1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Libri

Discussione in 'Intrattenimento' iniziata da madcap, 7 Aprile 2004.

  1. madcap

    madcap
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    7 Novembre 2001
    Messaggi:
    1.650
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    7 Aprile 2004

    un topic semplice semplice per poter scambiare qualche idea su libri appena letti, che si stanno cercando o di cui si è sentito parlare.
    spero vi piaccia l'idea.

    comincio io:

    Neil Gaiman - American Gods

    Un libro godevole, fila via con una rapidità eccezionale (eppure sono 520pag) e ben scritto. l'autore è lo stesso del famoso fumetto sandman ed in un certo senso riprende lo stesso concetto di divinità ormai dimenticate che fanno una vita di stenti. gaiman attinge alla mitologia, al mito e alle religioni più disparate: divinità celtiche, gaeliche, greche, africane, dell'est europa.... ce ne è per tutti se è un argomento che vi piace!

    dovrebbe aver pubblicato anche un libro scritto con alice cooper(!!). se avete informazioni o lo avete letto fatemi sapere qualcosa anche sugli altri romanzi pubblicati in italia!
     
    #1
  2. minstrel

    minstrel
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    31 Marzo 2004
    Messaggi:
    276
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    7 Aprile 2004

    Uau! Questo si che è un bel topic!

    Allora, calcolate che sono uno che appena può legge e quando legge, legge 2 3 libri alla volta (un disordinato... come sempre!) :(

    Ho letto in questo periodo:

    Antonio Juvarra "Il canto e le sue tecniche"
    Conoscendo l'autore mi aspettavo qualcosa di migliore. Molto teorico, poco pratico. Nulla di buono per i miei allievi, un buon ripasso per me.

    Torey Hayden "la figlia della Tigre"
    Con mia moglie impegnata nello studio della psicologia della salute, non potevo che essergli di supporto leggendo un libro a tema. Continuato del celeberrimo "una bambina", la maestra dei miracoli racconta di nuovo Sheila (una bambina con problemi causati da violenze casalinghe). Può semprare un pacco, ma Hayden scrive da Dio, è furba abbastanza da scrivere per la massa, intelligente quanto basta per infilarci ottimi spunti di riflessione.

    A presto con nuovi libri (spero, vuol dire che ho tempo!)

    YOURS

    MAURO
     
    #2
  3. Savatage

    Savatage
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    7 Aprile 2003
    Messaggi:
    1.994
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    7 Aprile 2004

    aprii un topic simile mesi fa ma mi sa che è finito in 123 pagina :P

    al momento ho appena finito La Città delle Ossa di Micheal Connely, un libro che non mi ha deluso, Connely riesce sempre a sorprendermi con trame sempre originali e ben studiate. Non x nulla è uno dei miei autori preferiti.

    Poi credo che leggerò Il Candidato di David Baldacci Ford, sperando che non sia inferiore ai suoi precedenti lavori (Il Biglietto Vincente, Il Potere Assoluto).
     
    #3
  4. Hildolf

    Hildolf
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    18 Settembre 2003
    Messaggi:
    824
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    7 Aprile 2004

    Consiglio a tutti "Tokyo Blues Norwegian Wood" e "Dance Dance Dance" di Haruki Murakami, due autentici capolavori!!!

    TOKYO BLUES...
    "Per le strade del centro di Tokyo, affollato crocevia di solitudine, Toru e Naoko, un ragazzo ed una ragazza non ancora ventenni, camminano insiemme in silenzio. Non sanno cosa dirsi, o forse hanno paura, parlando, di sfiorare il segreto che li tiene sospesi in mezzo alla folla: il ricordo di una sconvolgente tragedia che a poco più di sedici anni li ha legati per sempre. Una stuggente storia d'amore, ambientata nel clima inquieto del Sessantotto giapponese, tra lotte studentesche e passioni culturali e politiche. Scandito da una lunga serie di brani musicali, dai Beatles ai Doors, da Bill Evans a Miles Davis, disposti lungo il fluire dei ricordi come nostalgiche pietre miliari, il libro di Murakami è il racconto di un'adolescenza che già sfuma nel mito"

    DANCE DANCE DANCE
    "E' un giorno di marzo al Dolphin Hotel di Sapporo, A.D. 1983. Oggi qualcosa comincia.
    Alla radio suonano gli Human League. E poi Fleetwood Mac, Abba, Melissa Manchester, Bee Gees, Donna Summer, Eagles, Commodores Chicago, Kenny Loggins...
    Uno strano mondo, questo, dove tutto- o quasi- si può comprare. Dove le squillo di lusso si prenotano da un continente all'altro per poi detrarle dalle tasse, dove lo sperpero di denaro dà nuovo impulso all'economia, dove un gruppo musicale può scegliersi un nome assurdo come Adam and the Ants.
    Così, pe chi non ha voluto, o saputo, cogliere l' attimo e tuffarsi nell' ingranaggio, le strade che rimangono sono tutte un po' tortuose.
    C'è un giornalista free lance che ha perso molte cose nella vita, e ogni volta una parte di sé. Cammina controvento, senza perdere lo slancio: forse, per mantenere la rotta, non gli resta che lasciarsi andare alla deriva. Se sarà morbido come l'acqua, paziente nell'attesa, sentirà il ritmo vincere la resistenza.
    C'è una ragazzina di tredici anni seduta da sola in un bar, con le cuffie del walkman in testa e gli occhi chiusi. Bellissima e taciturna, in qualche modo imperscrutabile è capaca di percepire il futuro e il passato, quello che gli altri non vedono.
    E poi una receptionist troppo nervosa, un attore dal fascino irresistibile, un poeta con un braccio solo.
    Un salotto, a Honolulu, dove sei scheletri guardano la televisione.
    Esiste un collegamento, fra tutte queste cose, un senso anche per chi ha perso l' orientamento. L'unico modo per trovarlo è non avere troppa paura, e un passo dopo l'altro continuare a danzare"
     
    #4
    A strega_ammaliatrice piace questo elemento.
  5. Metalpollo

    Metalpollo
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    12 Giugno 2003
    Messaggi:
    2.258
    "Mi Piace" ricevuti:
    5

    7 Aprile 2004

    Io di recente ho riletto "il martello degli dei" la biografia dei led Zeppelin.....pazzesca! 8-]
     
    #5
  6. madcap

    madcap
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    7 Novembre 2001
    Messaggi:
    1.650
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    7 Aprile 2004

    capiti veramente a fagiuolo!!

    Murakami è un autore che mi ha sempre molto incuriosito, proprio per l'importanza che ricopre la musica in questi suoi romanzi.
    credo proprio che uno dei due lo prenderò.

    visto che sei ferrato, non è che sapresti dirmi com'è la trilogia di Jean-Claude Izzo composta da Casino totale, Churrmo e Solea?

    ciao!
     
    #6
  7. Hildolf

    Hildolf
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    18 Settembre 2003
    Messaggi:
    824
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    8 Aprile 2004

    Non so che roba sia quella "trilogia" :)

    Comunque, ti consiglio di iniziare da "Tokyo Blues..." :wink:
     
    #7
  8. Grey Star

    Grey Star
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    19 Ottobre 2001
    Messaggi:
    1.434
    "Mi Piace" ricevuti:
    9

    8 Aprile 2004

    Grande mad, l'ho letto pure io!

    Io consiglio La città e le stelle di Arthur Clarke, lo stesso che ha scritto 2001 Odissea nello spazio: il libro parla di una città in un futuro lontano un miliardo di anni, nella quale si sono rinchiusi le poche decine di milioni di esseri umani rimasti, che hanno rinunciato alla conquista dello spazio a causa di una serie di "invasioni barbariche". Gli umani sono quindi tornati sulla terra, hanno raggiunto una tecnologia assurdamente evoluta, la vita eterna e molte altre cose, ma sono sempre rimasti rinchiusi nella città, chiamata Diaspor, mentre la Terra invecchia, le montagne si spianano, gli oceani sono prosciugati da centinaia di migliaia di anni, perfino il Sole dà i primi segni di vecchiaia. In tutto ciò Alvin, il protagonista, si muove inquietamente e cerca di indagare sul vero passato della razza umana.

    Secondo me il libro è grandioso, a volte Clarke si dilunga un po' sulle descrizioni, ma sempre in modo molto funzionale, riuscendo bene a rendere l'atmosfera. Imperdibile!
     
    #8
  9. Eilan83

    Eilan83
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    10 Maggio 2003
    Messaggi:
    5.032
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    8 Aprile 2004

    Io ho appena iniziato "Memnoch il diavolo" della Rice, è molto bello :)
     
    #9
  10. Rolf_De_Mayo

    Rolf_De_Mayo
    Expand Collapse
    Jolly Roger

    Registrato:
    2 Luglio 2002
    Messaggi:
    9.269
    "Mi Piace" ricevuti:
    191

    8 Aprile 2004

    Non sono un gran appassionato di libri...ma volevo menzionare Flight to rainbow scritto da una mia amica! :happy:

    cmq , in genere, leggo pochissimo! :)
     
    #10
  11. Tanelord

    Tanelord
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    8 Marzo 2003
    Messaggi:
    591
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    8 Aprile 2004

    nooooo mitico!!!
    Io ho letto da poco SPARTACUS !! e ora sto rileggendo per l'ennesima volta LO HOBBIT !!!

    Consigli sulla prossima lettura? possibilmente qualcosa su qualche gruppo famoso!
     
    #11
  12. Engash-Krul

    Engash-Krul
    Expand Collapse
    il Divoratore di Menti
    Membro dello Staff

    Registrato:
    16 Dicembre 2001
    Messaggi:
    12.098
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.270

    8 Aprile 2004

    x MadCap:

    di Neil Gaiman finora sono stati pubblicati 3 libri, nell'ordine:

    Nessun Dove
    American Gods
    Coraline

    il primo è stato pubblicato da Fanucci, lo trovi in edizione economica per una decina di Euro nella collana Tif - Tascabili Immaginario Fanucci, se ti è piaciuto American Gods non potrai non innamorarti anche di questo libro che in pratica racconta una storia di Fantasy Contemporaneo (come lo ha definito lui) ambientato nella Londra di Sotto dove tutte le leggende metropolitane sono vere... un libro grandioso di cui esiste anche una miniserie di film per la Tv ralizzata dalla BBC ma mai trasmessa in italia...

    il secondo lo hai già letto, per gli altri informo che si trova presso mondadori pubblicato negli Oscar, in alternativa a dicembre/gennaio è stato pubblicato anche nella collana da edicola di fantascienza Urania, quindi se avete fortuna magari da qualche parte lo trovate...

    il terzo e per ora ultimo suo libro pubblicato in Italia (in attesa che si decidano a tradurre anche il libro geniale che ha scritto con quell'altro folle di Terry Pratchett, il creatore del Mondo Disco...) è Coraline, un libro pubblicizzato come diretto ai bambini ma che piacerà a tutti, è una fiaba nera che si legge tutta d'un fiato in un paio d'ora... ed. Mondadori, per il momento non esiste ancora una edizione economica, è uscito sotto Natale...

    se ti/vi è piaciuto Gaiman mi permetterei di consigliare anche un altro autore a cui Gaiman spesso si ispira, il suo nome è Jonathan Carroll, uno scrittore geniale anche se purtroppo finora poco considerato in Italia... presto dovrebbe uscire un nuovo suo libro presso Strade Blu di Mondadori, finora sono stati pubblicati Il Demone di Mezzanotte (tit. or. A Child Across the Sky) attualmente esaurito e la casa editrice ha dichiarato fallimento... e sotto Natale è uscito anche Mele Bianche, edito dalla stessa casa editrice di quel polpettone pornografico di 100 colpi di spazzola...

    per la cronaca io dopo aver finito Ghiaccio Nero di Michael Connelly, mi manca solo La Bionda di Cemento e poi li ho letti tutti i suoi libri, scrive troppo bene... al momento sto leggendo I Sette Delitti di Roma di Guillame Prevost edito da Sellerio, un giallo ambientato a Roma nel 1500 con un investigatore d'eccezione: Leonardo da Vinci... a seguire, sempre per rimanere in tema, mi aspetta: Il Codice da Vinci di Dan Brown...

    ovviamente consiglio ognuno dei libri sopra citati... :D
     
    #12
  13. Queen of Winter

    Queen of Winter
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    11 Marzo 2003
    Messaggi:
    47
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    8 Aprile 2004

    Sì, forse "Nessun Dove" mi è piaciuto un pelino di più di American Gods, per altro molto valido :)


    In questo periodo mi sono invece tuffata nella società russa dell'800, con "Anna Karenina" di Tolstoj... molto affascinante (se non fosse per la stazza del libro... *30 kg* urgh!) :roll:
     
    #13
  14. Bleed

    Bleed
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    26 Agosto 2003
    Messaggi:
    249
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    8 Aprile 2004

    Io di Hayden ho letto "Come In Una Gabbia" , spettacolo anche quello.....
     
    #14
  15. madcap

    madcap
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    7 Novembre 2001
    Messaggi:
    1.650
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    9 Aprile 2004

    sei stato maggico!! :D
    grazie mille per l'informazioni!

    devo però farti notare che i libri sono 4!
    è stato pubblicato infatti anche stardust, sempre un libro illustrato (tipo coraline) dai toni fiabeschi ed avvolgenti. lo avevo letto a suo tempo e lo avevo dimenticato :)


    visto che ci siamo sparo fuori un altro titolo letto qualche mese fa: Io sono leggenda di Richard Matheson.
    questo signore di 60 anni è un vero maestro del genere. Io sono leggenda pubblicato dalla Fanucci(per ora non in versione economica) è un vero e proprio classico dell'horror-"psicologico". qualche settimana fa è stata invece pubblicata una raccolta di racconti di matheson, sempre da fanucci, anche questa da avere.
     
    #15

Condividi questa Pagina