1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Coronavirus

Discussione in 'Attualità e Cultura' iniziata da Peste Noire, 31 Gennaio 2020.

  1. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    "Read the books, learn to save your life"

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    11.398
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.517

    6 Agosto 2021



    :facepalm::rotfl:
     
    A yessong e RIP piace questo messaggio.
  2. yessong

    yessong
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    16 Marzo 2009
    Messaggi:
    6.100
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.714

    6 Agosto 2021

    Le immagini sono molto divertenti, l'esagerazione di certi comportamenti non fa che esasperare la pandemia, però non criminalizziamo la mascherina, rischiamo di fare il gioco dei negazionisti.
     
  3. dreamer15

    dreamer15
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    7 Aprile 2005
    Messaggi:
    13.391
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.902

    7 Agosto 2021

    Al di là di certe idiozie (ma il video in sé non mi fa ridere), credo che a NESSUNO debba essere cagato il cazzo se continua ad indossare la mascherina.
    Io lo vivo sulla mia pelle e adesso rispondo male perché se ho deciso di non immischiarmi sulle scelte altrui (no vax ecc) nessuno deve cagare il cazzo a me se indosso la mascherina dove è ancora obbligatorio o se preferisco tenerla abbassata sulle orecchie all'aperto invece che in tasca o sul gomito.
     
  4. Carnival900

    Carnival900
    Expand Collapse
    "Read the books, learn to save your life"

    Registrato:
    23 Agosto 2010
    Messaggi:
    11.398
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.517

    7 Agosto 2021

    Ma infatti si ride per non piangere, perché è proprio quello che quelle TRISTI idiozie fanno. (Approposito, chissà cosa ne penserebbe Darwin? :già:)

    Ma tanto si sa che la paura fa novanta, non la paura di morire, ma la paura di vivere..
     
    A Beller0f0nte piace questo elemento.
  5. Zephiros

    Zephiros
    Expand Collapse
    Succede sempre cosi...

    Registrato:
    5 Ottobre 2010
    Messaggi:
    1.581
    "Mi Piace" ricevuti:
    697

    7 Agosto 2021

    Anche perché quando sono andato la prima volta, non c'era nemmeno l'aria condizionata, da svenire.
     
  6. Evillupo

    Evillupo
    Expand Collapse
    bestemmie e parole d'orgoglio

    Registrato:
    1 Gennaio 2010
    Messaggi:
    7.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.129

    7 Agosto 2021

    L'hanno accesa ora per fortuna, immagina noi a stare lì almeno sei ore, era da crepare
     
  7. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.274
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.196

    7 Agosto 2021

    Vorrei parlare seriamente e mi piacerebbe sapere come valutate anche voi questi mesi:
    Tra chi fa il menefreghista, il superiore, l'immortale e quello "in 18 mesi non ho mai preso il covid, figurati se lo prendo adesso" oppure, quelli più arditi, "in 18 mesi non ho mai preso niente, ergo il covid non esiste e se esiste è un raffreddore" e quelli che tengono la mascherina mentre si masturbano in bagno preferisco questi ultimi.
    Mi spiego: molti dicono che i media ci stanno martellando con i numeri per spaventare, ma da che mondo è mondo i numeri non hanno mai fatto paura, specie dopo mesi e mesi di percentuali e tabelle (con il risultato che gli unici che spiegano i numeri è gente che ha zero in matematica e statistica e li interpreta minimizzandoli),
    "gli scienziati" in tv pontificano e si sconfessano gli uni con gli altri e pure nel tempo: con il risultato che creano confusione, alimentano dubbi che invece dopo 18 mesi dovrebbero essere fugati da tempo,
    molti dicono che i vaccini fanno male e infatti i media riportano le considerazioni dell'EMA di turno: se ci fosse un complotto nessuno ne parlerebbe.
    Questo per dire che i complottisti si sconfessano da soli.

    Anche noi abbiamo cambiato atteggiamento o per lo meno gran parte di noi (ci sono ancora gli irriducibili dei DPI anche a casa): all'inizio non si sapeva nulla e ci comportavamo come se fosse ebola. Ora non più, ora abbiamo molta più confidenza, sappiamo che possibile gestire il covid come abbiamo sempre gestito la TBC o H1N1 o meningiti varie (parlo dal punto di vista dei DPI). Però l'Azienda da protocollo prevede la tuta ecc e bisogna metterla. Perché non volendo ti contagi l'Azienda alza le mani, "cazzi tua".
    Però noi siamo operatori sanitari e sappiamo fino a quando la confidenza ha un limite, quello che noto in giro che ormai la maggior parte delle persone ha preso sottogamba il covid. E i risultati li vediamo. Un persona che ha capito il mondo covid anche di fronte a un liberi tutti tiene la mascherina la chiuso tra sconosciuti, ma penso che siamo a percentuali ridicole.

    Una cosa che spero che questo covid abbia fatto di giusto, ma ci credo poco, è che la gente ha capito che si muore. La vita prevede la morte. Eppure per etica e background religioso da noi la morte non è mai contemplata. Nonostante quello che dicono in molti, in questi mesi la gente ha continuato a morire per infarti, ictus, emorragie ischemiche od emorragiche, traumi, incidenti, perforazioni, shock settici, polmoniti (no, non è vero che non si muore più di polmonite no covid), ecc ecc. Gli ospedali sono sempre pieni, al collasso, giorno per giorno e non solo perché hanno tagliato drasticamente i posti letto e nemmeno perché i clienti affezionati vogliono sempre venire a trovarci.
    Si muore e si continua sempre a morire. Si muore di covid, si muore perchè la gente non utilizza i DPI "tanto per tagliare un ramo prendo la scala ed oplà", si muore per distrazione, si muore per gesti anticonservativi, si muore pechè si è obesi, si mangia male, non si fa attività. Mi piacerebbe che iniziassero i martellamenti contro l'obesità, una patologia che over 50 riduce drasticamente la qualità della vita e la maggior parte degli obesi a 70 non ci arriva. Mi piacerebbe un martellamento per i morti di infarto, perché la cioccolata, il fritto...si buoni, ma poi puff. I tumori, le percentuali dei tumori in ogni famiglia fa tremare i polsi.
    Diciamo che questa parte sandrocurzista la potevo anche saltare, ma che diamine, vogliamoci bene! Volerci bene non vuol dire solo gridare libertà in una piazza! Branco di deficienti.

    Devo dire che è confortante ripetersi "eh ma muoiono solo i vecchi, cosa lo faccio a fare il vaccino", a parte che il senso civico dovrebbe suggerirtelo, arrivare ad introdurre il pass è una sconfitta per la società, però sì, muoiono quasi tutti i vecchi, ma 20 giorni, 1 mese in rianimazione per un 50enne, visto che sono quelli che ora stiamo ricoverando (nessuno è vaccinato), è una bella esperienza anche se non muore, quindi non rientra nelle statistiche gridate nelle piazze o ripetute come un mantra per darsi forza.
    Se dormiamo 2 ore con il braccio piegato al risveglio ci sembra un arto non nostro, immaginate di stare 18 ore proni, immobili, curarizzati, e poi supinati, tutti i liquidi del corpo per gravità si fermano nel viso e avete "una testa come un pallone" come diceva mimando Verdone.
    In sostanza il gioco vale la candela? Continuo a non comprendere chi nega tutto ciò. E' sconfortante, proprio a livello di società.
     
    #11842
    Ultima modifica: 7 Agosto 2021
    A Beller0f0nte piace questo elemento.
  8. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.274
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.196

    7 Agosto 2021

    Secondo me farebbero più effetto un po' di foto di una terapia intensiva covid. Tutti in fila, 30 letti di pazienti tutti con la stessa patologia, tutti uomini sovrappeso con i capelli bianchi o brizzolati, tutti dal viso informe dalle pronazioni.
    Stile Matrix quando Neo si sveglia. Appunto, sembra un film, ma la gente preferisce la fantascienza di chi sminuisce tutto ciò.
    Allora forse si la gente capisce perché si è dovuto chiudere tutto. Perché la gente non ha ancora capito che mantenere aperti reparti covid in ambienti altrimenti dedicati significa un enorme utilizzo di spazi, risorse umane e presidi. Tolti a chi non è positivo.
     
    A alexmai piace questo elemento.
  9. Sbombazzi

    Sbombazzi
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    25 Marzo 2020
    Messaggi:
    368
    "Mi Piace" ricevuti:
    685

    7 Agosto 2021

    No, a chi in 18 mesi non ci ha mai creduto non gli frega nulla.
     
    A Shadow Hunter e alexmai piace questo messaggio.
  10. yessong

    yessong
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    16 Marzo 2009
    Messaggi:
    6.100
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.714

    8 Agosto 2021

    Io ho smesso di litigare con i complottisti proprio perchè ti dicono sfacciatamente che di covid non si muore anzi, col covid si ammazza.
    Si ammazzano le persone all'ospedale perchè gli si fa una cura sbagliata e scellerata voluta dai colossi delle industrie farmaceutiche che, pagano e corrompono tutti nel settore medico sanitario e scientifico, quindi capisci? tutti corrotti siete per sti cretini che non hanno rispetto manco per se stessi.
    Io ho capito che con loro la battaglia è persa in partenza, e sono diventati tantissimi e sempre più incazzati, il mio datore di lavoro che è uno di questi, si è beccato il covid lui con tutta la famiglia, lui dice che non ha preso manco l'aspirina e non ha avuto manco un filo di febbre, i figli giovanissimi e la moglie pure, per cui cazzo si fotte de sto virus che non è letale?? se provi a dirgli che invece ci sono famiglie che sono state flagellate dal virus, ti senti dire sempre le stesse cose: la colpa è dei dottori che sbagliano le cure! mammamia che situazione:facepalm:
    Ti faccio io una domanda: come ne usciamo da questo squallore? non sarebbe ora che questi pseudo scienziati della medicina che danno alito a tutti questi siti di complottismo, ove si divulgano continuamente nefandezze e folli cure a base di "niente" per sconfiggere un virus innocuo? vengano arrestati per terrorismo mediatico?
     
    #11845
    Ultima modifica: 8 Agosto 2021
  11. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.274
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.196

    8 Agosto 2021

    Anche se dicono il contrario c'è democrazia, non siamo in Cina o in Russia, benché qualche divulgatore sia stato oscurato (più o meno temporaneamente), avvalorando la tesi dei Poteri forti.
    Sicuramente ci saranno degli studi dietro, che dimostrano o meno, che esiste una forma mentis che porta a questi atteggiamenti, anche semplicemente derivanti dall'ambiente che si frequenta.
    Mi spiego: per lavoro conosco moltissimi rappresentati delle forze dell'ordine, come è noto (penso) la maggior parte di questi possono essere inquadrati in un profilo di Destra, quella dei "vecchi e veri valori". Bene, la stragrande maggioranza di questi sono sul filo del "il covid è un'influenza, ci vogliono togliere la libertà". Facendo la battuta potrei dire che sono invidiosi che qualcuno, al posto loro, abbia messo su una dittatura, ma preferisco elencare le innumerevoli volte che parlando con loro (e il discorso alla fine cade sempre sull'argomento covid) questi iniziano a sciorinare concetti, numeri e riflessioni su quanto tutto ciò sia esagerato. Cioè, voglio dire, lo dici a me mentre ho i capelli impomatati, il viso gonfio e la divisa sudata dopo aver dismesso la tuta? Ma neanche un po' di intelligenza eh.

    Il problema non sono gli estremisti, anche se più passa il tempo più i dubbiosi vengono attratti nella loro rete, ma ciò che conta sono i dubbiosi stessi, quelli che si informano, ma che non sanno riconoscere l'autorevolezza delle fonti e quelli che sono attratti dalle versioni alternative sempre e comunque: se 1000 persone a fronte di dati dicono una cosa per loro diventa dogma il singolo che dice la cosa contraria, anche senza dati. Guardate che ne esistono di persone così, anche senza covid.

    Ieri un parente continuava a dire che anche i vaccinati possono diventare positivi, spieghi di sì, ma che fino adesso si è visto che le cariche e i sintomi, se presenti, sono ridotti. Ti risponde che ai vaccinati non facciamo i tamponi, mentre chi ha i sintomi sì, per cui è ovvio che i positivi siano per lo più i non vaccinati. Rispondono tutti alla stessa maniera. A me pare che la pappardella pronta ce l'abbiano più loro rispetto agli operatori sanitari, ai politici, ai media pagati dai poteri forti.
    E' una triste lotta di quartiere ed è chiaro che se interviene lo Stato con una mossa coercitiva come il greenpass poi si scatena il parapiglia.
     
    A dreamer15 piace questo elemento.
  12. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.274
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.196

    8 Agosto 2021

    E questa categoria esiste in tutti gli ambiti lavorativi. Una collega, no vax, mi ha anche detto che secondo lei il tampone di un nostro paziente lo refertano sempre come "rilevato" per mantenere un numero consono di terapia intensiva covid, avvalorando la tesi dei giornali che i ricoveri stanno salendo.
    Per cui non sto parlando del 50enne buongiornissimocaffe che clicka su enlarge your penis.
     
    A dreamer15 piace questo elemento.
  13. ador dorath

    ador dorath
    Expand Collapse
    we, the gods

    Registrato:
    20 Febbraio 2009
    Messaggi:
    7.274
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.196

    8 Agosto 2021

    Maestri:


    A proposito dei poteri forti...
     
    A lunaticgate piace questo elemento.
  14. Dustx85

    Dustx85
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    14 Giugno 2018
    Messaggi:
    2.134
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.246

    8 Agosto 2021

    La cosa assurda è che "noi covidioti" per loro siamo dei pecoroni, mentre loro ragionano con le loro teste. Peccato che a me sembra che siano loro a seguire come capre una corrente e a ripetere a pappagallo le stesse frasi..
    E visto che ci sono anche tuoi colleghi che ragionano così siamo fritti..
     
    A yessong, dreamer15 e alexmai piace questo elemento.
  15. Evillupo

    Evillupo
    Expand Collapse
    bestemmie e parole d'orgoglio

    Registrato:
    1 Gennaio 2010
    Messaggi:
    7.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.129

    8 Agosto 2021

    Non so ador, io credo che la situazione pandemica abbia accentuato le caratteristiche caratteriali delle persone, chi era un figlio di puttana prima lo è e lo fa vedere ancora di più, chi era in gamba è restato tale. E.g. dottoressa che per un'intubazione difficile non ti farebbe provare nemmeno la laringoscopia, se il paziente ha il Covid "accomodati è la tua occasione". Oltre a scelte aziendali da vomito: a metà Luglio in ria eravamo potenzialmente a ZERO pazienti, ora non più che sono risaliti, e abbiamo ricoverato come sospetto Covid gente con tempone negativo, vaccinata, solo perché aveva la polmonite, tenuta in ria nonostante altri 3 tamponi negativi, tutto questo pur di non tenere una ria con personale che non lavora, quando credo sarebbe pure convenuto economicamente rispetto al ricovero improprio, e soprattutto sarebbe stato più etico.
     
    A dreamer15 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina