1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Droghe: svago innocente o crimine da punire?

Discussione in 'Attualità e Cultura' iniziata da Asperger, 5 Luglio 2008.

  1. Sixx77

    Sixx77
    Expand Collapse
    Man Must Explore...

    Registrato:
    8 Novembre 2004
    Messaggi:
    12.540
    "Mi Piace" ricevuti:
    475

    5 Maggio 2009

    MA sopratutto... Qusto dottore è anche pagato per effettuare studi e ricerche sul talento come medici/curanti dei consumatori di Cannabis??

    Mamma mia che cose si leggono!!
     
  2. Nemalo

    Nemalo
    Expand Collapse
    False One

    Registrato:
    27 Aprile 2005
    Messaggi:
    3.752
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    5 Maggio 2009

    beh, parlando a livello di medicinali pesanti (come ritalin e compagnia bella) ci può pure stare che la cannabis venga usata per gli stessi scopi, però assolutamente non in versione da fumare. Questo tipo di medicinali (canabis compresa) dovrebbero essere un mezzo ultimo e di solito non risolvono granchè ma fan più danni che altro, e se di sopra li si assume danneggiando anche l'apparato respiratorio...
     
  3. Sixx77

    Sixx77
    Expand Collapse
    Man Must Explore...

    Registrato:
    8 Novembre 2004
    Messaggi:
    12.540
    "Mi Piace" ricevuti:
    475

    5 Maggio 2009

    Si si, certo!
    ma parlare dei Giovani consumatori come gente che ne fa uso per curarsi con dei "sostituti ai medicinali" o è follia o umorismo inglese.
     
  4. Swann

    Swann
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    4 Maggio 2009
    Messaggi:
    23
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    5 Maggio 2009

    Leggevo il thread e relative risposte ma mi son fermato a pagina 17.

    Il dubbio che mi sovviene leggendo alcuni interventi della frangia "zero tollerance" (di giuliana memoria XD) è:
    ma sarò pur libero di fare del mio corpo quello che mi pare?

    Cioè: cosa c'è di ASSOLUTAMENTE (leggesi: in maniera a assoluta, ergo al di fuori del contesto in cui l'azione avviene) sbagliato nel viziare/fare del male/intossicare il proprio corpo sia attraverso sostanze psicotrope piuttosto che bevande alcoliche piuttosto che con una cattiva alimentazione piuttosto che pogare a sangue sotto il palco degli Slayer insieme ad altri come me?
     
  5. Daniele "dani66" D'Adamo

    Daniele "dani66" D'Adamo
    Expand Collapse
    Redazione
    Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Settembre 2004
    Messaggi:
    27.851
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.678

    5 Maggio 2009

    Il fatto che per la Legge italiana, l'uso di determinate sostanze psicotrope è illegale.

    Il fatto che per la Legge italiana, l'abuso di alcool può avere conseguenze illegali (es.: guida).

    Il fatto che poi, se finisci in un Ospedale a causa di un tuo comportamento illegale, le spese per le tue cure sono anche a carico del sottoscritto.
     
  6. NuclearDevastation

    NuclearDevastation
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    22 Marzo 2009
    Messaggi:
    3.476
    "Mi Piace" ricevuti:
    2

    5 Maggio 2009

    il fatto che sotto lo stato di sostanze stupefacenti potresti fare del male anche agli altri

    il fatto che ne diverresti dipendente

    il fatto che contribuiresti a far arricchire il mercato della mafia e della droga e gli spacciatori sotto le scuole che spacciano ai ragazzini

    il fatto che rovineresti la vita sia a te, che ai tuoi figli, che ai tuoi familiari

    il fatto che il tuo conto in banca diverrebbe verde
     
  7. Swann

    Swann
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    4 Maggio 2009
    Messaggi:
    23
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    5 Maggio 2009

    Ho messo "in assoluto" proprio per esulare proprio da discorsi del genere.

    Che una cosa sia legale o meno deriva dal contesto... ed il contesto può cambiare. Se domani legalizzano le droghe, il punto uno decade. Le leggi son fatte (anche) per rendere illegali, e quindi arginare e punire, comportamenti "sbagliati" non per rendere sbagliata un'azione a posteriori. Non so se mi sono spiegato... non so se le mie facoltà lessicali sono in calo o se è il concetto ad essere troppo complesso per il cervello :ueeee:

    il Punto 2 poi è ipotetico per costruzione. Altrimenti sarebbe illegale la vendita di, che ne sò, martelli perchè potrei sempre utilizzarlo per rompere la testa a qualcuno.

    Quanto all'Ospedale, il sottoscritto paga anche i medici che, per esempio, ti soccorrono se ti fai male andando a sciare (per esempio), cosa che potresti tranquillamente evitare, abbassando ulteriormente i costi della sanità pubblica.

    No, la domanda rimane sempre quella: perchè è sbagliato potersi fare del male?
     
  8. Slevin78

    Slevin78
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    30 Dicembre 2008
    Messaggi:
    12.104
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.247

    5 Maggio 2009

    ma chi te lo vieta, ci son tanti di quei dirupi in giro per l'Italia...
     
  9. Druso Italico

    Druso Italico
    Expand Collapse
    Ardet nec consumitur

    Registrato:
    29 Novembre 2005
    Messaggi:
    5.733
    "Mi Piace" ricevuti:
    33

    5 Maggio 2009

    è lecito farsi del male usando mezzi che non ti diano la possibilità di danneggiare gli altri,cosa che invece avviene sovente, anche involontariamente, quando si è sotto l'effetto di droghe.
     
  10. Raskolnikov

    Raskolnikov
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    25 Maggio 2003
    Messaggi:
    3.703
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    5 Maggio 2009

    Costruttivo..
     
  11. Slevin78

    Slevin78
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    30 Dicembre 2008
    Messaggi:
    12.104
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.247

    5 Maggio 2009

    Realistico...
     
  12. Swann

    Swann
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    4 Maggio 2009
    Messaggi:
    23
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    5 Maggio 2009

    1) Come per dani66. Il fatto che potrei far del male a qualcuno equivale a dire che non posso prendere la macchina IN QUALSIASI STATO io mi trova solo perchè POTREI metter sotto qualcuno.

    2) Qual è il problema? Sono (siamo) anche dipendente da soldi, dato che il sistema ti obbliga a lavorare se non vuoi morir di fame. Ho dipendenze naturali, come cibo, acqua, ecc... sono dipendo dai miei affetti (come tutti gli uomini, come è normale che sia). Siamo dipendenti dalle comodità del mondo moderno ecc. ecc... perchè queste dipendenze le dovrei classificare in maniera differente?

    3) La droga è ha una grande domanda, lo stato proibendola ha di fatto messo il mercato nelle mani della mafia. Con quei soldi lo Stato avrebbe potuto investire di più nel welfare, per esempio.

    4) Per rovinare la vita alla tua famiglia puoi fare benissimo tantissime altre cose che non drogarti/ubriacarti. Per esempio, per rovinare quella di tua moglie ti basta cornificarla e farti sgamare... perchè non è reato questo?

    5) Oltre al fatto che non è detto che uno si impoverisca per droga ed alcol (classico esempio il fattone medio che più di 300/400 euro di maria al mese non credo che spenda). E poi comunque se parliamo di conti in verde, allora basta semplicemente che tu lasci qualcuno disoccupato. Ed ecco che, come per magia, il tizio è al verde, senza per forza doversi drogare/ubriacare.
     
  13. Swann

    Swann
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    4 Maggio 2009
    Messaggi:
    23
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    5 Maggio 2009

    Non è comprovato da niente O.o

    Tu puoi benissimo prendere a schiaffi qualcuno anche da sobrio, non per questo ti tagliano le mani (anche se così facendo di certo non potresti più usarle per fare del male al prossimo).
     
  14. Druso Italico

    Druso Italico
    Expand Collapse
    Ardet nec consumitur

    Registrato:
    29 Novembre 2005
    Messaggi:
    5.733
    "Mi Piace" ricevuti:
    33

    5 Maggio 2009

    chiaramente tutto è possibile.

    Ma certe sostanze facilitano più di altre il verificarsi di alcune eventualità.
     
  15. Swann

    Swann
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    4 Maggio 2009
    Messaggi:
    23
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    5 Maggio 2009

    Cosa c'è di realistico in una frase in cui tu stesso ti contraddici?

    Nel caso non l'abbia capito nel momento in cui dici "e chi te lo vieta?" stai sottintendendo che dovrei essere libero di potermi fare del male quanto mi pare, cosa invece non vera per quanto riguarda l'assunzione di droghe.

    PS: Naturalmente ho capito che era na battuta/insulto il tuo, volevo solamente sottolineare quanto fosse infelice ;)
     
    #1560
    Ultima modifica: 5 Maggio 2009

Condividi questa Pagina