1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Anticristianesimo

Discussione in 'Nordheim' iniziata da MetalWarrior87, 23 Marzo 2004.

  1. Rasputin

    Rasputin
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    6 Luglio 2004
    Messaggi:
    614
    "Mi Piace" ricevuti:
    45

    15 Marzo 2009

    Sempre tenendo presente che quella del Big Bang è una teoria.
    Che piace molto ai cristiani, in fondo. ;)
     
  2. Dreki

    Dreki
    Expand Collapse
    Heart of Steel

    Registrato:
    28 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.367
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.488

    15 Marzo 2009

    non mi fa paura né impressione.
    evito di farlo in materia religiosa, perché (appunto) non mi compete.

    TUTTE le credenze?


    Ma bravo! seplicemente, hai deciso che la mia esperienza fosse un'IMPRESSIONE e non un dato oggettivo.
    Sbagliato.
    Io parlo di fatti.
    Un credente non ha "l'impressione" che Dio esista.


    Un credente non crede "perché gie l'hanno detto".
    Crede perché LO HA CAPITO.
    La domanda "perché dovrebbe essere proprio dio"... non ha senso, per un credente: lui ha capito che è così.
     
  3. Dreki

    Dreki
    Expand Collapse
    Heart of Steel

    Registrato:
    28 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.367
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.488

    15 Marzo 2009

    quoto questo e tutti gli altri tuoi post :happy:
     
  4. Dreki

    Dreki
    Expand Collapse
    Heart of Steel

    Registrato:
    28 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.367
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.488

    15 Marzo 2009

    ma un credente, per assurdo, sa che non è possibile valutarle: essendo il suo dio colui che ha scelto come mostrarsi... se non compare in TV, un motivo ci sarà (per il credente).

    un cristiano non può portarti prove oggettive al di là della sua fede... e (prova a seguire il ragionamento) questo è "logico". Dovebbre "dimostrarti" l'esistenza di Dio?
    1) a che pro? convincerti?
    2) con che mezzi, se Dio stesso ora non lo fa?

    per un credente, se Dio volesse convincerti lo farebbe in un secondo (magari, come lo ha fatto con lui).
     
  5. Elnarion

    Elnarion
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    12 Maggio 2005
    Messaggi:
    1.069
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    15 Marzo 2009

    cosa rende questa comprensione del credente esente da errori, a prescindere che il credente sia fermamente convinto?

    perchè un mususlmano che "comprende" l'esistenza di hallha, o di un buddhista che "comprende" l'illuminazione dovrebbero sbagliarsi e un cristiano no?

    perchè un esperienza concreta e spirituale di un cristiano, non potrebbe essere oggetto di errori di interpretazioni, o di, come ho già detto la pagina passata, di una "convogliamento" all'interno di una interpretazione comune che , guarda caso, coincide con quella della religione più estesa nella nazione in cui si vive?
     
  6. Rover84

    Rover84
    Expand Collapse
    Schöne Seele

    Registrato:
    23 Febbraio 2005
    Messaggi:
    4.076
    "Mi Piace" ricevuti:
    54

    15 Marzo 2009

    Quello che rende la comprensione senza errori è il fatto che è Dio stesso che per primo ama l'uomo, si rivela a lui e lo chiama per nome nella sua vita.
    Il fedele di altre religioni non sbaglia quando riconosce il Dio Padre di tutti gli uomini, e le sue esperienze religiose - quando frutto di fede e devozione sincere - sono valide quanto quelle del cristiano.
    L'errore è nel non accogliere che questo Dio creatore e Padre di tutti gli uomini si è rivelato e incarnato in un nome e in un uomo-Dio morto sulla croce affinchè noi potessimo essere salvati dal peccato e dalla morte: Gesù Cristo.
     
  7. dreamtheater84

    dreamtheater84
    Expand Collapse
    Satur9, LA PATENTEEE

    Registrato:
    2 Dicembre 2005
    Messaggi:
    15.781
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.432

    15 Marzo 2009

    Sempre xò dal punto di vista cristiano.
     
  8. Elnarion

    Elnarion
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    12 Maggio 2005
    Messaggi:
    1.069
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    15 Marzo 2009

    quello che dai, è un giudizio assolutamente arbitrario. non ha nulla che lo renda più vero di quella che potrebe darti un altro fedele di un'altra religione. il fatto che tu (e tutti i fedeli) affermi che è più vera solo perchè..viene da Dio..bè è un cane che si morde la coda. la stessa identica cosa te la dirà un credente di un'altra confessione
     
  9. Rover84

    Rover84
    Expand Collapse
    Schöne Seele

    Registrato:
    23 Febbraio 2005
    Messaggi:
    4.076
    "Mi Piace" ricevuti:
    54

    15 Marzo 2009

    E' appunto la fede che il singolo ripone nella Rivelazione a fare, in definitiva, la differenza.
    Come sempre cercate dimostrazioni certe quando a fondamento dell'amicizia e della fede con Cristo vi è una libera scelta del singolo, dopo aver comunque dimostrato che l'idea di un Dio è del tutto compatibile con la dignità della ragione umana e con il senso delle cose.
     
  10. REINHART

    REINHART
    Expand Collapse
    Sommo Doomster

    Registrato:
    12 Settembre 2003
    Messaggi:
    3.698
    "Mi Piace" ricevuti:
    73

    15 Marzo 2009

    Questo s'era già detto un'altra volta, ma sono trascorse tante di quelle pagine...

    La tua esperienza è un'impressione, non un dato oggettivo. Non sappiamo quale sia stato il motivo della tua conversione, a questo riguardo non vuoi sbottonarti, e non sarò certo io a chiedertelo. Tuttavia, se fosse un dato oggettivo, il mistero sarebbe risolto: ti basterebbe rivelarlo, ed avremmo la prova dell'esistenza di Dio.

    D'altra parte, così come lo affermi tu, anche molti altri cristiani dicono di aver avuto prova inequivocabile dell'esistenza di Dio. Poi, vai ad ascoltare i loro racconti, e con facilità è possibile inquadrare le loro esperienze entro spiegazioni ben più semplici, senza bisogno di tirare in ballo alcuna divinità sovrannaturale.

    Ripeto, qui non si dubita della tua buona fede e della tua sincera convinzione; tuttavia, perchè dovremmo crederti? Perchè dovremmo, quando c'è sovrabbondanza di elementi (quelli sì, oggettivi) a screditare la veridicità del cristianesimo? Perchè prendere per assolutamente valida una tua esperienza soggettiva, personale, potenzialmente aperta a molteplici interpretazioni?

    Tu, in quel che ti è successo (qualunque cosa sia stata), hai voluto vederci la mano di Dio. Nulla da ridire. Ma affermare che sia stata una prova oggettiva mi sembra un passo a dir poco azzardato.
     
  11. dreamtheater84

    dreamtheater84
    Expand Collapse
    Satur9, LA PATENTEEE

    Registrato:
    2 Dicembre 2005
    Messaggi:
    15.781
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.432

    15 Marzo 2009

    Può esserlo sì, ma perchè l'idea cristiana dovrebbe essere 'migliore' delle altre?
     
  12. Rover84

    Rover84
    Expand Collapse
    Schöne Seele

    Registrato:
    23 Febbraio 2005
    Messaggi:
    4.076
    "Mi Piace" ricevuti:
    54

    15 Marzo 2009

    Per chi accoglie il Vangelo, Cristo è l'unica Verità.
    Il resto è falsità o verità parziale.
     
  13. Necrophelia

    Necrophelia
    Expand Collapse
    Sleepwalker

    Registrato:
    23 Giugno 2007
    Messaggi:
    6.144
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    15 Marzo 2009

    cioè cosa? :)


    una domanda per i cattolici/cristiani qui presenti: chi ha creato Dio?

    (attenzione solo per i cattolici, astenersi atei:D)
     
    #14668
    Ultima modifica: 15 Marzo 2009
  14. dreamtheater84

    dreamtheater84
    Expand Collapse
    Satur9, LA PATENTEEE

    Registrato:
    2 Dicembre 2005
    Messaggi:
    15.781
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.432

    15 Marzo 2009

    Ma anche per gli induisti i Veda sn l'unica verità.
     
  15. Rover84

    Rover84
    Expand Collapse
    Schöne Seele

    Registrato:
    23 Febbraio 2005
    Messaggi:
    4.076
    "Mi Piace" ricevuti:
    54

    15 Marzo 2009

    Ammesso che sia davvero così, e dunque?
    Cristo si propone all'uomo come vero Dio e unico Maestro e chiede risposta e accoglienza.
     

Condividi questa Pagina