1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Anticristianesimo

Discussione in 'Nordheim' iniziata da MetalWarrior87, 23 Marzo 2004.

  1. Dreki

    Dreki
    Expand Collapse
    Heart of Steel

    Registrato:
    28 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.278
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.412

    18 Maggio 2009

    l'idea che la scienza vada vista in contrapposizione alla fede è da molti credenti guardata con ilarità.
    La scienza spiega come accadono le cose, la religione spiega perché accadono.

    Ma mi sembra fosse già arrivato a dirlo Louis Pasteur ;)
    (era credente)
     
  2. Necrophelia

    Necrophelia
    Expand Collapse
    Sleepwalker

    Registrato:
    23 Giugno 2007
    Messaggi:
    6.144
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    18 Maggio 2009

    hem veramente no, opinione mia, ma tu credi quelli che vuoi, ci mancherebbe. La mostra su Darwin ti spiegava anche il perchè, il perchè l'uomo non è un essere eletto da Dio in sostanza...;)
    Il fatto che venga guardata con ilarità da molti credenti non può farmi che piacere, ti dico però che ce ne sono troppi che comunque preferiscono la tesi creazionista di adamo ed eva...:P
     
    #15212
    Ultima modifica: 18 Maggio 2009
  3. Dreki

    Dreki
    Expand Collapse
    Heart of Steel

    Registrato:
    28 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.278
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.412

    18 Maggio 2009

    vero, purtroppo. :(

    Sul creazionismo, ma vale anche per il diluvio universale e tutta la parte storica dell'A.T., il discorso spacca anche i credenti: su quanto sia sensato rifiutare ciò che l'uomo ha scoperto, "dando per scontato" che se l'ha scoperto va contro ciò che Dio ha rivelato.

    E' una cosa che mi lascia sconfortato... perché implica appunto che dietro a questo ragionamento ci sia la CERTEZZA che scienza e fede DEVONO essere in contrasto, solo perché quella scienza ha presupposti atei.
    Assurdo.


    Primo: la scienza come disciplina (e non lo scienziato, dunque) fa benissimo ad avere basi atee, quando è evidente che se si cerca una teoria è meglio partire senza presupposti 8compresi quelli veri, ma non dimostrabili).

    Secondo: una volta che è netto qual'è il confine tra spiegare le cause e spiegare le finalità, non vedo proprio quale ereticità (termine esagerato, ma pertinente) vi possa essere nel voler dismotrare i principi fisici e chimici alla base di certi fenomeni. Tanto non cambia nulla: LA FEDE GUARDA AD ALTRO.
    ;)


    PS: non riprenderò a frequentare il topic come una volta... quindi non voglio riaccendere discussioni già fatte, tanto più o meno tutte le posizioni di chi vedo posta qua sopra sono state sviscerate nelle N-cento pagine in cui ho scritto.
    Un saluto a tutti
    ;)
     
  4. Guest_001

    Guest_001
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    26 Febbraio 2008
    Messaggi:
    2.713
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    18 Maggio 2009


    sì, ma anche no.


    detto questo, quali spiegazioni dà la religione (intesa sempre come cristiana, in questo caso) al perchè delle cose?
     
  5. Byford86

    Byford86
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    1 Febbraio 2005
    Messaggi:
    18.223
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.273

    18 Maggio 2009

    certo lascia abbastanza sorpresi che la teoria del diluvio sia presente in culture e mondi completamenti diversi. degli studi paiono confermare la possibilità di un evento di dimensioni bibliche nella zona del mar nero migliaia d'anni fa,probabilmente un'innalzamento repentino delle acque dovuto ad un evento sismico.
     
  6. Hierophant

    Hierophant
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    1 Marzo 2007
    Messaggi:
    356
    "Mi Piace" ricevuti:
    7

    18 Maggio 2009

    questo accostamento è pura blasfemia...la scienza spiega quello che spiega con un metodo, la religione con altro...non ci sarà ( forse ) contrapposizione ma di sicuro non complementarietà...
     
  7. Guest_001

    Guest_001
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    26 Febbraio 2008
    Messaggi:
    2.713
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    18 Maggio 2009

    sì però posso fare una piccola, ingenua osservazione?

    nel momento in cui un libro teologico (leggasi la bibbia) cerca di spiegare come funzionano gli astri e le stelle, ha delle pretese scientifiche.

    oppure, se chi interpreta il suddetto libro teologico cerca di spiegare come funzionano gli astri e le stelle basandosi su quel libro teologico, ha delle pretese scientifiche.


    ergo, fino a che chi ha fede pretenderà di "sbordare" nell'ambito scientifico (cosa che a tutt'oggi accade coi creazionisti), fede e scienza non saranno mai completamente separate (almeno non come dovrebbero esserlo).
     
  8. REINHART

    REINHART
    Expand Collapse
    Sommo Doomster

    Registrato:
    12 Settembre 2003
    Messaggi:
    3.698
    "Mi Piace" ricevuti:
    73

    18 Maggio 2009

    In realtà ho notato che voi cristiani siete i primi ad avere ben poche risposte, e a dovervi aggrappare fin troppo spesso all'impenetrabilità dei misteri religiosi.

    La scienza spiega come accadono le cose, ma la religione più che altro gira in tondo mordendosi la coda senza essere in grado di spiegare nulla che non presupponga un irrazionale atto di fede nel credere che le cose stiano proprio in quel modo, a dispetto di qualsiasi possibile obiezione. Così facendo, chiunque può essere potenzialmente in grado di "spiegare" qualunque cosa in qualunque modo...

    D'altra parte, credo che fede e scienza siano effettivamente in contrapposizione: una rigorosa applicazione del pensiero scientifico e razionale non può che portare alla consapevolezza della natura favolistica e mitologica delle religioni.
     
    #15218
    Ultima modifica: 18 Maggio 2009
  9. ShineOnYouCrazyDiamond

    ShineOnYouCrazyDiamond
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    15 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.247
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    21 Maggio 2009

    Non comportiamoci anche noi come cani che si mordono la coda. O pensi, o credi. Da una parte la scienza, dall'altra la fede. Nessun punto di contatto o paragone, inutile sforzarsi in vani tentativi di conciliare le due cose.
    Nessun punto di contrapposizione: l'una esclude l'altra.
     
  10. spitfire

    spitfire
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    14 Aprile 2009
    Messaggi:
    9.025
    "Mi Piace" ricevuti:
    945

    21 Maggio 2009

    Ok,sarò grezzo:se non sbaglio,la teoria creazionista dice che adamo ed eva sono stati creati per primi e da lì sono nati tutti e si è creata una popolazione odierna di 6.000.000.000 di persone.
    Ora,come hanno fatto 2 persone ,da sole,a dar vita ad una cosa del genere? vuol dire che i loro figli si sono riprodotti ASSIEME (!!) e così hanno fatto i loro figli fino ad oggi! Non è inverosimile ?
     
  11. Druso Italico

    Druso Italico
    Expand Collapse
    Ardet nec consumitur

    Registrato:
    29 Novembre 2005
    Messaggi:
    5.733
    "Mi Piace" ricevuti:
    33

    21 Maggio 2009


    Ma per nulla;l'esistenza di Dio non solo è un'ipotesi razionale,ma pure probabile.
    Tra la'ltro il creazionismo non é "la bibbia alla lettera": mai sentito parlare di "Disegno intelligente"?
     
  12. spitfire

    spitfire
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    14 Aprile 2009
    Messaggi:
    9.025
    "Mi Piace" ricevuti:
    945

    21 Maggio 2009

    Mi sembra decisamente più sensata
     
  13. Guest_001

    Guest_001
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    26 Febbraio 2008
    Messaggi:
    2.713
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    21 Maggio 2009

    l'Intelligent Design è quello caldeggiato dagli invasati teo-con alla Donald Rumsfield, di quelli che sono "pro-life" quando pare a loro (leggasi embrioni e Terry Schiavo) e poco pro-life sempre quando pare a loro (leggasi Iraq)?

    no, grazie (e a scientificità stiamo sotto la fossa delle Marianne) :D:D:D


    PS: lo stesso Vatikaner è abbastanza tiepidino (per non dire fredduccio) sull'Intelligent Design.
     
    #15223
    Ultima modifica: 21 Maggio 2009
  14. ShineOnYouCrazyDiamond

    ShineOnYouCrazyDiamond
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    15 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.247
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    21 Maggio 2009

    Queste sono affermazioni da Rover-boys che mi risparmio di commentare :sadic:

    Quale disegno intelligente? Queste sono solo ridicole sperequazioni in luce del più melenso idealismo, concetti quali "disegno" e "intelligenza" sono solo categorie ideali inventate a bella posta dall'uomo, che vorrebbe trasferirle alla natura per mettere in pace il suo bisogno di sicurezza. Non esiste alcun disegno, la natura non si comporta in un determinato modo "perché altrimenti etc etc...": questa è l'impostazione più scorretta per fare scienza: la natura fa il che gli pare, fregandosene dei nostri "perché altrimenti". Scopo di uno scienziato serio è quello di descrivere la natura così com'è, senza dar credito a velleità antropocentriche, cercando di elaborare un linguaggio che descriva la realtà sperimentata. I principi base della fisica non li abbiamo mica decisi noi, la natura si comporta così punto e basta, se un giorno otterremo evidenza che le leggi della fisica sono errate, ben venga, se ne prenderà atto elaborando nuove teorie che ne tengano conto. Del resto, è già accaduto. Le "rivoluzioni scientifiche" del primo Novecento ne sono la prova lampante.
     
  15. Guest_001

    Guest_001
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    26 Febbraio 2008
    Messaggi:
    2.713
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    21 Maggio 2009


    m'inchino davanti ad una descrizione così minuziosa su come funziona la natura, in linea generale :happy:
     

Condividi questa Pagina