1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Punk & Hardcore

Discussione in 'L'Altra Musica' iniziata da Rover84, 26 Luglio 2006.

  1. sciacallo010

    sciacallo010
    Expand Collapse
    MungoPolipiPerSoldi
    Membro dello Staff Webmaster

    Registrato:
    4 Maggio 2009
    Messaggi:
    22.148
    "Mi Piace" ricevuti:
    15.808

    5 Giugno 2024

    Reunion di 3/4 dei Sex Pistols con Frank Carter alla voce per due concerti per supportare un locale storico di Londra.
    Biglietti finiti in una frazione di secondo, per qualche miracolo sono riuscito a prenderli anch'io.
    L'idea di vedermi la cosa più vicina ai Pistols che probabilmente riuscirò mai a vedere suonare in locale da 400 posti mi gasa assai :sisi:
     
    A Eclipsed piace questo elemento.
  2. skeletor

    skeletor
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    22 Maggio 2005
    Messaggi:
    5.922
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.376

    5 Giugno 2024

    Viene anche pelù? Quel giorno c'è la formula 1?
     
  3. Dwight Fry

    Dwight Fry
    Expand Collapse
    Cialtrone

    Registrato:
    20 Gennaio 2009
    Messaggi:
    11.181
    "Mi Piace" ricevuti:
    11.869

    6 Giugno 2024

    Non so chi sia, dovrò recuperare qualcosa dei suoi Rattlesnakes. Meglio ascoltare i musicisti giovani nel loro contesto.
    Operazione-evento meritevole, comunque.

    Ah, ero qui per avvisare @Flea che D.D. Verni si è dato al pop-punk.
    Le strisce nere davanti agli occhi e il titolo del brano dovrebbe ricordarti qualcuno/qualcosa.
     
    A Flea piace questo elemento.
  4. Flea

    Flea
    Expand Collapse
    Fanboy

    Registrato:
    2 Aprile 2005
    Messaggi:
    17.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.779

    6 Giugno 2024

    Non lo conoscevo per niente e solo dopo aver googlato ho scoperto degli Overkill (il thrash è troppo trve per me :hihi:), ma posso dire che ho colto la citazione a Nimrod e anche il brano, che infatti mi è piaciuto molto, ha un paio di cose che ricordano Nice Guys Finish Last...ho visto che ha un altro album solista che forse non è proprio pop-punk come sto pezzo, ma potrebbe valere la pena dargli un ascolto, comunque se farà uscire un disco su questo stile, sicuramente farà al mio caso :)
     
    A Dwight Fry piace questo elemento.
  5. skeletor

    skeletor
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    22 Maggio 2005
    Messaggi:
    5.922
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.376

    7 Giugno 2024

    Beh dai gli overkill un po' pancheggianti lo sono sempre stati.
     
  6. xavier-75

    xavier-75
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    216
    "Mi Piace" ricevuti:
    165

    10 Giugno 2024

    Mi scuso per il ritardo.
    Come (credo) tutti vado a periodi e, dopo la scorpacciata dell'estate scorsa, quest'anno non mi è ancora venuta voglia di punk!
    Negli ultimi mesi ho dato una possibilità agli Amon Amarth, ho scoperto che mi piacciono gli ultimi Rotting Christ, ho proceduto con il periodico riascolto dei primi degli Iron Maiden ma no, niente Cock Sparrer.
    Ci sarebbero anche i Booze and Glory di spalla ai Bad Religion a Padova, eppure continuo a procrastinare l'acquisto del biglietto in attesa che mi torni la voglia...
    Ogni tanto, ma solo dischi storici o che conosco già, anche non metal, per il piacere di averli.
    Non acquisto (quasi) mai album a scatola chiusa o appena usciti (ultima eccezione: Forever Black dei Cirith Ungol, 2020).
     
    #1431
    Ultima modifica: 10 Giugno 2024
    A Dwight Fry piace questo elemento.
  7. xavier-75

    xavier-75
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    216
    "Mi Piace" ricevuti:
    165

    10 Giugno 2024

    Comunque, il fuoco cova sotto la cenere...
    Segnalo questo speciale di Classic Rock, appena uscito in edicola:

    9791281370579_0_424_0_75.jpg

    Realizzazione editoriale e testi di Federico Guglielmi.
    L'ho appena comprato e ho sfogliato qualche pagina, comunque mi sembra un lavoro ben fatto e preciso.
    Peccato che molte schede dei dischi siano pari pari quelle dello speciale di Rumore del 1994, d'altronde le scrisse lui... sono passati 30 anni esatti, chi vuoi che se ne accorga! :lookaround:
     
  8. skeletor

    skeletor
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    22 Maggio 2005
    Messaggi:
    5.922
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.376

    11 Giugno 2024

    Ammetto di non conoscere richard hell. Ho visto che ha fatto cose da solista e ha miltato in 2 gruppi. Cosa mi consigliate.
     
  9. Dwight Fry

    Dwight Fry
    Expand Collapse
    Cialtrone

    Registrato:
    20 Gennaio 2009
    Messaggi:
    11.181
    "Mi Piace" ricevuti:
    11.869

    11 Giugno 2024

    Stima per Federico, ma prima di tirar fuori 10 euro per una rivista c'è da rifletterci.
    Di quante pagine parliamo?

    "L.A.M.F." con gli Heartbreakers (scritto quasi interamente da Thunders) e "Blank Generation" coi Voidoids.
    Non ci piove.
    Rock 'n roll in salsa punk, c'è di che godicchiare.

    Il resto a seguire, ma non è che rimanga molto.
     
    A skeletor piace questo elemento.
  10. xavier-75

    xavier-75
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    216
    "Mi Piace" ricevuti:
    165

    14 Giugno 2024

    Immagino ti riferisca a Voidoids e Dim Stars.
    In realtà ha anche contribuito alla fondazione dei Television, con Tom Verlaine, e degli Heartbreakers, con Johnny Thunders; in entrambi i casi, però, lasciò le band prima di pubblicare alcunché.
    Anch'io ti consiglio Blank Generation: la title track è uno degli inni del punk.

    Sono 114 pagine.
    Ci sono articoli monografici, le solite schede dei 33 e 45 giri, vari approfondimenti, ma niente di nuovo: la storia è quella. Sarebbe perfetto per un giovane che volesse sapere tutto sul punk, come lo fu per me la mai troppo citata guida di Rumore: peccato che i miei alunni non comprino le riviste in edicola e che per punk intendano quello di 20 anni dopo...
     
    A Dwight Fry piace questo elemento.
  11. Flea

    Flea
    Expand Collapse
    Fanboy

    Registrato:
    2 Aprile 2005
    Messaggi:
    17.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.779

    18 Giugno 2024

    Sono stato a vedere i miei Green Day due giorni fa, anche se il fatto che il giorno prima fossi ai Tool a Firenze ha reso tutto molto complicato e stancante, ma posso dire che ne è valsa assolutamente la pena!

    C'era il dubbio sulla scaletta che avrebbero proposto perché il tour di Saviors sarebbe celebrativo dei 20 anni di American Idiot e dei 30 di Dookie, ma tutte le date nei festival, compreso questo I-Days, erano contrassegnate come "non-album shows", quindi c'era incertezza fino all'ultimo, cioè fino a che, dopo la prima canzone (The American Dream is Killing Me), Billie Joe non ha urlato "Ladies and gentlemen...DOOKIEEEEE!" ed è iniziata Burnout!

    Io lì gli ho voluto bene come non mai, perché davvero non ci speravo! Dookie è stato suonato dall'inizio alla fine praticamente senza pause e con pochi intermezzi (i soliti cori che BJ si diverte a fare col pubblico, ma recupererà più avanti nello show) ed è stato particolarmente emozionante sentire canzoni come Chump, Pulling Teeth, Sassafras Roots, In The End che non avresti mai sentito altrimenti in nessun altra occasione. E c'è stato anche il tempo di fare la ghost track All by Myself, con quella sagoma di Tré sul palco.

    Molto buona la selezione fatta tra Dookie e American Idiot, con altri 3 dei ottimi brani di Saviors (ho adorato One Eyed Bastard) e 3 tormentoni classici.

    American Idiot è un album che adoro, probabilmente il loro migliore, ma di cui avevo sentito già quasi tutto dal vivo, per cui l'emozione vera l'ho avuta con Homecoming e Whatsername, mai sentite live e soddisfacenti come in studio!
    In tutta la seconda metà del concerto Billie riprende a giocare col pubblico nei suoi coretti "eeehhhh-ooooohhhh", che non so come non si sia ancora rotto le balle dopo 30+ anni di sta roba ripetuta più e più volte ad ogni concerto, ma tant'è...
    In ogni caso in scaletta ci dovevano stare anche altri due brani, che evidentemente han dovuto segare per mancanza di tempo (e meno male perché sennò perdevo pure la metro).

    Comunque impossibile lamentarsi di un concerto così, oltretutto con buoni suoni, anche se forse l'audio doveva essere un pelo più alto. Sicuramente non ho mai visto, e probabilmente non vedrò mai più un concerto dei Green Day più bello di questo, per cui credo che con loro posso chiudere con questo fantastico ricordo di due dei loro capolavori eseguiti dal vivo.
    Come quello della reunion degli Helloween fu il miglior concerto power a cui potevo mai assistere, questo diventerà il suo equivalente punk rock.

    L'unica cosa che potrebbe superare questa esibizione, ovviamente a livelli puramente personale e da fan, sarebbe sentire Nimrod e Insomniac per intero, ma penso che un tour simile farebbe tipo un quinto delle persone, per cui non accadrà mai, purtroppo.


    Inviato dal mio SM-F936B utilizzando Tapatalk
     
    A Dwight Fry e maxthecat piace questo messaggio.
  12. Flea

    Flea
    Expand Collapse
    Fanboy

    Registrato:
    2 Aprile 2005
    Messaggi:
    17.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.779

    26 Giugno 2024

    Volevo farlo da qualche giorno, ma tanto non è che scade nulla, quindi ne approfitto solo ora per spendere due parole sul live dei Turnstile della scorsa settimana al Magnolia, band che attendevo di vedere da più o meno un annetto, cioè da quando ho avuto modo di sentire Glow On, che è un album fenomenale e che, non avendo ancora un successore, monopolizza le setlist della band, quindi era assolutamente il momento di dar loro una chance, nonostante un prezzo non proprio economico per essere solo alla seconda data italiana, dopo quella dell'anno scorso all'AMA Music Festival.
    Posso dire che è andata piuttosto bene, ma con qualche criticità: loro sono davvero delle bestie sul palco, si muovono e sudano parecchio e danno proprio tutto nell'esibizione, come testimoniamo diversi live, anche di ottima qualità, presenti su YouTube.
    La presenza di Glow On è massiccia, con 11 pezzi su 15 (anche se poi uno degli esclusi è una specie di filler di 45 secondi) e già questo varrebbe il prezzo di un biglietto "normale".
    Il problema nasce proprio dal fatto che essendo un biglietto da grande nome, uno si aspetterebbe non tanto un concerto più lungo, perché nel mondo punk i concerti da un'ora sono abbastanza frequenti e sono la normalità, quanto proprio più canzoni, perché con i 60 minuti a disposizione se ne potevano fare almeno 5-6 in più rispetto a quelle effettivamente suonate, che sono state 16, ma considerando la durata media di 2 minuti, gli altri 25 minuti come li hai riempiti? Con delle intro abbastanza inutili, con un solo di batteria che era pure bello, ma poteva durare meno della metà (è stato di gran lunga il pezzo più lungo della serata), in generale troppi momenti di annacquamento che potevano e secondo me dovevano essere riempiti con altri brani, perché se è vero che Glow On è il capolavoro, è pure vero che Time & Space è comunque un discone e lasciarlo rappresentato da appena due pezzi della durata totale di 3 minuti e mezzo, è un po' un delitto...c'hai un pezzone come Generator (non quella dei Bad Religion), ma come fai a lasciarla fuori già adesso???
    Insomma, alla fine l'impressione è che molte band giovani facciano molta fatica a fare dei live che uniscono qualità e quantità, ora non pretendo che siano tutti Green Day che a 50+ anni fanno live di due ore e passa, ma insomma, per me se vuoi essere headliner vero, un po' di ciccia la devi offrire e dare solo tanta intensità sul palco per quella manciata di brani non basta, secondo me.
    Al netto di questo, comunque, sono contento di averli visti con il tour di Glow On, probabilmente in extremis, perché inizia ad essere tempo di un nuovo album, anche se difficilmente potrà essere dello stesso livello.
     
  13. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    A New Level

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    14.394
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.460

    26 Giugno 2024

    Ultimamente si sente sempre di più parlare di loro, credo che gli darò una chance (anche se hanno un nome che mi fa pensare a tutt’altri generi).
     
  14. Flea

    Flea
    Expand Collapse
    Fanboy

    Registrato:
    2 Aprile 2005
    Messaggi:
    17.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.779

    26 Giugno 2024

    Sì infatti c'era un sacco di gente, non so se fosse sold out, ma sicuramente l'area concerti del Magnolia era bella piena.

    Inviato dal mio SM-F936B utilizzando Tapatalk
     
  15. Flea

    Flea
    Expand Collapse
    Fanboy

    Registrato:
    2 Aprile 2005
    Messaggi:
    17.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.779

    10 Luglio 2024 alle 17:37

    Grande concerto dei Sum 41 ieri sera!
    Talmente tanto bello che sto pensando seriamente di andare a vederli anche a Bologna a Novembre, visto che capita in un weekend e loro mi sono parsi davvero in formissima ieri, nonostante un volume generalmente bassino, ma fortunatamente molto definito. Ad esempio No Reason, che volevo assolutamente sentire, è stata bellissima, ma forse con un volume decente sarebbe stata ancora più appagante, come diverse altre canzoni. In ogni caso una setlist magnifica con praticamente tutto quello che uno che li vede la prima volta potrebbe voler sentire.
    Forse per chi li ha invece visti più volte, potrebbe effettivamente venire a mancare un po' di varietà, visto che mi pare che pure negli anni scorsi bene o male facevano queste stesse canzoni.

    Non so se poi si scioglieranno davvero definitivamente, ma rimane un po' un peccato anche solo perderli per qualche anno, perché in questo stato di forma potrebbero benissimo portare avanti anche solo l'attività live.

    Degli altri canadesi di supporto, ho saltato totalmente i Simple Plan, che sinceramente non mi interessavano e sono invece rimasto delusissimo da Avril Lavigne che tra volume basso e performance scazzata, mi ha persino annoiato, nonostante alcuni suoi dischi li reputo anche buoni.

    Comunque, dopo questa scorpacciata di pop-punk supermainstream, forse mi rifarò al Punk Rock Raduno, anche se non è sicuro che riuscirò ad andare, ma ci proverò.

    Inviato dal mio SM-F936B utilizzando Tapatalk
     

Condividi questa Pagina