1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Guardia Nazionale Italiana, volgarmente "ronde"

Discussione in 'Attualità e Cultura' iniziata da otrebla86, 13 Giugno 2009.

  1. Hellbound

    Hellbound
    Expand Collapse
    משוגע

    Registrato:
    29 Agosto 2002
    Messaggi:
    11.181
    "Mi Piace" ricevuti:
    174

    3 Luglio 2009

    Mi fanno sorridere (amaramente) le reazioni sdegnate, quando nella maggioranza del resto d'Europa funziona esattamente cosi'. Qui in Irlanda se entri illegalmente ti caricano sul primo aereo disponibile per il tuo paese, e le spese le deve pagare il tuo governo.

    Esempio: nel 2007 un gruppo di rom rumeni si accampo' con le proprie roulottes lungo la M50, la sorta di "raccordo anulare" che circonda Dublino. La Garda (polizia locale) li impacchetto' e rispedi' in Romania in tempo zero, e il console rumeno si scuso' ufficialmente, constatando oltretutto che questi possedevano terreni e proprieta' nel paese d'origine.
    Se in Italia abusano, e' perche' glielo abbiamo sempre lasciato fare, visto che siamo il paese del "no-regole" ;)

    PS: in Grecia, ai barconi che si avvicinano troppo sparano come avvertimento perche' cambino rotta verso la Turchia o paesi limitrofi. Non ho mai sentito un eurodeputato lamentarsi, e forse li' avrebbe pure ragione.
     
    #226
    Ultima modifica: 3 Luglio 2009
  2. city

    city
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    27 Maggio 2009
    Messaggi:
    37
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    3 Luglio 2009

    Che dire game, set, match. Hai portato l'esempio dell'Irlanda uno dei paesi maggiormenti influenzati dalla dottrina cattolica che però sa distinguere tra misericordia e anarchia. Il punto è sempre il solito accettare o meno quest'invasione costante?
     
  3. spitfire

    spitfire
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    14 Aprile 2009
    Messaggi:
    9.025
    "Mi Piace" ricevuti:
    945

    3 Luglio 2009

    Invece se in Italia fanno la stessa cosa,in Romania si permettono di dire che siam razzisti,cazzo!
     
  4. Byford86

    Byford86
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    1 Febbraio 2005
    Messaggi:
    18.144
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.194

    3 Luglio 2009

    no è qua in italia che ogni volta che si cerca di far qualcosa per portare un pò d'ordine ci troviam di fronte le barricate di "quelli che...i diritti"
     
  5. Pandakaos

    Pandakaos
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    22 Febbraio 2002
    Messaggi:
    299
    "Mi Piace" ricevuti:
    6

    3 Luglio 2009

    no è più semplice, basta dargli del fascista e subito tutto si blocca ...
     
  6. metalgigi84

    metalgigi84
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    26 Maggio 2005
    Messaggi:
    2.447
    "Mi Piace" ricevuti:
    5

    3 Luglio 2009

    è logico!il fascismo in Italia non si può"esercitare":

    Decreto-legge 26 aprile 1993, n. 122 ("Misure urgenti in materia di discriminazione razziale, etnica e religiosa"), omunemente detto Legge Mancino dal nome dell'allora ministro dell'interno che ne fu proponente (il democristiano Nicola Mancino), è una legge italiana introdotta nel 1993 che condanna gesti, azioni e slogan legati all'ideologia nazi-fascista, e aventi per scopo l'incitazione alla violenza e alla discriminazione per motivi razziali, etnici religiosi o nazionali. La legge punisce anche l'utilizzo di simbologie legate a suddetti movimenti politici.

    x approfondire: Legge Mancino - Wikipedia


    ecco perchè si deve bloccare tutto!;)
     
  7. NuclearDevastation

    NuclearDevastation
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    22 Marzo 2009
    Messaggi:
    3.476
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    3 Luglio 2009

    e ci mancherebbe pure questo :uhm:
     
  8. Ovlas

    Ovlas
    Expand Collapse
    Solo Odio e Peroni

    Registrato:
    27 Maggio 2009
    Messaggi:
    8.362
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.961

    4 Luglio 2009

    Ottima considerazione la tua e hai preso anche dei buoni esempi. Dobbiamo essere più rigidi in questi campi
     
  9. Disciple_Of_The_Watch_

    Disciple_Of_The_Watch_
    Expand Collapse
    Tempus edax rerum

    Registrato:
    4 Giugno 2009
    Messaggi:
    48.551
    "Mi Piace" ricevuti:
    57.865

    5 Luglio 2009

    E dopo la GNI arrivano I Blue Berrets

    In testa porta il berretto azzurro, ma il suo cuore è nero. Vincenzo Scavo, presidente dei Blue Berets, è il tesserato numero 090203 del partito Destra nazionale Msi, la stessa formazione politica che organizza le “ronde nere” con divise da Ventennio fascista. L’iscrizione di Scavo al partito è del 16 agosto 2003 e scadrà nel 2013. Fino a quel giorno, il capo dell’associazione a cui il Comune dà 220mila euro per fare vigilanza in metropolitana è “dirigente nazionale” del Msi di Gaetano Saya.

    L’uomo che guida le ronde regolari, che il vicesindaco Riccardo De Corato definisce «un contributo importante per la sicurezza delle fasce più deboli e indifese», appartiene a un movimento politico che per simboli ha l’aquila imperiale e il sole nero, stemma del misticismo nazista. E Scavo non è solo. Altro ex iscritto al Msi passato anche per i Blue Berets è Riccardo Sindoca, accusato nel 2005 dalla procura di Genova del tentativo di costituire un servizio segreto parallelo. Sul banco degli imputati c’era anche Saya, fondatore del partito. L’inchiesta è ancora aperta. Sulla tessera di iscrizione ai berretti blu, del 3 marzo 2004, Sindoca è registrato con il grado di “Colonnello”.

    Il sospetto che i Blue Berets, cui il Comune affida da due anni servizi di ronda, potessero avere simpatie estremiste era stato sollevato dal Pd, che in un’interrogazione parlamentare del 26 giugno segnala «la vicinanza dei berretti blu ad Azione sociale, il partito di Alessandra Mussolini». Lo stesso giorno, De Corato risponde che «l’associazione non ha alcun legame politico». E sfida l’opposizione: «Tirino fuori le prove». La Mussolini non sembra entrarci, il Pd ha sbagliato mira, ma di poco. A provare invece l’a ppartenenza di Scavo al Msi, oltre a tessera e modulo di adesione, c’è la conferma di Maria Antonietta Cannizzaro, presidente del partito: «È un nostro dirigente nazionale – dice – non partecipa più alla vita del movimento, ma non avendo restituito la tessera resta in carica fino al 2013».


    Nel manifesto dei Blue Berets, Scavo traccia il profilo del perfetto volontario: «È colui che per scelta di vita dona gratuitamente parte del suo tempo per gli altri, che lavora in silenzio senza aspettarsi gratificazione». Ma la gratificazione alla fine è arrivata: dieci giorni fa il Comune ha affidato all’a ssociazione la vigilanza notturna nel metrò. Fino a 26 “agenti” disarmati che controllano i treni dalle 22.30 a fine corsa. Per il servizio, vinto con gara, ai Blue Berets vanno 220mila euro, presi dal bilancio di Atm. E proprio su quei soldi ieri l’opposizione in Consiglio comunale ha chiesto spiegazioni.

    Francesco Rizzati del Pdci scrive a De Corato e al presidente di Atm, Elio Catania: «È possibile sprecare risorse, quando Atm non riesce nemmeno a rispettare il piano di investimenti?». Il Comune ha più volte indicato nell’efficienza dei Blue Berets la ragione del loro coinvolgimento nel piano sicurezza, per il quale nel 2009 sono stati stanziati complessivamente 850mila euro. I report di Palazzo Marino parlano di 1.421 interventi fatti dai berretti blu fra il giugno 2008 e l’aprile 2009, di cui 324 alla stazione Centrale. Tutte situazioni in cui i rondisti hanno segnalato alle forze dell’ordine reati, oppure hanno immobilizzato chi li commetteva aspettando poi l’arrivo degli agenti.

    Mentre i Blue Berets di Scavo lavorano per il Comune con l’a utorizzazione della prefettura, anche la Guardia Nazionale, la ronda nera, si prepara ad aprire una sede milanese. «Il pacchetto sicurezza ci autorizza a farlo – dice Cannizzaro – la inaugureremo tra due settimane». Quartier generale al piano terra di Palazzo Rapisarda, in via Chiaravalle. Una sala con bagni e camerini per indossare le divise. «Dalle giubbe faremo sparire il sole nero, almeno durante il servizio di vigilanza in strada, ma non l’a quila», aggiunge la presidentessa.

    L’edificio, che ospita anche la sede del partito, è di proprietà dell’ex craxiano Angelo Fiaccabrino ed è stato scelto «perché lì è nata Forza Italia – precisa Cannizzaro – e vogliamo dimostrare a Berlusconi il nostro appoggio». Dopo la presentazione delle ronde nere, un mese fa, le procure di Milano e Torino hanno aperto fascicoli. E tutta la politica, con Palazzo Marino in testa, aveva bollato come «aberrante» l’iniziativa. «Queste ronde di partito – diceva De Corato – sono una cosa molto diversa dalle associazioni sane che operano per la sicurezza». «Come i Blue Berets», appunto.


    sono sempre più perplesso riguardo alle ronde
     
  10. NuclearDevastation

    NuclearDevastation
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    22 Marzo 2009
    Messaggi:
    3.476
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    5 Luglio 2009

    povera Italia
     
  11. Disciple_Of_The_Watch_

    Disciple_Of_The_Watch_
    Expand Collapse
    Tempus edax rerum

    Registrato:
    4 Giugno 2009
    Messaggi:
    48.551
    "Mi Piace" ricevuti:
    57.865

    5 Luglio 2009

    purtroppo di bande come queste ne nasceranno sempre di più:(:(
    citando un detto La madre degli idioti è sempre incinta
     
    #236
    Ultima modifica: 5 Luglio 2009
  12. death_by_the_dead

    death_by_the_dead
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    21 Febbraio 2009
    Messaggi:
    387
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    5 Luglio 2009

    La situazione si fa sempre più invivibile e non è questione di colore politico, c'è tutta questa mania di "ordine" che si espande in giro per l'Italia.

    Esempio Bologna, Cofferati è di sinistra, prima di lui Bologna era un paradiso, la sera ci si divertiva senza che nessuno rompesse, ora sembra una caserma.
     
  13. NuclearDevastation

    NuclearDevastation
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    22 Marzo 2009
    Messaggi:
    3.476
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    5 Luglio 2009

    hai ragione, l'Italia fa sempre più schifo, e questo sarebbe il paese della Cultura?
     
  14. NuclearDevastation

    NuclearDevastation
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    22 Marzo 2009
    Messaggi:
    3.476
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
  15. dreamtheater84

    dreamtheater84
    Expand Collapse
    Satur9, LA PATENTEEE

    Registrato:
    2 Dicembre 2005
    Messaggi:
    15.781
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.432

    5 Luglio 2009

    Che c'entra mo la sinistra che tranne 5 anni ha sempre governato bologna:D
     

Condividi questa Pagina