1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Immigrazione: Governo eccellente?

Discussione in 'Attualità e Cultura' iniziata da Noteskisser, 13 Novembre 2008.

  1. Noteskisser

    Noteskisser
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    10 Novembre 2008
    Messaggi:
    141
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    13 Novembre 2008

    Eh si, a prescindere dalle idee di ciascuno, bisogna ammettere che su molti ambiti, immigrazione in primis, il Governo è encomiabile. Io l'ho votato affinchè lo scandalo dell'immigrazione clandestina e il conseguente picco di reati venisse quantomeno mitigato, non come la sinistra che l'ha moltiplicato! Giusto chi era distratto o lontano dall'Italia non sa che l'ex(che bello scriverlo)ministro Ferrero è colui che voleva abolire i centri di permanenza temporanea(alias nessun controllo all'ingresso) e dare un permesso di soggiorno a tutti, per diversi mesi, in attesa che trovassero un lavoro(nel frattempo avrebbero vissuto d'aria?). Qualcuno afferma che demolendo i campi rom il problema permane perchè i nomadi si spostano. No, trovatisi senza dimora molti di loro, lo dicono le notizie, sono tornati in Romania; state tranquilli che, se continueremo a non far trovare il tappeto rosso ai clandestini, in tanti lasceranno l'Italia. :)
     
    #1
    Ultima modifica: 13 Novembre 2008
  2. Daniele "dani66" D'Adamo

    Daniele "dani66" D'Adamo
    Expand Collapse
    Redazione
    Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Settembre 2004
    Messaggi:
    27.709
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.581

    13 Novembre 2008

    Ho cambiato leggermente il titolo al topic affinché l'argomento-cardine sia l'immigrazione :)
     
    #2
  3. Sacmademonia

    Sacmademonia
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    1 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.773
    "Mi Piace" ricevuti:
    17

    13 Novembre 2008

    Ma non so quanto questa affermazione sia vera...Il buon Silvio ora vuole tirare dentro anche la Turchia nell' Europa Unita, quindi con le frontiere aperte ti lascio immaginare quanto diminuiranno i clandestini...E' un problema che viene da interessi di pochi a svantaggio dei più. Ad esempio perchè fare entrare in Europa la Romania e la Bulgaria? Ma ci siete mai stati in questi paesi? Signori sono paesi che non hanno nemmeno le autostrade! Hanno case in campagna e nelle periferie delle città senza vetri alle finestre e senza porte, hanno paesi nei quali non conviene fermarsi in macchina perchè abitati da soli rom. Lo stipendio medio è di 200 euro al mese. Erano pronti questi paesi per l'Europa? E' ovvio che mezza Romania si riversi qui... Il vero aiuto dovremmo darglielo la a parer mio...8-]
     
    #3
  4. Armand

    Armand
    Expand Collapse
    I'm too sexy for this crowd

    Registrato:
    20 Gennaio 2003
    Messaggi:
    24.672
    "Mi Piace" ricevuti:
    349

    13 Novembre 2008

    D'altra parte le radici culturali sono comuni... e credo che il dover sottostare alle normativa europee non possa che giovare a queste nazioni, senza contare che incrementerebbe il turismo e quindi tutto sommato lo sviluppo...
    Boh, sono piuttosto indeciso sulla questione, ma neanche del tutto contrario...
     
    #4
  5. angusyoung

    angusyoung
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    6 Maggio 2002
    Messaggi:
    1.788
    "Mi Piace" ricevuti:
    4

    13 Novembre 2008

    non credo proprio che con il governo prodi l'immigrazione fosse maggiore, semplicemente al problema viene dato risalto quando conviene.

    un pò come gli stupri di roma e i rifiuti di napoli, ve li ricordate voi? io no.

    grazie berlusconi
     
    #5
  6. Daws85

    Daws85
    Expand Collapse
    In thrash we trust!

    Registrato:
    10 Dicembre 2004
    Messaggi:
    8.753
    "Mi Piace" ricevuti:
    169

    13 Novembre 2008


    encomiabile? assolutamente no :)
    sbarazzarsi con leggerezza ( demolire i campi rom è una chiara violazione dei diritti umani) della questione immigrazione non equivale a risolverla

    L'immigrazione va risolta alla radice o favorendo l'integrazione o sostenendo economicamente i rispettivi paesi di provenienza
    L'attuale governo ha soltanto messo un tampone in maniera molto bieca
     
    #6
  7. emanuele

    emanuele
    Expand Collapse
    Il blallo

    Registrato:
    19 Giugno 2003
    Messaggi:
    9.714
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.374

    13 Novembre 2008

    si...ma non è che con l'immigrazione sale il numero di reati, noi siamo dei bei malviventi (noi molto generale eh...non voglio dire che qui dentro siamo malviventi :), che poi si alzano i polveroni per un niente).
    Anche se si, sono convinto che tenere l'immigrazione sotto controllo sia un bene, anche perchè venire qui e fare una vita ancor più in miseria di quella che si faceva nel proprio paese la vedo una cosa degradante per l'immigrato.
     
    #7
  8. Daws85

    Daws85
    Expand Collapse
    In thrash we trust!

    Registrato:
    10 Dicembre 2004
    Messaggi:
    8.753
    "Mi Piace" ricevuti:
    169

    13 Novembre 2008

    scusate ma perchè nn riesco a entrare a "politica italiana"? mi esce il seguente msg

    Impossibile aggiungere i cookie, intestazioni già inviate.
    File: /home/keledan/SITI/true55/forum/includes/class_core.php
    Linea: 3242
     
    #8
  9. The_Metal_Priest

    The_Metal_Priest
    Expand Collapse
    100% rujo

    Registrato:
    4 Dicembre 2006
    Messaggi:
    7.413
    "Mi Piace" ricevuti:
    8

    13 Novembre 2008

    idem


    cmq...il fatto che i telegiornali non ne parlino, non vuol dire che sia diminuita la criminalità.
    Statistiche alla mano (se le ritrovo le posto) dimostrano che i furtarelli e taccheggiamenti (quelli per cui sarebbero i rom responsabili secondo chi ci governa) sono in diminuzione da ben 3 anni, ovvero se proprio vogliamo dirla tutta, da quando prodi è salito l'ultima volta.
    Prima era salita? può essere...ma nessuno si ricorda che prodi è stato al governo 18 mesi, mentre prima silvio ce n'è stato per 5 anni?
    strano che nessuno lo ricordi :roll:

    cmq sia, la politica di terrore e xenofobia che sta portando avanti il governo è tutto fuorchè encomiabile, basta vedere i risultati:

    campo rom bruciato
    pestaggi a gente di colore
    hanno cosparso di benzina e dato fuoco a un barbone VIVO (questo proprio l'altro giorno)

    diciamo che hanno creato il terrore dove non ce n'era, ci hanno marciato sopra e ora un po alla volta non ne stanno parlando, cosi pare che il problema sia passato
    mentre dei pazzi scatenati vanno in giro a pestare, ammazzare e torturare povere vittime innocenti, proprio spinti da questo sentimento creato dal nulla, autorizzati moralmente da dei politici che dicono di usare il fucile e il governo se ne lava le mani.
     
    #9
    Ultima modifica: 13 Novembre 2008
  10. Sixx77

    Sixx77
    Expand Collapse
    Man Must Explore...

    Registrato:
    8 Novembre 2004
    Messaggi:
    12.527
    "Mi Piace" ricevuti:
    470

    13 Novembre 2008

    Allora...
    è ovvio che, aldilà delle frasi fatte e dei luoghi comuni, l'immigrazione è un gran problema.

    Se da una parte la forza lavoro straniera in questo paese è diventata indispensabile(per tutti quei lavori che gli italiani non vogliono fare) dall'altra ci siamo trovati al centro di una vera e propria invasione, neanche poi tanto "indipendente" dalla volontà di chi decide.

    Il governo Prodi semplicemente si è limitato, come praticamente in tutto, a far nulla.
    Quando uno non fa nulla facilmente farà anche meno danni...
    L'attuale governo almeno ha pensato a fare qualcosa, che fondamentalmente è la solita soluzione Ibrida abbastanza discutibile da che mi pare di aver capito.

    Maggiore "chiarezza" nei rapporti diplomatici significa anche maggiore chiarezza in questo tipo di provvedimenti.
    Non per forza la cosa sarà negativa in questi termini.
    Poi, alla fine non si può sapere.

    Cose analoghe a quelle che puoi vedere in Cina... Eppure stiamo parlando della potenza industriale numero 1 al mondo, che manda uomini nello spazio con propri mezzi e propri razzi.

    Ovvio che Bulgaria e Romania non sono la Cina, però...

    Nessuno ha mai demolito campi Rom perchè "rom", ma perchè illegali.
    Quando si viene avvertiti decine di volte per anni di sgomberare e si fa sempre finta di niente, chi prende a rade ala suolo tutto fa solo bene.
    Questo con tutto il rispetto per tutti quei Rom onesti che possono averci vissuto.

    Ma parlare di violazione dei diritti umani è ridicolo.
    Nessuno ha toccato i Rom, hanno solo demolito delle pericolose(hai idea di quanto quel genete di campi sia pericoloso proprio per chi ci vive?) "baraccopoli abusive".

    Magari fosse così semplice...
    L'integrazione c'è come un bicchiere d'acqua può sciogliere dello zucchero.
    Lo scioglie e lo "assorbe" fin quando non è satura e dopo, o aggiungi altra acqua o togli zucchero.
    E non sempre si può scegliere la prima opzione.

    Aldilà delle frasi fatte e dei soliti ipocriti commenti di circostanza sappiamo benissimo che gran parte degli stranieri trovano tranquillamente lavoro... ma nella criminalità e nello spaccio di droga(per quello posti di lavoro ce ne sono sempre...)
     
    #10
  11. miklos

    miklos
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    4 Giugno 2003
    Messaggi:
    1.012
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    13 Novembre 2008

    Proprio oggi il corriere online ha come titolo "Lampedusa: 2008 anno record di arrivi". Può darsi che siano diminuiti gli ingressi via visto turistico (che a quanto pare sono il maggior veicolo di immigrazione clandestina) e le espulsioni... onestamente la situazione mi sembra sempre la stessa, nonostante le dichiarazioni della Lega che adesso vuol sospendere gli ingressi per 2 anni. Vedo tante parole e pochi fatti, me ne dispiaccio ma capisco che si tratta di un problema di difficilissima (forse impossibile) risoluzione.

    Certo l'idea di Ferrero era aberrante visto e considerato che in 5 anni gli immigrati del terzo mondo sarebbero stati l'80% della popolazione nazionale :D
     
    #11
  12. Sixx77

    Sixx77
    Expand Collapse
    Man Must Explore...

    Registrato:
    8 Novembre 2004
    Messaggi:
    12.527
    "Mi Piace" ricevuti:
    470

    13 Novembre 2008

    Mah...
    socondo me il governo, qualsiasi cosa faccia ci deve andare con i piedi di piombo.

    Se provasse a prendere dei provvedimenti seri anche solo analoghi a quelli da sempre utilizzati da altri paesei europei senza problemi, scatenerebbe un putiferio, tra isoddisfazione e accuse di nazifascimo, tutto ciò con le solite immancabili manifestazioni in piazza.
     
    #12
  13. Sacmademonia

    Sacmademonia
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    1 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.773
    "Mi Piace" ricevuti:
    17

    13 Novembre 2008

    I lavori che gli italiani non vogliono fare...:nono: Anche qui mi sento di dire la mia. Da me stanno finendo finalmente la tangenziale, e più che dei gran immigrati io vedo dei meridionali. Mio cugino lavora nella Coop7 per l'edilizia, e mi conferma che anche sul tratto dell'alta velocità ormai finito il rapporto è di 2 su 3 sono meridionali...quindi tutti questi extracomunitari nel settore trasporti forse non servivano, se non giusto un contingente molto più ristretto come forza lavoro. Qualcuno dirà che sono quadruplicate le case negli ultimi anni, ed i muratori sono la maggiorparte extracom. Verissimo. Ma chi ci va ad abitare nella maggiorparte di queste case? Ne avevamo davvero bisogno noi italiani di tutto questo cemento? Considerando che la nostra popolazione è in diminuzione costante (-6% sulle nascite Istat nel 2008 rispetto al 2007), ma in aumento nel complesso grazie(perchè poi si continua dire grazie, grazie di che?) agli extracom, vuol dire che la maggiorpare del cemento tirato su da loro è per farci abitare dentro loro!!! Se qusta non è una stronzata...Diciamo e riconfermo, che l'interesse di pochi (industrialotti?) va sempre a scapito dei più...
     
    #13
  14. miklos

    miklos
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    4 Giugno 2003
    Messaggi:
    1.012
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    13 Novembre 2008


    Sicuramente, però il PDL ha cavalcato il problema immigrazione clandestina in campagna elettorale. Ora non possono limitarsi a dichiarazioni... Senza andare Off topic anche la Chiesa ci sta mettendo del suo per incrementare i flussi immigratori, con le sue dichiarazioni terzomondiste e i suoi interventi nella politica italiana.

    Sui lavori che gli Italiani non vogliono più fare liquido tutto dicendo che è una balla, un luogo comune. Al massimo potremmo dire lavori per cui gli Italiani non vogliono più essere sfruttati (meglio sfruttare i clandestini, sono alla fame e lavorano per poco). E' un problema di tenore di vita e stipendio, non tanto di umiltà del lavoro.
     
    #14
  15. Nemalo

    Nemalo
    Expand Collapse
    False One

    Registrato:
    27 Aprile 2005
    Messaggi:
    3.752
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    13 Novembre 2008

    mi permetto di dissentire anch'io. Se giri al sud, gli unici immigrati li troverai al massimo nelle città, sempre affiancati da un sacco di colleghi italiani, che rimangono sempre la stragrande maggioranza. Se vai in provincia, al massimo un paesello ogni tanti ha il proprio lavavetri "ufficiale" o un paio di immigrati ormai stabili da anni e anni, le uniche categorie lavorative del tutto coperte da immigrati sono le badanti per gli anziani, perchè trovare "stanziali", italiani e non, che posso lavorare l'intera giornata non se ne trovano, o chiedono troppo.
    Le donne delle pulizie, i muratori, i banconisti, i braccianti agricoli, gli operai a nero, quelli con le bancarelle, quelli che chiedono l'elemosina fuori dalle poste, etc sono tutti italianissimi. Anzi, molti giovani vanno al nord a fare i muratori ricchi, pensa te.
     
    #15

Condividi questa Pagina