1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Mago de Oz

Discussione in 'Power Metal' iniziata da Fairy Tale, 17 Novembre 2005.

  1. Djmz

    Djmz
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    2 Novembre 2004
    Messaggi:
    13.064
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    3 Marzo 2009

  2. bellicapelli

    bellicapelli
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    28 Maggio 2003
    Messaggi:
    4.088
    "Mi Piace" ricevuti:
    55

    8 Marzo 2009

    mi inserisco per elogiare i Mago de Oz, un gruppo che conosco da quando mi passarono il live Folktergeist ma che ho sempre trascurato, e oggi mi domando ancora perchè.

    Due settimane fa sono stato a Madrid e mi sono procurato un po' di roba, tra l'altro c'era il dvd del Barakaldo a 11,50 euri, ero tentato di prenderne un po' di copie e spacciarle qui in Italia:D

    Ora mi ascolto Gaia sfogliandomi il libretto, grazie Kurai per le traduzioni!
     
  3. Kurai-sama

    Kurai-sama
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    14 Giugno 2005
    Messaggi:
    115
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    9 Marzo 2009

    IV. Alma (Anima)

    Azaak, con i suoi 18 anni, non arrivava ad immaginare che, più in là da dove nasce e muore il sole, esistesse una razza così potente quanto misteriosa. Nel villaggio correva voce che dei uomini dalla carnagione bianca come la farina e con peli su tutta la faccia, erano arrivati galleggiando su delle montagne ed erano vicini alla città, mostrando vestimenta impossibili e brandendo coltelli che sputavano fuoco e morte.

    Pur essendo la più piccola di 5 fratelli, Azaak già possedeva immensa conoscenza e un grande senso di responsabilità. Fin dall'infanzia aveva sviluppato la capacità di parlare con gli alberi e di leggere i messaggi che le nuvole le inviavano. Si sentiva in perfetta sintonia con la natura, alla quale chiamava Sorella.

    Quella mattina, il suo cuore le aveva avvertito che un pericolo sconosciuto si nascondeva tra la sua gente. Più tardi, ebbe notizie su quegli esseri con 2 teste e con zampe di bestie e dell'intenzione di questi di fare prigioniere tutte le femmine sane che fossero in età di poter fare figli.

    E fu in quell'istante, quando la vidi, che mi resi conto di non aver conosciuto la bellezza nella sua totalità, finchè i suoi occhi mi penetrarono con un dolce ed inquisitorio sguardo. Mi trovavo di fronte a lei e, al mio fianco, Jeronimo de Aguilar, un naufrago spagnolo che arrivò nella costa maya otto anni prima dell'arrivo di Cortes e che, inoltre, parlava la lingua dei nativi con una certa disinvoltura.

    Insieme ad Aguilar e me, appresso a quella bellissima indigena, si trovavano delle anziane che emettevano urla strazianti e singhiozzavano sconsolatamente. Poco a poco, riuscii a farmi largo tra quella moltitudine di persone e riuscii a vedere il motivo di tanto dolore. Sdraiata su un piccolo giaciglio di foglie verdi, giaceva una creatura di massimo 4 anni. I suoi piccoli occhi mi guardarono come se volessero parlarmi, la sua carnagione scura e i suoi lunghi capelli erano ricoperti di sudore e la sua respirazione aveva ormai perso qualsiasi cadenza naturale. Con un rapido movimento, ma allo stesso tempo delicato, Azaak tirò su la sua testa e calmo un attimo la sua agonia, dandogli da bere dell'acqua dalla sua mano.
    Ditegli il mio nome, e se in qualche modo posso essere utile, sarò felice di poter far qualcosa. E ditegli anche, Aguilar, di non aver paura, che non voglio far loro del male, commentai con umiltà.
    Jeronimo de Aguilar scambiò alcune parole con Azaak. Dopo una breve pausa, che a me parve un'eternità, Aguilar mi disse: “ Sta morendo, Pedro, ha una grave malattia, ma i loro cuori non piangono per la sua partenza, bensì perchè ci hanno ordinato di catturarli e la bambina rimarrà senza la canzone dell'Anima”
    -Cosa vuoi dire? - gli chiesi
    -Loro credono che dobbiamo essere pronti per l'ultimo viaggio, così come dobbiamo essere pronti per la vita. Se non permettiamo che queste persone facciano il loro rito, l'anima di questa bambina vagarà tra le Terre Tristi.
    -E quale sarebbe questo rito? - gli richiesi
    -E' una canzone...La canzone dell'Anima.
    -Dì loro di cantarla. Lasceremo loro il tempo necessario.

    Dietro all'inquietudine, che tinge ogni pelle
    con dei toni di un finale.
    Lasciai volare il dolore, verso la mia libertà
    l'eternità mi diede appuntamento

    Il mio corpo cedette alla stanchezza
    la mia vita sbadigliò
    ma la mia mente è ancora in piedi
    Non è un conto in sospeso
    è un ciclo in più
    è un inizio, non una fine.

    La mia anima oggi vuole volare
    essere acqua, essere la brezza del mare
    Ed essere quel fiore che nel tuo giardino
    arrampicandosi arrivi fino a te

    E' molto duro sapere
    che anche il tuo corpo
    ha una data di scadenza.
    So bene che se mi libero
    di un'altra battaglia
    domani ce ne sarà un'altra.

    Mi ha messo le corna
    la salute con il tuo Dio
    e ha dettato la mia sentenza
    nelle mie tenebre c'è
    una luce che alla fine
    cullerà il mio cuore.

    La mia anima oggi vuole volare
    essere acqua, essere la brezza del mare
    Ed essere quel fiore che nel tuo giardino
    arrampicandosi arrivi fino a te.

    La mia anima oggi vuole volare
    spezzare catene e sognare
    e con la tua voce sentirti parlare
    Porto con me amore, mi porto la pace.
     
    #648
    Ultima modifica: 9 Marzo 2009
  4. bellicapelli

    bellicapelli
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    28 Maggio 2003
    Messaggi:
    4.088
    "Mi Piace" ricevuti:
    55

    9 Marzo 2009

    ah ah, grazie!
    ieri me lo sono ascoltato tutto con il libretto in mano ma non ho capito quasi niente:D
     
  5. Xan

    Xan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    5.149
    "Mi Piace" ricevuti:
    78

    9 Marzo 2009

    Sempre belli i loro testi. Il contrasto tra musica spensierata e testi drammatici è molto interessante, un pò come fanno anche gli A.C.T.
     
  6. Kurai-sama

    Kurai-sama
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    14 Giugno 2005
    Messaggi:
    115
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    9 Marzo 2009

    Prego! Per me è un piacere, quasi un dovere, far capire il messaggio dei Mago, che come potete vedere sono tutt'altro che superficiali.
    Magari ad un primo ascolto i violini, il flauto, la fisarmonica, etc possono far pensare ad un gruppo spensierato, ma i Mago secondo me sanno essere molto profondi nelle loro liriche e anche a livello musicale tirano fuori, a livello compositivo, delle vere genialate secondo me, vere perle Musicali, che vanno al di là del mondo metal vero e proprio. E con Gaia II raggiungono l'apice della composizione. Non è più metal, non è più hard rock, non è più folk, è Musica allo stato puro senza etichette a determinare limiti compositivi.
    Qualcuno diceva che non sono umili, beh io li ho visti live ed ho visto molte interviste e vi posso dire che sono umili e danno tutto il loro cuore ai fan.
    Esempio: in Messico (se non ricordo male) avevano fissato una sessione di autografi di 2 ore. Ma la gente accorsa è stata così tanta, che di loro spontanea volontà sono rimasti quasi 9 ore pur di incontrare fino all'ultimo fan.
    Forse nn vuol dir niente, ma io li vedo e li percepisco "veri", che fanno musica con passione vera senza etichette limitative (poi vabbe i singoli da classifica ci devono essere una volta raggiunta una certa fama, nn si scappa), ma una canzone come La cantata del diablo ce ne sono molto poche nel panorama musicale odierno (e anche del passato)
     
  7. Kurai-sama

    Kurai-sama
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    14 Giugno 2005
    Messaggi:
    115
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    9 Marzo 2009

    Ho visto che nn molti gradiscono Gaia II, ma proprio per questo voglio tradurre tutti i testi, così magari riuscerete a capire di più l'atmosfera tremendamente cupa che regna in questo album. Che poi si evince anche dai loro vestiti x quel concept. In Gaia erano dei pirati, in Gaia II direi gotici/vampireschi, che si adattano bene alle liriche molto critiche verso la chiesa. Insomma per me è solo provocazione quel tipo di immagine, poi basta leggersi Desde mi cielo e capisci quanto sono grandi (e fuori di testa ehehe)
     
  8. Xan

    Xan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    5.149
    "Mi Piace" ricevuti:
    78

    9 Marzo 2009

    Io li preferisco decisamente più spensierati e meno "oscuri", e di Gaia II molti testi mi sembrano eccessivi. Spero in un Gaia II con le sonorità vicine al primo, e anche le atmosfere.
     
  9. Kurai-sama

    Kurai-sama
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    14 Giugno 2005
    Messaggi:
    115
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    9 Marzo 2009

    V. La Costa del Silencio (La Costa del Silenzio)

    Passarono molte lune, ed io ogni giorno ero sempre più risucchiato dal magnetismo di quella donna così singolare. Nonostante fosse diffidente degli spagnoli, non dimostrò mai odio o rancore verso di noi, ma non abbracciò il cristianesimo come fecero altre. Lei non riusciva a capire l'affanno di Hernan Cortes di invadere e dominare Tenochtitlan, capitale dell'impero Azteca. Azaak era convinta che la terra, le nuvole e le montagne appartenessero solo a chi sapesse vivere in comunione con loro, e non utilizzandole come piattaforme di crescita personale, di vendetta o di abuso. Nelle molte notti che passai, incantato, ascoltando le bellissime storie che mi raccontava, cominciai a capire quello che mi voleva insegnare.

    Voi – mi disse – utilizzate il mare per alimentarvi e per viaggiare su di lui, ma non pensate mai a prendervi cura di lui. E il mare, quale essere vivente, ha bisogno di amore e di attenzioni, come il fiume o l'albero. Ieri ascoltai il vento e mi avvertì che fra moltissime lune, quando avrete navi che non avranno bisogno del fratello Vento per muoversi, il mare soffrirà di una malattia così grave che, se l'uomo bianco non farà qualcosa per curarla, esso morirà di angoscia e di sporcizia. E Madre Natura vi punirà per questo.

    Alle porte di Tenochtitlan, mentre la luna illuminava le nostre facce, Azaak illuminò la mia anima raccontandomi la profezia che, secondo lei, si sarebbe avverata nella nostra Galicia fra molti, molti anni....

    Il Mare sputava un lamento
    così lieve che nessuno lo sentì
    era un dolore così profondo
    che tutta una costa morì

    Piange singhiozzando la nuvola che si ammalò
    e scrive paure sulla sabbia il dolore
    La paura addormenta un delfino che bevve
    da una pozza di acqua nera, la sua sorte emigrò

    Vieni, voglio sentire la tua voce,
    e, se ci rimane un po' di amore,
    impediamo che tutto questo muoia
    Vieni, poiché dentro di te
    c'è la soluzione
    di salvare tutta la bellezza che rimane.

    Dove alberga l'usura
    nascono l'ambizione e il potere,
    e questi fioriscono nella terra
    che agonizza con interessi

    e raccontano che un gabbiano decise
    in un atto suicida immolarsi nel sole
    ride con disprezzo una nave che si arenò
    e si dissangua nel suo letto il mare

    Facciamo una rivoluzione
    che il nostro leader sia il Sole
    e il nostro esercitò
    siano delle farfalle
    Come bandiera una nuova alba
    e come conquista riuscire a comprendere
    che bisogna cambiare
    le spade con delle rose

    Finchè ti rimane fiato
    vai a cercare aiuto con il vento
    resta ormai poco tempo...
     
  10. Xan

    Xan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    5.149
    "Mi Piace" ricevuti:
    78

    20 Marzo 2009

    Ma novità su Gaia III?
     
  11. The Shaman

    The Shaman
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    911
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    21 Marzo 2009

    Appunto...si sa niente? :)
     
  12. Kinslayer

    Kinslayer
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    22 Giugno 2006
    Messaggi:
    161
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    21 Marzo 2009

    sono uscite le date del tour commemorativo a "La leyenda..", Txus sta mantenendo le promesse, per cui Gaia III è sempre più vicino, ma ancora nulla di ufficiale
     
  13. Kurai-sama

    Kurai-sama
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    14 Giugno 2005
    Messaggi:
    115
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    21 Marzo 2009

    Già per ora niente su Gaia III.
    Ad aprile comincia questo tour x celebrare i 20 anni di carriera.
    Sono molto curioso di sentire Jose cantare le vecchie canzoni, speriamo sia in forma.
     
  14. Xan

    Xan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    5.149
    "Mi Piace" ricevuti:
    78

    4 Aprile 2009

    :(:( ..
     
  15. CelestialDream

    CelestialDream
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    13 Giugno 2003
    Messaggi:
    4.346
    "Mi Piace" ricevuti:
    148

    4 Aprile 2009

    tranquilli... vedrete che per l'estate o poco dopo uscirà...
     

Condividi questa Pagina