1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Judas Priest Tour 2005: topic ufficiale

Discussione in 'Concerti e Meeting' iniziata da -Thrasher-, 27 Novembre 2004.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. Macross

    Macross
    Expand Collapse
    Cyberwarrior

    Registrato:
    16 Luglio 2003
    Messaggi:
    6.425
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    11 Aprile 2005

    Quoto e basta. le sbavature, gli errori, spariscono di fronte alla spettacolarità del concerto a cui ho assistito.
     
  2. darkesteclipse

    darkesteclipse
    Expand Collapse
    Orsetto EcoGrinder B 3.0

    Registrato:
    6 Ottobre 2002
    Messaggi:
    6.954
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    11 Aprile 2005

    mah, secondo me esageri...
    cque ripeto come hanno daetto (Dani666), che l'errore di breaking the law
    è dovuto al fatto che uno suoni lo strumento dell'altro, forse non avete visto...mihii, uno non si può neanche divertire su un palco che subito l'aggredite??
    mi piacerebbe vedere lorsignori su un palco a 50 anni!!!
    io porto i pomodori...
    la presenza sul palco, è quella, e rob è stato molto più mobile che nel 2004, e poi si sà, di Bruce Dickinson ce n'è solo una. anche un ronnie james dio è piuttosto statico, sai a 56 anni suonati...

    tsè. se di parodie, si può parlare, si parlerà di parodie di recensioni al massimo...
     
  3. Daniele "dani66" D'Adamo

    Daniele "dani66" D'Adamo
    Expand Collapse
    Redazione
    Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Settembre 2004
    Messaggi:
    27.647
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.553

    11 Aprile 2005

    Glenn Tipton, born as Glenn Raymond Tipton on October 25, 1948 in Blackheath, England;
    K.K. Downing was born as Kenneth Keith Downing on October 27, 1951 in Walsall, England;
    Ian Frank Hill (born January 20, 1951);
    Rob Halford was born as Robert John Arthur Halford on August 25, 1951 in Sutton Coldfield, Warwickshire, England.
    ... e non dico altro!

    Dissento totalmente ed energicamente da chi ha visto parodie, ieri sera:
    i gusti son gusti, e molte sensazioni sono altamente personali; ma la professionalità di cui i Judas Priest sono capaci è un fatto oggettivo che non si può discutere e che esclude a priori ogni dubbio sulla loro serietà.
     
  4. paul harris 73

    paul harris 73
    Expand Collapse
    Thrasher old school!

    Registrato:
    11 Novembre 2003
    Messaggi:
    4.807
    "Mi Piace" ricevuti:
    36

    11 Aprile 2005

    Sulla professionalità dei jidas nessuno può discutere.... le mie critiche sono rivolte soprattutto per un discoroso di attesa incredibile, e che dai judas mi aspetto la perfezione! Come ho già detto non stronco il concerto, per niente,anzi... però sotto alcuni aspetti mi aspettavo di più!

    x dani: è stato bello conoscerti di persona a te e tua moglie... purtroppo poi ci siamo persi di vista, ci rivediamo sicuramente alla prossima! :wink:
     
  5. Daniele "dani66" D'Adamo

    Daniele "dani66" D'Adamo
    Expand Collapse
    Redazione
    Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Settembre 2004
    Messaggi:
    27.647
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.553

    11 Aprile 2005

    Adesso non ricordo chi abbia tirato in ballo la storia della parodia, sulla quale non siamo assolutamente d'accordo più o meno tutti, direi; ma non mi pare sia stato tu, Paul.
    Le tue opinioni sono invece assai sensate e riguardano ciò che ciascuno di noi si aspetta da un concerto.
    Nella fattispecie, è plausibile che ci sia qualcuno che non abbia "sentito" il gruppo, e questo ci può tranquillamente stare.
    Non mi piace invece che si critichi solo per il gusto di criticare.

    P.S.: certo che ci becceremo ancora, Paul!!!
     
  6. juliushark

    juliushark
    Expand Collapse
    keeperofthetruth

    Registrato:
    27 Novembre 2003
    Messaggi:
    3.429
    "Mi Piace" ricevuti:
    119

    11 Aprile 2005

    purtropo non posso essere obiettivo non vedevo i priest da circa 15 anni per cui appena ho sentito le prime note di the hellion sono praticamente caduto in trance per tutto il concerto e ho dato sfogo a tutte le mie emozioni, contando il fatto che hanno ripescato l'improbabile I'm a rocker passando per una strepitosa beyond the realms...per cui non avrei mai accettato di commentare l'esibizione dal punto di vista tecnico. Per me seppur vecchi i Priest sono delle leggende nochè colonna sonora della mia vita sia nei momenti di scazzo che di pura energia. Tutti gli altri aspetti li lascio commentare a chi è meno emotivo di me in queste situazioni...poi avranno anche sbagliato attacco e rallentato le canzoni o adirittura non eseguito the sentinel (unico mio rammarico), ma non ho avvertito a livello di piacere in se e per se queste mancanze per cui da buon vecchio senatore del metal non mi posso lametare
     
  7. Daniele "dani66" D'Adamo

    Daniele "dani66" D'Adamo
    Expand Collapse
    Redazione
    Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Settembre 2004
    Messaggi:
    27.647
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.553

    11 Aprile 2005

    Quoto con piacere tutta la tua (mia) meravigliosa emotività!
     
  8. mircoas

    mircoas
    Expand Collapse
    Aby bevi meno

    Registrato:
    26 Febbraio 2003
    Messaggi:
    18.244
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.923

    11 Aprile 2005

    prima di tutto saluto tutti coloro che ho rivisto e chi ho conosciuto.

    passando al concerto.
    coi domine ho dormito .. non li reggo proprio .

    i judas mi sono piaciuti molto di più rispetto al gods e halford mi è sembrato in ottima forma.
    l'errore su breaking l'ho notato anche io, ma per il resto non ho sentito queste scempiaggini.
    anche se non sono + tecnicamente ineccepibili mi sono divertito un casino, e questo mi basta.

    unica pecca : exciter... perchè non l'hanno fatta!
     
  9. Daniele "dani66" D'Adamo

    Daniele "dani66" D'Adamo
    Expand Collapse
    Redazione
    Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Settembre 2004
    Messaggi:
    27.647
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.553

    11 Aprile 2005

    Benchè fosse prevista nella set-list iniziale, al suo posto hanno poi fatto Turbo Lover che, per quanto detto in precedenza, mi è piaciuta tantissimo!
     
  10. Nocturne

    Nocturne
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    4 Dicembre 2004
    Messaggi:
    109
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    11 Aprile 2005

    :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:
    Che negli ultimi anni ci sia stato il boom delle reunion è assodato; che la maggior parte di queste siano fatte per soldi (e magari già programmate al momento dello scioglimento) è un dato di fatto; che quella dei Judas Priest fosse una delle più attese il popolo del metallo lo ha dimostrato Domenica.
    Il MazdaPalace è infatti prossimo al sold-out (tantissimi i metallari con bimbi appresso) per l'unica data italiana del Prete, nonostante al Gods dell'anno scorso Halford non era apparso in gran forma: adesso però la storia è un altra perchè c'è un album nuovo (l'ottimo "Angel of Retribution"), un frontman in forma smagliante (e con abiti esagerati) e un palco messo completamente a disposizione degli inglesi con pedane-ascensori, un impianto luci impressionante e suoni più che discreti.
    Lo spazio dei supporter Domine è ridottissimo per tempo e superficie disponibile ma nonostante ciò Morby e i fratelli Paoli offrono il solito show molto epico e professionale, a dimostrazione della loro grande esperienza: cinque pezzi - tra cui "Aquilonia Suite", "The Hurricane Master" e l'anthem "Thunderstorm" - carichi di pathos e molto conosciuti dal pubblico che non fa certo mancare il proprio sostegno alla band italiana.
    Ecco però che dopo i saluti di Morby il palco comincia ad allargarsi: compaiono delle passerelle rialzate da pilastri modellati sul logo a croce dei Judas, che si riuniscono sul fondo con la batteria posta parecchio in alto e una gradinata da festival di Sanremo che degrada verso lo stage.
    Sul fondo campeggia un enorme striscione con un occhio luccicante che introduce "Electric Eye", seguita a ruota da "Metal Gods", in cui Halford sfodera tutto il suo carisma sia rimanendo perfettamente immobile che muovendosi come un automa tra gradini ed ascensori.
    I pezzi in scaletta sono grandissimi classici come "Riding on the wind", "Touch of evil" (con Rob in vestaglia nera e viola), "The Ripper", "I'm a rocker", la ballad emozionante "Diamonds and rust", “Turbo Lover”, l'immancabile "Breaking the law"(con il solito groviglio di chitarre iniziale, con tutti che suonano tutto) e molte altre (manca qualcosa da Defenders of the Faith, che non avrebbe sfigurato).
    Impressionante la prova del gruppo su "Victim of Changes" a parte un inutile, scarso e troppo prolungato assolo solitario di Tipton che ha creato non pochi borbottii: meglio quello successivo del suo gemello K.K., più in linea con il pezzo; i due comunque si sono comportati egregiamente sia a livello tecnico che scenografico e l'unico apparso un pò annoiato e distratto (da censura un paio di errori su tempi molto banali) è stato Scott Travis; Ian Hill invece ha fatto il suo solito anonimo lavoro nelle retrovie.
    Anche i pezzi nuovi non hanno per nulla sfigurato ed in particolare "Judas rising", eseguita da un Halford apparso a braccia allargate - come l'Angelo della copertina apparso sul telone di fondo - su un trono elevato al di sopra del drum-set: uno dei migliori momenti della serata.
    A “The Green Manalishi” segue "Painkiller" che posta così in fondo alla scaletta sembra una sfida inaffrontabile per il vecchio Halford ma il torchiato più storico del Metal si dimostra invece all'altezza (tutta la sua performance è stata di ottim livello, condita da numerosi acuti) mentre giù dal palco - e per parecchie file - si scatena la Royal Rumble: un momento che evidentemente molti metallari aspettavano con ansia, visto il violento sfogo
    Se poi qualcuno dopo "Painkiller" pensava fosse tutto finito ecco che i nostri ritornano sul palco e con "Hell bent for leather" (che Rob canterà interamente in sella alla sua moto), "Living after midnight", un bellissimo botta e risposta tra il frontman e il pubblico e "You've got another thing comin" chiudono due ore abbondanti di musica lasciando il folto ed eterogeneo pubblico italiano più che soddisfatto. Davvero molto emozionante.
    Nota a margine: che belli i concerti domenicali senza la fretta di uscire dal lavoro e la preoccupazione per il traffico!).
     
  11. Skysword

    Skysword
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    22 Ottobre 2004
    Messaggi:
    79
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    11 Aprile 2005

    premettendo che e' stato il mio primo concerto dei Judas ^^

    non posso dire altro che spettacolare :D:D
    pazzesco ^^ non mi sono mai divertito tanto :)

    ottima la presenza scenica di tutti (soprattutto rob ^^ )
    e anche se forse han fatto qlc errore (che oltre a breaking non ho sentito perche' probabilmente ero troppo assordato :hihi: ) concerto stupendo :D

    per quanto mi riguarda sono stati tutti ottimi 8-] e soprattutto sono riusciti a trasmettermi una entusiasmo e una passione inimmaginabili :D

    tengo ancora tutto il collo che mi fa male a furia di fare headbanging

    direi probabilmente i 34.50 € meglio spesi della mia vita fino ad adesso :D

    Grandi Judas ^^

    The Priest is Back!!!!
     
  12. Kjir

    Kjir
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    11 Febbraio 2003
    Messaggi:
    309
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    11 Aprile 2005

    Taccio va' ;)
    L'unica cosa che mi ha davvero fatto storcere il naso è stato l'assolo di Tipton, per il resto le sbavature sono concesse, perdonate, dimenticate, l'importante è lo show!
     
  13. Daniele "dani66" D'Adamo

    Daniele "dani66" D'Adamo
    Expand Collapse
    Redazione
    Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Settembre 2004
    Messaggi:
    27.647
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.553

    11 Aprile 2005

    A leggere tutti i commenti positivi dei ragazzi non posso che esser super-felice, dato che in essi rivivo le indimienticabili emozioni di ieri sera!
    Eppoi, fa solo piacere che i "vecchi" Judas piacciano anche alle nuove generazioni.
    L'unico rammarico è che, essendo con mia moglie, non mi è sembrato gentile mollarla sulle scalinate e gettarmi nel pogo selvaggio, per cui ho dovuto spakkarmi (porco giuda, mi fa un male il collo... anche per l'headbanging bisogna essere allenati...) da solo in bilico sulle sediole.
    Però mi sono troppo divertito!
     
  14. elena0308

    elena0308
    Expand Collapse
    La Luce

    Registrato:
    16 Ottobre 2002
    Messaggi:
    5.531
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    11 Aprile 2005

    bah sono un umile ascolatrice e non un espertonas come tanti altri ma apparte l'attacco di breakin the law, la performance è stata palesemente superiore al gods..anche solo per la parte vocale.
    Sarà stata una parodia? io li ho trovati micidiali, istrionici e monumentali come devono essere. Se painkiller era sballata non avete sentito quella del gods.. ma vabbè si vede che siamo stati a 2 concerti diversi.
    Io la vedo come dani66 e giulio.
     
  15. ForgedInFire

    ForgedInFire
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    28 Agosto 2004
    Messaggi:
    1.236
    "Mi Piace" ricevuti:
    10

    11 Aprile 2005

    eccomi qua, quello a cui ho assistito ieri sera è il mio prototipo di concerto heavy metal, tutto come volevo io, dalla presenza scenica al suono, dal coinvolgimento del pubblico al palco....i Judas hanno dato il meglio, superando la gia' buona prestazione del gods...è stato tutto cosi' entusiasmante...la band era motivatissima, Halford in ottima forma vocale( a 54 anni poche persone si possono permettere cio' che fa lui....) e se qualche sbavatura c'è stata non ha alterato nulla del pathos del concerto..., il mio unico rimpianto è di non aver sentito nessun pezzo dal capolavoro Defenders....ma qui siamo ai limiti della pignoleria...poche balle quindi, dai maestri c'è sempre da imparare!!!!
    Judas is Rising!
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina