1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Il P2P oggi

Discussione in 'Intrattenimento' iniziata da Daniele "dani66" D'Adamo, 23 Maggio 2007.

  1. F.B.8.

    F.B.8.
    Expand Collapse
    the cake is a lie

    Registrato:
    2 Gennaio 2007
    Messaggi:
    5.441
    "Mi Piace" ricevuti:
    5

    26 Giugno 2009

    in effetti sarebbe il sistema migliore, però a quel punto la differenza tra scaricare un brano (che posso anche non scaricare, basta farmi prestare il cd da un amico) sarebbe talmente minima che non so chi a quel punto comprerebbe mp3 in questo modo...
    senza parlare delle protezioni che secondo me sono deleterie: una volta comprato un mp3 avrò anche il mio diritto di mettermelo su quanti cd o supporti mi pare?

    ah poi volevo un chiarimento: i costi maggiori dell'artista stanno nella registrazione (quindi qua si farebbe aiutare dalla casa discografica) o nella distribuzione dell'opera? (a quel punto si potrebbe fare come hai detto tu, e l'artista a quel punto dovrebbe autopromuoversi in qualche modo...)

    eh, allora perchè continui a pagare? guarda ora comincio a scaricare pure io va, mi hai convinto
     
  2. Darkstar

    Darkstar
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    20 Agosto 2005
    Messaggi:
    6.516
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    26 Giugno 2009

    è vero, ma perchè invece non pagare un prezzo soprattutto se equo per avere il proprio disco e/o pezzo?!

    ti faccio un esempio: a settembre uscirà Snow Leopard, restyle del sistema apple Leopard .. costo 29 euro, supporto DVD.
    bene, potrei tranquillamente aspettare qualche mesetto e scaricarmelo dai normali p2p ma .. perchè mai?! il prezzo mi sembra equo, la funzionalità sono quelle già ampiamente descritte (in cui mi ci ritrovo) .. quindi, perchè rubarlo e non pagarlo?!

    io personalmente lo comprerò, come credo il 95% dell'utenza Apple.

    ecco, lo stesso esempio dovrebbe e potrebbe essere applicato anche all'industria musicale: il prezzo se equo per il prodotto normalmente porta all'acquisto, è il contrario (vedi 25 o 30 euro per l'ultimo dei dream theater...) che porta al download selvaggio. ;)
     
  3. Sixx77

    Sixx77
    Expand Collapse
    Man Must Explore...

    Registrato:
    8 Novembre 2004
    Messaggi:
    12.538
    "Mi Piace" ricevuti:
    473

    26 Giugno 2009

    Io infatti pago! Sempre!

    A limite compro cd usati!
    mai scaricato musica illegalemente.
     
  4. Darkstar

    Darkstar
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    20 Agosto 2005
    Messaggi:
    6.516
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    26 Giugno 2009

    certo, ma come dici tu stesso il prezzo (negli attuali store online) al momento non è equo per il prodotto!
     
  5. Comedian

    Comedian
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    5 Aprile 2009
    Messaggi:
    753
    "Mi Piace" ricevuti:
    2

    26 Giugno 2009

    il file sharing danneggerà le major, ma le major uccidono le indipendenti, su questo non ci sono dubbi.
    Sono loro ad avere maggiore diffusione, più peso politico ecc..Penso che se i prezzi degli album sono così alti (io fatico a prenderne 3 all'anno, grazie mille), e penso anche che se l'acquirente medio quando vede che un CD, normalmente stampato da major, su uno scaffale a 21/22 euro e ne esce sfiduciato, sia grazie a loro. Alla fine se i prezzi non si muovono vuol comunque dire che ci guadagnano lostesso, su una fetta minore di persone, che inevitabilmente ne escono danneggiate.
     
  6. Sixx77

    Sixx77
    Expand Collapse
    Man Must Explore...

    Registrato:
    8 Novembre 2004
    Messaggi:
    12.538
    "Mi Piace" ricevuti:
    473

    26 Giugno 2009

    Se tutti ragionassero in questo modo il problema non esisterebbe.
    Basterebbe comrpare i cd dove li paghi di meno..
    Il punto è che uno cerca la convenienza!
    e non c'è niente di più conveniente che avere le cose gratis!
     
  7. Darkstar

    Darkstar
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    20 Agosto 2005
    Messaggi:
    6.516
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    26 Giugno 2009

    Quante volte però ti sarà capitato di volere un brano contenuto in un disco .. ma solo quello?! Es. "mmm mmm mmm mmm" dei Crash Test Dummies, uno brano di punta di un disco intero.

    Ed allora, ipotizziamo un costo di 50 cent. (o altro, sto sparando a caso!) per un pezzo .. quanti acquisterebbero il pezzo direttamente, senza passare dai p2p?

    problema licenze: a mio avviso, una volta acquistato il pezzo o il disco l'utente, proprio come quando si acquista un cd comune, può farci tutto ciò che meglio gli pare tranne le distribuzione in rete (p2p ad es..).

    i costi maggiori son nella produzione di un disco, soprattutto se si parla di un disco ben prodotto.

    distribuzione, al momento non è al passo con i tempi: vi è ancora tutta la filera di almeno 30 anni fa!
    ipotizziamo invece del marketing e dell'e-commerce direttamente dal sito dell'artista, o magari degli store point che lo commercializzano.

    quanto si abbatterebbero i costi? e con che guadagni?
    a mio avviso notevoli...
     
  8. Darkstar

    Darkstar
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    20 Agosto 2005
    Messaggi:
    6.516
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    26 Giugno 2009

    bene, allora facciamo in modo di dare un qualcosa in più all'utenza che acquista: che so, ad es. una card che si auto-ricarica del 10% del valore di ogni disco e/o mp3 acquistato! in questo modo ogni tot acquisti l'utente avrà il vantaggio del bonus gratuito per acquistare ciò che meglio gli pare nello store (vuoi un disco, una t-shrit, altro merchandise ecc...).

    la gente per comprare compra, a patto che non la si freghi però!
    questo lo si ottiene con dei prezzi coerenti con il prodotto e con delle buone soluzioni di mercato.

    altro esempio informatico: Microsoft sta uscendo con le versioni di Win7, che altri non è che un tuning di Vista .. costo della versione base: 299 euro.
    300 euro per quello che è solo un normale upgrade di un sistema NON nuovo?? idea fallimentare...

    Apple invece sceglie di proporre lo stesso tuning a 29 euro...
    secondo te, chi venderà di più?....;)
     
  9. dreamwarrior

    dreamwarrior
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Giugno 2005
    Messaggi:
    8.722
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.657

    26 Giugno 2009

    Ragazzi non nascondiamoci per favore dietro al supposto prezzo alto dei dischi, perchè di solito è la scusa che accampano i ladri (perchè di quello si tratta) che scaricano.
    Alla Fnac gran parte del catalogo Megadeth è a 5,90 euro, il nuovo Dream Theater su Cdwow è a meno di 10 euro e su internet ogni disco tranne le rarità è comunque a meno di 10 euro.
    Scompaiono i negozi di musica perchè non possono reggere il passo con quelli virtuali ma a poco più di un pacchetto di sigarette si può portare a casa qausi tutto. Non vi dico poi nel mercato dell'usato: oggi ho visto una raccolta dei Chicago a 0,09 £.... Insomma, troppo comodo scaricare senza pagare nulla... Chi ama la musica, chi la ama veramente compra originale...
     
  10. Darkstar

    Darkstar
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    20 Agosto 2005
    Messaggi:
    6.516
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    26 Giugno 2009

    son daccordo, ma non compra necessariamente su supporto CD .. in quanto non necessita necessariamente di questo prodotto.
     
  11. dreamwarrior

    dreamwarrior
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Giugno 2005
    Messaggi:
    8.722
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.657

    26 Giugno 2009

    E' probabile, ma io non pagherei mai per avere un mp3, con la copertina che mi dovrei stampare, con musica compressa, senza serigrafia del cd...
     
  12. Darkstar

    Darkstar
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    20 Agosto 2005
    Messaggi:
    6.516
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    26 Giugno 2009

    parti dal presupposto sbagliato: compri un disco in mp3 non certo per stamparti la copertina e masterizzartelo, a questo punto comprati direttamente il cd originale.

    prova invece a vederla dal punto di vista di chi del cd non se ne fa nulla ed invece preferisce avere la propria musica digitalizzata nel proprio computer e/o lettore mp3: a che gli serve cd, book ecc...??

    a nulla...

    ps: "musica compressa", guarda che già con i non lossless (mp3, wma) la differenza qualitativa con un wav è molto poco udibile (soprattutto utilizzando i comuni impianti di riproduzione domestica) .. con i lossless (flac ad es.) il gap diventa impercettibile pure su Hi-Fi d'alta gamma.
     
    #717
    Ultima modifica: 26 Giugno 2009
  13. Comedian

    Comedian
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    5 Aprile 2009
    Messaggi:
    753
    "Mi Piace" ricevuti:
    2

    26 Giugno 2009

    bhe il nuovo stratovarius l'ho pagato 21, il nuovo dokken 25.
    Gli album vecchi sono venduti sui 10/15 euro, ma sulle nuove uscite non fanno sconti
     
  14. Sixx77

    Sixx77
    Expand Collapse
    Man Must Explore...

    Registrato:
    8 Novembre 2004
    Messaggi:
    12.538
    "Mi Piace" ricevuti:
    473

    26 Giugno 2009

    In effetti la vendita online è sicuramente un passo avanti...

    ma nell'ottica del combattere l'illegalità di File sharin è sicuramente il metodo peggiore.

    Io ero rimasto, correvggetemi se sbaglio, che aquistare un pezzo online costava un euro.

    Il che significa che se mi devo comprare un disco intero mi costerà più o meno 10 euro.
    che è il prezzo onesto di un cd fatto e finito!

    quindi la deduzione arriva logica:
    Perchè devo pagare un file compresso come un cd???

    a sto punto lo scarico!

    alla fine quasi tutti i titoli in cd sono disponibili a prezzi bassi su ebay(anche titoli nuovi a 9.90 euro è possibile troarli).

    la morale qual'è? che se io devo scegliere tra il pagarlo e il non pagarlo almeno, se devo sborsare soldi è meglio avere il formato CD.
     
  15. Darkstar

    Darkstar
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    20 Agosto 2005
    Messaggi:
    6.516
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    26 Giugno 2009

    Certo Sixx, come dicevo prima il prezzo dev'essere equo .. e 1 euro a pezzo o 10 euro a cd è evidente che NON lo è!!

    proviamo invece a pensare a dei prezzi equi, 3 o 5 euro per un disco online: io ne comprerei non pochi.
     

Condividi questa Pagina