1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Maschilismo,femminismo e parità dei sessi

Discussione in 'Attualità e Cultura' iniziata da Orlando1987, 21 Dicembre 2020.

  1. Quintus Horatius

    Quintus Horatius
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    6 Luglio 2013
    Messaggi:
    1.398
    "Mi Piace" ricevuti:
    566

    14 Settembre 2023

    Nessuna ideologia: non guadagno niente a dipingere come santi i Romani e come briganti i cristiani o viceversa.
    I Romani, pur enfatizzando gli aspetti della cultura greca più consoni alla loro indole, vivono la continuità con quel mondo; la Grecia appartiene loro come qualcosa di intimo, a cui aspirare per certi versi e da superare per altri, con la costante idea di compenetrazione e comunione di orizzonti. Il rapporto è strettissimo sotto molti punti di vista e non a caso, quando si svolgono ricerche filologiche in ambito latino, si consultano anche tutte le fonti greche dedicate allo stesso argomento.
    I cristiani, per converso, ancorché cresciuti nello stesso humus culturale, lavorano per una verità rivelata che, per suo stesso statuto, segna un'alterità con quanto la precede e impone una lente attraverso cui valutare e leggere il passato.
    In altre parole, il Romano si inserisce in un dibattito da interlocutore alla pari, anche quando si infervora (mi vengono in mente le Tusculanae, ad esempio), il cristiano mette al servizio di un'idea i testi che legge e ciò, inevitabilmente, comporta forzature e deformazioni.
    Non deve confondere, inoltre, l'ambivalenza del libro, oggetto quasi incantato da tramandare pedissequamente e meccanicamente nella sua interezza strutturale e al contempo fucina di interpretazioni, anche forzate, dei suoi contenuti. Il copista consegna con dedizione ai posteri, il teorico analizza.
    Ti ho già citato un paio di volte il puer virgiliano, a cui, così su due piedi, potrei aggiungere la falsa corrispondenza Seneca-Paolo. Poi, se non ti fidi della filologia e delle sue categorie di errore, cristianizzazione e moralizzazione, la prossima volta in cui farò un salto da mia madre, dove tengo accatastata in un angolo una parte dei miei libri, ti cercherò esempi e passi. Non occupandomi molto di filologia e filosofia cristiana, non ho con me i testi.
     
    #46
  2. Aslan

    Aslan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Novembre 2005
    Messaggi:
    10.794
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.783

    15 Settembre 2023

    Ma voi siete i cavalieri dello zodiaco quelli veri?

    Inviato dal mio SM-A145R utilizzando Tapatalk
     
    #47
    A The Thunder God piace questo elemento.
  3. the Fierce

    the Fierce
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2018
    Messaggi:
    1.348
    "Mi Piace" ricevuti:
    522

    15 Settembre 2023

    intanto specifico che non volevo fare insinuazioni, però all’infuori del nostro scambio di battute non ti conosco e poteva pure essere. giusto perchè, anche in ambito accademico, a volte è un’ipotesi possibile. Sarebbe pure legittimo, nel nostro caso, ma era tanto per sapere :)

    secondo me giova riportare un dettaglio: per quanto il mondo cristiano derivi comunque da una cultura ellenizzata, è comunque figlio di un particolare momento storico; per contro parliamo di quello romano classico in maniera quasi monolitica. O meglio, ci riferiamo al mondo romano tenendo in considerazione un processo di ellenizzazione, mentre quando si pensa alla cristianità il mondo è già ellenizzato.
    Vero è che i cristiani parlano per verità rivelata, ma come già detto più volte è un presupposto da dare per scontato, come sarebbe da dare per scontato che le rielaborazioni partano da lì e che non ci si debba aspettare una riproposizione precisa per una pletora di motivi.

    Non è che non mi fidi, per carità (anche se titoli di opere possono suscitarmi personale interesse per cultura mia più che per “controllare”, specifico), ma forse stiamo pensando a dettagli diversi. Personalmente, alla base del mio ragionamento ci sono concetti e idee strettamente filosofiche, ad esempio, le possibili analogie tra il concetto di Uno della filosofia greca e il concetto di Dio per i cristiani. Quello per me è “partire dalla filosofia greca”.
    Gli altri sono episodi che, imho, lasciano il tempo che trovano, e mi spiego: sono dettagli piuttosto concreti che, di volta in volta, sono spiegabili a seconda delle diverse contingenze e, imho, specie i casi citati non è che siano da considerarsi come fondanti di un pensiero. Cristianesimo e filosofia connessa non sono così come sono per via del puer virgiliano.
    se da una parte da una parte viene considerato dai successivi cristiani in maniera sicuramente decontestualizzata come un “Virgilio parla di Cristo”, dall’altra mi viene da dire che, come altro assunti dal sapore profetico sono facilmente adattabili perchè vaghi, quindi in un certo senso, non è difficile “cucire” un Cristo sul puer. Allo stesso tempo, ribadisco, direi che nella cultura cristiana l’episodio sia estremamente marginale. Forse sintomatico, ma marginale.
    Beh la corrispondenza di Seneca e Paolo però è un apocrifo: non ne ho la certezza, ma dubito che Chiesa abbia mai inserito questi passi nel Nuovo Testamento, il che può essere indicativo, anche questo può essere sintomatico, ma il mio pensiero di focalizzava su altro.
    Specifico anche che riconoscere possibili analogie tra Seneca e il pensiero cristiano, tenendo presente il contesto è un conto, affermare che Seneca fosse cristiano tutto un altro.

    ehhhh mi sa che siamo off topic da una vita :D
     
    #48
  4. Quintus Horatius

    Quintus Horatius
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    6 Luglio 2013
    Messaggi:
    1.398
    "Mi Piace" ricevuti:
    566

    15 Settembre 2023

    Già; infatti ti risponderò nella discussione "Storia", più attinente all'argomento.
     
    #49
    A the Fierce piace questo elemento.
  5. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Poi vediamo.
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    39.654
    "Mi Piace" ricevuti:
    24.609

    16 Settembre 2023

    Sì appunto. Restate in topic.
     
    #50
  6. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Poi vediamo.
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    39.654
    "Mi Piace" ricevuti:
    24.609

    20 Novembre 2023

    Screenshot 2023-11-20 142452.png I

    I simboli satanici!!1!!!
     
    #51
  7. the Fierce

    the Fierce
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2018
    Messaggi:
    1.348
    "Mi Piace" ricevuti:
    522

    20 Novembre 2023

    ahhh finalmente, era un po’ che non si sentivano: manca il rifertimento all’heavy metal, ma confido che prima o poi arriverà.

    detto ciò, voglio condividere un pensiero sulla vicenda: la mia impressione è che si cerchi sempre una qualche “spiegazione”, si fa ogni tentativo per non ammettere che l’assassino è una persona in realtà normalissima, “uno di noi”.
    intendiamoci, quello che ha fatto non è per niente “normale”, ma vedo che si cerca sempre nei suoi trascorsi qualche elemento che avrebbe dovuto lasciar presagire la mostruosità del colpevole, o che avrebbe scatenato la sua indole assassina…invece no…sì, il rapporto tra l’assassino e la vittima è senza dubbio uno di quelli che può essere annoverato tra le “relazioni tossiche”, ma quante ne esistono, senza arrivare a epiloghi tragici?
     
    #52
    A alexmai piace questo elemento.
  8. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.912
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.719

    20 Novembre 2023

    Sì, è troppo facile bollare questi omicidi frutto solo di menti malate che covavano sotto la cenere o persone vittime di raptus inspiegabili.
    Additando il pazzo ci si pulisce la coscienza come società. Così come si da la colpa alla società americana se ogni momento qualcuno entra in un luogo affollato e spara all'impazzata, ormai i femminicidi in Italia hanno raggiunto livelli allucinanti. E non serve nemmeno affrettarsi a dire che ci sono anche donne che uccidono mariti o donne che portano al suicidio gli uomini. Negarlo è da miopi, ma le percentuali fanno rabbrividire: in un caso può avere senso parlare di menti deviate (per assurdo), nell'altro le dimensioni del fenomeno devono far iniziare a mettere mano al rapporto tra i due sessi.
    Poi come al solito, la politica sull'onda dello sgomento popolare partorirà scelte di discutibile valore perché la politica da anni è completamente slegata dalla società reale.
    Trovo che non ci sia nulla di salvabile nel momento in cui troppe persone normali agiscano come delinquenti (come si tende sempre a giustificare una rissa per un parcheggio, o un parcheggio selvaggio sulle strisce) o come assassini.
    Fermo restando che Salvini è una certezza nel non indovinare mai la cosa giusta da dire nel momento giusto.
     
    #53
    A Vittorio e RIP piace questo messaggio.
  9. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.912
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.719

    20 Novembre 2023

    Parlando dei simboli satanici, talvolta penso cosa direbbero i miei pazienti e i loro familiari se sapessero che in questo momento sto sentendo:
     
    #54
  10. the Fierce

    the Fierce
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2018
    Messaggi:
    1.348
    "Mi Piace" ricevuti:
    522

    21 Novembre 2023

    chiave di lettura interessante, anche se alla base del mio intervento c'è il supposto timore che chiunque si possa trasformare nel "mostro", senza vederci una colpa della società...anche perchè la cosa è talmente grossa che non mi immagino in che modo si possa cercare di fornire un'attenuante.

    però mi sono perso quello che ha detto il nostro bravo ministro Salvini :D
     
    #55
  11. Sinner

    Sinner
    Expand Collapse
    Gloria Cremisi

    Registrato:
    22 Febbraio 2012
    Messaggi:
    3.580
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.486

    21 Novembre 2023

    A me sta sulle balle Salvini, ma in questo caso non ha detto niente di grave o offensivo, ha scritto un post di questo tipo (cito a nemoria): SE il giovane sara' giudicato colpevole si meritera' una pena esemplare...o qualcosa di simile.
     
    #56
  12. the Fierce

    the Fierce
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2018
    Messaggi:
    1.348
    "Mi Piace" ricevuti:
    522

    21 Novembre 2023

    Beh dai...niente di che, in fondo. Talmente lapalissiano da essere incontestabile.
    Grazie :D
     
    #57
  13. Sinner

    Sinner
    Expand Collapse
    Gloria Cremisi

    Registrato:
    22 Febbraio 2012
    Messaggi:
    3.580
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.486

    21 Novembre 2023

    Piu' che altro ha fatto storcere il naso la forma dubitativa, piu' formale che sostanziale a mio avviso.
     
    #58
  14. the Fierce

    the Fierce
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    18 Luglio 2018
    Messaggi:
    1.348
    "Mi Piace" ricevuti:
    522

    21 Novembre 2023

    Da una parte potrebbe essere pretenzioso perché ha senso parlare a sentenza pronunicata e comunque ai media piace montare polemiche; dall'altra stiamo pur sempre parlando di Salvini
     
    #59
    A Sinner piace questo elemento.
  15. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Poi vediamo.
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    39.654
    "Mi Piace" ricevuti:
    24.609

    22 Novembre 2023

    Diciamo che c'è un approccio garantista che in precedenti casi era del tutto assente...:roll:
     
    #60
    A alexmai e the Fierce piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina