1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

I nostri ascolti

Discussione in 'Sondaggi' iniziata da Zerotolerance70, 26 Ottobre 2014.

  1. cattivone

    cattivone
    Expand Collapse
    Maledetta tana delle tigri.

    Registrato:
    7 Luglio 2008
    Messaggi:
    12.865
    "Mi Piace" ricevuti:
    10.516

    6 Settembre 2021

    Gli Who mi sono sempre ripromesso di approfondirli un giorno, e un giorno lo farò.
    Ottima analisi (per quelli che sono i miei gusti) di Litfiba e The Cult.
    Gli High on fire non li conosco.
     
  2. ReignInBlood_1986

    ReignInBlood_1986
    Expand Collapse
    ¯\_(ツ)_/¯

    Registrato:
    12 Febbraio 2009
    Messaggi:
    67.669
    "Mi Piace" ricevuti:
    45.380

    6 Settembre 2021

    Attenzione a considerare "Terremoto" troppo pesante per i Litfiba, considerando l'evoluzione che ebbero in quegli anni per arrivare a quell'album
     
    A forza panino piace questo elemento.
  3. cattivone

    cattivone
    Expand Collapse
    Maledetta tana delle tigri.

    Registrato:
    7 Luglio 2008
    Messaggi:
    12.865
    "Mi Piace" ricevuti:
    10.516

    6 Settembre 2021

    Bè, era un proseguimento di un cambiamento iniziato con El Diablo.
    @Carnival900 se sei interessato a questo lato più pesante dai un ascolto anche a Sogno Ribelle in cui hanno risuonato dei classici adattandoli al loro nuovo corso più pesante. Un'operazione simile la fecero anche i Whitesnake con Here I go e Crying in the Rain in 1987.
     
  4. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.283
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.119

    6 Settembre 2021

    I membri superstiti hanno, in due, 153 anni compiuti. Meglio se quel "giorno" arrivi più prima che dopo. :hihi:
    Esatto, il cambiamento è cominciato con El Diablo e prima ancora con Pirata. Ma secondo me Terremoto è comunque più pesante anche di questi due. Mi sembrano canzoni quasi heavy, e come detto a me quel genere piace, però mi fa "strano" sentirlo da loro.

    Comunque scaricherò Sogno ribelle che non conosco, sperando però che sia come dici tu e non quello già sentito su Pirata.
     
  5. alexmai

    alexmai
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Dicembre 2006
    Messaggi:
    6.980
    "Mi Piace" ricevuti:
    926

    7 Settembre 2021

    Gli Who li ho scoperti a 16 anni, primi '80. Un mio amico era un fan sfegatato.
    Nel 1982 erano ormai un gruppo di cui si parlava al passato: un nuovo batterista, ma dopo che hai avuto Moon... forse gli Zep avrebbero dato la stessa sensazione senza Bonzo.

    L'importanza degli Who... hanno scritto tante canzoni diverse tra loro (altri gruppi hanno tipo 3 canzoni che risuonano ogni volta in ogni nuova canzone, forse solo Beatles e Queen hanno tante tipologie di canzoni quanto gli Who), hanno fatto concerti incredibili (Live at Leeds è stato giudicato il più grande live della storia da molti sondaggi... curiosità: nella sua bio Pete Townshend ammette di aver BRUCIATO i master di una decina di concerti effettuati nello stesso mese di Leeds, mentre era ubriaco, perchè non gli piacevano).

    Insomma... una band da ascoltare. Devo farlo di più! :)
     
    A forza panino e Carnival900 piace questo messaggio.
  6. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.283
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.119

    17 Novembre 2021

    GENESIS
    Altro gruppo storico che però mancava alle mie orecchie. Di loro conoscevo sì e no un numero di pezzi che si potevano contare sulla dita di una mano, sicuramente quelli più radiofonici e forse anche, indirettamente, roba del Collins solista. Decisiva è stata una recente intervista di Dickinson riguardo Senjutsu (lo paragonava a The Lamb Lies Down on Broadway). Ora, non voglio fare paragoni con l'ultima ciofeca partorita dai Maiden, anche perché di quello non salverei niente (è stato uno scassamento di palle per tutte e 3 le volte che c'ho provato, un ascolto stancante di un gruppo in palese affanno e che vista l'età preferisce giustamente andare più piano).

    Complice quindi anche il genere (assolutamente non "il mio") ho cercato di avere un approccio diverso nell'ascolto di questi Genesis e di ascoltare ogni album con più pazienza, tempo e volte del solito. E tutto questo ha pagato, a dir poco.

    Apparte il primo infatti (terribile, peggior debutto ever?) la discografia è scorsa che è un piacere. Ad ogni ascolto ho scoperto qualcosa di nuovo, in positivo ovviamente, so per certo che esistono gruppi prog più ostici, ma è stato un bellissimo passare di ore. Questo fino a Wind & Wuthering. Del dopo non vale molto la pena di spendere parole, pseudo-pop fatto con maestria e canzoni orecchiabili sì, ma ogni volta il livello era più basso rispetto alla volta precedente.

    Nonostante tutto, W la musica, W Phil Collins. :pray::pray:



    PORTRAIT
    Il gruppo preferito di @Aslan.
    Allora, qua è necessaria una premessa. Sono (ero) solo marginalmente informato sul vasto mondo del New Wave Of Traditional Heavy Metal. Potrei citare i Night Demon e poco più in effetti, e sempre sentiti di sfuggita o pochissimo. Questo mondo non mi ha mai veramente attirato, da una parte, dall'altra tra ascolti recenti principalmente di genere rock e "solo" ripassate di metallo pesante, ho deciso di aggiungere questo gruppetto (nel senso di discografia fattibile in una settimana) alla mia lista e per fortuna loro ho trovato un buco ancora quest'anno.
    Il debutto è discreto, la miscela è la seguente: NWOBHM + Mercyful Fate + Motörhead + Running Wild. Dal successivo però il livello sale imho prepotentemente (e l'originalità pure, anche se tra molte virgolette). Il gruppo non è affatto male, per chi cerca sonorità priestiane e simili (ascoltare una Beast of Fire a caso per capire).
    Miglior album? Senza ombra di dubbio l'ultimo (anche se continuo a non capire cosa diavolo significhi "At One With None" :sgrat:).


    ANCIENT EMPIRE
    Il gruppo preferito di @Beller0f0nte.
    Altro gruppo "giovane" e altro gruppo heavy. Questi però non fanno revival, fanno un power classico ma moderno allo stesso tempo (che se lo sapevo prima mi sarei tenuto alla larga, anche se a posteriori mi sarei però pentito).

    6 album, tutti sulla quarantina di minuti di durata media. Anche questi non sono male, anzi la qualità è elevatissima in tutti gli album e le canzoni con gli ascolti crescono moltissimo. All'inizio mi hanno ricordato la tarda era DiMeo dei Riot. E purtroppo la cosa che non ha fatto breccia nelle mie orecchie è stata, all'inizio, proprio la voce del cantante, troppo pulita per i miei gusti (anche se devo ammettere che come tutte le cose nuove, c'ho fatto presto l'abitudine e ora non la ritengo nemmeno più di tanto uno svantaggio) Ad ogni modo, con me non avranno probabilmente mai guadagnato il loro fan numero uno, ma hanno guadagnato sicuramente un fan. Gruppo che comunque prevedo che sia difficile se non impossibile vedere in Europa. Gran peccato.


    FOO FIGHTERS
    Visto il trentesimo anniversario di Nevermind (e del sottoscritto) ho deciso che era ora di approfondire la band di Dave Grohl. Perché sono così famosi?

    Di loro in effetti conoscevo già qualche album (In Your Honor in primis, pensando erroneamente, a suo tempo, da titolo, che fosse dedicato a Cobain). E anche i due-tre successivi mi erano piaciuti (White Limo con ospite un certo signor Kilmister è cattivissima e spettacolare).
    Perdipiù Grohl è stato per l'appunto amicone di Lemmy, e gli amici di Lemmy sono anche miei amici.
    Per quanto riguarda la musica, l'album di debutto (registrato tutto da Dave in persona e da solo) è semplicemente magnifico, mi meraviglio anzi di come abbia fatto a non conoscerlo fino ad oggi. È l'ideale "prosecuzione" di In Utero (anzi colgo l'occasione per consigliarlo anche a @ReignInBlood_1986, nel caso non lo conosca ancora). Grunge/ Post-grunge davvero degno della miglior fama.

    Gli altri album sono un pochino più leggeri, e infatti per vedere un po' salire il livello e la pesantezza bisogna aspettare il sopracitato In Your Honor (CD 1). Album anche questo magistrale, m'ha fatto letteralmente fare un viaggio nel passato. Mi sono ricordato ogni canzone, ogni parola, ogni riff!

    Altro album memorabile Wasting Light (gli amanti dei QOTSA non dovrebbero assolutamente perdersi questi lavori da incazzati dei FF :patpat:)
    Degli album dopo invece preferisco sorvolare, roba che non fa propriamente per me. Anzi, sono convinto che così facendo venderanno sì di più, ma che queste proposte siano davvero poca, poca roba.
    Ecco dunque perché sono, non famosi, bensì famosissimi!


    RHAPSODY (OF FIRE)
    Il Power Metal è un genere che con le giuste dosi non è male. Con la scusa che faranno uscire un nuovo album ho voluto quindi cogliere la palla al balzo per approfondire questi conterranei una volta per tutte. Qua partivo praticamente da zero (avevo visto 2-3 video musicali a inizio millennio) e dalla nomea. Non ho tanta voglia di scrivere a riguardo, sicuramente tra i miei ultimi ascolti sono volente o nolente i peggiori, però hanno anche loro il loro fascino, specialmente i primi 3-4 album (dopo ci sarà troppa sinfonia per i miei gusti, in favore di meno pesantezza).

     
    #876
    Ultima modifica: 17 Novembre 2021
    A Beller0f0nte, forza panino e Aslan piace questo elemento.
  7. Aslan

    Aslan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Novembre 2005
    Messaggi:
    9.757
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.001

    17 Novembre 2021

    Sì l'ultimo portrait è il più maturo e il primo è molto acerbo, concordo. Ovviamente non fraintendetemi quando dico che sono la mia band preferita, intendo tra le nuove leve. Sono quelli che nell'ultimo decennio ho fatto girare di più nello stereo, e non escono mai dal lettore mp3 e dalla chiavetta della macchina.
     
  8. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.283
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.119

    18 Novembre 2021

    Ero ironico ovviamente, anche perché non ci crederei anche se lo vedessi che un gruppo "nuovo" possa assumere la tua posizione di preferito (vista la tua esperienza ultradecennale) :fesso:
     
    A Aslan piace questo elemento.
  9. Peste Noire

    Peste Noire
    Expand Collapse
    Trve Kvlt Member

    Registrato:
    15 Aprile 2013
    Messaggi:
    7.702
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.661

    18 Novembre 2021

    Preferisco il periodo di Gabriel a quello di Collins, per me i Genesis si fermano a The Lamb Lies Down on Brodway, anche se A Trick in the Tail e Wind & Wuthering non sono affatto male (ma sono comunque robetta se paragonati a Nursery Cryme, Foxtrot o Selling England by the Pound); come si può capire preferisco la roba cantata da Gabriel, gli album di Collins da Duke in poi mi sono indigesti.

    Quindi rilancio con:

    W la musica, W il prog, W Peter Gabriel :pray::pray::pray:
     
    A Carnival900 piace questo elemento.
  10. ReignInBlood_1986

    ReignInBlood_1986
    Expand Collapse
    ¯\_(ツ)_/¯

    Registrato:
    12 Febbraio 2009
    Messaggi:
    67.669
    "Mi Piace" ricevuti:
    45.380

    18 Novembre 2021

    Magari provo, ma non garantisco
     
  11. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.283
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.119

    19 Novembre 2021

    Garantisco io, non ti preoccupare. Già il fatto che tu non lo conosca e lo debba ancora gustare è di suo fantastico!!
    Ma in fondo in fondo anche a me ovviamente è piaciuto di più il periodo Gabriel, però se ci pensi Collins ha mandato avanti una band che altrimenti non sono sicuro che avrebbe continuato.

    Alla fine se ci pensi è un ragionamento un po' così, Gabriel è durato 5 anni, che è davvero poco, che poi in quel lustro ci siano stati solo album stellari nessuno lo mette in dubbio, ma la band è comunque andata avanti per ben altri 20 successivamente, e non è che abbiano fatto proprio schifo. Un altro genere sì, ma sempre di gran classe!

    Lo stesso ragionamento si sente spesso anche su molti altri gruppi, Motörhead in primis, ovvero che c'è chi considera il periodo con Fast Eddie Clarke (6 anni) superiore, "sentenziando" come merda quindi tutto ciò che è venuto dopo (34 anni). In questo caso non ci fu, per quanto mi riguarda, mai sentenza più sbagliata. E dischi di merda come Hammered sono lì a dimostrarlo, ho passato una bellissima oretta ieri sentendolo da cima a fondo col booklet in mano. Che testi spettacolari, che potenza l'immortale "The Game", e dire che la maggioranza delle recensioni che si trovano sul web non sono appunto propriamente positive, e guarda caso tutte ti citano come minimo la "vecchia formazione".

    P.S. come non ti puoi inchinare a Collins vedendo video live, in ordine cronologico, degli ultimi vent'anni? :sorry:
     
  12. LucaGiulio

    LucaGiulio
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    4 Agosto 2018
    Messaggi:
    1.936
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.057

    19 Novembre 2021

    Io sono in fissa con i Candlemass, primi quattro album a ripetizione, da una settimana.

    Probabilmente il debutto è il disco che preferisco, ma si tratta di piccole differenze, il livello è sempre altissimo,

    ma sopra tutto c'è quell'atmosfera, che il tempo ha reso magia, che va oltre il semplice aspetto compositivo,
    è la nascita di "qualcosa", la voglia travolgente (forse anche ingenua), la passione, la proposta così vera e genuina, quello che oggi, secondo me, manca al 99% delle uscite.

    Si viaggia per davvero.
     
    A Dwight Fry e Peste Noire piace questo messaggio.
  13. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.283
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.119

    19 Novembre 2021

    Ho provato le stesse cose coi Cathedral :roll:
     
  14. LucaGiulio

    LucaGiulio
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    4 Agosto 2018
    Messaggi:
    1.936
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.057

    19 Novembre 2021

    Quella è una band che prima o poi devo "farmi" per bene.

    Ripercorrere la discografia di un a nuova band appena scoperta, che in quel periodo ti prende, magari con parecchi album all'attivo, è entusiasmante (in questo caso però i Candlemass li conoscevo da molti anni, è più una riscoperta).
     
    A Carnival900 piace questo elemento.
  15. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    Power and the Glory

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    12.283
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.119

    19 Novembre 2021

    Per me da un paio d'anni vale semplicemente "Ripercorrere la discografia di una nuova band, magari con parecchi album all'attivo, è entusiasmante". :sisi::sisi:

    Ad ogni modo riguardo ai Candlemass, che né conosco né ho in lista (perlomeno per il momento), è stato interessante constatare che Mats Leven, da giovanissimo, negli anni '80, ha fatto parte di una delle più belle tribute band degli AC/DC che io abbia mai conosciuto:


    Come puoi notare tribute band nel senso che facevano pezzi propri, quasi un prototipo di clone band quindi.
     
    A LucaGiulio piace questo elemento.

Condividi questa Pagina