1. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Agent Steel: Speed 'till Death

Discussione in 'Thrash Metal' iniziata da Third floor, 5 Agosto 2007.

  1. BrutalThrash

    BrutalThrash
    Expand Collapse
    March of the S.O.D.

    Registrato:
    1 Febbraio 2004
    Messaggi:
    6.255
    "Mi Piace" ricevuti:
    138

    17 Gennaio 2008

    ARRGH... hammering Metal into your heads!!:fight: \m/:evil:\m/
     
    #31
  2. The Riddle Master

    The Riddle Master
    Expand Collapse
    Member

    Registrato:
    25 Marzo 2008
    Messaggi:
    357
    "Mi Piace" ricevuti:
    11

    12 Aprile 2008

    Ho preso ieri "Unstoppable Force",conoscevo già qualche canzone sparsa di questo gruppo.Devo dire che raramente un album mi aveve lasciato un'impressione così buona al primo ascolto.
    Questo disco è speed metal che incontra i Queensryche dei primi lavori!
     
    #32
  3. Frank Serpico

    Frank Serpico
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    7 Marzo 2008
    Messaggi:
    1.255
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    16 Aprile 2008

    Pro: continuano a fare dischi della madonna.
    Contro: senza Profus e Cyriis non dovrebbero più usare quel moniker
     
    #33
  4. TheButcher

    TheButcher
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    28 Ottobre 2003
    Messaggi:
    351
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    16 Aprile 2008

    Fino ad Unstoppable per me sono una grande band

    Dopo,stendo un velo pietoso,e non perchè non c'è Cyriis ma per la qualità dei pezzi
     
    #34
  5. sebek

    sebek
    Expand Collapse
    Chiamatemi Ismaele

    Registrato:
    3 Gennaio 2008
    Messaggi:
    28.094
    "Mi Piace" ricevuti:
    27.607

    24 Dicembre 2009

    Che versione avete voi di Unstoppable Force? La mia é la ristampa del '99 della Century Media con la stessa tracklist della versione originale. Nove pezzi. Su Metal Archives ho letto "The 1999 Century Media rerelease includes the Mad Locust EP at the end of the disc (as tracks 10-13)." Esistono due versioni quindi? Quella normale e quella con in più i pezzi dell'EP?
     
    #35
  6. Rive

    Rive
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    8 Ottobre 2006
    Messaggi:
    6.056
    "Mi Piace" ricevuti:
    77

    24 Dicembre 2009

    Di quale versione ho di Unstoppable force non è ho idea (nè il supporto mi consente di verificare :sadic:).

    Traggo invece spunto da quanto detto da Zerotolerance70 nel topic del contest underground per parlare dei dischi venuti dopo. Io non li ho mai ascoltati: come faccio per quasi tutte le band mi sono limitato ai classici. Però ora sentendomi dire che forse uno è addirittura migliore dei primi due, che adoro, un po' di curiosità mi è venuta
     
    #36
  7. sebek

    sebek
    Expand Collapse
    Chiamatemi Ismaele

    Registrato:
    3 Gennaio 2008
    Messaggi:
    28.094
    "Mi Piace" ricevuti:
    27.607

    24 Dicembre 2009

    Order Of The Illuminati é veramente un gran disco, concordo con quanto detto da Zero. Si distacca un (bel) pò dallo stile dei dischi degli anni ottanta e abbraccia sonorità un pò più moderne e più spiccatamente thrash. E' tutto bello quel disco e con pezzi tipo Avenger, E.U.L. o Human Bullet che spiccano su una media già più che buona e che trovo parecchio esaltanti. Omega Conspiracy é un gradino sotto e l'ultimo Alienigma non l'ho sentito.

    Ps: Chi ha UF risponda al post di sopra, mi tolga sta curiosità please :sgrat:
     
    #37
  8. Zerotolerance70

    Zerotolerance70
    Expand Collapse
    Higher. Further. Faster.

    Registrato:
    6 Settembre 2008
    Messaggi:
    13.446
    "Mi Piace" ricevuti:
    7.370

    24 Dicembre 2009

    La versione di Unstoppable force che hai tu è la stessa che ho io, sono all'oscuro di altre edizioni della stessa etichetta.

    Per quanto riguarda i tre album più recenti, in effetti chi li ascoltasse con l'obiettivo di ritrovarvi i vecchi Agent steel ne rimarrebbe piuttosto deluso. Rimane intatta la ricerca della melodia anche nei frangenti più tirati (questa caratteristica è un po' meno marcata nell'ultimo Alienigma), aumentano considerevolmente impatto e potenza, con un irrobustimento notevole dei suoni, molto più pesanti. Fantastico il lavoro delle chitarre, soprattutto in Order of Illuminati, in cui ci sono tracce davvero eccellenti, come Ten fists of nations (epica, e con linee vocali che si stampano in testa fin dal primo ascolto) e la strumentale Kontrol, ma tutto l'album è di livello eccezionale.

    Più o meno sulla stessa falsariga si muove Alienigma, che spinge ancor più sul pedale della potenza; è un po' più quadrato nel riffing e nelle ritmiche, e anche a livello vocale Hall propone un'evoluzione in senso più estremo, sfociando a volte addirittura in territori più vicini al black ed al death (come nella potentissima Wash the planet clean), con un cantato ora pulito ora gutturale ora aspro (emblematica in questo senso è hail to the chief, dove Hall alterna i tre stili passando da uno all'altro con gran versatilità). Sempre sopra le righe il guitar work, con assoli ispiratissimi e molto tecnici da parte delle due asce Versailles e Garcia.

    Quando uscì nel 1999, Omega conspiracy fu salutato come un ritorno in grande stile. Per quanto poco noto, questo album segnò uno dei più forti segnali che un certo modo di intendere il thrash metal stava tornando ad imporsi. E' un disco potente e aggressivo, con melodie incisive, composizioni fresche ed accattivanti, arrangiamenti sofisticati e un rifferama mai banale nè scontato. Perde un po' rispetto agli altri due per il cantato di Hall, che troppo spesso tenta di rifare il verso a Cyriis senza averne le caratteristiche (intendiamoci: la sua è una gran performance, ma non essendo un vero screamer certi passaggi in falsetto sembrano abbastanza forzati). E c'è sempre quella "Destroy the hush" in cui va troppo in là nel tentativo di imitare Phil Anselmo. Ancora una volta, manco a dirlo, superlativi i due chitarristi.

    Senza dubbio preferire l'uno all'altro è questione di gusti, ma al di là delle preferenze individuali, questi tre sono album che possono dare parecchie soddisfazioni ad ogni thrasher. Non mi sembra comunque proprio il caso di "stendere veli pietosi", perchè la qualità di queste uscite è davvero altissima. E mi sembra atrettanto scorretto dire che "si sono messi ad inseguire il trend del momento", se non altro perchè al momento del loro ritorno non c'era alcun trend da seguire. Anzi, si potrebbe pure azzardare che in realtà il trend lo hanno segnato loro. Omega conspiracy uscì lo stesso anno di The gathering, anticipando i Testament di alcuni mesi; il ritorno al thrash dei Kreator, con Violent revolution, è di due anni più tardi. Nel frattempo, Slayer a parte, tutti i grossi nomi della vecchia scuola del thrash si erano messi su strade completamente diverse, i Pantera stessi erano in declino... Altro che disco di moda! OC sarebbe da ascoltare anche solo per il significato che un disco del genere aveva in quel particolare momento, in cui ad imperare era il cosiddetto nu-metal, in cui suonare assoli di chitarra era roba da retrogradi nostalgici, in cui la ricerca di unione fra velocità e aggressività da una parte e tecnica, melodia e musicalità dall'altra, senza disdegnare cambi di tempo, di ritmo e di modo come ai vecchi tempi, significava essere ancorati a stilemi del passato ormai fuori moda. Sentitevi perle di incredibile bellezza come Awaken the swarm e Into the nowhere, e amerete questa nuova incarnazione dell'Agente d'Acciaio.
     
    #38
  9. Vittorio

    Vittorio
    Expand Collapse
    Il Protocollo è chiaro.
    Membro dello Staff Moderatore

    Registrato:
    15 Marzo 2006
    Messaggi:
    33.144
    "Mi Piace" ricevuti:
    20.706

    24 Dicembre 2009

    Bentrovati. Io ho Unstoppable Force ristampa CM senza Mad Locust EP e Order Of The Illuminati.

    Il primo è chiaramente un classico, ma anche OOTI è un lavoro con le contropalle !
     
    #39
  10. non6normale65

    non6normale65
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    22 Luglio 2007
    Messaggi:
    635
    "Mi Piace" ricevuti:
    170

    27 Settembre 2010

    #40
  11. oriental metal

    oriental metal
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    6 Agosto 2009
    Messaggi:
    4.387
    "Mi Piace" ricevuti:
    585

    8 Ottobre 2010

    The Unstoppable Force rimane e resta sempre l'album più bello degli agent steel,ma anche il primo non è male
     
    #41
  12. Rive

    Rive
    Expand Collapse
    Banned
    BANNATO

    Registrato:
    8 Ottobre 2006
    Messaggi:
    6.056
    "Mi Piace" ricevuti:
    77

    9 Ottobre 2010

    Io preferisco il primo
     
    #42
  13. uaccy

    uaccy
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    27 Settembre 2005
    Messaggi:
    243
    "Mi Piace" ricevuti:
    40

    13 Ottobre 2010

    che strafigata i primi 2 lavori! purtroppo non sono riusciti a continuare sulla stessa linea! forse è per questo che non hanno il seguito che meriterebbero! comunque penso che skeptic e unforcable siano delle pietre miliare del genere, da avere assolutamente!
     
    #43
  14. Aslan

    Aslan
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    5 Novembre 2005
    Messaggi:
    8.682
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.236

    2 Novembre 2018

    Riprendo questo tuo vecchissimo post.
    Io pure ho l'edizione CM con incluso l'ep.
    Mi son chiesto diverse volte se sia un remaster, e se sia fedele all'originale. A volte il suono delle chitarre è talmente saturo da risultare impastato e indefinito, come se avessero sparato il volume troppo alto (cosa non rara nei remaster). Però su una band simile, data anche la velocità media dei pezzi, ho sempre l'impressione di non riuscire ad apprezzare qualche passaggio come vorrei.
    Adoro questo album, vorrei quindi sapere se la vecchia edizione combat sia uguale, cioé se quello che sento sia una scelta produttiva dell'originale.
    E' uno dei miei dischi preferiti degli 80, potrei investire qualche soldo per cercare un'edizione diversa, se ne vale la pena
     
    #44
  15. Textures

    Textures
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    23 Settembre 2009
    Messaggi:
    2.957
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.493

Condividi questa Pagina