1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Quali sono le song Black Metal che più vi fanno volare con la fantasia?

Discussione in 'Sondaggi' iniziata da Milandor, 10 Aprile 2008.

  1. Milandor

    Milandor
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    9 Novembre 2007
    Messaggi:
    26
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    10 Aprile 2008

    Come da titolo quali sono a vostro parere le più evocative?
     
    #1
  2. Daniele "dani66" D'Adamo

    Daniele "dani66" D'Adamo
    Expand Collapse
    Redazione
    Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Settembre 2004
    Messaggi:
    27.680
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.568

    10 Aprile 2008

    Il sondaggio in se' non sarebbe nemmeno male, ma messo così è impossibile possa generare una discussione decente, apparte la solita lista.

    Vedete allora se si può tentare di andare avanti, MOTIVANDO ed ARGOMENTANDO le scelte fatte DESCRIVENDO le emozioni ed evocazioni che un'ipotetica canzone Black genera in voi.
     
    #2
  3. Rive

    Rive
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    8 Ottobre 2006
    Messaggi:
    6.056
    "Mi Piace" ricevuti:
    77

    10 Aprile 2008

    Faccio fatica a distinguere le mie preferite da quelle che mi "fanno volare con la fantasia". Comunque vediamo:

    - MOTHER NORTH: è LA canzone black per eccellenza, come il rispettivo disco per me è il miglior lavoro del black metal. E' anche la canzone che mi ha aperto le porte del genere. Potete immaginare quindi quanto mi è piaciuta da subito;

    - AT THE HEART OF WINTER: altro pezzo da 90! Una canzone oserei dire quasi perfetta e molto motlo originale, terribilmente atmosferica, calda ma tagliente, che tra l'altro da il titolo ad un altro grandissimo disco black.

    - CHRISTRIPING BLACK METAL: questa è una canzone di una potenza allucinante, un inno al black: da brividi
     
    #3
    A Unusual piace questo elemento.
  4. +Dane+

    +Dane+
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    13 Agosto 2005
    Messaggi:
    1.574
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    11 Aprile 2008

    Blessed By The Darkness dei Behexen mi fa ghiacciare il sangue, viaggi mentali come quella canzone sono impensabili se ascoltata al buio con un paio di candele.
     
    #4
    A Unusual piace questo elemento.
  5. Bestialdevastation

    Bestialdevastation
    Expand Collapse
    è stato visto in piazza Aspromonte

    Registrato:
    24 Dicembre 2007
    Messaggi:
    7.962
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.333

    11 Aprile 2008

    dunkelheit:l'oscurita che cade sul mondo e lo racchiude, è stata la prima canzone di burzum che mi ha colpito veramente.
    e visto che i burzum sono l'unico gruppo (?) black metal che ascolto dico anche war:in quella canzone si respira proprio l'atmosfera del campo di battaglia, lo screaming lacerante varg è a dir poco agghiacciante;
    e per finire, erbliclet die tochter des firmaments, che musicalmente non sara originalissima, ma ha un testo che è pura poesia
     
    #5
  6. Strangel

    Strangel
    Expand Collapse
    FUCKING BASTARD!

    Registrato:
    29 Aprile 2006
    Messaggi:
    10.979
    "Mi Piace" ricevuti:
    4

    11 Aprile 2008

    Allora:
    DUnkelheit di Burzum, malinconia, disperazione ed oscurità, lo scenario della norvegia al crepuscolo d'inverno ti si staglia davanti agli occhi e da emozioni irripetibili.

    Mother North dei Sayricon, da brividi, evocativa, satanica, e quei meravigliosi cambi di tempo, quella tastiera epica di sottofondo. Per me è LA canzone black. Punto.

    Transilvanian Hunger e Panerfaust dei Darkthrone, minimali e gelide come il ghiaccio, strutture semplici eppure così efficaci. Tra tutte quelle che ho citato e citerò sono quelle più cariche di odio, a parer mio.

    Antarctica degli Immortal, quell'intro col vento gelido e desolato e poi il loro attacco devastante, sembra davvero di essere sul ghiaccio dell'ultimo continente, colpiti da venti gelidi taglienti come rasoi.

    The Arrival of Satan's Empire dei Dark Funeral, perchè è perfetta, e mi esalta una cifra, fa venire voglia di innalzare cori al'oscuro signore, bere sangue ed uccidere. Grandiosa.
     
    #6
  7. Pier79

    Pier79
    Expand Collapse
    Starless One

    Registrato:
    5 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.379
    "Mi Piace" ricevuti:
    27

    11 Aprile 2008

    Com' è possibile che nessuno abbia ancora citato gli Emperor? Poi posterò le mie black-song al completo, ma per ora dico Inno a Satana e With strenght i burn. La prima è forse la canzone più espressiva e maestosa tra quelle scritte da Ishan e soci, la seconda ha quel break centrale, prima recitato e poi cantato con voce epica e profonda, che mi commuove ogni cazzo di volta.


    "Upon these seas
    Wherein I drowned so many times
    I scatter the ashes of dignity
    Still my flames are in hunger

    With fire in my heart
    Shall I greet the shores ahead
    Though, I know not what... will... burn!"

    Scusate se è poco cazzo
     
    #7
  8. Rive

    Rive
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    8 Ottobre 2006
    Messaggi:
    6.056
    "Mi Piace" ricevuti:
    77

    11 Aprile 2008

    Ero lì lì per scrivere anche Inno a Satana, ma quelle 3 per me sono proprio il top. Comunque Inno a Satana tra le altre la considero sicuramente tra le migliori.
     
    #8
  9. metal17601

    metal17601
    Expand Collapse
    Che graziosa festicciuola

    Registrato:
    18 Gennaio 2007
    Messaggi:
    6.721
    "Mi Piace" ricevuti:
    76

    11 Aprile 2008

    Un sondaggio un po' difficile ed è soprattutto difficile motivare le scelta perchè sono semplicemente canzoni che mi suscitano grandi emozioni.
    La prima è sicuramente mother north dei satyricon,sicuramente come scelta puo sembrare un po' scontata ma di canzoni così profonde nel mondo della musica per me ne esistono poche.
    Un'altra che metto è freezing moon dei mayhem,forse non un gruppo che amo alla follia ma la prestazione di Attila qui è semplicemente perfetta,un po' come su tutto il cd poi.
    Per la terza è davvero difficile visto che una a caso presa da bergtatt degli ulver sarebbe perfetta ma così su due piedi dico capitel II:)
     
    #9
  10. *LostYourself*

    *LostYourself*
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    3 Giugno 2007
    Messaggi:
    687
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    11 Aprile 2008

    bello questo sondaggio...allora provo ad elencarne qualcuna :)

    la prima che mi viene in mente è faustian spirit of the earth, aborym, non riesco a trovare una spiegazione compiuta :roll: un trip, punto e basta.
    poi...dunkelheit, burzum:canzone bellissima e ossessiva, però la trovo quasi rilassante
    dissection, where dead angels lie: è una delle canzoni che preferisco di uno dei gruppi che preferisco e che mi fa 'viaggiare' di più, bello anche il testo...
    satyricon, dark medieval times, oltre che mother north.
     
    #10
  11. Kurnor

    Kurnor
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    28 Marzo 2008
    Messaggi:
    85
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    12 Aprile 2008

    feeble screams from forest.... dei burzum è semplicemente stupenda , malinconica a mio parere una vera magia

    progenies of the last apocalipse dei dimmu borgir che è stata la prima canzone black che ho ascoltato.

    ovviamente è data per scontata mother north
     
    #11
  12. Tea Greenade

    Tea Greenade
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    28 Ottobre 2005
    Messaggi:
    635
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    12 Aprile 2008

    Beh, tra le mie favorite in quanto a "generatrici casuali di voli pindarici di fantasia" c'è "In Death's Embrace" dei Dimmu Borgir... sarà quel tocco di pianoforte nella parte centrale, sarà per il feeling epico-romantico...

    e poi beh, praticamente tutto "Bergtatt" degli Ulver. Sembra di vivere una sorta di fiaba nera.:)
     
    #12
  13. Gnorri_Man_XIII

    Gnorri_Man_XIII
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    26 Ottobre 2007
    Messaggi:
    86
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    12 Aprile 2008

    Ok, vediamo di fare un po' mente locale...Allora...

    Marduk - NIGHTWING: bellissima, è proprio ascoltando questa canzone che mi sono avvicinato al Black metal, ascoltandola mi sembra di avere di fronte il buon Vlad Tepes che sussurra "Penfenuto in mia kaasa..."
    Marduk - PANZER DIVISION: è violenta e "cattiva" proprio come ci si apetta dall'atmosfera della 2da Guerra Mondiale, certo sarebbe una buna soundtrak per la blitzkrieg o un bombardamento...
    Carpathian Forest - THE SWORDSMAN e DEATH TRIUMPHANT: sono due canzoni che personalmente ritengo "inquietanti" pur non essendo violente e veloci come le precedenti due...Ascoltandole quando sono solo affiorano i brividi...
    Immortal - WHITSTAND THE FALL OF TIME: quando la ascolto sembra di essere al polo nord travolto da una tempesta di neve...
     
    #13
  14. katane

    katane
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    12 Agosto 2007
    Messaggi:
    458
    "Mi Piace" ricevuti:
    5

    12 Aprile 2008

    bene bene:

    cominciamo, in ordine alfabetico:

    burzum, Gebrechlichkeit : alienante, oscuro, decadente.. un pezzo ambient da brividi da ascoltare rigorosamente al buio o in un giorno di pioggia intensa.

    dark funeral, an apprentice of satan: uno dei pezzi simbolo del black svedese più intransigente: un pezzo demoniaco, cattivissimo, sulfureo all'inverosimile, che presenta dei passaggi estremamente epici e drammatici..

    darkthrone, transilvanian hunger: pezzo di storia del black norvegese.. minimale ma fortemente emotivo: malinconia, mestizia, rabbia, fierezza, odio..sarà il sound ma l'album intero mi porta alla mente immagini sbiadite di dolorose storie antiche, vetuste, di scenari polverosi e sepolcrali, di solitudine e aberrazione.

    en vind av sorg, darkthrone: decisamente carico di tensione e dolore (per citare il titolo) .. sensazioni come sopra..

    quintessence, darkthrone: la quintessenza del disprezzo fatto musica..
    pezzo nichilista, malato, disilluso, un lamento rabbioso e velenoso fino all'osso..

    Into The Infinity of thoughts, emperor: un incubo notturno, dove la natura si carica di vita propria, risvegliando delle forze temibili e minacciose.. pezzo gelido, fitto di mistero, a tratti solenne, dalle forti tinte epicheggianti. si sposa perfettamente con la pioggia mattutina o con le notti d'estate nei boschi..eheh

    Gorgoroth, gorgoroth: il loro miglior pezzo.. nervoso, drammatico e disperato nella prima parte, lascia spazio ad una seconda parte più ragionata, ma carica d'odio, con lo splendido ma inquietante break centrale (il canto simil-gregoriano) .. da pelle d'oca. ed infine il finale epico e fiero..insomma un turbinio di emozioni dalla prima all'ultima nota..

    The Sun No Longer Rises, immortal: pezzo crudele, carico di mistero, morboso e sinistro.. mi porta alla mente incubi terribili ed angoscianti, dove tutte le paure prendono forma. da ascoltare di notte all'aperto.

    battles in the north, immortal: il titolo si descrive da solo. mai titolo fu più azzeccato per sintetizzare le immagini che il pezzo evoca..vento gelido e sferzante su scenari di guerra ghiacciati in cui il bianco della neve si tinge del sangue dei caduti..pezzo forte, assassino

    An Eternal Kingdom Of Fire, judas iscariot: pezzo drammatico nel riff d'apertura davvero semplice ma efficace..la parte centrale si caratterizza per il tappeto di tastiere che crea un'atmosfera quasi "mistica", a tratti onirica..pezzo notevole..sembra di sentire il canto disperato e rassegnato, di chi ha assistito impotente ad una triste storia..

    per ora solo queste perchè mi sono scocciato..prossimamente le altre
     
    #14
  15. dead92

    dead92
    Expand Collapse
    Der Waldgänger

    Registrato:
    19 Settembre 2007
    Messaggi:
    7.358
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.604

    12 Aprile 2008

    sicuramente the freezing moon dei mayhem.
    quella tratta dal live però! perchè il resto della discografia è rovinato dalle patetiche voci di chi si è susseguito a Dead.
    in quella canzone Dead è allucinante:shock:...
    poi l'assolo di Euro mi lasciò a bocca aperta, e uno tra i miei preferiti:happy:
    anche pure fucking armag. , bellissima:happy:
    "come on! come on! join us!
    pure, fucking, AAARMAGEDDON!"
    (forse ho dimenticato qualche lettera, ma mi confondo sempre:P)
     
    #15

Condividi questa Pagina