1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

La vostra discoteca

Discussione in 'Sondaggi' iniziata da Metal Alfred, 28 Luglio 2011.

  1. PaulThrash

    PaulThrash
    Expand Collapse
    Roundabout

    Registrato:
    11 Dicembre 2006
    Messaggi:
    3.585
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.896

    5 Novembre 2021

    Sempre ottimi acquisti Gabri... Ricordo che i Neglected Fields erano parecchio pompati su Metal Shock a fine anni 90, inizio 2000, d'altronde uscivano per Scarlet. Ho "Mephisto Lettonica" e aspetto sempre di trovarmi gli altri due pronti per essere presi 8-]
     
  2. The Dweller

    The Dweller
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    10 Gennaio 2018
    Messaggi:
    934
    "Mi Piace" ricevuti:
    495

    5 Novembre 2021

    Come sono gli Arachnes? Sto approfondendo in questo periodo quella scena, al momento sto apprezzando gli Heimdall!
     
  3. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    6.047
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.931

    5 Novembre 2021

    Che poi i primi Adramelch sarebbero power/prog classico, perché l'epic metal non esiste mentre il power prog sì.
     
  4. The Dweller

    The Dweller
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    10 Gennaio 2018
    Messaggi:
    934
    "Mi Piace" ricevuti:
    495

    5 Novembre 2021

    Come non esiste? :cosa:
     
  5. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    6.047
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.931

    5 Novembre 2021

    Internazionalmente non esiste, è un'invenzione tutta italiana che non adotta nessuno.
    Sarebbe anche ora di dirlo chiaramente anziché continuare a propugnare cose che non hanno senso.
    Sì può parlare di "epico" come di elemento della musica (quindi, ci rientrano anche Candlemass, Blind Guardian, Bathory ecc.), ma come genere in sé non è una cosa ufficiale (intendo: adottata e concordata dalla critica internazionale).

    Se prendi il libretto della ristampa dell'esordio di Irae Melanox ci troverai una bella introduzione di un critico tedesco (non ricordo il nome), dove parla dell'importanza di questo disco per il progressive e per il power ecc...non ci trovi nulla sul "genere epic"...perché non esiste.

    P.S. ah altro spoiler se vuoi: anche Class metal non esiste.
     
  6. The Dweller

    The Dweller
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    10 Gennaio 2018
    Messaggi:
    934
    "Mi Piace" ricevuti:
    495

    5 Novembre 2021

    Ah ok, intendi a livello internazionale. Boh, non so quanto sia solo italiana, ma ha certamente senso accomunare Manilla Road, primi Manowar, Warlord, Cirith Ungol e derivati vari. Se non lo si vuole chiamare epic metal chiamiamolo heavy metal epico, ma i tratti comuni per giustificare la terminologia secondo me ci sono
     
  7. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    6.047
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.931

    5 Novembre 2021

    Beh non sono del tutto d'accordo. Ci sono alcune tematiche ed atmosfere che si rimandano ma perché si parla di band nate in un certo periodo ma un genere è "altro" ad esempio i Cirith Ungol hanno il doom quello sì che è un genere distinto e con caratteristiche i Manilla Road hanno dischi che spaziano dall'hard&heavy progressivo/psichedelico, all'heavy metal classico, al power/thrash. Questi sono generi con caratteristiche definite e non "fumose". I Warlord sono heavy metal melodico con parti power. I Manowar sono puro heavy metal americano con elementi power ecc. Senza contare il nonsense di inserire cose arbitrariamente (perché se X sì, allora anche Y quindi Iron Maiden di Piece of Mind, Black Sabbath con Dio, Crimson Glory ecc ecc)
    Heavy metal epico è corretto certo, ma come ho scritto sopra equivale ad heavy metal melodico --> un aggettivo che descrive, specifica il tipo di heavy/doom/thrash/black (esiste anche il black epico) della band o di un gruppo di band.

    Ma comunque, non si parla di opinioni personali dove si può discutere ed avere punti di vista differenti; stavo riportando un fatto.
     
    #45982
    Ultima modifica: 5 Novembre 2021
  8. HeavyGabry

    HeavyGabry
    Expand Collapse
    Faggot 'till death!

    Registrato:
    26 Settembre 2009
    Messaggi:
    6.835
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.978

    6 Novembre 2021

    Grazie caro. Però su questo disco in particolare mi pare di ricordare un 5 proprio su Metal Shock, che lo bollava come un mix tra Dissection e Children of Bodom fin troppo tecnico e quindi poco digeribile. Ora sto andando a memoria, ma all'epoca passai avanti per fidarmi della recensione e tempo dopo ho scoperto un gruppone.

    Non c'è male, la discografia è pure ben nutrita, ma non comincerei con loro. Visto che hai citato gli Heimdall ti posso consigliare i Lost Innocence. O per spaziare, assolutamente i Black Jester (poi Moonlight Circus, ma meglio nella prima incarnazione), primi dischi dei DGM o White Skull. In maniera diversa, tutti riconducibili a quell'ambiente.
     
    A The Dweller piace questo elemento.
  9. Dwight Fry

    Dwight Fry
    Expand Collapse
    Non so se ringraziarti o...

    Registrato:
    20 Gennaio 2009
    Messaggi:
    7.417
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.145

    6 Novembre 2021

    Esiste, esiste.
    Trent'anni fa avrei capito certi discorsi, oggi no, perché nel frattempo una nutrita schiera di band si è coagulata attorno a un insieme di caratteristiche liriche e musicali ben precise, che affondano le radici negli anni '80 ma trovano compimento nel decennio successivo. Poi sì, nel calderone ci buttano dentro di tutto ma è un discorso che vale per qualsiasi genere o sottogenere. Tuttavia, basta conoscere la scena epica europea di metà-fine anni '90 e relative evoluzioni e vastità (se ci si ferma a Battleroar, Wotan, Rosae Crucis e Doomsword è chiaro che ne deriva una visione limitata... anche se di solito la gente conosce a malapena qualche canzone sparsa dei Manowar e quindi sarebbe comunque un progresso), per capire che a un certo punto l'heavy metal epico è diventato epic metal, inteso come sottogenere, linguaggio e scena musicale specifica, con tanto di festival dedicati.

    Aggiungo che iI termine "epic metal" l'ha coniato, o comunque istituzionalizzato, Mark Shelton. Non un italiano. Inoltre anche all'estero parlano di epic metal, lo scrittore indipendente Daiki Oohashi ci ha perfino scritto dei libri specifici (uno dei quali dedica un intero capitolo all'epic metal italiano, tra l'altro), mentre curiosamente un Signorelli non lo cita tra i sottogeneri dell'heavy metal, nel glossario in chiusura di "Heavy metal - I classici".
     
    A LucaGiulio, SapoMalo, Aslan e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  10. requiemscript

    requiemscript
    Expand Collapse
    Bradipandoom (cit.)

    Registrato:
    16 Ottobre 2009
    Messaggi:
    6.505
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.774

    6 Novembre 2021

    Bon, mi sa che vado a preparare i pop corn, che qui si prepara un dibattito coi controfiocchi.
     
    A Vic Rattlehead piace questo elemento.
  11. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    6.047
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.931

    6 Novembre 2021

    Ok, allora scrivici una scheda su wiki eng con tanto di "illustri citazioni".
    Poi, mi metto seduto ad aspettare entro quanto tempo verrà tolta.

    No, nessuna discussione.
    Per me ho finito qui.
     
  12. The Dweller

    The Dweller
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    10 Gennaio 2018
    Messaggi:
    934
    "Mi Piace" ricevuti:
    495

    6 Novembre 2021

    Tutti nomi nuovi per me, tranne DGM e White Skull, ottimo!
    La cosa che mi piace dei gruppi italiani del periodo è che avevano sempre un'identità ben precisa, in un periodo in cui non era scontata la cosa, specie guardando certi colleghi esteri
     
    A HeavyGabry piace questo elemento.
  13. Dwight Fry

    Dwight Fry
    Expand Collapse
    Non so se ringraziarti o...

    Registrato:
    20 Gennaio 2009
    Messaggi:
    7.417
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.145

    6 Novembre 2021

    Ho scritto sei libri, sulle evoluzioni dell'heavy metal e sulla nascita dei vari sottogeneri, epic compreso: mi ritengo a posto così.

    Quanto a wikipedia (fantozzi+tordi) inglese, mi preoccuperei innanzitutto di creare le pagine di Battleroar, Wotan, Rosae Crucis, Holy Martyr e chissà quante altre band similari degli anni '90 e seguenti, visto che non esistono.
    Aggiungo che per wikipedia.org esiste il viking metal ma non l'epic metal. Il pagan metal ma non l'epic metal.

    Ma no, anch'io credo che non ci sia molto da aggiungere. Per quanto mi riguarda, in un'ottica contemporanea (e non ancorata agli anni '80) l'esistenza dell'epic metal è chiarissima, ma restano questioni di lana caprina e parlare di heavy metal epico va bene lo stesso, tanto si capisce a cosa si allude.
    Poi su questi argomenti c'è gente che ne sa più di me, nel forum, oltre che un topic apposito.
     
  14. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    6.047
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.931

    6 Novembre 2021

    Ah beh allora scusa. :hihi:
     
  15. requiemscript

    requiemscript
    Expand Collapse
    Bradipandoom (cit.)

    Registrato:
    16 Ottobre 2009
    Messaggi:
    6.505
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.774

    6 Novembre 2021

    Sono delusissimo. Ai bei tempi ci si sarebbe scannati a colpi di papiri chilometrici che avrebbero toccato i più oscuri meandri dello scibile umano. Adesso due post in croce e fine.

    Vado in un angolino a sentirmi vecchio e a rimpiangere i bei tempi andati.

    P.S: e comunque, da povero stronzo senza particolari ricerche alle spalle o chissà quale cultura in materia, ho l'impressione che l'epic metal sia una di quelle cose che ha iniziato a esistere a forza di parlarne, quando son saltati fuori quei gruppi di "ondate" più recenti che hanno iniziato a identificarsi esplicitamente in quel modo.
    In ogni caso, è comunque più concreto del Molise.
     
    A Vic Rattlehead piace questo elemento.

Condividi questa Pagina