa Pagina