1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Anticristianesimo

Discussione in 'Nordheim' iniziata da MetalWarrior87, 23 Marzo 2004.

  1. ShineOnYouCrazyDiamond

    ShineOnYouCrazyDiamond
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    15 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.247
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    9 Marzo 2009

    Spero che l'aggiornamento non sia a cura della Microsoft, immaginatevi i bugs :sgrat:



    :dx::dx::dx:


    :sadic:
     
  2. Un utente

    Un utente
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    6 Gennaio 2009
    Messaggi:
    640
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    9 Marzo 2009

    Però, santo cielo (:hihi:), io sto seguendo saltuariamente il thread, e mi sembra che Dreki stia ribadendo la stessa cosa a Rover84 da molte pagine.
    E Rover da molte pagine non capisce (o fa finta di non, il che è più plausibile secondo me), nonostante Dreki nella spiegazione di verità che dovrebbero essere comunemente accettate (da credenti, laici, atei, rabbini e non), è sempre chiarissimo.
    Allora Rover, te lo dico anch'io, dato che Dreki spiega in modo troppo complesso per te che sei (o dovresti essere) del 1984, e dato che come si suol dire, repetita iuvant: voi cristiani-cattolici praticanti non potete, come tentate di fare, imporre le vostre ideologie ai laici. NON POTETE. Così come non lo dovrebbero fare gli Islamici, così come non lo fanno i Buddhisti, cosi come il governo cinese non dovrebbe massacrare i cristiani cinesi, voi non potete imporre la vostra religione a gente che non la pensa come voi.

    E neanche allo stato. Difatti, sicchè le leggi devono andare bene a tutti, uno stato non può fare le legge o comunque governare seguendo i dettami di una religione. Perchè sarebbe una teocrazia. Perchè essere religiosi è un fatto privato.
    Perchè c'è gente che crede che Dio non esista, come c'è gente che crede nell'esistenza di altre divinità. Perchè non sarebbe giusto.
    Perchè se uno stato detta legge seguendo la Bibbia, che ne è della convivenza verso quelli che adorano il Corano, o verso quelli che credono che tutti i testi sacri siano una pagliacciata?
    Non potete andare in giro a convertire la gente come vi pare. Mettitelo in testa.

    Così come noi non tentiamo di convincervi a non credere a Dio, voi non potete costringere noi ad osservare la vostra Religione. Vivi e lascia vivere.
    Dove stia il problema, non so. Dove stia la difficoltà nel recepirlo, non so.
     
    #14507
    Ultima modifica: 9 Marzo 2009
  3. Pier79

    Pier79
    Expand Collapse
    Starless One

    Registrato:
    5 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.379
    "Mi Piace" ricevuti:
    27

    9 Marzo 2009

    A questo punto darei il risultato provvisorio (fine primo tempo):

    Rover - Resto dell'utenza: 0 - 10

    anzi, 10 - 0, perchè gioca fuori casa.:hihi:
     
  4. Rover84

    Rover84
    Expand Collapse
    Schöne Seele

    Registrato:
    23 Febbraio 2005
    Messaggi:
    4.076
    "Mi Piace" ricevuti:
    54

    9 Marzo 2009

    Sono d'accordo per quanto riguarda la non imposizione.
    Tuttavia un cittadino cristiano ha il dovere di testimoniare il Vangelo in ogni ambito della vita, inclusa quella politica. Dunque è bene che vi siano cristiani che testimoniano Cristo anche nel dibattito politico del paese facendo in modo che gli insegnamenti del Vangelo - ossia la Verità sull'uomo e sull'esistenza - vengano diffusi e praticati.

    Non si tratta di imporre una ideologia. Per prima cosa la fede cristiana, come ho già detto altre volte, non è affatto una ideologia alla stregua di quelle propinate dai vari partiti ma il lieto annuncio a tutti gli uomini di Cristo che è la Verità. Occorre capire bene questo punto.
    In seguito non ha senso parlare di imposizione; è la democrazia stessa a funzionare in questo modo: ciascuna parte propone un modo di regolare la vita e l'ordinamento dello Stato e quella che ottiene la maggioranza ha il diritto di dettare legge, legge che deve essere osservata poi da tutti, comprese quelle minoranze che sono in disaccordo. Quello che dite è come se l'attuale opposizione al governo accusasse la maggioranza di imporre le proprie leggi: è del tutto normale che, avendo la maggioranza, stabilisce le leggi da seguire per tutti. Oppure no?

    Essere religiosi non è affatto un fatto privato. E' l'esatto opposto. Essere cristiani significa annunciare e testimoniare a tutti gli uomini Cristo in ogni ambito della vita anche pubblica.
    Nessuno parla di imposizione, è semplice annuncio e testimonianza.
     
  5. The_Metal_Priest

    The_Metal_Priest
    Expand Collapse
    100% rujo

    Registrato:
    4 Dicembre 2006
    Messaggi:
    7.413
    "Mi Piace" ricevuti:
    8

    9 Marzo 2009

    lol torno dopo un tot e siete sempre ancora fermi qui :D

    non intervengo nel merito perchè sono "fuori dal giro" da troppo tempo, questo però mi sento di dirlo, se non altro come dovere civico, visto che è un pensiero sbagliato che sempre più si sta diffondendo.

    no.
    questa è la deviazione assolutistica che è stata data alla democrazia. la maggioranza NON HA diritto di decidere per tutti. HA il COMPITO di far si che TUTTI vivano bene, scendendo a patti con chi la pensa diversamente.
    QUESTA è la Democrazia.

    e per questo l'opposizione serve, per mediare, non per dire solo NO. e compito della maggioranza è ascoltare le obbiezioni dell'opposizione e vedere cosa si può fare.

    sennò altro non è che una dittatura autorizzata dal popolo (ma non lo era anche Mussolini?). Maggioranza e opposizione devono collaborare, non uno decide, l'altro dice no giusto eprchè deve che tanto poi si fa lo stesso.

    ed è per questo che si tratterebbe di imposizione :)
     
  6. Rover84

    Rover84
    Expand Collapse
    Schöne Seele

    Registrato:
    23 Febbraio 2005
    Messaggi:
    4.076
    "Mi Piace" ricevuti:
    54

    9 Marzo 2009

    Capisco.
    Dunque deve esserci collaborazione tra le diverse parti per il bene comune. E chi stabilisce cosa è bene per tutti, ossia cosa è il Bene in sè?
    Questa democrazia a volte mi sembra in fin dei conti una mezza scempiaggine.
     
  7. 666Burzum666

    666Burzum666
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    6 Marzo 2009
    Messaggi:
    18
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    9 Marzo 2009

    si il cazzo del tuo cane, io non mi reputo cristiana! Mi vergogno solo del fatto che sono stata ingiustament battezzata, è una cosa sprgevole..io sono pagana è fiera di esserlo!:demon:
     
  8. The_Metal_Priest

    The_Metal_Priest
    Expand Collapse
    100% rujo

    Registrato:
    4 Dicembre 2006
    Messaggi:
    7.413
    "Mi Piace" ricevuti:
    8

    9 Marzo 2009

    ies tru ivol! bwaaaaaargh!


    è proprio per questo che per governare bisogna non solo avere le palle per farlo, ma avere anche l'intelligenza e le capacità giuste per scindere i propri sentimenti dal bene comune.
    Nessuno ha mai detto che è facile la democrazia ;)
     
  9. Monk

    Monk
    Expand Collapse
    To be a rock and not to roll

    Registrato:
    3 Maggio 2005
    Messaggi:
    58.032
    "Mi Piace" ricevuti:
    89.031

    9 Marzo 2009

    2000 anni fa un tizio è stato messo in croce perchè il suo modo di pensare era pericoloso e non uniformato alla "maggioranza"...io non capisco perchè tu debba dire certe cose, Rover. Perchè cerchi sempre di far sembrare il cristianesimo antipatico a tutti i costi...se almeno una volta ti avessi visto concordare con (o quanto meno portare rispetto a) teorie e modi di vedere la realtà diversi dalla tua, ti prenderei più sul serio...però, seriamente, mi risulta poco credibile la tua presa di posizione su certi argomenti. Non solo sul cristianesimo, ma anche su altre cose, come quest'ultima uscita sulla democrazia...forse ci prendi tutti per il culo, boh.
    Devi renderti conto che noi cristiani siamo, in questo mondo già da ora una minoranza e l'unica speranza che ci rimane è che le altre confessioni abbiano una visione più democratica del pensiero e della libertà rispetto alla tua.
    Sennò finiremo tutti martirizzati e io sinceramente ho un sacco di cose da fare ancora in questo mondo e troppa voglia di vivere...
     
  10. Monk

    Monk
    Expand Collapse
    To be a rock and not to roll

    Registrato:
    3 Maggio 2005
    Messaggi:
    58.032
    "Mi Piace" ricevuti:
    89.031

    9 Marzo 2009

    :rotfl::rotfl::rotfl:

    Però dal nick non sembravi così...[​IMG]
     
  11. Rover84

    Rover84
    Expand Collapse
    Schöne Seele

    Registrato:
    23 Febbraio 2005
    Messaggi:
    4.076
    "Mi Piace" ricevuti:
    54

    9 Marzo 2009

    Non si tratta di facile o difficile...la domanda è: esiste un Bene in sè ossia un Bene assoluto? Se si esso è la Verità. (Per i cristiani naturalmente La Verità è Cristo).
    In sostanza il Bene in sè non può essere qualcosa di relativo e mutevole, ma chi stabilisce quale sia questo Bene?
     
  12. 666Burzum666

    666Burzum666
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    6 Marzo 2009
    Messaggi:
    18
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    9 Marzo 2009

    cosi come?
     
  13. REINHART

    REINHART
    Expand Collapse
    Sommo Doomster

    Registrato:
    12 Settembre 2003
    Messaggi:
    3.698
    "Mi Piace" ricevuti:
    73

    9 Marzo 2009

    E' divertente notare come il nostro santissimo predicatore è in grado di contraddirsi a poche righe di distanza.

    Tuttavia, poco prima aveva scritto...

    Insomma, un modo edulcorato ed apparentemente innocuo di dire che vorresti le leggi della tua religione a governo della società. Poi, chi se ne importa se non tutti sono credenti, e se una buona fetta della popolazione non condivide i valori cristiani? L'importante è che il pensiero di chi ritiene di conoscere la verità venga imposto a tutti. Sempre alla faccia del tanto sbandierato libero arbitrio.

    Del resto, il concetto assolutamente distorto che hai di democrazia (come Metal Priest ti ha già fatto impeccabilmente notare) dà un'idea di quanta voce in capitolo tu possa avere in questioni del genere. Vedi, a me non interessa quanto tu ritenga di essere nel giusto: per quanto tu possa scioccamente illuderti del contrario, fuori dai tuoi cari ambienti cattolici la tua opinione ha lo stesso valore di quella degli altri.

    Tu sei convinto di avere ragione? E vorresti che le tue ragioni fossero democraticamente imposte a tutti? Geniale. Allora - esempio per assurdo - se un domani una ipotetica maggioranza di estremisti islamici dovesse prendere il potere e perseguitare i cristiani, tu non dovresti fiatare. Sarebbe la maggioranza, deciderebbero loro. Oppure va bene soltanto se viene imposto quello che piace a te?
     
    #14518
    Ultima modifica: 10 Marzo 2009
  14. ShineOnYouCrazyDiamond

    ShineOnYouCrazyDiamond
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    15 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.247
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    9 Marzo 2009


    MARONNO!




    :sgrat:
     
  15. Monk

    Monk
    Expand Collapse
    To be a rock and not to roll

    Registrato:
    3 Maggio 2005
    Messaggi:
    58.032
    "Mi Piace" ricevuti:
    89.031

    9 Marzo 2009

    Boh, così aggressivamente pagana [​IMG]
     

Condividi questa Pagina