1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

dARi - fenomeno socio-culturale o deriva generazionale?

Discussione in 'L'Altra Musica' iniziata da Faber de Andrè, 23 Maggio 2009.

  1. bonny(batterista)

    bonny(batterista)
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    26 Maggio 2006
    Messaggi:
    835
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    23 Maggio 2009

    non so su loro non mi espongo (riderissimo sono i playback plateali sopratutto di questo rinomato batterista che non ne imbrocca una)
    quelle rare volte che guardo trl mi chiedo la gente cosa ci vada a fare lì,solo questo.
     
    #16
  2. Faber de Andrè

    Faber de Andrè
    Expand Collapse
    Io ti denuncio

    Registrato:
    24 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.061
    "Mi Piace" ricevuti:
    413

    23 Maggio 2009

    dopo tutti questi messaggi OT potreste anche scrivere qualcosa di intelligente
     
    #17
  3. Byford86

    Byford86
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    1 Febbraio 2005
    Messaggi:
    18.178
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.229

    23 Maggio 2009

    mah sarà che guardo poca tv,ma tutto sto fenomeno dari nn lo vedo. penso siano una delle tante meteore,in stile gazosa. i finley fanno più tendenza tra i teenager secondo me.
     
    #18
  4. emanuele

    emanuele
    Expand Collapse
    Il blallo

    Registrato:
    19 Giugno 2003
    Messaggi:
    9.714
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.374

    23 Maggio 2009

    pur rispettandoli e rispettando la loro musica non vedo questo grande movimento o fenomeno.
    Artisticamente ci vedo poco, però non li odio, così come non odio nesusn musicista.
     
    #19
  5. ReignInBlood_1986

    ReignInBlood_1986
    Expand Collapse
    Vi siete rimpinzati

    Registrato:
    12 Febbraio 2009
    Messaggi:
    64.590
    "Mi Piace" ricevuti:
    44.036

    23 Maggio 2009

    "---xkè x me 6 trp sbattimentooo..."

    Una mia amica di Aosta li conosce, essendo anche loro Aostani. Dice che sono tutti dei bravi ragazzi, simpatici, quando non sono "impegnati" frequentano i soliti pub di prima, non sono dei "montati" ecc ecc. Dice anche che prima che arrivassero al successo proponevano un qualcosa di un pò diverso, dice che facevano decisamente meno schifo. Sta ragazza ascolta metal, roba scandinava prevalentemente, quindi diciamo che in lei certa roba commerciale non attecchisce, però il fatto che lei dica che prima non facevano tanto schifo mi fa riflettere su che cazzo di canzoni componessero all'epoca.

    Detto questo, c'è da dire che un ragazzo del 1980 (il cantante) non si può conciare a quel modo, neanche avesse 17 anni, cazzo. Mi ha anche detto che il tastierista (anzi, me lo ha confermato) è diplomato al conservatorio, e ha suonato anche con bands symphonic metal di quelle zone. So anche che il cantante è laureato in storia dell'arte e potrebbe dunque insegnare.

    Detto anche questo, io ogni tanto guardo sul tubo il video di "Tanto Wale" perchè davvero mi fa ridere come un cretino, e ogni tanto lo propongo ai miei amici. Mi fa veramente ridere tanto. Purtroppo, essendo pubblicato sul loro personale canale di YouTube, i ragazzi dei dARI non accettano commenti contenenti critiche (neanche quelle costruttive, senza bestemmie nè volgarità) ma solo i complimenti di bimbi e bimbeminkia. Altrimenti avrebbero tipo il triplo dei commenti...

    Per ora non ho altro da dire su di loro, ma qualcos'altro mi verrà in mente.
     
    #20
  6. Melanio Vakyas

    Melanio Vakyas
    Expand Collapse
    Bella fregatura. Che fai?

    Registrato:
    9 Ottobre 2007
    Messaggi:
    5.647
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.397

    23 Maggio 2009

    A me piace molto questa canzone di Marco Carta. Un pò Calexico, un pò Passione di Neffa, un pò Si è Spento il Sole nella versione di Capossela.
    YouTube - Marco Carta-dentro ad ogni brivido

    Questo per dire che il giovanotto per me è stato scandaloso a San Remo, con una canzone tra le più insulse della storia dal punto di vista armonico. Diffido sempre da queste operazioni dei talent show (la voce di Giusy Ferreri è raccapricciante...), perchè i protagonisti dopo un pò di tempo sono destinati a sparire (chi si ricorda delle Lollipop?); quindi questo sta a significare più un fenomeno sociale e di costume, che una vera operazione musicale che si manterrà nel tempo con il pubblico dello stesso a dare un "peso" a queste operazioni. Questi che seguono e affidano i loro gusti ai talent show sono consumatori di musica occasionale. Osanneranno i loro idoli finchè non ci sarà un altro prodotto sfornato da un talent show da osannare.
     
    #21
  7. one_harvester

    one_harvester
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    2 Aprile 2008
    Messaggi:
    5.299
    "Mi Piace" ricevuti:
    3

    23 Maggio 2009

    Ma fenomeno generazionale de che? :rotfl:

    I produttori han preso quattro ragazzi, li han messi assieme e, cavalcando l'ondata "emo/bimbominkia", han creato l'ennesimo prodotto popmusicale.

    Son ridicoli, canzoni scialbe, solo volte all'essere orecchiabili, cantate male, con quella vocina (e leggo ch'è quasi trentenne il cantante? :shock::hihi:) :hihi:.
    Mi fa quasi pena il batterista che, come attitudine e vestiriario, mi da l'idea d'essere uno che ne capisce un bel pò di musica (e infanno leggo che stava in una band brutal)....che cazzo si fa per soldi.
    E poi mi fan proprio rabbia loro come tutte le altre band punk-poppettine che so uscite fuori in questi ultimi anni: pop travestito da "indipendente", chiamato punk, tra l'altro (che cazzo di bestemmia!), pop travestito da "rock".

    Diecimila volte meglio un Tiziano Ferro: pop che sa di esserlo e coerente con se stesso e il suo pubblico. Pop senza troppe illusioni o denominazioni che non c'entrano una mazza.

    i Dari sono una band creata a tavolino, formata da quattro prostitute musicali presentate come "rock, liberi e indipendenti".
    Che schifo.

    Ma non allarmiamoci troppo: come ogni band pop di poco conto tra poco non ne sentiremo più parlare.

    E chiudo con la frase con cui ho iniziato: ma fenomeno generazionale de che? :rotfl:
     
    #22
  8. buddha

    buddha
    Expand Collapse
    Nirvana better than Hell!

    Registrato:
    17 Marzo 2008
    Messaggi:
    23.660
    "Mi Piace" ricevuti:
    9.657

    23 Maggio 2009

    se cominciamo a dar peso pure noi a queste band, allora il fenomeno si è vero estesto a tal punto da diventare socio-culturale. Ma se li ignorate, o cmq una parte della società (tra cui ci dovremmo essere anche noi) li ignora, non potrà mai raggiungere quello status, perciò passate oltre e non curatevi di loro ;)
     
    #23
  9. spitfire

    spitfire
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    14 Aprile 2009
    Messaggi:
    9.025
    "Mi Piace" ricevuti:
    945

    23 Maggio 2009

    Cioè il cantante ha quasi 30 anni ???? :eek2::eek2::eek2::eek2::eek2::eek2::eek2::eek2::eek2::eek2::eek2: Madonna,fossi sua madre mi vergognerei per lui.
    In quanto al tastierista sono ancora più sorpreso,addirittura diplomato al conservatorio e suona in quella "band" ? Cioè,magari poteva essere il nuovo Mozart ed è finito nei dari ??
    Questi continui retroscena sulla loro vita mi fanno rabbrividire,fanno capire cosa sarebbe disposta a fare la gente per i soldi e la fama.
     
    #24
  10. DeadSkinMask

    DeadSkinMask
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    5 Giugno 2005
    Messaggi:
    4.357
    "Mi Piace" ricevuti:
    31

    23 Maggio 2009

    bah secondo me questi gruppi sono il frutto di una degenerazione musicale in costante crescita negli ultimi anni. il talento ormai è l'ultima necessità per "sfondare". basta un look in linea con la moda del momento, qualche canzonetta fatta ad hoc da qualche discografico o da loro (non che ci voglia talento per comporre certa roba..), e il gioco è fatto. con le giuste conoscenze e la giusta pubblicità può diventare un fenomeno di moda chiunque. poi oh, il pubblico sembra apprezzare quello che gli viene propinato, senza riflettere purtroppo. quindi alla fine hanno ragione i discografici. in passato anche la musica pop era molto più valente, soprattutto negli anni 80, ma oggi è veramente un qualcosa di puramente commerciale, senza nessun tipo di dote artistica dietro, e se ci sono sono inutili, tanto il pubblico di musica non capisce nulla nella maggior parte dei casi, e vuole solo canticchiare la canzoncina che passano alla radio. anni fa parlai con il chitarrista dei gazosa (un chitarrista della madonna tra l'altro..) che diceva che i gazosa li odiava, ma per soldi....
     
    #25
  11. one_harvester

    one_harvester
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    2 Aprile 2008
    Messaggi:
    5.299
    "Mi Piace" ricevuti:
    3

    23 Maggio 2009

    No no ragazzi, discorsi simili non passano su!

    A 'sto punto mettiamoci tutti a battere sui marciapiedi, dai
     
    #26
  12. Helevorn

    Helevorn
    Expand Collapse
    estiqaatsi

    Registrato:
    3 Luglio 2006
    Messaggi:
    14.581
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.281

    23 Maggio 2009

    fanno benissimo, prendono dei gran soldi senza fare fatica.. firmerei anch'io per prendere migliaia di euro cantando vale tanto vale..

    anche perchè niente vieta che poi magari il batterista appunto passi le giornate a suonare cover dei cannibal corpse nel garage di casa
     
    #27
  13. Helevorn

    Helevorn
    Expand Collapse
    estiqaatsi

    Registrato:
    3 Luglio 2006
    Messaggi:
    14.581
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.281

    23 Maggio 2009

    è bello il discorso di essere TRVE e quant'altro, però c'è anche bisogno di soldi e questo è un modo come un altro :D
     
    #28
  14. one_harvester

    one_harvester
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    2 Aprile 2008
    Messaggi:
    5.299
    "Mi Piace" ricevuti:
    3

    23 Maggio 2009

    Ma che true, qua si parla d'essere coerenti.

    Stesso discorso per me vale in ambito politico, scolastico, lavorativo. Non solo musicale.

    Per come la vedo io, se giustifichiamo il chitarrista dei gazosa che odia la band in cui milita e ci sta solo per soldi, allora siam messi davvero alla frutta (DSM non ce l'ho con te, parlo in generale ;))

    Ripeto, tra i Dari e una prostituta che batte i marciapiedi non vedo alcuna differenza, poi fate voi
     
    #29
  15. ReignInBlood_1986

    ReignInBlood_1986
    Expand Collapse
    Vi siete rimpinzati

    Registrato:
    12 Febbraio 2009
    Messaggi:
    64.590
    "Mi Piace" ricevuti:
    44.036

    23 Maggio 2009

    Cos'è che non ti convince della storia del chitarrista dei Gazosa? E' verissimo, anche io lo sapevo. Addirittura una cosa che mi faceva ridere era Richard Benson quando diceva che ha dovuto dar lezioni di chitarra a sto ragazzo che stava diventando veramente un mostro, solo perchè il padre di lui, suo grande amico, gliel'aveva chiesto...

    Comunque è un modo facile e veloce per far soldi. Quando ho iniziato a suonare il basso, un mio conoscente che lo faceva gia da 10 anni mi diceva che anche lui avrebbe preferito suonare roba TrVe ma poi si è ritrovato a suonare la sigla di Jeeg Robot (per dirne una) nei localini per far qualche soldo e potersi così rinnovare la strumentazione come si deve. Non c'è nulla di male in ciò. E non si tratta di "vendersi", con la storia che "tutti hanno un prezzo" ecc ecc. E' un lavoro come un altro. Anzi, beato chi riesce a fare di ciò un lavoro, come appunto uno che suona metal e riesce ad entrare nei dARI.
     
    #30

Condividi questa Pagina