1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Fates Warning

Discussione in 'Progressive' iniziata da halloween, 31 Agosto 2004.

  1. Shadow Hunter

    Shadow Hunter
    Expand Collapse
    Do the right thing. Die!

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.533
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.248

    28 Luglio 2021

    C'è anche un video di presentazione dove si possono ascoltare alcuni estratti, purtroppo molto brevi

     
    A The Transgressor piace questo elemento.
  2. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Poi vediamo.
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    35.143
    "Mi Piace" ricevuti:
    22.084

    29 Luglio 2021

    Sembra molto interessante.
     
  3. infernal affair

    infernal affair
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    26 Ottobre 2009
    Messaggi:
    538
    "Mi Piace" ricevuti:
    85

    29 Luglio 2021

    Gli estratti dal poco che si sente sembrano promettenti, così come anche la formazione del gruppo - anche se non conosco il tastierista e il chitarrista che sembrano essere i compositori principali. Nei periodi di assenza dei Fates Warning potrebbero essere un ascolto palliativo, dal quale posso anche accettare che non sia una roba super originale.
    PS nel video ho trovato Zonder abbastanza invecchiato... E pensare che la prima volta che lo vidi dal vivo aveva ancora la criniera (non troppo gonfia però, perché erano già gli anni 90)
     
  4. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    6.024
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.913

    22 Ottobre 2021

    Ormai, sono 30.

    [​IMG]

    Avrei voluto scrivere qualcosa per celebrarlo, ma non mi va francamente (non sempre ho voglia di scrivere pipponi) :hihi:
    Mi limito a fare così :seghe::seghe::seghe:
    e Mark Zonder:seghe:
    (e Terry Brown :seghe:)

    Poi, ricordiamo anche altri dischi belli usciti nel '91:

    Sieges Even - A sense of change, Mastermind - Brainstorm : Volume II (non del tutto metal ma il più metal della band/progetto), Jester's March - Beyond, Conception - The Last Sunset; nel thrash: Voivod - Angel Rat, esordiscono anche i Meshuggah (non eccezionale come i successivi, ma sicuramente interessante) e vanno citati almeno Coroner - Mental Vortex, Anacrusis - Manic Impressions (poi vabbè Taramis ecc); Last Crack - Burning Time (alternative con venature prog)

    P.S. ah vabbè, totalmente omesso il death, comunque you know, c'è almeno un disco imprescindibile (più di uno in realtà, ma per progressive progressive è uno)
     
    #1579
    Ultima modifica: 22 Ottobre 2021
    A TheWorld piace questo elemento.
  5. dreamwarrior

    dreamwarrior
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Giugno 2005
    Messaggi:
    8.672
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.636

    22 Ottobre 2021

    Grande disco, forse il mio preferito del Warning.
     
  6. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Poi vediamo.
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    35.143
    "Mi Piace" ricevuti:
    22.084

    22 Ottobre 2021

    Forse anche il mio.
     
  7. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    6.024
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.913

    23 Ottobre 2021

    Con i Fates si fa prima a dire quale disco non sia il top (e questi, sono comunque bei dischi). E il problema, di un'eventuale scelta, non è tanto il numero consistente di grandi dischi ma il fatto che ognuno è davvero "grande" ed importante nello stile che porta a compimento: i Fates Warning hanno "aperto a" ed esplorato tutte le possibilità del progressive metal classico: heavy-epic, power, technical, heavy melodico, heavy sinfonico, heavy/alternative (e psichedelia e industrial) che poi verranno sviluppate e approfondite in seguito da altri e per ognuno hanno tirato fuori album semplicemente paradigmatici: Awaken per il power-prog classico, Perfect Symmetry per l'heavy-technical, A pleasant per quello sinfonico ecc.

    E come sempre detto, la divisione in due tronconi è in realtà una eccessiva semplificazione che non risponde a realtà (forse solo dai '10 in poi dove mischiano un po' tutto il loro percorso e sono nati gli Arch/Matheos): senza prendere l'ovvio tipo No exit o Parallels, vediamo ad esempio Perfect Symmetry/Parallels che sono in sostanza uguali ma non semplicemente diversi, sono l'uno opposto dell'altro: l'uno è un album che esplora la tecnica e le composizioni articolate, l'altro - pur presentando ovviamente tecnica elevata - la incanala in composizioni semplici e dirette; e questo dualismo - non intendo proprio questo specifico articolato/semplice ma che ci sono dischi "uguali e allo stesso tempo diversi" è presente in quasi tutta la disco della band: Awaken/No exit - PS/Paralles - APSOG/Disconnected (e poi i dischi "di mezzo" Spectre, Inside out ecc).

    Insomma, molto diverso da l'esempio più ovvio, Symphony X - dove abbiamo almeno 4-5 dischi di alto livello - che sono semplicemente tutti prog power (moderno) sinfonico/neoclassico, a volte uno è più sinfonico un altro più power e diretto ma alla fine è sempre la stessa roba.
     
  8. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Poi vediamo.
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    35.143
    "Mi Piace" ricevuti:
    22.084

    25 Ottobre 2021

    Ieri per caso ho riascoltato Theories Of Flight. Che disco, uscire con una cosa del genere dopo tanti anni e una discografia pazzesca.

    Long Day Good Night mi ha coinvolto di meno, ma dovrei riprenderlo.
     
    A Vic Rattlehead, Aslan, Vince Summers e 1 altro utente piace questo messaggio.
  9. Shadow Hunter

    Shadow Hunter
    Expand Collapse
    Do the right thing. Die!

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.533
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.248

    25 Ottobre 2021

    Concordo! Theories of Flight è un grandissimo album dall'inizio alla fine. Pure il secondo disco contiene delle bonus track niente male, tra cui una gran versione di Pray Your Gods dei Toad the Wet Sprocket.

    Sfortunatamente Long Day Good Night, pur essendo valido, non raggiunge gli stessi livelli.
     
    A Aslan piace questo elemento.
  10. TheWorld

    TheWorld
    Expand Collapse
    Trallallà Metaller

    Registrato:
    6 Giugno 2004
    Messaggi:
    6.023
    "Mi Piace" ricevuti:
    411

    25 Ottobre 2021

    La coppia theories of flight \ winter ethereal è qualcosa di devastante. Theories ha una serie di pezzi incredibili. La mia preferita è the light and shade of things, pezzo incredibilmente emozionante. Purtroppo Long Day Good Night non mi ha preso granchè. Sicuramente è un buon disco, con alcuni momenti eccellenti, ma non riesce a restarmi impresso. Magari tra qualche anno lo rivaluterò.
     
    A Aslan e Vic Rattlehead piace questo messaggio.
  11. Aslan

    Aslan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Novembre 2005
    Messaggi:
    9.529
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.840

    25 Ottobre 2021

    Theories è l'album che mi ha riavvicinato ai fw dopo tanti anni. Dopo inside out (che adoro) non ero più riuscito ad apprezzarli. Winter ethereal negli anni a venire diventerà un classico, è un disco della madonnissima
     
    A Vic Rattlehead piace questo elemento.
  12. The Cerberman

    The Cerberman
    Expand Collapse
    Dance with me tonight... or die tomorrow!!!

    Registrato:
    21 Luglio 2009
    Messaggi:
    1.804
    "Mi Piace" ricevuti:
    268

    27 Ottobre 2021

    Long Day Good Night ha uno sperimentalismo, un intimismo e una varietà mica da ridere, ha una profondità mai sentita, siete sempre in tempo per rivalutarlo!
     
  13. The Transgressor

    The Transgressor
    Expand Collapse
    Crimson King

    Registrato:
    30 Novembre 2011
    Messaggi:
    6.024
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.913

    28 Ottobre 2021

    Io ancora non ho deciso bene e in modo definitivo (sempre che abbia un senso), ma credo di preferire Long Day Good Night, soprattutto per l'atmosfera, ma anche per aver cercato strade un po' differenti da quelle solite (sempre nel "già detto" della band).
    Theories è più compatto (con una prestazione stellare di Alder e veramente un'ottimo sviluppo dei passaggi melodici all'interno delle canzoni), Long Day è volutamente più franto e dispersivo ma ad esempio The Longest Shadow of the Day è sicuramente diversa da una Ghosts of Home che è un tipo di canzone che i Fates hanno già fatto e così The Way Home bellissima che, seppur ha rimandi a cose già fatte, cerca una strada uno sviluppo differente dal solito come poteva essere invece The Light and Shade of Things, che è una versione aggiornata di Eleventh Hour (non una copia, anzi però il modo di costruire la canzone è suppergiù quello).
    Poi ha alcune canzoni che preferisco, tipo Shuttered World rispetto a una Seven Stars, Alone we Walk rispetto a SOS per non parlare appunto dell'atmosfera cupa, ombrosa e direi proprio "da fine" vedi la doppietta finale Shadow/Last Song.
     

Condividi questa Pagina