1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Pain of Salvation

Discussione in 'Progressive' iniziata da suttoman, 18 Ottobre 2005.

  1. mohicano

    mohicano
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Settembre 2016
    Messaggi:
    731
    "Mi Piace" ricevuti:
    307

    19 Agosto 2020

    E tu cosa c'entri con i Pain of Salvation???
     
    #5971
    Ultima modifica: 20 Agosto 2020
  2. giova

    giova
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    21 Novembre 2008
    Messaggi:
    1.196
    "Mi Piace" ricevuti:
    472

    20 Agosto 2020

    mai ascoltati fino ad ora, ma dato che il perconte mi ha scritto che avrebbe comprato il cd volevo sapere di che si trattava.

    peraltro, dopo aver ascoltato i tre pezzi proposti non è che abbia capito molto di più (se non che non è roba per me, almeno quest'ultimo album.. sono una ragazza semplice).
     
  3. mohicano

    mohicano
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Settembre 2016
    Messaggi:
    731
    "Mi Piace" ricevuti:
    307

    20 Agosto 2020

    Lascialo stare quello, se voleva consigliarti i POS doveva dirti i primi dischi, mica questi qua.
     
    A juliushark e Vic Rattlehead piace questo messaggio.
  4. sciacallo010

    sciacallo010
    Expand Collapse
    MungoPolipiPerSoldi
    Membro dello Staff Webmaster

    Registrato:
    4 Maggio 2009
    Messaggi:
    20.546
    "Mi Piace" ricevuti:
    14.633

    27 Agosto 2020

    Disco pazzesco per me, ci sono dei brani che mi si sono stampati in testa da settimane, su tutte Wait mi fa davvero impazzire.
    Stamattina ho parlato con Daniel che non la smetteva più di parlare, loquacissimo.
    Prima o poi la pubblichiamo, devo solo trovare il coraggio di cominciare a trascriverla :hihi:
     
    A LucaGiulio e TheWorld piace questo messaggio.
  5. dreamwarrior

    dreamwarrior
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Giugno 2005
    Messaggi:
    7.878
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.251

    27 Agosto 2020

    Wait clamorosa, ma a domani per la valutazione generale del disco.
     
  6. Mucchina Volante

    Mucchina Volante
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    22 Maggio 2014
    Messaggi:
    1.077
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.504

    28 Agosto 2020

    concordo, sembra mancare una vera vena ispiratrice
    stessa impressione che mi aveva lasciato in the passing light of day, disco che non ho più riascoltato perchè non è di quelli (per me) che ti fa venir voglia un anno dopo "cavolo lo ritiro fuori, disco figata!". No, zero.
    ma forse sono io troppo legata allo stile one hour by the concrete lake (che invece periodicamente mi viene voglia di riascoltare, in abbondanza), e si sono allontanati in una direzione che non mi ingolosisce...
     
  7. Vic Rattlehead

    Vic Rattlehead
    Expand Collapse
    Cortexiphan Addicted

    Registrato:
    21 Settembre 2002
    Messaggi:
    10.830
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.923

    28 Agosto 2020

    io sono rimasto ancorato a Remedy Lane, ma posso comprendere la voglia di Daniele di non fare dischi fotocopia. Peccato che non sia più riuscito ad ascoltare un album intero dei PoS da tempo.
     
  8. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    5.643
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.580

    28 Agosto 2020

    Al di là dei risultati, andare avanti ritengo sia la cosa più giusta da fare. Ma non solo per un discorso anche giusto su "eh ma il prog ecc" più semplicemente, credo che un disco con quello stile lì gli riuscirebbe meno di qualsiasi altra cosa; troppe cose sono cambiate, troppo tempo è passato.
     
    A Vic Rattlehead piace questo elemento.
  9. Mucchina Volante

    Mucchina Volante
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    22 Maggio 2014
    Messaggi:
    1.077
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.504

    28 Agosto 2020

    certo che sì, ma andare avanti lo si può fare in varie direzioni (dal momento che da un punto passano infinite rette :hihi:), e quella che hanno scelto non la digerisco bene. In ogni caso appena avrò la possibilità il disco nuovo me lo ascolterò, magari mi sorprenderà...
     
  10. LucaGiulio

    LucaGiulio
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    4 Agosto 2018
    Messaggi:
    1.357
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.191

    28 Agosto 2020

    Sono entrato qui per dire che il disco dopo due ascolti (di cui uno stamattina sul presto, in cuffia) mi ha preso moltissimo... e con sorpresa trovo anche chi lo apprezza, non credevo, molti lo davano per bocciato già prima dell'uscita.

    Ripeto, a me ha colpito in positivo.
     
  11. Xan

    Xan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    5.136
    "Mi Piace" ricevuti:
    69

    28 Agosto 2020

    A me questo nuovo disco ha colpito già dai primi ascolti, e so che dirò delle cose andando controcorrente perché molti sembra non lo abbiano apprezzato.
    Innanzi tutto lo preferisco al precedente che, nonostante ne riconosca la forza espressiva, alcuni ottimi pezzi e un ritorno al "metal", l'ho anche percepito troppo istintivo e 'muscolare'... insomma non mi ha preso e non mi ha convinto la prova di Daniel.

    Questo invece lo trovo più maturo e vario e ci sono delle atmosfere che mi riportano a BE, a Road Salt e a Scarsick. I brani mi piacciono tutti, soprattutto Unfuture (dove finalmente Daniel non si risparmia e riprende note alte), Wait (non fa affatto rimpiangere brani più toccanti dei vecchi tempi) e Icon.
    Molto belle anche le altre e forse quelle meno interessanti sono gli ultimi due singoli.
     
  12. dreamwarrior

    dreamwarrior
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Giugno 2005
    Messaggi:
    7.878
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.251

    28 Agosto 2020

    Oramai è da anni che Daniel insiste con questa produzione volutamente Lo-Fi, che se aveva un senso nei polverosi Road Salt, comincia ad essere un limite per la fruibilità dei dischi. La perdita di Ragnar Zolberg è un duro colpo, perché il biondo chitarrista aveva dato un importante contributo compositivo ed esecutivo, come nessun altro da anni, nella buona riuscita di ItPoLaD. Che sia tornato lo storico chitarrista, Jonah Hallgren, quasi non ci si accorge. Tralasciando il concept che aumenta ancora di più l’ego di Daniel, musicalmente si ripropone un sound scarnificato, con strutture abbastanza lineari e semplici, anche se ritmicamente complesse (ottimo il lavoro di Leo). Come spesso capita il top si raggiunge quando lo sperimentalismo diminuisce e si ritorna in territori ben noti, come nella splendida Wait o nella lunga suite finale Icon. Colpisce anche nel segno l’elettronica spinta di Keen to a Fault. Ci sono poi brani, che pur non convincendomi del tutto, hanno la tendenza a ficcarsi in testa, con i loro ritornelli un po’ nenie, tipo la title track e Restless Boy. Nel complesso un lavoro che a tratti annoia e che in altri ci fa rivivere i bei tempi che furono. Tutto sommato non da buttare né da esaltare ma, personalmente, credo che occuperà gli ultimi posti (se non l’ultimo posto) della loro importante discografia. E questo la dice lunga sulla grande considerazione che ho per questa band.
     
  13. wirikuta

    wirikuta
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    27 Ottobre 2009
    Messaggi:
    134
    "Mi Piace" ricevuti:
    12

    29 Agosto 2020

    Album ai limiti della decenza. In sintesi, riprendo quanto già scritto in altri lidi su cosa non va in queso pastrocchio: la produzione, in quanto questo suono sporco e impastato poco si accorda con il tenore delle composizioni (diverso era sui due RS, dove una produzione settantiana ben si accompagnava ad una musica settantiana, al netto della qualità compositiva dei brani); l'uso dell'elettronica è pessimo, a tratti fastidiosamente naif (invito Daniel a sentirsi un pezzo come Lacquer dei Katatonia per uno spunto in tal senso) ; i testi virano pericolosamente verso il superomismo e sono, in generale, i più deboli della loro discografia; le melodie sono deboli, il cantato di Daniel si è adagiato su pattern ormai prevedibili e poco entusiasmanti, ed in generale mancano passaggi lirici/musicali che restino scolpiti nell'ascoltatore. Extramusicalmente, aggiungo che: i video usciti sono talmente kitsch che è roba da non credere, e fanno sorgere più di qualche dubbio sul buon gusto di Daniel in termini estetici ; seguo Daniel su fb, e lo trovo pericolosamente incline ad una tuttologia superficiale che lo porta ad affrontare qualsiasi argomento (dalla bioetica ai videogiochi) con un'ingiustificata dose di boria (della serie "ho letto tre libri divulgativi sulla MQ, ora vi spiego come conciliarla con la relatività einsteniana) . Bocciatissimo.
     
    #5983
    Ultima modifica: 29 Agosto 2020
    A mohicano piace questo elemento.
  14. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    5.643
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.580

    29 Agosto 2020

    Io invece mi colloco più dalla parte di Xan. Al primo, dico primo ascolto in sottofondo ho detto "ah beh, non male dai..." Quando è così però, c'è il serio rischio che il disco sia "di superficie" e con ascolti ripetuti ed approfonditi e nel lungo periodo alla fine non regga e stanchi presto. Anche il precedente non avevo trovato male, poi però mi stancò presto. Questo sembra, sicuramente meno elaborato, ma più compatto e diretto.
    È un album che chiaramente punta molto sull'atmosfera e funziona come "insieme", anche i singoli inseriti nel contesto ci stanno. Per ora sono sul buono/niente male, ma capisco le critiche. Il missaggio, più che la produzione, volutamente fangoso.
     
  15. mohicano

    mohicano
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    12 Settembre 2016
    Messaggi:
    731
    "Mi Piace" ricevuti:
    307

    29 Agosto 2020

    Sono abbastanza d'accordo con wikiruta: dopo il singolo incoraggiante (ACCELERATOR, e in parte RESTLESS BOY) il mio entusiasmo è andato scemando e ai primi ascolti, nel complesso, PANTHER si candida a ciofeca dell'anno, nonché peggior disco dei PoS di sempre insieme ai Road Salt. Per intendersi: a mio parere i bistrattati Scarsick e In the passing light of day stanno un paio di spanne sopra. Si salvano WAIT e KEEN TO A FAULT. Gli altri prezzi sono noiosi, caotici e pretenziosi, trasandati e fastidiosi non solo per la produzione ma anche per il songwriting, che pare quasi abbozzato. Spero di capirci qualcosa con qualche ascolto in più, ma temo che le cose non vadano che peggiorando.

    Concordo col dire che questo può essere il Be del nuovo decennio, ma totalmente al ribasso.
     

Condividi questa Pagina